Come affrontare l'insonnia durante la gravidanza

L'insonnia è un disturbo del sonno che causa un sonno debole, una durata inadeguata o una qualità del sonno per lungo tempo. Molte donne incinte si trovano ad affrontare un disturbo del sonno sin dalle prime settimane di trasporto di un bambino, che è collegato alla scossa ormonale del corpo. Particolarmente sensibili all'insonnia sono le donne che non hanno mai sperimentato questo problema prima. La situazione è complicata dal fatto che in una tale posizione, la futura mamma ha bisogno di dormire a sufficienza e non è desiderabile lavorare troppo, quindi è necessario combattere con l'insonnia durante la gravidanza. Conoscere le cause dell'insonnia e studiare i processi che si svolgono tutti i 9 mesi nel corpo aiuterà a sbarazzarsi dei disturbi del sonno.

Tipi di insonnia

I disturbi del sonno che hanno sintomi comuni, cioè l'incapacità di dormire a lungo, sono chiamati insonnia (o asomnia).

Asomnia (a + lat. Somnus - sonno). Insonnia, disturbi del sonno. Si manifesta con difficoltà nell'addormentarsi, nel sonno intermittente, nei frequenti risvegli notturni, nel sonno poco profondo o nel risveglio prematuro con l'incapacità di addormentarsi di nuovo.

Si distinguono tre tipi di asomnia: transitoria, a breve termine e cronica.

  1. Transient. L'insonnia transitoria o situazionale durante la gravidanza è per lo più associata a episodi causati da un'ondata di esperienze gioiose o tristi. Lo stato di insonnia continua fino a quando le emozioni non diminuiscono e la vita continua. In questo caso, il detto è buono: meno sai, più forte dormi. La futura mamma ha bisogno di proteggersi da fonti di informazioni spiacevoli, e il suo entourage si prende cura del circolo sociale e di un atteggiamento positivo che regna in famiglia. Tale insonnia dura non più di una settimana e non ha bisogno di cure speciali.
  2. A breve termine L'insonnia a breve termine è associata a cause più significative: i processi fisiologici che si verificano nel corpo durante la gravidanza, lo stress, i farmaci, le malattie cardiache. Questo tipo di insonnia può durare circa un mese e durante questo periodo il corpo di una donna incinta può essere significativamente colpito. Se il disturbo del sonno è stato di disturbo per più di una settimana, è necessario contattare immediatamente uno specialista. È impossibile liberarsi del problema da solo, dal momento che solo un medico può riconoscere la vera causa.
  3. Cronica. L'asomnia cronica è la forma più complessa di insonnia che non si verifica nel vuoto. Ha sofferto per mesi e questa condizione può causare sia malattie mentali che fisiche. È molto meno comune di quelli precedenti, tuttavia, in ogni caso, questo è un motivo per andare dal medico. Se una malattia cronica ha preoccupato una donna incinta prima, allora i metodi per affrontarlo dovranno essere aggiustati, perché i farmaci precedenti possono danneggiare il bambino.

Cosa è pericoloso per le donne incinte all'insonnia

Secondo le statistiche, circa l'80% delle donne incinte affrontano il problema della mancanza di sonno. Molti esperti considerano questa condizione come uno dei segni della gravidanza nella sua fase iniziale, così come lo stato di sonnolenza.

Cos'è l'insonnia così pericolosa durante la gravidanza? Certo, una donna si stanca rapidamente durante il giorno, perché gli affari di tutti i giorni non vengono più fatti facilmente come prima. La posizione della futura mamma la obbliga a proteggere non solo se stessa, ma anche il bambino da movimenti improvvisi, frequenti piegamenti e sollevamento pesi.

Qualsiasi azione richiede concentrazione e l'insonnia la riduce e causa ulteriore stress. Nella sua posizione, una donna incinta può facilmente ferirsi, anche eseguendo i movimenti più semplici, che si tratti di una doccia o di una piacevole passeggiata. Sullo sfondo dell'equilibrio ormonale instabile, appare l'irritabilità, che si manifesta anche a causa delle sciocchezze.

Le cause principali dei disturbi del sonno durante la gravidanza

Con l'aumentare della durata della gravidanza, aumentano anche le cause fisiologiche dell'insonnia. Si nota che in termini successivi appare molte volte più spesso e si manifesta molto più potente. Causa l'insonnia più spesso:

  • problemi nella scelta di una postura confortevole, perché la pancia è cresciuta e il peso è aumentato (vedi posture comode per dormire);
  • dolore fastidioso nella regione lombare e nella schiena;
  • movimento attivo del feto;
  • bruciori di stomaco;
  • crampi alle gambe;
  • frequente voglia di urinare;
  • prurito pronunciato nell'addome dovuto a smagliature cutanee;
  • mancanza di respiro.

Le cause psicologiche sono anche i prerequisiti per le notti insonni durante la gravidanza. Tra questi ricordiamo:

  • stanchezza cronica;
  • tensione nervosa;
  • situazioni stressanti;
  • preoccupazione per la salute del bambino;
  • paura del parto;
  • incubi.

La natura dell'insonnia è diversa, ma devi combatterla senza fallire. Bisogna prevenire le cattive condizioni fisiche e i problemi psicologici, e se l'insonnia è già apparsa, impara a resistere.

Ormoni e insonnia

Primo trimestre Con l'aumentare dell'età gestazionale, le ragioni dell'insonnia diventano sempre di più. Molto spesso, questa situazione è associata alla ristrutturazione del sistema ormonale del corpo. All'inizio della gravidanza, gli estrogeni (ormoni della prima fase del ciclo mestruale) lasciano il posto al progesterone, l'ormone della seconda fase. Altrimenti, è chiamato il custode della gravidanza. L'aumento del livello di progesterone porta il corpo a uno stato di completa preparazione, mirando esclusivamente al trasporto del feto. Di conseguenza, anche di notte, questo ormone non consente al corpo della futura mamma di rilassarsi e riposare, quindi un sonno completo è impossibile.

Secondo trimestre Con l'inizio del secondo trimestre di gravidanza, il quadro generale sta cambiando parzialmente e il sonno notturno sta migliorando. A questo punto, il corpo della donna si sta già adattando all'impulso ormonale: la relativa stabilità del sistema nervoso inizia, gli organi pelvici, tra cui la vescica, l'intestino e il fegato, hanno imparato ad adattarsi all'utero in crescita. Il lavoro di tutti gli organi si sta normalizzando e lo stomaco non è ancora aumentato così tanto da interferire con il sonno ristoratore.

Terzo trimestre Il terzo trimestre delle donne in gravidanza è di nuovo accompagnato dall'insonnia, è sempre più difficile trovare una comoda posizione per riposare. Le donne che sono abituate a dormire sullo stomaco o sulla schiena sono molto difficili da adattare a un'altra posizione. Durante questo periodo, vi è un disagio fisiologico: la futura mamma sviluppa bruciore di stomaco, aggravante in posizione prona, dolore alla schiena e alla parte bassa della schiena, e anche a riposo, appare mancanza di respiro. A questo punto, lo stomaco raggiunge una tale dimensione, a causa della quale è difficile trovare una posizione comoda per dormire.

La situazione diventa più allarmante più vicina al parto dalla normale mancanza di sonno e di disordini emotivi, trasformandosi spesso in incubi. Per questo motivo, il sogno diventa più inquietante e breve. Una donna ascolta instancabilmente il suo stato di salute, in attesa di contrazioni, avverte ogni movimento del feto, il che le rende impossibile rilassarsi e addormentarsi. Il terzo trimestre di gravidanza è accompagnato da un altro salto ormonale: il livello di progesterone cala bruscamente prima del parto. La ragione del sonno povero e la difficoltà di addormentarsi possono essere le contrazioni di formazione dell'utero, che si verificano diversi giorni prima del parto.

Come superare l'insonnia

Combattere l'insonnia può modi situazionali. Ci sono fattori che contribuiranno a rendere una buona notte di sonno e stabile:

  1. Evita lo stress: l'affaticamento accumulato non porta sempre a un sonno tanto atteso, a volte una donna non riesce a rilassarsi.
  2. Abbandoniamo l'abitudine di dormire durante il giorno - forse una notte di sonno può essere ripristinata.
  3. Condividiamo gli incubi con una persona vicina e comprensiva - gli psicologi credono che un sogno che è stato detto ad alta voce aiuti a capire che non c'è alcun pericolo nelle vicinanze.
  4. Evitiamo lo stress emotivo la sera - ci rifiutiamo di chiarire le relazioni, le conversazioni spiacevoli e non guardiamo la notte dei militanti.
  5. Non usiamo liquidi in grandi quantità per la notte, la necessità di svuotare frequentemente la vescica scomparirà e, di conseguenza, la necessità di alzarsi dal letto durante la notte.
  6. Usiamo i rimedi omeopatici, se raccomandato da uno specialista.
  7. Fare sesso - se non ci sono controindicazioni, ma c'è un desiderio, allora perché non provare in questo modo?
  8. Scegliendo vestiti comodi per dormire - preferibilmente, non limitando movimenti pigiami fatti di materiali naturali.
  9. Non essere nervoso e pensa solo al bene.

E soprattutto - se nulla aiuta e vuoi ricorrere alle cure mediche, devi immediatamente informare il medico. Nessun consiglio da parte di amici e parenti prossimi non sostituirà l'esperienza di uno specialista. Solo lui può trovare la medicina giusta e sicura per una donna incinta senza danneggiare il suo bambino non ancora nato.

Come aiutare te stesso

Le cause dell'insonnia durante la gravidanza in diversi periodi sono diverse, quindi diverse e modi per affrontarla. Per il primo trimestre, manipolazioni adeguate che aiutano a mantenere una certa modalità del giorno e nutrizione:

  • Creare l'abitudine di andare a dormire allo stesso tempo, preferibilmente fino a 23 ore;
  • L'ultimo pasto dovrebbe essere rimandato tre ore prima di andare a dormire, in modo che lo stomaco abbia il tempo di sbarazzarsi del cibo;
  • Dal solito caffè e tè dovranno essere abbandonati, sostituendoli con un bicchiere di latte tiepido, che ha un leggero effetto sedativo e sedativo;
  • Applicare infusi di erbe di camomilla e menta può essere senza paura, ma per il resto è necessario stare attenti - per la loro compatibilità con la gravidanza, è necessario consultare il proprio medico;
  • La natura delle procedure idriche dovrebbe essere riconsiderata - abbandonare rilassanti bagni caldi e docce contrastanti che aumentano il tono dei vasi sanguigni e aumentano la circolazione sanguigna, a favore del fare il bagno con acqua tiepida;
  • Una passeggiata prima di coricarsi per un'ora si rilasserà e ti aiuterà ad addormentarti, e l'aerazione della stanza funziona allo stesso modo.

Il terzo trimestre di gravidanza è caratterizzato da diversi tipi di insonnia: inizio, con disturbi del sonno quando ci si addormenta; incapacità di mantenere uno stato di sonno, con risvegli costanti e immersione inadeguata nel sonno; insonnia della fase finale con risveglio precoce e incapacità di addormentarsi di nuovo fino al momento del recupero.

  • Quando si inizia l'insonnia si raccomanda di assumere una posizione distesa sul lato sinistro (da quale lato dormire?), In cui migliora l'irrorazione sanguigna del bambino, il lavoro dei reni e dell'intestino della futura madre;
  • Puoi mettere i cuscini tra le gambe e sotto lo stomaco e sollevare la testa con un cuscino speciale per le donne incinte;
  • Per prevenire le convulsioni, puoi massaggiare i muscoli del polpaccio, la schiena e la vita, i piedi e le caviglie;
  • Un materasso ortopedico aiuterà con frequenti risvegli durante il sonno, che aiuterà a prendere la corretta posizione della colonna vertebrale, rilassare i muscoli, alleviare gli spasmi vascolari;
  • Quando pruriti nell'addome, puoi usare gli idratanti e, per prevenirlo, dovresti cercare di non ingrassare;
  • Indossare una benda durante il giorno riduce parzialmente il disagio notturno.

Video: come dormire durante la gravidanza

Consiglio incinta

Le donne incinte che prestano attenzione all'idoneità per le future mamme lamentano molto meno l'insonnia e il dolore alle estremità. Certamente, le distanze in questa posizione non funzioneranno, ma yoga, pilates, nuoto e stretching sono perfettamente in grado di avere una donna sana. Buoni risultati sono anche mostrati nella padronanza delle tecniche di rilassamento, che vengono insegnate nei corsi di formazione per la gravidanza per il parto. Naturalmente, non tutte le donne hanno l'opportunità di frequentare tali corsi, ma se lo si desidera, le tecniche di rilassamento possono essere trovate su Internet.

Succede che tutti i metodi sono provati e il sonno non viene. Non dovresti cadere nella disperazione allo stesso tempo, né dovresti perdere la pazienza. Dopo aver atteso mezz'ora, devi alzarti e fare alcune cose monotone che non causano un'ondata di emozioni. Musica tranquilla, lavoro a maglia, indovinare cruciverba, leggere un libro, parlare da soli, dispiegare solitari giochi contribuiranno a sintonizzarsi su un umore calmo e pacifico. Alcuni sono infine aiutati da peeling di patate. Attività creative che affascinano ed emozionano, è meglio rimandare fino al mattino.

Nei casi limite, quando il ritmo del sonno e della veglia si è smarrito a tal punto che il tempo di riposo notturno non supera le 4-6 ore e questa condizione è osservata per più di una settimana, è necessario contattare immediatamente gli specialisti. Il ginecologo determinerà se ci sono ragioni fisiologiche per l'insonnia, il terapeuta esaminerà lo stato generale di salute e lo psicologo consiglierà come liberarsi del disturbo psicologico. Prepararsi alla nascita di un bambino è un lavoro che richiede una forza considerevole, che dovrebbe essere regolarmente ripristinata.

Non riesci a dormire? Il bambino sta spingendo? Non trovi una posizione adatta per dormire? La causa dell'insonnia non è sempre nella pancia in crescita. Come affrontare i cambiamenti ormonali e cosa può permettersi una donna incinta nella lotta contro la mancanza di sonno, ad eccezione del latte con il miele? Ekaterina Ischenko, nel tentativo di dormire, stava cercando la postura corretta per dormire sotto la supervisione di Elena Farafonova, il capo del Centro di consulenza femminile n. 25:

Scrivi incinta sui forum

Sento che presto mi piacerà nell'ospedale psichiatrico! Carissime ragazze, aiuto consigli! Già disperato! La gravidanza è di 7 mesi, ma per diversi mesi mi sono addormentato alle 3 del mattino, nonostante il fatto che vada a letto a 23 anni, sto mentendo, penso, mi stanno venendo in testa tutte le sciocchezze, mentre riesco a grattarmi la faccia (scegli dell'acne, che ora è comparsa), rosicchiano le unghie (Già i ceppi sono stati lasciati soli) Capisco che questo è tutto brutto, ma non riesco a farcela, poi mi addormento per 3-4 ore, e al mattino mi alzo e mi odio per quello che ho fatto (((Sono andato dal medico, consigliato valeriana non aiuta (bevo menta, latte con miele per la notte, non aiuta neanche (Cosa fare. Ho già trasformato in un taco stpashilische con Anami sul viso e rosicchiare le unghie ((marito non sta dormendo a causa mia, e nel suo lavoro alle 6 di alzarsi, e il massaggio fa per KKK è rilassata, ma ancora non funziona (qualcuno ha qualcosa di simile?

>> glicina, per la notte, ho bevuto 1-2 compresse, non ha controindicazioni, puoi bere una settimana, poi fare una pausa... beh, o ogni altro giorno, se hai paura, prendi 1 compressa. E occupati, leggo in cucina, dal momento che un fico non può dormire, guarda telly, non forzarti. Dormi durante il giorno se non ti addormenti di notte. Sono così tanti, quindi passare.

Sono rimasto anche a calmare il tè e il Persenchik, ma rigorosamente alle 3.00 gli occhi si sono aperti e fino alle 5 ero sveglio. Sì, e anche piccolo nella pancia, fatto saltare in quel momento. Fu salvata leggendo, ascoltando musica rilassante - canzoni dei delfini, il suono del mare, ecc. Fu al primo ber-ti...
E ora... Il più grande è così esausto che mi addormento davanti a lui e mi alzo appena al mattino. Forse andrò in congedo di maternità, mi riposerò di più, l'insonnia mi sorpasserà poi. In generale, questo è normale - sei preoccupato per il futuro, il bambino è spinto e non dorme, il corpo si sta preparando per il risveglio in qualsiasi momento della notte

Sono sotto la doccia prima di andare a letto e un paio di compresse di valeriana.... Inoltre non dormo la notte... e dopo poco tempo dopo un po 'comincio a dormire)))

Ho avuto un tale periodo, non ho dormito affatto di notte, poi durante il giorno sono andato come uno zombi... il dottore ha detto che succede, è collegato con ormoni

C'è un ottimo modo per superare l'insonnia)) Scegli una cosa che non ti piace fare in casa (davvero, non ti piace, senza motivo) e quando non dormi rendila personale, dopo un po 'verrà il sogno)))

non soffrire))) leggere libri, fare qualcosa in casa, rilassati))) Mi sono anche seduto di notte con l'insonnia

e sofferto, e ruggì (anche quando è stato necessario andare al lavoro), poi ho capito che questa volta dovrebbe essere usato con beneficio: leggere, pulire, lavare: gy:
Ho provato (a volte ha funzionato) così: sedermi sul letto al buio, fissare un punto, chiudere con una coperta e sorseggiare un tè caldo con il latte, con il miele mentre bevevo (era +25 all'esterno))))). E a volte, al contrario, andava nell'altra stanza e giaceva sul divano senza ripararsi per congelare))), si supponeva che si addormentassero dal freddo (anche se di nuovo faceva freddo in estate con questo caldo)))). Qui ci sono un paio di volte così rotolati.

camminare di più. Di notte, il latte caldo con il miele può essere. Ricordo, così tremante, come si suol dire. Nell'estate di una tale torrefazione, una pancia enorme, e... insonnia tutta la notte. Beauty!

Ciao ragazze! Oggi ti dirò come sono riuscito a rimettermi in forma, a perdere 20 chili e infine a sbarazzarmi di complessi raccapriccianti di persone grasse. Spero che le informazioni ti saranno utili!

Vuoi leggere prima i nostri materiali? Iscriviti al nostro canale di telegramma

Cause di insonnia durante la gravidanza e come affrontarlo

L'insonnia è un disturbo del sonno caratterizzato da problemi con l'addormentarsi, una durata insufficiente o una violazione della sua qualità per un lungo periodo di tempo. L'insonnia durante la gravidanza è familiare a molte donne sin dalle prime settimane del concepimento, il che si spiega con i cambiamenti dello sfondo ormonale del corpo.

I più sensibili a questo problema sono le future madri che non hanno mai sperimentato disturbi del sonno. La situazione è aggravata dal fatto che l'insonnia, che è sorto durante la gravidanza, incide negativamente sul benessere delle donne, porta alla fatica. Ecco perché è necessario combattere i disturbi del sonno. La conoscenza delle cause dell'insonnia durante la gravidanza può aiutare.

Perché insonnia si verifica durante la gravidanza?

Secondo le statistiche, almeno l'80% delle donne incinte ha problemi a dormire nella prima metà della gravidanza e già il 97% nel terzo trimestre. In questo caso, l'insonnia che si è verificata nelle prime settimane dopo il concepimento, è considerata uno dei segni della gravidanza.

Le cause principali dei disturbi del sonno durante la gravidanza sono fattori fisiologici e psicologici.

Cause fisiologiche:

  • fastidiosi dolori al sacro e alla schiena;
  • crampi al polpaccio;
  • frequente impulso a svuotare la vescica;
  • bruciore di stomaco, nausea;
  • movimento fetale;
  • mancanza di respiro, difficoltà di respirazione;
  • prurito nell'addome dovuto alle smagliature sulla pelle;
  • combattimenti di allenamento;
  • difficoltà nella scelta di una postura confortevole per dormire a causa di un aumento dell'addome.

Cause psicologiche:

  • ansia, tensione nervosa;
  • lo stress;
  • incubi;
  • eccitazione per la salute futura del bambino;
  • paura del parto imminente.

L'insonnia durante la gravidanza può avere un'origine diversa, ma la lotta contro di essa non deve essere rimandata. Lo stress emotivo e l'affaticamento fisico come risultato della costante mancanza di sonno influenzano negativamente la futura mamma e il suo bambino, quindi è necessario imparare come affrontarlo.

Dormire durante la gravidanza

A diversi periodi di sonno gestazionale in donne in gravidanza ha varie caratteristiche.

Primo trimestre

L'insonnia all'inizio della gravidanza è comune. Gli esperti considerano persino un segno precoce di gravidanza, cosa che non tutte le donne realizzano. L'insorgenza di disturbi del sonno diventa spesso la conseguenza di cambiamenti ormonali che, a loro volta, provocano disturbi reversibili nell'attività del sistema nervoso.

Molte donne che hanno imparato a conoscere la futura maternità, smettono di dormire normalmente a causa dei sentimenti. Tale insonnia "emotiva", che si manifesta all'inizio della gravidanza, si verifica in donne che non l'hanno pianificata o che hanno difficoltà nei rapporti intracomunitari.

Insonnia nel primo trimestre di gravidanza può verificarsi sullo sfondo di toxicosis. Questo di solito si verifica a partire da 5 settimane dopo il concepimento. Tossicosi severa: il destino di ogni terza donna. Il loro sonno difficilmente può essere definito normale, poiché occasionalmente nausea e vomito lo interrompono, anche di notte. Sullo sfondo di cattive condizioni di salute, la futura mamma è più influenzata da altri fattori negativi, come l'aumento della secchezza dell'aria e la temperatura della stanza scomoda nella stanza da letto, il rumore delle strade, ecc.

Con l'inizio della crescita intensiva dell'utero entro la fine del primo trimestre, aumenta la pressione sulla vescica, che porta a frequenti sollecitazioni in bagno. Per questo motivo, molte donne sono costrette ad alzarsi fino a 3 volte a notte. Certo, il sonno è disturbato, ci sono problemi con l'addormentarsi, e non è sorprendente che le donne si sentano stanche e a disagio durante il giorno.

Secondo trimestre

Insonnia durante la gravidanza con l'inizio del secondo trimestre, molte donne passano in sicurezza. Lo stress emotivo delle prime settimane passa, i sentimenti sull'imminente maternità diminuiscono, il benessere generale è migliorato a causa della scomparsa dei segni acuti di tossiemia e lo stomaco non è ancora cresciuto abbastanza da diventare un ostacolo al sonno. Per la maggior parte delle future mamme, dormire e dormire a questo stadio si stabilizzano.

Nel terzo trimestre

L'insonnia, che si verifica spesso durante la gravidanza, nel terzo trimestre interferisce con il normale riposo notturno di quasi tutte le future mamme.

I seguenti fattori o caratteristiche delle condizioni di una donna interferiscono con questo processo:

  • Scosse per neonati Il bambino nei periodi successivi cresce a passi da gigante, mentre la sua attività fisica diventa più tangibile per la futura gestante. Il frutto può essere spinto non solo durante il giorno, ma anche di notte, mentre i suoi periodi di calma e veglia sono completamente caotici, non dipendenti dal tempo sull'orologio.
  • L'incapacità di dormire nella solita posizione. Nella tarda gravidanza, è altamente indesiderabile dormire nella tua posa preferita - sullo stomaco o sulla schiena, quindi molte madri soffrono di insonnia. Dormire a stomaco è inaccettabile e impossibile per le donne incinte per ovvi motivi: c'è una pressione eccessiva sul feto più disagio per la donna stessa. Dormire sulla schiena è irto di un'eccessiva pressione dell'utero sulle vene cave, in conseguenza del quale non solo il benessere generale della donna è peggiorato, ma anche lo svenimento può svilupparsi. L'opzione migliore nelle fasi successive è quella di dormire di lato.
  • Bruciore di stomaco. Un evento comune alla fine della gravidanza. Dopo aver mangiato in posizione orizzontale, questo sintomo aumenta solo, quindi la qualità del sonno sarà disturbata dal disagio nell'esofago.
  • Frequente voglia di urinare. Anche prima del ritardo all'inizio della gravidanza, la minzione frequente potrebbe essere considerata come un segno di esso. Nel terzo trimestre, l'aumento della voglia di usare il bagno diventa una delle cause dell'insonnia. Ciò è dovuto al fatto che, poco prima del parto, c'è troppo poco spazio per una vescica nella piccola pelvi di una donna, quindi molte madri incinte devono alzarsi più volte durante la notte.
  • Dolore alle ossa del bacino e alla schiena. Il centro di gravità alla fine della gravidanza viene spostato, si sviluppa un grave carico sulla schiena, tutto questo porta a un affaticamento eccessivo e all'affaticamento muscolare, provoca disagio e dolore alla colonna vertebrale. Lo stesso si può dire per le ossa del bacino, che tendono ad ammorbidire alla fine della gravidanza, a seguito delle quali le donne sperimentano anche un nuovo disagio sia di giorno che di notte.
  • Combattimenti di allenamento Queste sono le contrazioni caotiche dell'utero, che, a causa della mancanza di cicli e dell'aumento del dolore, non hanno nulla a che fare con le vere contrazioni. Più spesso, gli incontri di allenamento iniziano di notte, a riposo, in conseguenza del quale la donna invece del sonno è costretta a fare la guardia, pensando se la nascita è iniziata o meno.
  • Pochi giorni prima della consegna. Le eccitazioni e le preoccupazioni per l'imminente attività lavorativa sono pienamente giustificate per le donne, specialmente se la nascita è la prima. Gli ultimi giorni prima della nascita del bambino sono pieni di ansia, quindi l'insonnia in questo caso è ovvia.

Come affrontare l'insonnia

Ci sono molti modi in cui una donna troverà adatto a se stessa.

Garantire il comfort del sonno

Prima di tutto, è necessario prestare attenzione all'igiene del sonno, per questo si consiglia di utilizzare i seguenti suggerimenti:

  • Non mangiare troppo prima di andare a dormire. Preferirei dare cibi leggeri a base di proteine ​​o carboidrati e, appena prima di andare a letto, puoi bere un bicchiere di tisana o un latte caldo con un cucchiaio di miele. Le erbe per il tè dovrebbero essere scelte tenendo conto della gravidanza, dal momento che non tutte le piante medicinali sono consentite sullo sfondo. I medici permettono che la valeriana, l'erba di San Giovanni e la melissa siano usati nelle erbe calmanti, quest'ultima può essere usata in assenza di problemi di pressione del sangue.
  • Nella stanza in cui la donna dorme, non dovrebbe essere freddo o caldo. È necessario mettere un termometro della stanza e controllarne le letture. Idealmente, la temperatura della stanza dovrebbe variare tra 18-20 ° C. È inoltre necessario monitorare l'umidità nella stanza. L'aria eccessivamente secca interferisce con il sonno normale, provoca sete, congestione nasale e disagio generale. Se c'è un problema simile, si consiglia di utilizzare un umidificatore.
  • Posto letto confortevole e spazioso - il sogno di ogni futura mamma. Se c'è un desiderio e un'opportunità, durante la gravidanza una donna può rimanere sola nel letto matrimoniale, quindi niente la disturberà durante il sonno.
  • La migliore postura per dormire è dormire sul lato sinistro. È in questa posizione che nulla interferisce con il normale flusso sanguigno.
  • I cuscini speciali per le donne incinte, che possono essere posizionati non solo sotto la testa, ma anche sotto lo stomaco, la schiena e le gambe, aiutano a creare più comfort durante il sonno.
  • Al fine di evitare la eccitazione psico-emotiva durante la notte, non è consigliabile essere nervosi prima di andare a letto.

farmaci

Molte donne chiedono al medico come affrontare l'insonnia durante la gravidanza con l'aiuto di preparati farmaceutici. Prescrivere le medicine alle future mamme richiede maggiore cautela. Attualmente non è noto un singolo farmaco sicuro che possa aiutare le donne in gravidanza con disturbi del sonno. Pertanto, non sperare in una soluzione facile al problema prendendo la pillola "magica". Combattere l'insonnia modi migliori e più sicuri.

relax

Cosa è incluso in questo articolo? Naturalmente, passeggiate serali all'aria aperta, un leggero massaggio della vita e delle gambe, un bagno caldo o una doccia, aromaterapia - tutto questo è disponibile per una donna che si sta preparando a diventare madre. In assenza di controindicazioni, il sesso è permesso come rilassamento.

Naturalmente, non è necessario seguire tutti questi consigli contemporaneamente in un giorno. Puoi scegliere ciò che è più adatto per la futura madre, e quindi può facilmente imparare a dormire serenamente.

esercizi

Cosa fare se vuoi dormire e dormire non viene?

I seguenti semplici esercizi che possono essere eseguiti in qualsiasi età gestazionale verranno in soccorso:

  • Distesi sulla schiena, allungare le braccia lungo il corpo, sollevare leggermente le gambe e imitare il camminare - la maggior parte delle donne sostiene che questo metodo ti aiuta ad addormentarti abbastanza velocemente.
  • Anche gli esercizi di respirazione aiutano, tra cui la respirazione superficiale senza tensione nell'addome, la respirazione intermittente (come un cane) e la respirazione con un ritardo di 20 secondi. Tutti questi esercizi possono essere controllati in corsi per la preparazione al parto. Queste tecniche sono utili per le future mamme: non solo aiutano a calmarsi e a riempire il sangue di ossigeno, ma anche a alleviare lo stress fisico ea ridurre la suscettibilità al dolore durante il parto.

Cosa non si può fare?

Per evitare l'insonnia durante una gravidanza in via di sviluppo, è importante ricordare cosa fare non è raccomandato:

  • per tonificare il corpo, cioè il sistema nervoso, bevendo grandi quantità di tè e caffè;
  • bere molti liquidi per tutto il giorno;
  • preparare le diuretiche e le singole erbe medicinali, poiché irritano la vescica e disidratano il corpo;
  • assumere tinture medicinali su base alcolica, ad esempio valeriana, poiché anche una piccola quantità di alcol può causare più danni al nascituro rispetto ai benefici del farmaco;
  • ricorrere a prendere sonniferi, soprattutto all'inizio della gravidanza, in quanto è pericolosa la formazione di deformità nel feto.

Cos'è l'insonnia dannosa?

Complicazioni e pericoli dell'insonnia e costante mancanza di sonno hanno un effetto negativo su vari organi e sistemi di una donna:

  • La mancanza cronica del sonno è un pericoloso disturbo ormonale della futura madre. Uno squilibrio di ormoni può aumentare il tono dell'utero e causare una minaccia di aborto spontaneo.
  • La mancanza di un riposo adeguato durante la notte è irta dello sviluppo di una maggiore stanchezza e riluttanza a far fronte alle responsabilità professionali e domestiche.
  • Durante l'esame, il medico può diagnosticare palpitazioni cardiache, improvvisi cali di pressione sanguigna.
  • Lo stato psico-emotivo generale della futura madre soffre - appare un'eccessiva irritabilità, la donna diventa incline al cattivo umore e alla depressione.

L'insonnia deve essere eliminata. Se all'inizio della gravidanza, l'insonnia può agire da sintomo, alla fine è più associata a fattori somatici: frequente desiderio di urinare, convulsioni gastrocnemiche, pancia grande, scossoni del feto e paura del parto precoce. La lotta contro l'insonnia può essere combattuta con vari metodi - con l'aiuto della medicina tradizionale, una corretta alimentazione, una lunga permanenza all'aria aperta, uno sforzo fisico moderato.

Autore: Olga Rogozhkina, dottore,
specificamente per Mama66.ru

Sacchi a pelo per donne incinte

Quasi ogni donna che sta aspettando la nascita del suo bambino è necessaria per i sonniferi per le donne incinte. Ciò che significa che durante questo periodo dovrebbe essere preso deve essere deciso insieme al medico per non danneggiare il bambino. Nella maggior parte dei casi, una donna può essere tormentata non solo dalla situazione, ma anche dall'insonnia cronica, che dipende direttamente dai processi naturali di ristrutturazione del corpo.

Lattanti e sonniferi per donne in gravidanza e in allattamento

È importante! I rimedi per l'insonnia sono particolarmente necessari nel primo trimestre. Nella maggior parte dei casi, a partire dal 4 ° mese di gravidanza, un sonno normale arriva a una donna, che era inerente alla sua vita normale. E il periodo più difficile è gli ultimi tre mesi della gravidanza, quando il sonno può scomparire completamente. Il 3 ° trimestre è caratterizzato da forti impatti ormonali, stress e anticipazione della nascita imminente.

Nelle donne incinte e madri che allattano, l'insonnia si manifesta in un contesto di varie cause psicologiche e fisiologiche. A molte future mamme viene impedito di dormire per problemi come la frequente e dolorosa agitazione del bambino nello stomaco, la minzione frequente, lo stomaco grosso, che non consente di scegliere la posizione più comoda per dormire. Tra le cause principali dei disturbi del sonno figurano le caratteristiche fisiologiche, tra cui:

  • nell'ultimo trimestre, la dimensione dell'addome aumenta drasticamente, il che rende difficile scegliere una posizione per dormire e costringe la donna a dormire quasi sempre sulla sua schiena;
  • le sensazioni dolorose e convulsive diventano spesso ospiti frequenti di una donna incinta, il più delle volte tormentate da forti dolori alla schiena, alla zona lombare e all'addome. I crampi possono verificarsi in posizione sdraiata, specialmente nella zona delle gambe;
  • il movimento del feto porta certamente a frequenti risvegli notturni, dopo i quali è difficile per la donna addormentarsi;
  • l'insonnia può provocare disturbi della minzione, dal momento che il feto è fortemente premuto sulla vescica, la ragazza è costretta a stare in piedi in bagno diverse volte a notte;
  • le donne che allattano sono spesso prevenute dal bruciore di stomaco, che può iniziare durante la gravidanza e continuare a lungo dopo l'ultima somministrazione;
  • le madri incinte e in allattamento sentono ugualmente prurito nell'addome, allungando la pelle porta a una reazione allergica costante in quest'area;
  • i sedativi aiuteranno a ridurre la mancanza di respiro nelle donne, che deriva da un aumento del peso corporeo, così come una forte pressione fetale sull'utero e sui polmoni

Ognuna di queste cause sarà sufficiente a provocare un disturbo del sonno. Se a loro vengono aggiunti anche problemi psicologici, la gravidanza e il sonno possono essere molte volte più difficili. Le ragioni psicologiche includono stanchezza cronica, incubi frequenti, sforzi nervosi, paura del parto o per un bambino già nato, così come la paura dei prossimi cambiamenti nella vita. In questo caso, i sedativi aiuteranno ad alleviare i principali sintomi e le paure della madre.

Quale non può essere incinta e in allattamento e perché. Possibili effetti collaterali e rischi

Anche se una donna si è abituata da molto tempo ad addormentarsi da sonniferi, quindi al verificarsi di gravidanza e allattamento, è obbligatorio un consiglio di un medico sulla sicurezza di assumere tali farmaci. Anche il 100% delle medicine naturali può causare il rischio di perdere latte o una conseguenza indesiderata per il feto. L'allattamento e lo stato del latte materno possono avere un effetto negativo su vari preparati a base di erbe, ad esempio, che includono menta o melissa.

Non è raccomandato alle donne incinte di usare sedativi e sonniferi, che appartengono alla classe dei bloccanti del recettore dell'istamina, farmaci di diversa struttura chimica, antidepressivi sedativi e farmaci ipnotici. Questo include anche tinture naturali, che sono fatte sulla base di alcol. Una madre che allatta dovrebbe anche rifiutare o minimizzare l'assunzione di tali farmaci per prendersi cura della qualità del latte per il bambino. L'alimentazione è consentita non prima di 8-10 ore dopo l'assunzione della pillola.

Un certo numero di sedativi e di farmaci carotidi appartenenti alle classi di farmaci di cui sopra comportano alcuni rischi per il futuro feto e hanno anche un effetto negativo sulla composizione qualitativa del latte materno di una donna. Spesso ci sono effetti collaterali dall'assunzione di tali farmaci, tra i quali principali sono i seguenti:

  • essere incinta nelle donne può verificarsi frequenti attacchi di vertigini;
  • bocca secca;
  • maggiore sonnolenza diurna;
  • mal di testa e nausea;
  • dolori addominali e al petto;
  • reazioni allergiche;
  • visione offuscata e offuscamento della coscienza

Cosa può essere incinta e allattamento?

Le donne incinte e le madri che allattano sono consigliate di assumere i seguenti sonniferi, che sono fatti interamente con ingredienti naturali. Le loro formulazioni hanno un effetto sedativo e sedativo. Ognuno di questi mezzi ha i suoi vantaggi e svantaggi, è necessario chiarire in anticipo le controindicazioni all'assunzione di questi farmaci:

  • Motherwort aiuta da insonnia durante la gravidanza, tranne che è permesso di allattare un bambino con esso. Il costo della tintura è leggermente inferiore a quello delle compresse, in media il prezzo non supera i 70 rubli. Le recensioni delle donne dicono del suo buon effetto sedativo, in modo che il sonno diventi più lungo e più leggero. Non ha effetti collaterali, poiché una controindicazione può essere distinta dall'ipertensione. La sua azione farmacologica è simile alla valeriana.
  • La valeriana fa bene con l'insonnia durante la gravidanza e l'allattamento. Il prezzo medio di un pacchetto con 50 compresse è di 70 rubli. Le controindicazioni comprendono il primo trimestre di gravidanza, l'intolleranza al fruttosio e l'infanzia. Tra i possibili effetti collaterali possono esserci una violazione della sedia, una diminuzione della voglia di lavorare, un indebolimento nel lavoro del tessuto muscolare e letargia. In generale, le recensioni sul farmaco dichiarano di avere un effetto positivo sul sonno.
  • La glicina costa circa 50 rubli per 100 compresse e appartiene a un gruppo di farmaci metabolici. Tra i vantaggi ci sono il miglioramento dell'umore, la facilità di addormentarsi, la normalizzazione del sonno e l'aumento delle prestazioni mentali. Le recensioni sostengono che è possibile fare affidamento su Glycine solo con rare manifestazioni di disturbi del sonno, che sono causati da affaticamento e sovraccarico. Un farmaco abbastanza leggero non ha controindicazioni ed effetti collaterali.
  • Persen è considerato un sedativo ideale durante la gravidanza e l'allattamento. Consiste solo di estratti vegetali, ad esempio valeriana. Numerose recensioni eloquenti di future e neomamme affermano che il farmaco consente di addormentarsi rapidamente. Inoltre, Persen aiuta a far fronte alla tensione nervosa e migliorare l'umore. Controindicazioni includono bassa pressione sanguigna, è meglio consultare un terapeuta. Il prezzo medio della confezione è di 400 rubli.
  • Magne B-6, il costo di 50 compresse varia da 700 a 900 rubli. Questo farmaco è necessario per tutte le persone di qualsiasi età, dal momento che magnesio e vitamina B6 sono responsabili di una serie di processi importanti nel corpo, specialmente durante la formazione del feto e l'allattamento al seno del bambino. Tra gli effetti collaterali nelle donne in gravidanza possono essere i problemi della pelle, come le eruzioni cutanee, così come le reazioni allergiche sul corpo. Le recensioni di donne mostrano la sua efficacia da un lungo ciclo di trattamento, dopo il quale c'è una normalizzazione del sonno e del sonno naturale.
  • Nervohel è in vendita sotto forma di compresse, il prezzo medio è di 400 rubli per 50 pezzi. Il rimedio omeopatico ha un effetto sedativo e appartiene anche a una serie di antidepressivi deboli. I vantaggi includono non causare dipendenza dai componenti del farmaco. Inoltre, non riduce la concentrazione di attenzione e non sopprime la velocità della reazione umana. La maggior parte delle recensioni positive sul farmaco, perché non ha praticamente controindicazioni, e gli effetti collaterali includono solo rare manifestazioni di reazioni allergiche sotto forma di eruzioni cutanee.
  • Il Valerianohel si presenta sotto forma di gocce, il costo di una bottiglia da 30 ml è in media di 500 rubli. Le gocce omeopatiche hanno un leggero effetto ipnotico, un effetto sedativo e una leggera analgesia. Il feedback positivo si sviluppa dopo un ciclo di trattamento, dopo il quale viene registrato un effetto sedativo stabile sul corpo di una madre incinta o in allattamento. Le gocce non hanno controindicazioni e gli effetti collaterali includono solo rare reazioni allergiche sul corpo - può essere un leggero prurito o bruciore.

Caratteristiche della reception e alternativa ai sonniferi

Attenzione! In nessun caso non è possibile selezionare autonomamente e prendere sonniferi, anche se ti sembra completamente sicuro. Solo un medico può decidere quale farmaco sarà trasportato in modo ottimale da te, con benefici per dormire e senza danni per il futuro bambino.

Non è raccomandato categoricamente assumere sonniferi nei primi 3 mesi di gravidanza, poiché è in questo periodo che si forma il futuro feto. Inoltre, è necessario abbandonare la farmacia e la madre che allatta, perché il latte per il bambino è molto sensibile ai vari componenti.

Prima di iniziare il trattamento con qualsiasi mezzo, è necessario rivedere l'igiene del sonno e trovare una buona alternativa che possa aiutarti. Per le madri che allattano e le donne incinte, i medici hanno creato una lista di raccomandazioni da seguire durante il giorno, la sera e poco prima di andare a dormire. Se sorge la domanda se sia possibile fare a meno dei sonniferi, allora la risposta sarà senza dubbio sì. La cosa principale per ogni donna è scegliere la propria lista di certe regole per normalizzare il sonno.

Le regole di condotta di base durante la gravidanza, che aiutano anche e rimangono incinta:

  1. La fatica che si accumula ad ogni nuovo giorno porta a deprivazione cronica del sonno e disturbi del sonno. Durante questo periodo, è importante evitare stress, tensioni e ansie.
  2. Vale la pena rinunciare al sonno durante il giorno per aumentare la necessità di dormire fino a tarda sera.
  3. Se gli incubi sognano costantemente, non c'è bisogno di tenerli per te, è meglio condividerli con i tuoi cari. Questo ti permetterà di dimenticarti rapidamente di loro e non essere solo con loro.
  4. Durante il giorno, assicurati di trovare almeno un breve periodo di tempo per semplici esercizi fisici, camminando all'aria aperta o praticando yoga. I medici raccomandano di nuotare, in molte piscine ci sono programmi speciali di aerobica in acqua per le donne incinte e le neo-mamme.

Due ore prima di coricarsi, è necessario prepararsi per la notte e stabilire l'igiene del sonno. Consiste in una serie di attività che devono essere pienamente osservate:

  • come tutte le persone, le donne incinte non dovrebbero dormire abbastanza la notte, l'ultima assunzione di cibo pesante dovrebbe essere di 3 ore prima del sonno previsto;
  • la sera non vale la pena fare cose che richiedono tensione fisica o mentale;
  • non dovresti sistemare le cose per la notte, imprecare e anche guardare film sgradevoli come film horror e d'azione;
  • quando si fa un bagno, è possibile includere l'aromaterapia, ad esempio, con una goccia di olio di lavanda. Può anche essere usato a letto durante il sonno;
  • È possibile iscriversi per un massaggio rilassante la sera, così come chiedere ai vostri cari di fare un delicato massaggio completo del corpo. Questo aiuterà soprattutto ad addormentarsi dopo un bagno caldo e l'aromaterapia;
  • i rimedi popolari raccomandano prima di andare a letto a bere una tazza di latte tiepido, in cui è possibile aggiungere un po 'di cannella o miele per il gusto. Inoltre, un decotto di camomilla con il suo effetto sedativo e calmante aiuterà.

Come sbarazzarsi di insonnia durante la gravidanza

Pieno sonno - parte integrante di uno stile di vita sano di qualsiasi persona. Per le donne in una posizione interessante, questo momento è particolarmente importante. Lo stato di affaticamento, la debolezza della madre non addormentata avrà un impatto negativo sul benessere del bambino. Ecco perché combattere l'insonnia durante la gravidanza è particolarmente importante.

Cause di insonnia durante la gravidanza

Prima di selezionare i metodi per sbarazzarsi della malattia, è necessario comprendere le ragioni che potrebbero causarlo. A differenti stadi della gravidanza, differiscono.

  1. Nei primi mesi, si verificano cambiamenti ormonali nel corpo. Livelli ematici di progesterone significativamente aumentati. E questo componente è responsabile della sicurezza della gravidanza. Tuttavia, i prodotti del suo trattamento influenzano insolitamente lo stato di mamma. Possono essere contemporaneamente antidepressivi eccellenti e diventare la causa principale dell'insonnia.
  2. Gli aspetti psicologici sono connessi con le preoccupazioni delle donne riguardo al loro nuovo status e ai futuri cambiamenti nella famiglia. Superando i pensieri sulla nascente nascita, al bambino atteso non è permesso dormire sonni tranquilli. Spesso, gli stati depressivi e i disturbi del sonno possono essere osservati nelle donne che si trovano ad affrontare difficoltà finanziarie o gravidanza, che non hanno pianificato.
  3. Insonnia nel primo trimestre può verificarsi a causa di disturbi somatici. L'emergere della tossicosi, il risveglio frequente durante la notte a causa della necessità di visitare la toilette interferisce con il riposo adeguato.

Dopo un po 'di tempo, dopo che l'organismo si è abituato al nuovo stato, la condizione della mamma futura ritorna normale.

Nelle fasi successive della gravidanza, l'insonnia ricorda di nuovo a se stessa. Solo ora le ragioni stanno nel disagio fisiologico. A volte una donna non può dormire, semplicemente perché non può scegliere una posizione comoda per se stessi. Dolore alla schiena, bruciore di stomaco, esacerbato in posizione orizzontale, mancanza di respiro interferisce con il riposo adeguato.

Di fronte a tali problemi, non disperare. Esistono molti modi efficaci e sicuri per affrontare l'insonnia.

Come posso risolvere il problema dell'insonnia

L'osservanza di semplici raccomandazioni aiuterà a restituire un sonno forte e sano a una donna che si aspetta un bambino.

  1. Per coloro che hanno problemi con il riposo notturno, è meglio rinunciare al sonno durante il giorno. Basta per pranzo solo per sdraiarsi 1-1,5 ore, disconnettendo da qualsiasi pensiero.
  2. Per dormire bene la notte, al corpo deve essere data l'opportunità di stancarsi durante il giorno, ma non di molto. Qualsiasi attività fisica (camminare, complessi di semplici esercizi) lo farà, purché cada nella prima parte della giornata. Un organismo che è agitato prima di coricarsi si calmerà a lungo e non sarà in grado di addormentarsi rapidamente.
  3. Di sera, dovresti escludere la manifestazione di qualsiasi emozione. Cerca di risolvere problemi urgenti nel pomeriggio o di rimandarli domani. In nessun caso, prima di un riposo notturno, organizza uno scontro con i tuoi cari, perché l'adrenalina è il nemico del sonno ristoratore.
  4. Non dovresti impegnarti in un'intensa attività mentale prima di andare a letto. Escludere di leggere letteratura seria, risolvere problemi complessi. È meglio ascoltare musica tranquilla e silenziosa.
  5. Spesso la causa dell'insonnia o del sonno ansioso può essere eccessiva la notte. L'ultimo pasto dovrebbe essere effettuato tre ore prima del riposo. Se non riesci a sopportare la sensazione di fame, allora puoi mangiare cibo facilmente digeribile (mangiare frutta, bere un bicchiere di kefir o latte).
  6. Spesso la causa del cattivo sonno è l'uso frequente del bagno durante la notte. Per evitare questo, si consiglia di bere meno dopo 16-17 ore.
  7. Fare una passeggiata all'aria aperta è un ottimo modo per sintonizzarsi per riposare. Inoltre, una doccia calda ha un eccellente effetto lenitivo sul corpo, dovrebbe essere presa 20 minuti prima di coricarsi.
  8. Forse la causa delle violazioni sta nelle caratteristiche del letto. Pertanto, si dovrebbe considerare attentamente se soddisfa i requisiti necessari, se è troppo morbido o duro cuscino, se c'è abbastanza coperta calda.
  9. L'aromaterapia è un ottimo modo per migliorare il sonno notturno. Basta mettere un piccolo sacchetto di stoffa con luppolo, melissa, timo, aghi di pino, erba di geranio, ecc., Attaccato alla testiera.
  10. Prima di coricarsi puoi fare esercizi di respirazione. Grazie a lei, c'è la possibilità di liberarsi dalla mancanza di respiro, che impedisce il sonno.

Per un rilassante riposo notturno per una donna incinta, l'arredamento della camera da letto è particolarmente importante. La stanza non dovrebbe essere elettrodomestici. È necessario assicurarsi che la temperatura dell'aria sia confortevole, non molto bassa e non elevata. Si consiglia di ventilare la stanza prima di andare a dormire. Andare a letto è meglio in pigiama fatto di tessuto naturale. Questo vale anche per la biancheria da letto. Per trovare una posizione comoda per te, le donne incinte hanno bisogno di almeno tre cuscini.

Molti hanno l'abitudine di dormire a pancia in giù. Durante la gravidanza, questo metodo dovrà essere abbandonato. La futura madre dovrebbe riposare sulla schiena, ma l'opzione migliore è dalla parte.

Metodi popolari per sbarazzarsi di insonnia

Se tutte le raccomandazioni sono esattamente soddisfatte e l'insonnia non passa, allora ha senso rivolgersi a metodi popolari. Ma prima di applicarli, assicurati di avere un consiglio medico.

  1. Mentre trasporta un bambino, un rimedio preparato con succo di ravanello, rapa o barbabietola con miele aiuterà a correggere i disturbi del sonno. Nel vegetale è una piccola tacca, in cui è disposta una piccola cucchiaiata di miele. Dopo alcune ore, il succo che si forma lì dovrebbe essere bevuto.
  2. Aiuterà a risolvere il problema della tisana insonnia, a base di menta, melissa, camomilla, liquirizia, timo. Ma dalla ricezione dei fondi sulla base del luppolo dovrà essere abbandonato, in quanto questa pianta è dannosa per le donne incinte.
  3. Se bevi latte caldo con il miele prima di andare a letto, potresti non dover girare da un lato all'altro per un lungo periodo, cercando di addormentarti inutilmente.

È importante ricordare che tutte le sostanze che entrano nel corpo di una donna incinta, sicuramente attraverso il cordone ombelicale, saranno nel bambino.

Sonniferi per l'insonnia nelle donne in gravidanza

Il fatto è che tali strumenti possono avere un impatto negativo sul nascente bambino. Inoltre, accumulandosi nel corpo, possono provocare disfunzione dei reni e del fegato.

L'insonnia che accompagna la gravidanza precoce e tardiva è una sorta di allenamento per il parto futuro. Non appena sarà nato il bambino tanto atteso, i problemi con i disturbi del sonno dovranno essere dimenticati a lungo.

Insonnia durante la gravidanza: le ragioni principali per i diversi periodi e le direzioni di correzione

Il sonno completo è estremamente necessario per il corpo per ripristinare le riserve energetiche, soprattutto durante la gravidanza.

Ma sfortunatamente, quasi il 78% delle future mamme ha difficoltà durante il riposo notturno. Le ragioni di questo sono fisiologiche psicologiche.

In ogni caso, la mancanza di sonno influisce negativamente sul benessere delle donne. Capiremo cosa fare in caso di insonnia durante la gravidanza.

Funzionalità sonno in stato di gravidanza

1 termine

Il disturbo del sonno in molti casi è una delle prime manifestazioni della gravidanza. Si verifica sotto l'influenza di cambiamenti ormonali. L'aumento dei livelli di progesterone porta a sonnolenza persistente. Di conseguenza, la futura mamma decolla il programma giornaliero. Può dormire per diverse ore nel pomeriggio o alla sera subito dopo il lavoro, e poi soffrire di insonnia durante la notte.

Altre cause di scarso sonno nelle prime 12 settimane di trasporto di un bambino:

  • instabilità emotiva e irritabilità causate da cambiamenti ormonali;
  • esperienze a causa dell'imminente maternità, specialmente se non è pianificata;
  • preoccupazione per il corso della gravidanza e le condizioni del nascituro;
  • aumento della voglia di urinare a causa della costrizione dell'utero crescente della vescica;
  • abbassare la pressione sanguigna;
  • aumento del seno e disagio in esso che rende difficile trovare una postura confortevole.

2 termine

Per molte donne, il secondo trimestre è il "tempo d'oro". Segni di tossicosi L'addome è ingrandito, ma non tanto da complicare il movimento. Tuttavia, durante questo periodo, alcune ragazze hanno problemi a dormire.

  1. Difficoltà nella scelta della postura. Se la futura mamma aveva l'abitudine di dormire a pancia in giù, allora doveva arrendersi. Il frutto è ancora piuttosto piccolo e, sdraiato su un fianco in uno stato assonnato, una donna può prendere una posa preferita. La paura di danneggiare il bambino fa sì che la donna incinta rimanga costantemente in tensione durante la notte.
  2. Gonfiore del rinofaringe. A causa di cambiamenti ormonali, le membrane epiteliali del tratto respiratorio superiore possono gonfiarsi. Di conseguenza, la ragazza ha difficoltà con la respirazione nasale. Il russare può essere osservato.
  3. Mescola il bambino. Verso la metà della gravidanza, la maggior parte delle donne sente il movimento del bambino. A volte sono molto attivi, che, naturalmente, non dispongono di un riposo tranquillo.
  4. Crampi alle gambe. Dopo 20 settimane, il fabbisogno di calcio del corpo aumenta drammaticamente. Se non è sufficiente durante la notte, possono verificarsi contrazioni dolorose dei muscoli del polpaccio.

3 termine

Nel terzo trimestre, il numero di donne incinte che sono preoccupate per l'insonnia aumenta al 97%. Ciò è dovuto a una serie di motivi fisiologici.

I principali sono:

  • un aumento delle dimensioni dell'addome, a causa del quale è difficile adottare una postura confortevole;
  • violazioni nel tratto digestivo dovute a cambiamenti ormonali e dislocazione degli organi interni - flatulenza, bruciore di stomaco, eruttazione, stitichezza, diarrea;
  • mancanza di respiro a causa della pressione uterina sul diaframma;
  • tachicardia causata dall'attivazione del sistema cardiovascolare;
  • movimento del bambino;
  • bisogno di minzione frequente;
  • convulsioni;
  • dolori alle articolazioni e alla spina dorsale derivanti dalla sintesi di relaxina - un ormone che rilassa i legamenti per facilitare la nascita imminente;
  • prurito dei tegumenti dovuti al loro allungamento.

Non meno importante è lo sfondo psicologico:

  • accumulare affaticamento;
  • tensione nervosa dovuta alla nascita imminente, alla futura maternità, allo stato del bambino e ad altri momenti;
  • incubi causati dallo stress.

Nelle donne in gravidanza, l'insonnia "iniziale" è più spesso osservata, cioè difficoltà ad addormentarsi. Ma ci sono anche altri due tipi di esso - l'incapacità di salvare lo stato di sonno e risveglio troppo presto. In ogni caso, al mattino una donna non si sente riposata.

Insonnia durante la gravidanza: cosa fare?

Come affrontare l'insonnia durante la gravidanza?

L'insonnia è una condizione che durante la gravidanza deve essere corretta. Il riposo notturno normalmente dovrebbe durare circa 8 ore.

In questo momento, processi importanti avvengono nel corpo:

  • l'attività del metabolismo diminuisce;
  • i muscoli si rilassano;
  • la crescita di nuovi tessuti è accelerata;
  • le strutture nervose rallentano;
  • informazioni elaborate ricevute per il giorno.

Il sonno continuo è necessario affinché una persona ripristini le prestazioni fisiche e mentali, oltre a normalizzare lo stato neuro-psicologico. Durante la gravidanza, il corpo della donna lavora al limite delle possibilità. La mancanza di sonno può portare a malattie funzionali.

Le principali direzioni di cura per l'insonnia nelle donne in gravidanza:

  • fornire condizioni di sonno confortevoli;
  • agenti farmacologici;
  • esercizi di rilassamento.

Se l'insonnia è associata a condizioni dolorose (crampi, flatulenza, bruciore di stomaco, fastidio alle articolazioni), è necessario dirlo al medico. Sarà in grado di prescrivere farmaci o procedure per alleviare il disagio.

Sonno confortevole

Il comfort del sonno dipende da molti fattori, i principali dei quali sono:

  • aderenza al giorno;
  • i pasti prima di coricarsi;
  • biancheria da letto di qualità;
  • microclima nella camera da letto;
  • postura per dormire

Conformità con la modalità del giorno

Se hai problemi con il riposo notturno, dovresti rinunciare al sonno durante il giorno o abbreviare significativamente la sua durata.

Al mattino si consiglia di dedicare un po 'di tempo all'esercizio fisico.

La loro complessità dipende dalla condizione della donna e dalla sua preparazione generale.

Molto utili sono lo yoga, il nuoto, il camminare, il ballo. Ma non esagerare.

2-3 ore prima di andare a dormire, è necessario rimuovere dal programma giornaliero qualsiasi attività che richieda sforzi fisici e mentali. Inoltre sono indesiderabili le conversazioni emotive, la visione di programmi, film e libri di lettura con una trama tesa. È meglio camminare all'aria aperta.

Pasti prima di dormire

Dopo 6-7 pm non dovresti mangiare cibo pesante: uno stomaco affollato impedisce il sonno ristoratore. Quali piatti preferire? Opinioni nutrizionisti variano.

Alcuni credono che il cibo proteico contribuisca a dormire perché contiene L-triptofano. Soprattutto nel suo formaggio duro e nella sua carne di tacchino.

Altri esperti ritengono che il pasto serale dovrebbe consistere di carboidrati, che vengono rapidamente digeriti, senza caricare il tratto gastrointestinale e il sistema nervoso.

Tachicardia, nausea, debolezza alla fine della giornata sono segni di una mancanza di zucchero. Questi sintomi dovrebbero essere segnalati al medico. Una tazza di tè dolce e debole aiuterà a rimuoverli. Inoltre, prima di andare a dormire è utile bere del latte con il miele. Dal caffè e altre bevande toniche deve essere abbandonato. Per evitare frequenti visite al bagno la sera è meglio limitare l'assunzione di liquidi.

Se entro tre mesi una persona soffre di disturbi del sonno persistenti più volte alla settimana, allora si può sostenere che ha l'insonnia. L'insonnia soffre - cosa fare? Considera i metodi di base per gestire la mancanza di sonno, dall'adattamento dell'alimentazione alle mutevoli condizioni del sonno.

Per un elenco di medicinali per l'insonnia da banco, vedere qui.

Esistono farmaci non assuefacenti per l'insonnia? Sotto il link http://neuro-logia.ru/zabolevaniya/son/lekarstvo-ot-bessonnicy-ne-vyzyvayushhee-privykaniya.html recensione di questi strumenti e metodi per combattere la mancanza di sonno.

biancheria da letto

La versione ottimale del materasso - media durezza ortopedica. Alcune madri in dolce attesa sono più comode per dormire su una superficie solida. Il cuscino dovrebbe mantenere la sua forma bene. È auspicabile che fosse pieno di fibra ipoallergenica. La biancheria da letto è meglio scegliere tra lino o cotone - materiali igroscopici e traspiranti.

L'abbigliamento deve essere comodo e non contenere dettagli superflui - pizzi, ruches, elastici. Il modo più conveniente per rilassarsi con le maglie. Nelle stagioni più fresche, dovresti indossare calze ai piedi per tenerle calde.

L'arredamento della camera da letto

Nella camera da letto, è necessario mantenere una temperatura non troppo alta - tra 18-22ºС.

L'aria non deve essere sovrasviluppata, altrimenti viene fornita una congestione nasale.

Umidità ottimale - 40-60%. Se possibile, dovresti dormire aprendo la finestra o ventilare la stanza la sera.

La mancanza di fonti di luce intensa - una condizione importante per un buon riposo. Solo al buio viene prodotta la melatonina, un ormone del sonno.

Posa per dormire

In un secondo momento è difficile trovare una posizione comoda per dormire. Nei primi mesi puoi dormire sulla schiena, ma i dottori non raccomandano questa situazione. Un utero allargato può interferire con il flusso sanguigno schiacciando la vena cava inferiore. Segni di questo - vertigini, nausea, movimenti troppo attivi del bambino, che è "indignato" a causa di una diminuzione dell'approvvigionamento di ossigeno.

I medici considerano la posizione sul lato sinistro come una posizione ideale per dormire. Per renderlo più comodo, vale la pena di ottenere alcuni cuscini. Un piccolo può essere stretto tra le gambe, un altro a forma di cuneo, messo sotto il ventre e il terzo sotto il dorso. Il cuscino aggiuntivo sotto la testa aiuta a liberarsi dal bruciore di stomaco.

Si consiglia agli psicologi di non usare il letto per riposarsi un giorno, leggere libri, guardare film e altri passatempi. Questo posto dovrebbe essere associato solo a una notte di sonno.

farmaci

Rimedio per l'insonnia durante la gravidanza è meglio scegliere con il medico. La decisione sul trattamento di insonnia in gravidanza con le droghe può essere presa da un medico solo se ci sono motivi seri.

È severamente vietato bere ipnotici senza autorizzazione, anche se prima del concepimento questi o altri farmaci erano efficaci e ben tollerati.

La gravidanza è una controindicazione diretta alla nomina della maggior parte degli agenti farmacologici che influenzano l'attività del sistema nervoso.

Sono particolarmente pericolosi nel primo trimestre - durante la deposizione degli organi fetali.

L'unica cosa che può curare l'insonnia nel periodo di portare un bambino è un rimedio a base di erbe con effetto sedativo. Ma il loro uso deve essere coordinato con il medico. Alcune ricette:

  1. In 100 ml di acqua tiepida sciogliere una piccola cucchiaiata di miele. Bevi prima di dormire.
  2. Combina purè di mirtilli e miele in parti uguali. Assumere 3 volte al giorno per 30 minuti prima dei pasti.
  3. Taglia un buco nella rapa, versa dentro un cucchiaino di miele. Dopo alcune ore, bevi il succo risultante. Questo deve essere fatto prima di andare a dormire.
  4. Materie prime a base di erbe nella quantità di 20 g versare 200 ml di acqua bollente. Tenere premuto per 30 minuti. Filtrare e bere 60 ml tre volte al giorno. Camomilla, valeriana, motherwort, sedano verdi, semi di aneto, radice di sambuco, bacche di ribes nero essiccate e così via sono adatti per rendere questa infusione con un effetto calmante.

Durante la gravidanza, non tutte le erbe sono al sicuro. Ad esempio, origano, erba di San Giovanni, timo e alcune altre piante aumentano il tono dell'utero.

Esercizio e rilassamento

La capacità di rilassarsi completamente e dimenticare tutte le ansie è un prerequisito per un sonno ristoratore. Esistono diverse tecniche di rilassamento, una delle quali:

  1. Ventilare la stanza o aprire la bocca. Preparare letti confortevoli.
  2. Comodo per andare a letto Realizza e rilassa gradualmente tutte le parti del corpo - i muscoli del cuoio capelluto, fronte, occhi, mascelle, collo, spalle, braccia, petto, addome, schiena, cosce, gambe, piedi. In una zona o in un'altra, potrebbero esserci calore o formicolio a causa dell'aumento del flusso sanguigno. Ci vogliono 5-7 minuti per rilassare tutto il corpo.
  3. Inspirare profondamente ed espirare 3 volte. Durante l'espirazione, immagina come va la tensione con l'aria: conta da 100 a zero a intervalli di 1-2 secondi. Misura la respirazione.
  4. Pensa al piacevole e addormentarsi.

Suggerimenti per il rilassamento durante la gravidanza durante la gravidanza:

  1. Lo stress allevia il bagno. Nell'acqua, puoi versare un po 'di etere di lavanda, infuso di camomilla, calamo o salvia.
  2. Un effetto lenitivo ha un massaggio alla schiena, alla vita e alle gambe. È desiderabile che il suo amato marito abbia fatto.

È importante non innervosirsi per l'insonnia. Si ritiene che l'addormentarsi debba durare meno di 30 minuti. Se in mezz'ora non era possibile andare nel "paese di Morfeo", è meglio uscire dalla camera da letto e fare affari - leggere, ascoltare musica, dedicare tempo all'artigianato. Il ciclo di sonno richiede 90-120 minuti. Avendo sostenuto questo intervallo, vale la pena andare a letto di nuovo. Se gli incubi sono tormentosi, non dovresti soffermarti sui cattivi pensieri. È meglio discutere il sogno con una persona cara, descrivere tutti i dettagli e parlare di sentimenti profondi.

Nella maggior parte dei casi, dopo questo diventa chiaro che non c'è nulla da temere. L'insonnia è una condizione spiacevole che può portare all'esaurimento del corpo.

Durante la gravidanza, non può essere trattato con farmaci.

È importante eliminare tutti i fattori irritanti, compresi quelli riguardanti la salute della futura madre. Di grande importanza sono un atteggiamento mentale positivo e una routine giornaliera ben organizzata.

La vera insonnia è difficile da combattere da sola. Pertanto, il medico prescrive farmaci per l'insonnia. Gruppi di strumenti per facilitare l'addormentamento sono discussi nell'articolo.

Come a casa puoi combattere l'insonnia? Vedi le ricette testate da persone e tempo.

Inoltre, Sulla Depressione