Depressione: "Non posso rimanere incinta"

Esistono molti tipi e cause di depressione. Questi sono cronici e atipici, maniacali, stagionali, depressione postpartum e molti altri. La depressione, che si verifica nelle donne a causa dell'incapacità di rimanere incinta e avere un bambino per un lungo periodo di tempo, merita un'attenzione speciale. A prima vista, il problema può sembrare insignificante, soprattutto per gli uomini, ma qui è necessario tener conto dell'istinto materno di tutte le donne, del loro infinito amore per il loro bambino. Quante volte hai sentito queste parole: "Non posso rimanere incinta, ho la depressione"? Se si fossero imbattuti e avessero parlato a stretto contatto con ragazze e donne con un tale problema, molto probabilmente avrebbero potuto udire abbastanza spesso frasi simili da loro. E questo è davvero un problema serio che richiede l'attenzione di psichiatri e psicoterapeuti.

Situazioni diverse

Ci sono molte cause di infertilità femminile, l'aspetto della depressione e il suo sviluppo dipenderà anche in gran parte dalla natura di una tale causa:

  1. La mancanza di ovulazione, che può essere causata da disturbi ormonali, cambiamenti legati all'età e varie patologie.
  2. Violazione delle tube di Falloppio.
  3. Patologia dell'utero.
  4. Cause psicologiche.
  5. Ragioni sconosciute

Inoltre, a volte una donna non può rimanere incinta a causa dell'infertilità maschile. Tutte le cause sono fondamentalmente diverse l'una dall'altra, alcune sono trattate, è quasi impossibile sbarazzarsi degli altri, e se i medici non riescono a scoprire la causa dell'infertilità, questo agisce in modo deprimente su qualsiasi donna.

È impossibile determinare autonomamente la causa dell'infertilità, è necessario consultare un ginecologo professionista che, sulla base di un sondaggio, darà la risposta corretta e prescriverà il trattamento giusto.

I sintomi della depressione in caso di infertilità

Vi sono numerosi casi in cui le donne non possono rimanere incinte per un lungo periodo senza motivo. Se questo accade entro un anno, la ragazza si arrabbia, ma non perde la speranza quando va il secondo anno di gravidanza, ma non succede nulla, inizia a piangere di più "nel cuscino", cerca risposte a molte domande, ma continua a credere. I tentativi infruttuosi di rimanere incinta, che continuano nei prossimi anni, possono mettere una forte pressione su una donna. È per questo che alcune coppie si separano, decidendo che falliranno, e non sono fatte l'una per l'altra.

I sintomi della depressione nel caso in cui una donna non riesca a rimanere incinta sono i seguenti:

  • Forte delusione, costante malumore.
  • Ripetizione delle stesse domande: perché? Perché io? Cosa fare Di chi è la colpa?
  • Cose abituali che prima portavano piacere, cessano di piacere.
  • Tendenze suicide.
  • A volte c'è antipatia e antipatia nei confronti di altre ragazze che si sono appena sposate e diventano immediatamente incinte.
  • In alcuni casi, l'irritazione si verifica per i bambini piccoli.

Quanto più una donna non può rimanere incinta, tanto più evidenti diventano questi sintomi. Dovresti cercare aiuto da uno psicoterapeuta se questo sintomo diventa sempre più aggressivo, altrimenti può portare a complicazioni più gravi.

La depressione provoca sterilità

Dovrebbe essere capito che la depressione stessa può anche causare infertilità. Così, la ragazza si ritrova in un circolo vizioso - non può rimanere incinta, e per questo inizia una lieve depressione, ma poi questo disturbo impedisce la gravidanza, anche se tutto è in ordine con lo stato generale di salute.

Queste non sono solo parole, ma fatti provati che sono stati ottenuti nel corso di numerosi studi da parte di ginecologi. Le forti aspettative e l'ulteriore delusione per la mancanza di risultati portano al fatto che questi risultati potrebbero non arrivare mai. Cosa fare? Tutti gli psicoterapeuti consigliano di sottoporsi a un corso di trattamento volto a normalizzare la sfera emotiva di una persona, migliorando il suo umore e producendo endorfine. Questa è davvero una situazione difficile, ma dovresti rilassarti il ​​più possibile, goderti la vita e smettere di pensare al fatto che è tempo di rimanere incinta, ma non funziona. Come sai, meno attendi qualcosa, più è probabile che ne otterrai di più.

Trattamento della depressione

"Non posso rimanere incinta, sono decisamente depresso" - queste parole sono il primo segnale che una donna ha bisogno di un aiuto professionale da uno psicoterapeuta. È improbabile che alcuni farmaci, tranquillanti e altri mezzi aiuteranno qui. Naturalmente, è necessario trattare la causa principale dell'infertilità, ma se i medici non riescono a identificare questa causa o dire che è difficile da curare, si consiglia di distrarla da essa nei seguenti modi:

  • Dedica te stesso alla tua amata - la tua seconda metà, perché anche lui ama te e vuole il meglio. Quante volte è successo che le persone innamorate si sono semplicemente distratte dal problema, e loro stessi non hanno notato quanto velocemente avrebbero potuto avere un bambino.
  • Vale la pena pensare a quali sono i metodi di concezione aggiuntivi - inseminazione artificiale, ICSI, FIV, ecc.
  • Se hai già un figlio, ma è impossibile iniziare un secondo, non scoraggiarti, dai tutto il tuo amore al primo bambino e lui sicuramente ti risponderà lo stesso.
  • Prendi un po 'di affari, affari, hobby.
  • Guarda film e video più positivi.
  • Pensa positivo, non soffermarti sul problema.
  • Alcuni sono rassicurati dal fatto che qualcuno al momento potrebbe essere peggio di te. Abbi pazienza e coraggio, tutto andrà bene.

Certo, non è necessario ingannare te stesso, questo è un problema serio, ea volte piangi, a volte ci sono pensieri che sei un perdente, e tutti gli altri sono migliori di te, ma non dovresti soffermarti su questi pensieri. Buttali via da te, sei la stessa persona di tutti gli altri, credi solo che tutto finirà presto.

Non riesci a rimanere incinta, lacrime, depressione, stanco

Domanda allo psicologo

Chiede: Irina

Categoria domanda: stress e depressione

Problemi correlati

La psicologia risponde

Silina Marina Valentinovna

Irina, buon momento. In effetti, hai ragione che la tua idea è invadente. E finché è così invadente, il problema continuerà. Se i medici hanno escluso problemi di salute con tuo marito, allora è una questione di psicosomatica. Ciò significa che è necessario modificare l'atteggiamento nei confronti della gravidanza. Più precisamente, alle sue aspettative. È meglio se cerchi il sostegno di uno psicologo. Ma se non esiste tale possibilità, prova a metterti in ordine: i tuoi pensieri, la tua salute mentale. Cerca di essere distratto dai pensieri che ti hanno preso e sei diventato il tuo ostaggio. Migliora la qualità della tua vita, cammina di più, guarda film buoni, leggi. Ora sei in uno stato tale che è meglio non rimanere incinta in questo momento. Per prepararsi alla gravidanza in un altro modo, prestare attenzione alla nutrizione, fare sport, cercare di essere più all'aria aperta. ie preparare il corpo e lo spirito. E il tuo spirito è ora molto traumatizzato dalla depressione, non sei assolutamente pronto per la nascita di un bambino. Pertanto, fidati della vita, calmati. Tutto ha il suo tempo. Molto spesso, le giovani donne non possono rimanere incinte proprio a causa dell'attesa fanatica. Questo crea un blocco potente e clip nel corpo e impedisce il concepimento. Quindi cerca di rilassarti in modi diversi, sia fisicamente che mentalmente, e liberati dalle ossessioni. Cordiali saluti.

Marina Marina Silina, psicologa Ivanovo

Buona risposta 6 Cattiva risposta 0

Gorbashova Svetlana Vasilyevna

Irina, ciao! È risaputo che è molto difficile per te sopportare ciò che non sei ancora incinta. E non è davvero facile resistere a nessuna di noi donne. Non iniziamo a preoccuparci, purché tutto vada naturalmente. E quando qualcosa non funziona subito - diamo a questo "qualcosa" un valore in eccesso.

Irina, a volte la ragazza si concentra troppo sul compito di rimanere incinta, come se spingesse via questo compito. In questo caso, la gente dice che "la testa interferisce". Sei già abituato a preoccuparti, ad ascoltare costantemente te stesso, sperando e rimanendo deluso. Sei letteralmente ossessionato dall'idea della gravidanza. Sai, ho avuto la stessa situazione ai miei tempi. Non sono rimasta incinta per molto tempo, sono stata trattata, ho preso tutte le misure necessarie. E poi lei era molto stanca di tutto questo. E lei decise: vieni cosa può. E poi io e mio marito siamo andati a sud in estate, e mi sono concesso un po 'di riposo dall'attesa. Ho lasciato andare la situazione. E al ritorno - rimase incinta.

Irina, non necessariamente così dovresti. Tuttavia, è importante - non disperare, impara a non imbrogliarti. Fai tutto il possibile, cercando di rilassarti e accetta quello che sarà. Potrebbe valere la pena prepararsi per l'aspetto del bambino a diversi livelli. Può valere la pena lavorare con uno psicologo per raggiungere uno stato di equilibrio con esso. Cordialmente, Svetlana Gorbashova.

Svetlana Gorbashova, psicologa Ivanovo

Buona risposta 3 Cattiva risposta 1

Paryugina Oksana Vladimirovna

Psicologa Ivanovo Ultima visita: oggi

Risposte sul sito: 583 Conduce corsi di formazione: 1 Pubblicazioni: 5

Trattare con la depressione è meglio con l'aiuto di uno psicologo. Perché dietro ogni depressione c'è forte disperazione, paura, vergogna. È difficile per qualsiasi persona affrontare questi sentimenti da solo. La paura non rimanere incinta di nuovo, peccato la loro inferiorità immaginario (che, a quanto ho capito, pensata me) in modo riempito la mente che tutte le altre gioie della vita insieme passano. In modo che i tuoi parenti non te lo dicessero ora, i tuoi parenti molto probabilmente hanno poco conforto per te. Perché il tuo desiderio è troppo forte. Nel frattempo, quali sono i veri motivi per portarti a tanta disperazione - hai solo 24 anni. Tutto avanti. E poi, concepire un bambino è un mistero. Questo non è qualcosa che hai pensato oggi per creare un bambino, e immediatamente tutto è stato realizzato. Non tutto è nella nostra volontà. Calmati, tu e tuo marito avete amore, la salute va bene. Fidati del tempo. Beh, se ancora depresso si esaurisce con forza, quindi contattateci per uno psicologo a tempo pieno per aiutare.

Paryugina Oksana Vladimirovna, psicologa Ivanovo

Come la depressione e lo stress interferiscono con la gravidanza

L'infertilità è uno dei problemi più urgenti della medicina moderna. L'impossibilità del concepimento è rilevata nel 15-20% delle coppie sposate. Oggi parliamo molto degli aspetti medici dell'infertilità, ma non tutti sanno che ci sono psicologici. Su come la depressione e lo stress interferiscono con la gravidanza, parlerò in questo articolo.

Condividi con gli amici

Aspetti medici dell'infertilità

Ma volevo ancora iniziare l'articolo, da ginecologo, con ragioni mediche per l'infertilità. Enumerare i principali fattori che impediscono il verificarsi della gravidanza:

- infertilità endocrina - disturbi ormonali in una donna a causa della presenza di un certo numero di malattie (sindrome dell'ovaio policistico, ipotiroidismo, tumori ipofisari, insufficienza della fase luteale, ecc.);
- fattore tubo-peritoneale - compromissione della pervietà delle tube di Falloppio sullo sfondo delle aderenze nella pelvi;
- fibromi uterini, endometriosi;
- malformazioni degli organi genitali (sindrome di Shereshevsky-Turner), ipoplasia uterina (utero "per bambini");
- il fattore maschile è una violazione della funzione riproduttiva maschile;
- fattore immunitario - presenza di anticorpi antispermatozoi (ACAT) nei dotti deferenti in un uomo e / o nel muco cervicale in una donna; ASAT copre lo sperma, riducendo così la loro vitalità e mobilità;

Secondo la definizione dell'OMS, il matrimonio è considerato infruttuoso se la gravidanza non si verifica con la vita sessuale regolare (almeno 4 volte al mese) entro un anno senza utilizzare i contraccettivi. In questo caso, la coppia deve consultare un medico e sottoporsi a un esame completo, tra cui: spermogramma, screening infettivo, profilo ormonale, ecografia, valutazione della pervietà tubarica, TAC (tomografia computerizzata) della sella turca, ecc. Dopo la diagnosi, il medico prescrive il trattamento. Tuttavia, non è un segreto che la causa dell'infertilità non possa essere trovata in molti pazienti. In questo caso, una donna dovrebbe prestare attenzione ai fattori psicologici.

Lo stress riduce la possibilità di rimanere incinta

Oggi è stato scientificamente provato che lo stress ha un effetto significativo sulla fertilità femminile. Un gruppo di ricercatori americani della Ohio State University, guidato da C.D. Lynch ha esaminato 501 donne di età compresa tra i 18 ei 40 anni. Nessuno degli osservati non ha sofferto di infertilità, tutti al momento dello studio stavano cercando di rimanere incinta.

L'osservazione è durata 12 mesi o fino alla gravidanza. Campioni di saliva sono stati prelevati regolarmente dai pazienti per determinare il livello di alfa-amilasi, che sono marker biologici di stress. Un totale di 401 (80%) della coppia ha completato il protocollo di studio.

Su 401 (80%) donne, 347 (87%) sono rimaste incinta, 54 (13%) non hanno potuto farlo. A parità di condizioni (età, razza, livello di reddito, quantità di alcol, caffeina e sigarette) nelle donne con un alto livello di alfa-amilasi, il tempo prima del concepimento è stato ritardato del 29% rispetto a chi aveva un livello inferiore di questo enzima. Questa riduzione della fertilità corrispondeva a un duplice aumento del rischio di infertilità tra quelli esaminati.

Sfortunatamente, gli autori non hanno potuto esaminare se il livello di stress aumenta e in futuro, se la donna non riesce ancora a rimanere incinta. Ma gli scienziati ritengono che le coppie senza figli non dovrebbero incolpare se stesse in questa situazione, poiché lo stress non è l'unico e più importante fattore che influenza la capacità di concepire.

Depressione e gravidanza

Non solo stress, ma anche disturbi mentali più gravi causano infertilità. Oggi è stato dimostrato che le donne che hanno sofferto di depressione grave hanno una probabilità di concepimento ridotta del 38%, indipendentemente dai farmaci psicotropi.

Lo studio PRESTO (Pregnancy Study Online) di autori americani (Nillni Y.I. et al., 2016) ha incluso 2146 donne (Stati Uniti e Canada) di età compresa tra 21 e 45 anni che hanno cercato di rimanere incinta. L'osservazione è durata 12 mesi o fino alla gravidanza. All'inizio dello studio, i partecipanti hanno partecipato a un'indagine che permetteva loro di valutare gli indicatori demografici, la presenza di una diagnosi documentata di depressione e ansia, l'autovalutazione dei sintomi depressivi e l'uso di farmaci psicotropi. Gli esami successivi sono stati effettuati ogni 8 settimane.

In generale, il 22% di quelli osservati ha riferito di aver avuto depressione dal medico, il 17,2% aveva assunto farmaci psicotropi in passato e il 10,3% li aveva usati ora. È stato stabilito che la presenza di depressione grave all'inizio dello studio, indipendentemente dal trattamento, ha causato una significativa diminuzione della fertilità.

Alcuni studi precedentemente pubblicati hanno dimostrato che gli antidepressivi possono causare infertilità. Il nuovo lavoro ha dissipato queste opinioni. Gli autori hanno dimostrato che l'uso di farmaci psicotropi, antidepressivi e stabilizzatori dell'umore non danneggia la gravidanza. Al contrario, nelle donne che avevano precedentemente assunto antidepressivi dal gruppo degli inibitori selettivi del reuptake della serotonina, la possibilità di concepimento aumentava. Allo stesso tempo, è stato riscontrato che l'uso di farmaci più gravi - i tranquillanti (benzodiazepine) è associato a una diminuzione delle capacità riproduttive.

Purtroppo, i risultati non hanno risposto alla domanda del perché le donne con depressione più grave non è possibile rimanere incinta per più di un paziente con una lieve forma di disturbo mentale. Ma gli autori hanno un suggerimento: il fatto è, depressione viola la regolazione dell'asse ipotalamo-ipofisi-surrene, che ha un effetto negativo sulle possibilità di ciclo e concezione mestruali. Cosa fare se non puoi rimanere incinta?

Meditazioni come antidepressivi

Permettetemi di ricordarvi: prima di tutto, se è impossibile rimanere incinta, è necessario sottoporsi ad un esame ed escludere gli aspetti medici dell'infertilità. Inoltre, per tutte le donne che pianificano di concepire, indipendentemente dalla presenza o dall'assenza di fattori di infertilità, raccomando di usare vari modi per ridurre i livelli di stress, come lo yoga, il qigong, le pratiche di respirazione e la meditazione.

Gli effetti terapeutici di quest'ultimo sono dimostrati dagli scienziati dell'Università di Oxford. Risulta che specifici tipi di meditazione possono essere altrettanto efficaci nel prevenire il ripetersi della depressione come fanno gli antidepressivi. Questo fatto è stato confermato nel corso di uno studio comparativo condotto nel Regno Unito, i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista The Lancet.

Tutti i 424 partecipanti con una diagnosi di depressione sono stati divisi in due gruppi: il primo - ha ricevuto gli antidepressivi, la seconda - hanno preso la terapia cognitiva basata sulla consapevolezza (meditazione). Otto lezioni di gruppo si sono svolte con i partecipanti al secondo gruppo. Inoltre, ogni giorno meditavano da soli a casa per imparare a riconoscere i pensieri negativi e affrontarli. Per due anni, tutti i pazienti sono stati regolarmente valutati per il loro stato emotivo. Entrambi i trattamenti sono ugualmente efficaci in termini di frequenza delle recidive di depressione: il primo gruppo - 44%, BPO secondo - 47%.

Secondo il capo dello studio, Willem Kaiken, la psicoterapia offre un'alternativa a milioni di persone, in particolare a coloro che vogliono smettere di prendere antidepressivi. Secondo i dati ottenuti, senza trattamento, quattro pazienti su cinque subiscono una ricaduta.

Cosa contribuirà a rimanere incinta?

I risultati di due studi di scienziati americani pubblicato sulla rivista Fertility and Sterility e Fisiologia e comportamento hanno dimostrato che una gravidanza non contribuisce diverso da attività sessuale, in quanto provoca cambiamenti sistemici nel sistema immunitario, aumentare la fertilità e la probabilità di rimanere incinta delle donne.

Gli scienziati dell'Università dell'Indiana di Bloomington hanno analizzato i dati ottenuti durante 30 cicli mestruali nelle donne. La metà degli osservati era sessualmente attiva, e la seconda metà si asteneva dal sesso.

È stato scoperto che l'attività sessuale provoca cambiamenti nell'immunità. È circa il livello del cosiddetto T-helper 1 tipo di cellule protettivo previene inizio della gravidanza, 2 - articoli. Risulta che nelle donne sessualmente attive nel luteale (seconda) fase del ciclo mestruale quando si prepara l'endometrio all'impianto dell'embrione, il livello di tipo T-helper 2 superiore nelle donne sessualmente inattive.

Al contrario, i livelli di T-helper di tipo 1, che aiutano l'organismo a proteggere dalle minacce esterne, erano più alti nel primo gruppo di donne nella fase follicolare rispetto al secondo. L'assenza di sessualità non ha causato tali fluttuazioni nella funzione immunitaria.

Nel secondo studio, gli scienziati si sono concentrati su varie immunoglobuline. Nella fase luteinica delle donne sessualmente attive livelli di immunoglobulina G (proteine ​​del sangue protettive) maggiore, eseguendo protezione globale senza causare effetti locali sull'utero, preparazione per l'impianto. Come durante la follicolare (prima) fase rilevato livelli elevati di immunoglobulina A, che ha solo mucosa effetto protettivo locale del tratto genitale femminile, che ostacola l'introduzione di un'infezione sessuale.

Pertanto, il sistema immunitario risponde agli stimoli comportamentali e sociali e prepara il corpo di una donna sessualmente attiva per la gravidanza. Le conclusioni raggiunte dagli autori possono influenzare le raccomandazioni sulle modalità della vita sessuale per le coppie che pianificano di concepire un bambino.

Medita e goditi la vita al massimo! Felice concezione e felice gravidanza!

Cosa succede se non riesci a rimanere incinta? Consigli per gli psicologi

Questo è il momento in cui sei pronto per diventare genitori. Non hai più paura di rovinare la tua figura, e viceversa, vuoi guadagnare peso. Sogni che al più presto un piccolo uomo apparirà dentro di te, che un giorno sicuramente ti chiamerà mamma. Attendi con ansia quando inizi a prepararti per l'aspetto del bambino, ti attrezzerai un asilo per lui, comprerai cose e penserai a come chiamare suo figlio o sua figlia. E sembra che la felicità sia così vicina che tu già la senti, e non resta che fare un piccolo passo verso di essa - rimanere incinta.

Per qualche ragione, molti credono di riuscire a rimanere incinta per la prima volta. Probabilmente hai pensato lo stesso? Ma il primo tentativo non ha avuto successo. La gravidanza non è arrivata nella seconda e terza volta. Ma c'era già un ritardo, e sinceramente si credeva che alla fine tutto fosse finito, anche la nausea cominciò ad avvicinarsi.

Ma, ahimè, si è rivelato solo un fallimento, ei segni della gravidanza sono la battuta crudele della tua autosuggestione. Purtroppo, hai cercato di rimanere incinta per un lungo periodo, e forse anche anni, ma non ci sono ancora risultati e no. Cosa fare?

  • Non farti prendere dal panico!
  • Consultare un medico
  • Non soffermarti sul desiderio di rimanere incinta.
  • Credi nel miracolo!

Non farti prendere dal panico!

Smetti di prendere il panico per cominciare! Credimi, non sei l'unico che ha problemi a concepire. Ci sono molte donne in giro che possono condividere le loro storie, raccontando come hanno cercato di rimanere incinta per diversi anni, ma il destino malvagio sembrava deliberatamente non soddisfare il loro sogno. Disprezzavano, credevano che l'infertilità fosse la loro punizione per qualche tipo di errore. Non credevano già in nulla, ma una volta che la felicità arrivò a casa loro rimasero incinta e ora sono diventati madri.

Anche tu sicuramente riuscirai, se non ora, poi un po 'più tardi. E invece di andare in panico, cerca solo di capire i motivi per cui la gravidanza non si verifica. Ricorda che molte donne hanno attraversato questo, e tu non fai eccezione.

Consultare un medico

L'errore di molti è la paura di visitare il dottore. Cosa succede se pone una terribile diagnosi di "infertilità"? O si scopre che ho una grave malattia, a causa della quale, in effetti, la gravidanza non si verifica? Perché indovinare? Non pensi di avere troppa immaginazione? Molto probabilmente, la tua salute è in ordine, e se ci sono malattie, prima inizi il trattamento, prima saranno eliminate. Quindi, l'opportunità di rimanere incinta apparirà presto.

Se non ci sono malattie, il medico ti darà almeno un consiglio prezioso che aiuterà a provocare la prima concezione. Ti spiegherà come determinare correttamente l'ovulazione, in quali giorni è meglio provare a concepire un bambino e cosa dovrebbe essere fatto immediatamente dopo il rapporto sessuale.

Se questo non aiuta, il medico ti prescriverà speciali farmaci e iniezioni che provocano la crescita dei follicoli e monitorerà quotidianamente sugli ultrasuoni l'inizio dell'ovulazione. Credimi, farà di tutto per assicurare che inizi la tua gravidanza, perché non sei il suo primo paziente con un problema simile.

Non soffermarti sul desiderio di rimanere incinta

Probabilmente stai aspettando un ritardo? Prove pre-uso per determinare la gravidanza nella speranza di vedere le amate due strisce? Pensi addirittura che questa volta tutto andrà a finire? Sei troppo ossessionato, e hai bisogno di rilassarti, lasciando andare almeno una breve riflessione sulla gravidanza. Sei teso e non ne viene fuori niente. Riposa, vai con tuo marito a sud, dimentica per un po 'del tuo desiderio di avere un bambino.

Stranamente, ma molte donne dicono di essere rimaste incinte quando hanno già perso la speranza o hanno deciso di rimandare i tentativi per dopo. E io appartengo alla loro categoria. Anch'io non sono rimasta incinta per molto tempo, ho smesso di sperare, quando improvvisamente una seconda striscia è comparsa sul test.

Credi nel miracolo!

La gravidanza e il parto sono un miracolo. E se ti fermi a guardare pessimisticamente il mondo e lasci che i tuoi occhi vedano i momenti positivi della vita, allora arriveresti sicuramente a un miracolo. Non pensare solo a te stesso, aiutare le persone che hanno bisogno di aiuto. Inizia a fare del bene, e qualcuno dall'alto ti ricompenserà sicuramente per questo con il tuo sogno - la gravidanza, e poi con un bambino piccolo.

Dopo tutto, quante storie esistono quando è accaduto questo miracolo? Quante persone sono state salvate, che in linea di principio non avrebbero dovuto sopravvivere? Quante donne infertili alla fine potrebbero ancora rimanere incinte e partorire? Ma la medicina nella lotta contro questa diagnosi era impotente. Ma è successo un miracolo, impossibile da spiegare. Ma la cosa principale è che è lì, e se ci credi, allora la gravidanza arriverà prima o poi.

La mia storia

E ora voglio condividere la mia storia. Sì, anche io non potevo rimanere incinta per molto tempo, avevo paura di andare dal dottore, pensavo fosse inutile, e il desiderio di diventare madre è il mio sogno impossibile. Speravo che tutto funzionasse per me, ma ogni mese queste speranze venivano distrutte. I test hanno sempre mostrato solo una striscia. E il ritardo è sempre stato un fallimento.

Ero stanco di aspettare, persino rassegnato al pensiero che non ero destinato a diventare madre. È un peccato e fa molto male, ma niente, sono forte - sopravviverò. I giorni passarono, ritardarono di nuovo, e di nuovo il fallimento. Già smesso di cercare segni di gravidanza, ha smesso di comprare test, perché tutto ciò è inutile, non c'è stata gravidanza e no.

Un giorno, camminando lungo la strada, ho visto dei volontari che stavano raccogliendo denaro per aiutare gli animali senzatetto. Ho dato loro 100 rubli, e così è diventato un peccato per tutti questi cani e gatti che ho preso e scoppiò in lacrime per strada. Non me lo aspettavo da me stesso, ma come si è scoperto dopo, questo è stato il mio primo segno di gravidanza, a cui non ho attribuito molta importanza.

Passò una settimana, e improvvisamente notai che il mio gatto stava stranamente guardando il mio stomaco, non distolse lo sguardo da esso. E in questo giorno per la prima volta ho pensato: "E se fossi incinta?". Dopotutto, i gatti sono animali sensibili e vengono spesso chiamati sensitivi. È vero, ho già accettato che non posso rimanere incinta, quindi il test è stato fatto in pochi giorni. Ha mostrato due strisce. Ma si scopre che la gravidanza si è verificata nell'ultimo ciclo, perché l'ultima mestruazione era di due mesi e mezzo fa...

Non potevo credere alla mia felicità e non vedevo l'ora di ricevere un ginecologo. Mi ha persino chiesto chi voglio: un maschio o una femmina? Ho risposto che il ragazzo e lei ha detto: "Ora guarderemo il tuo bambino, a giudicare dal momento in cui ha già un battito cardiaco".

Ultrasuoni e frustrazione, perché l'ovulo nell'utero non lo è, il che significa "non sei incinta". Sono andato da altri due dottori, il risultato è lo stesso. Erano spaventati solo dal fatto che, molto probabilmente, avevo un bubble skid o qualcos'altro lì, a causa del quale, in effetti, il test si è rivelato positivo. Questo non è un segno di gravidanza - è un segno di una malattia.

Era spaventoso, ma non mi arresi, e letteralmente lo stesso giorno ho donato il sangue a hCG. Il risultato è 49898 (se non c'è gravidanza, questa cifra dovrebbe essere inferiore a "5"). Ovviamente, questa è una gravidanza, ma era imbarazzante che i dottori non la vedessero. Sebbene altre donne con HCG = 250, l'ovulo fecondato era chiaramente visibile. Una settimana dopo, di nuovo dal ginecologo, ebbe paura di sentire di nuovo che non c'era una gravidanza.

Ma questa volta sono stato felice, sono incinta, il periodo è di 8 settimane e il cuore del bambino sta già battendo. Perché non era visibile una settimana fa? Non lo so, ma forse perché gli piace giocare a nascondino? Più di 3 anni sono passati da quel giorno, e mio figlio ama davvero nascondersi, anche adesso è dietro il sipario e aspetta che lo trovi...

Commento dello psicologo:

Ci possono essere molte ragioni per cui una gravidanza tanto attesa non si verifica. E per la nascita di una nuova vita, è necessario identificare ed eliminare queste cause. Possono essere divisi in due grandi gruppi: cause somatiche e cause psicologiche.

Cause somatiche

Questi sono vari disturbi nel corpo di una donna o di un uomo che impediscono il concepimento di un bambino. Per sospettare che qualcosa sia sbagliato, puoi, se la gravidanza non si verifica entro un anno di regolare vita sessuale con una frequenza di almeno una volta alla settimana senza utilizzare metodi contraccettivi.

Se non c'è gravidanza, la donna dovrebbe contattare un ginecologo specializzato in tali problemi. Un ginecologo ordinario di un centro di consulenza femminile non funzionerà per te. Molti di loro non sono abbastanza competenti per fare un piano di indagine completo. Un uomo dovrebbe consultare un andrologo. Come parte del sondaggio, potrebbe essere necessario consultare altri specialisti: ematologo, genetica, endocrinologo, ecc.

Inoltre, quando il corpo di un uomo e una donna può essere tutto a posto, la gravidanza potrebbe non verificarsi a causa dell'incompatibilità dei partner. I medici includono test di compatibilità dei partner nel piano di indagine.

Per un piano di rilevamento, contattare i centri perinatali o i centri di pianificazione e riproduzione familiare.

Ragioni psicologiche

La ragione psicogena per l'assenza di gravidanza può essere sospettata se un esame completo di uomini e donne ha dimostrato che non hanno alcuna violazione che impedisce la gravidanza. Anche se, nel caso di disturbi somatici, motivi psicologici possono ridurre le possibilità di gravidanza.

Nella mia pratica, ho incontrato varie ragioni psicologiche per le difficoltà nel concepire:

La risposta della donna allo stress cronico

Se una donna ha problemi costanti al lavoro, se vive in un appartamento angusto nell'appartamento della suocera, se la sua famiglia ha difficoltà a pagare i prestiti, questo può portare a stress cronico. Sotto stress, gli ormoni cambiano. Il corpo riceve un segnale che è pericoloso rimanere incinta ora.

Aumento dell'ansia

L'ansia cambia anche gli ormoni. Incertezza in futuro: in un partner, nel benessere finanziario della famiglia, la paura di perdere un lavoro, può impedire l'inizio della gravidanza.

Mancanza di "luogo" per il bambino

Non si tratta dell'assenza di spazio fisico, ma dell'assenza di spazio per un bambino nello spazio psicologico di una donna. Esternamente, questo si manifesta nel fatto che lei non prende in considerazione la gravidanza e il bambino nei suoi piani futuri.

Come se "per caso" lei concludesse un contratto a lungo termine per il lavoro nervoso con un gran numero di viaggi di lavoro. Oppure nell'appartamento una tale permutazione, in cui lo spazio per il bambino non rimane. O prendi un prestito che la famiglia può rimborsare solo se continua a funzionare.

Sentimenti incoerenti verso la maternità

L'atteggiamento di ogni donna nei confronti della maternità è controverso. Insieme al desiderio di avere un figlio, ci possono essere paure, riluttanza, persino odio per il nascituro. Soprattutto quando il rapporto con sua madre era complicato. Ma a volte i sentimenti negativi sono completamente soppressi, rimangono incoscienti. In questo caso, compaiono in assenza di gravidanza.

depressione

Se una donna è depressa, allora il mondo intero le sembra ostile. Il futuro appare in nero, la vita sembra squallida. Non sorprende che una donna non voglia dare una vita così dura a suo figlio.

Questo non è un elenco completo dei motivi psicologici per non rimanere incinta. Dovresti contattare uno psicologo per capire perché la gravidanza non si verifica con te.

Malvina83

Sono depresso Già quasi 4,5 anni da quando non posso rimanere incinta.

Postato da Malvina83 · 28 novembre 2010

23.814 visualizzazioni

Le ragazze sono carine Dimmi cos'altro c'è speranza di aspettare. Sono passati 4,5 anni da quando ho iniziato a pianificare una gravidanza. 3,5 anni in cui non esco dagli uffici di vari ginecologi. Già solo un mese fa andai da mia nonna, una donna saggia. Ma finora tutto inutilmente. Ci sono persone fortunate che sono state trattate per molto tempo, proprio come me e poi sono diventate madri? Ho già la forza e la pazienza di aspettare. Solo vivi da M. a O. e da O. a m Sono depresso

Depressione con infertilità

Spesso le donne a cui viene diagnosticata la "sterilità" cadono nella disperazione e soffrono di depressione. Qualcuno continua a lottare per la maternità, qualcuno si arrende, ma tutti si sentono ugualmente male.

In precedenza, la depressione non era considerata altro che un disturbo psicologico, ma ora è già incline a chiamarla una malattia grave che richiede un trattamento. Gli scienziati stranieri hanno un'opinione secondo cui è necessario trattare l'infertilità contemporaneamente al trattamento della depressione. Sarà difficile ottenere un buon risultato, ma è possibile. E qui è importante che la donna collabori con il dottore, non per sopprimere le sue condizioni e non nascondersi, per non aggravare la situazione. Le esacerbazioni della depressione sono così insidiose che avranno un impatto negativo sulla sua salute fisica.

Segni di depressione

Le statistiche dicono che la depressione è un compagno di una delle sei donne in coppie che stanno lottando con l'infertilità. È facile riconoscere i sintomi allarmanti - pensieri negativi, apatia, pessimismo, inibizione dei movimenti, ridotta autostima, senso di perdita del significato della vita. I tentativi infruttuosi di rimanere incinta non possono influenzare l'umore di una donna, ma è importante riconoscere la depressione e iniziare il trattamento.

Che altro fare attenzione a:

- costante sensazione di stanchezza;
- difficoltà di concentrazione, problemi di memoria;
- sentimento della propria inutilità e disperazione;
- irritabilità;
- senso di colpa, ansia senza motivo;
- perdita di interesse in ciò che in precedenza causava;
- disturbi alimentari (aumento dell'appetito o mancanza di esso);
- disturbo del sonno (inclusi insonnia, sonnolenza costante);
- pensieri di suicidio.

Se una donna ha familiarità con questi sintomi, allora ha bisogno di vedere un medico, poiché questo potrebbe indicare che è depressa.

Aiuta chiudi

Le donne sono disposte in modo che abbiano la necessità di condividere i loro sentimenti ed emozioni con qualcuno. In caso di sintomi di depressione, questo ne trarrà beneficio. Se pronuncia il tuo dolore ad un amico intimo, a un familiare o ad un compagno, questo allevierà un po 'le condizioni della donna.

Intercourse with Infertility Survivors

Chi capirà meglio una donna che sta cercando invano di rimanere incinta, se non una donna che ha vissuto un'esperienza simile o la sta vivendo adesso? E quindi puoi cercare queste persone intorno a te: Internet verrà in soccorso. La sensazione che una donna non sia rimasta sola con il suo problema incoraggia e dà forza. Inoltre, su Internet, in contrasto con la vita reale, le persone sono più aperte e cercheranno di aiutare il loro amico nella sfortuna, condividere consigli utili, discutere con lei di ciò che le importa. A sua volta, la donna stessa non dovrebbe avere paura di pronunciare le sue paure e condividere sentimenti. Anche se la franchezza virtuale la gioverebbe.

Auto aiuto

E come puoi aiutare te stesso a superare la depressione con l'infertilità? Qui tutti stanno cercando qualcosa da fare nel suo cuore, che aiuterà a rilassarsi e distrarsi. Questo può essere lo yoga o la meditazione, la lettura, l'ascolto della tua musica preferita. Qualunque cosa, se solo una donna potesse "cambiare", abbandonare il suo problema e smettere di concentrarsi sui pensieri negativi. Dopo tutto, la gravidanza può ancora venire, ed è molto meglio se la futura mamma sarà pronta per questo, non solo con il suo corpo, ma anche con la sua anima.

Una donna depressa deve ricordare che tutte queste sensazioni sono del tutto naturali sullo sfondo del fatto che un obiettivo tanto desiderato è ancora irraggiungibile per lei. Devi prenderti cura di te e assicurati di consultare un medico per non aggravare la situazione.

È possibile pianificare una gravidanza per la depressione

È interessante ciò che gli psicologi e gli utenti pensano di questo argomento. Ho avuto un aborto, dopo che questa forte depressione da stress è in corso da sei mesi. Piangere costantemente e incolpare me stesso per aver dato alla luce questa estate. Ho visto corsi di tranquillanti, come lo stato è migliorato. Ma dopo il conflitto con mia madre, lo stato è diventato di nuovo deprimente.
L'INFERNO non ha bevuto, perché voglio pianificare una gravidanza e non voglio ritardare con questo.

Ma la domanda è se sia possibile rimanere incinta se c'è la depressione, e piangere costantemente, piangere quella gravidanza interrotta.

Psicologo, specialista in neuroprogramma integrale

Dato che la madre è incline all'aborto. E poi ha detto che "è possibile e sarà necessario dare alla luce la calma"
E ora pensava che ero già tornato alla normalità, dal momento che non discutevo delle mie condizioni con lei. E in qualche modo l'ho lasciato scivolare che avrei pianificato, ha iniziato "oh sì, beh, perché ne hai ancora bisogno.."

Il conflitto con la madre in questo caso ha un impatto non solo inconscio, ma anche abbastanza consapevole

Bene, sì, capisco. Questo è così. Hai ragione.
Ho preso questa decisione senza rendermene conto. Sulle emozioni Pertanto, è così difficile ora.

Non l'ho fatto a causa dei farmaci, ma per il fatto che tutto era abbastanza. D'impulso. E poi mi sono svegliato e ho capito che avevo fatto

Psicologo, psicologo infantile

№0 | Mila81 ha scritto:

Ma la domanda è se sia possibile rimanere incinta se c'è la depressione, e piangere costantemente, piangere quella gravidanza interrotta.

Vuole che abbiamo ancora un bambino.

Troppo difficile sopravvivere a un aborto

In generale, vorrebbe che diventassi immediatamente incinta, non sapendo che ci vogliono almeno sei mesi per riprendersi

Psicologo, psicologo infantile

Psicologo, psicologo infantile

Psicologo, psicologo perinatale

Zaporizhia (Ucraina)

È solo a causa di queste paure spettrali che sono andato per un aborto.
Pensavo che se qualcosa fosse sbagliato con il bambino, e avrei dovuto decidere un aborto in un secondo momento, quando aveva già tutto formato, sarebbe un ometto. O aborto in ritardo e complicazioni, a causa delle quali non posso più partorire..

A causa di ciò che potrebbe e non potrebbe essere, ci sono andato, non mi fido della vita e di Dio

Hai ragione, l'aborto ha rivelato questi problemi.
La mamma non vuole perdere il suo potere. Mi sembrava di essermi vergognato di fronte a lei che, da bambino, avrei chiesto consiglio.
E ora ho visto quanto è importante per lei, così continuo a aver bisogno di lei da bambina. Lei non vuole permettere la mia maturazione. Anche se sono separato dai miei genitori da 18 anni.
È stata una scoperta per me, per quanto io sia un piccolo bambino dipendente di fronte a lei. E quanto mi serve per non crescere.

Ha minacciato di sparire dalla mia vita, e poi avrei capito cosa sarebbe stato essere senza mia madre.

E ho avuto paura della morte! Ho capito cosa sono un bambino piccolo.
(e mia madre è una psicologa, forse usa consapevolmente questi metodi per legarmi a se stessa)

Supervisione online di psicologi, supervisori, psicoterapeuti

Supervisione online di psicologi, supervisori, psicoterapeuti

Non posso rimanere incinta: depressione, i suoi sintomi e trattamenti

Cos'è la depressione e perché si verifica durante la gravidanza

Il termine "depressione" si riferisce a un intero complesso di disturbi psicologici che sono accompagnati da una depressione senza causa, una visione del mondo oppressa e malinconica, una completa perdita di gioia e qualsiasi aspirazione nella vita.

Inoltre, con lo sviluppo della depressione si afferma spesso una ridotta autostima, una brusca reazione a stimoli esterni, irritabilità irragionevole o completa apatia verso il mondo esterno. Spesso nel tempo, la patologia non diagnosticata porta allo sviluppo della dipendenza da alcol e alla comparsa di pensieri suicidi. Pertanto, la prevenzione e il trattamento della depressione nella futura mamma svolgono un ruolo molto significativo nel futuro della donna e del bambino.

La natura si è presa cura che l'intera gravidanza procede in condizioni di armonia e tranquillità. Ma il ritmo frenetico della vita moderna, i severi standard sociali e le molte paure che hanno generato, hanno portato a una depressione più frequente nelle future madri.

Un fattore importante nello sviluppo della malattia è lo stato interno della donna. Molte esperienze sulla gravidanza in corso, sulla percezione morale del suo ruolo nella vita del futuro bambino e su molti altri aspetti rendono una donna in ostaggio nei suoi pensieri. E se, in questo momento, la tolleranza allo stress sta perdendo terreno, il rischio di soccombere allo scoraggiamento aumenta istantaneamente. E se una donna non riceve pieno sostegno morale, allora la depressione è fornita per lei.

Le ragioni principali per lo sviluppo della depressione durante la gestazione sono:

  • Forte stress sullo sfondo di una gravidanza non pianificata.
  • Condizioni sociali e di vita critiche (ad esempio, mancanza di alloggi, difficile situazione morale a casa, mancanza di sostegno per il marito, ecc.).
  • Insicurezza materiale (perdita di lavoro, grande prestito).
  • Disinteresse del marito o di altri parenti nella nascita del bambino.
  • Complicazione della gravidanza (tossicosi terribile, rischio di sviluppare una patologia nel feto).
  • Tendenza alla depressione a livello genetico (se una persona in famiglia ha una tale malattia, allora una donna incinta ha un rischio molto elevato di affrontare la depressione).
  • Trattamenti estenuanti di infertilità o frequenti casi di aborto spontaneo (se la prima gravidanza si è conclusa con la perdita di un bambino, allora nella seconda gravidanza la depressione diventerà un fenomeno naturale nel timore di perdere di nuovo il bambino).
  • Disfunzione ormonale, in particolare della ghiandola tiroidea (ridotta funzionalità tiroidea è spesso accompagnata da attacchi di panico, blues, distacco).
  • Trasferito un forte shock psicologico (perdita di una persona cara, un cambio di residenza del cardinale non è da soli, ecc.).
  • Trattamento a lungo termine con farmaci psicotropi o sedativi.

La depressione durante la gestazione può verificarsi a causa di scarsa ereditarietà, abuso psicologico o fisico o un'ampia varietà di fattori emotivi. In ogni caso, la patogenesi della malattia è individuale e, fortunatamente, perfettamente adattabile alla correzione.

Depressione durante la gravidanza: sintomi patologici

I primi segni di malattia durante la gravidanza sono oscillazioni dell'umore non spiegate, pianto, disturbi del sonno e "debolezza" al mattino, paure di panico per il parto. Sullo sfondo di tali segni, la condizione della donna incinta si sta deteriorando e presto si uniscono anche altri sintomi di depressione:

  • Appetito patologico (costante senso di fame o completo rifiuto del cibo).
  • Stanchezza cronica e irritabilità.
  • Perdita di interesse nel mondo, totale mancanza di gioia.
  • Distacco dalle persone, riluttanza a comunicare anche con i propri cari.
  • Agorafobia (paura di andare fuori dall'appartamento).
  • Perdita di fiducia in se stessi, senso di colpa in tutto ciò che accade.
  • Sonnolenza costante e desiderio di chiudersi in se stessi (apatia).
  • Sospettosità e mancanza di autostima.
  • La sensazione di impotenza e inutilità, almeno - il desiderio di suicidarsi.

Naturalmente, i segni individuali di questa malattia durante la gravidanza possono verificarsi in qualsiasi donna, che è causata da una speciale relazione tra lo sfondo psico-emotivo e il sistema neuroendocrino. Ma tali fenomeni sono temporanei. Se questo schema viene ripetuto giorno dopo giorno, alla donna viene mostrato l'esame di uno psicologo.

Abbastanza frequente - depressione durante la seconda gravidanza. Una donna, dopo aver appreso di essere incinta, soprattutto se il concepimento non si verifica, è suscettibile agli attacchi di panico. Questo accade se al momento non è possibile avere un altro bambino o la prima gravidanza è estremamente difficile. Di norma, dopo un paio di giorni c'è un adattamento alla nuova situazione, ei sintomi della depressione scompaiono da soli.

Caratteristiche del decorso della depressione sullo sfondo della gravidanza in diversi trimestri

Durante la gravidanza, la coscienza femminile attraversa diverse fasi che la aiutano ad accettare la sua nuova posizione, a prepararsi per il parto ea pianificare un nuovo piano di vita con il bambino. Durante questo intero periodo, l'incertezza e vari fattori esterni possono contribuire allo sviluppo di un lieve sconforto o panico, e talvolta portare a una vera depressione. Considera in che modo la depressione può manifestarsi in momenti diversi e come capire quando questo può essere preso come norma e quando è necessario l'aiuto di un medico.

Depressione durante la gravidanza - primo trimestre

Dal punto di vista degli psicologi, i primi tre mesi sono lo stadio della "completa negazione" da parte di una donna della sua attuale posizione. Mentre l'embrione sta crescendo rapidamente, la donna continua a fare i suoi piani, non tenendo conto della sua gravidanza. Ad esempio, pianificare un tour mondiale, che coincide con l'ultima settimana di gravidanza o che salterà con un paracadute nel fine settimana. Questo è un fenomeno completamente normale, che si verifica inconsciamente, tuttavia, se la gravidanza procede senza tossicosi o complicanze. E solo con l'inizio del secondo trimestre, la donna inizia a percepire il mondo in un modo completamente diverso.

Nelle prime settimane il background psico-emozionale viene fortemente modificato sotto l'influenza degli ormoni. Una donna ha bisogno di tempo per frenare le sue paure ed esperienze. Inoltre, una donna deve rinunciare a molte cose che le sono familiari, ad esempio, andare a cavallo o visitare una sauna. E se, oltre a tutto questo, non si sviluppano rapporti molto caldi con il marito e i parenti nella sua casa, allora qualsiasi donna può cadere in una profonda depressione.

Tuttavia, è necessario distinguere chiaramente gli sbalzi d'umore e la depressione sullo sfondo dei cambiamenti ormonali e un serio problema psicologico. Dopo tutto, spesso una donna dopo il concepimento diventa irriconoscibile - è isterica, piange, soffre di insonnia, si chiude in se stessa. Ma dopo aver accettato la sua posizione, torna al suo solito stato.

Ma quando questo comportamento viene ritardato (più di un mese), l'umore diventa più depresso e pessimista, e in una conversazione puoi sentire parlare di un futuro terribile e riluttanza a cambiare qualcosa, quindi questo è un chiaro segnale di crescente depressione. Questa è una condizione abbastanza allarmante, quindi una donna dovrebbe essere gentilmente inviata a uno specialista che ti spiegherà in dettaglio come eliminare la depressione durante la gravidanza.

È importante! Le forme gravi di depressione sono soggette a correzione solo con l'aiuto di antidepressivi, che è molto indesiderabile con la gestazione precoce. Ma quando si rivolge al medico quando compaiono i primi campanelli d'allarme, è possibile farlo con la fisioterapia.

Gravidanza e depressione - secondo trimestre

A partire dal secondo trimestre, una donna entra in un nuovo periodo chiamato "ricerca di un oggetto perduto". Sotto "l'oggetto perduto" può essere compreso il lavoro promettente, lo studio, l'intrattenimento preferito e persino gli amici. Con i primi movimenti del bambino, la futura madre inizia a preoccuparsi del suo futuro e per la prima volta realizza che la sua intera vita misurata cambierà drammaticamente dopo il parto.

Suggerimento: Se una donna ha una tendenza all'apatia e alla sospettosità, la depressione durante la gravidanza tardiva peggiorerà notevolmente con l'insorgere dell'aumento del mal di schiena, della limitazione fisica dovuta alla crescita dell'utero con il bambino, della gestosi e di altre complicazioni che abbassano il comfort della vita.

In questa fase, una donna può andare in due modi: autorealizzazione in nuove aree, ad esempio, iscriversi a un corso di lingua straniera oa un corso di cucina. O subisci una colossale tempesta emotiva e diventi depresso. Come si comporta esattamente una donna dipenderà in gran parte da ciò che lo circonda.

Depressione durante la gravidanza nel terzo trimestre

Le ultime settimane di psicologi gestazionali sono spesso definite il periodo di "depressione prenatale". Gli attacchi di panico, impossibili da frenare, possono verificarsi anche nelle donne più equilibrate. Questo succede per molte ragioni. In primo luogo, il processo del parto spaventa tutte le donne, specialmente se ci sono casi con un esito non favorevole nella famiglia. E, in secondo luogo, una grande pancia, debolezza e dolore alla schiena rendono una donna indifesa. Provoca pianto, cattivo umore e la sensazione di essere inutile.

Nel terzo trimestre di gravidanza, la depressione prima del parto si riferisce a una malattia sicura con la quale una donna è in grado di far fronte da sola non appena il suo background ormonale stabilizza il campo di lavoro. Ma i medici non cessano di sostenere che lo stress, l'ansia, l'isteria prima della nascita influenzano fortemente le condizioni del bambino. E se non ti tieni in mano, c'è un'alta probabilità che il bambino dorma male, pianga molto e si sviluppi più lentamente.

Diagnosi e trattamento della depressione all'inizio della gravidanza

La ragione per rivolgersi a uno psicologo è due sintomi principali:

  • Umore scontroso che non cambia durante il giorno e dura per più di 14 giorni.
  • Indifferenza verso tutto ciò che è intorno allo stesso tempo.

Naturalmente, altri sintomi di depressione dovrebbero anche sollevare dubbi, ma saranno sempre accompagnati dai due sintomi citati.

Una volta in uno psicologo, una donna sarà esaminata in termini di stabilità emotiva e saranno condotti test genetici per stabilire la suscettibilità alla depressione. Per fare questo, i medici usano test diversi, ei risultati sono confrontati con la scala di Hamilton e la scala dell'ansia dell'ospedale.

Dopo aver stabilito l'estensione della malattia, alla donna viene prescritta una terapia adeguata per la sua età gestazionale. Le forme lievi di depressione vengono superate con successo con l'aiuto di una sessione ipnotica o con il metodo dello studio psicologico individuale del problema che ha contribuito a questo stato della donna. Riconoscere e accettare le proprie paure spesso porta a percezioni razionalmente positive, e una donna inizia a notare il mondo che la circonda.

Le forme più gravi di depressione sono farmaci aggiustati - antidepressivi. Questo è dimostrato solo se una donna non può ottenere una remissione prolungata, la donna non vuole ammettere il problema, o i pensieri suicidi prevalgono nel suo umore.

La scelta dei farmaci, il calcolo della dose e la durata del trattamento sono determinati solo da un medico. L'auto-ammissione è assolutamente inaccettabile, dal momento che l'uso improprio di antidepressivi può causare difetti cardiaci in briciole, ernia, gravi complicanze nel periodo postpartum.

Depressione durante la gravidanza: cosa fare?

Quando una donna si rende conto che il suo umore non è del tutto normale, spesso ha pensieri pericolosi o semplicemente non vuole nulla, può agire e impedire che le sue condizioni si deteriorino. Naturalmente, la decisione giusta sarebbe quella di parlare con un ostetrico-ginecologo e, se necessario, con uno psicoterapeuta. Quindi riceverà raccomandazioni più chiare che sono rilevanti nel suo caso.

Ma se la situazione non è difficile, e la donna semplicemente non riesce a superare la depressione lenta, gli esperti consigliano i seguenti modi per far fronte alla depressione durante la gravidanza:

  • Stabilizza la tua routine quotidiana: sdraiati e svegliati allo stesso tempo, questo ridurrà gli sbalzi d'umore.
  • Trascorrere attivamente del tempo in natura con i propri cari: il flusso d'aria e le emozioni positive allontanano la depressione.
  • Riconsiderare il cibo: rifiutare le bevande toniche e fornire un apporto regolare di vitamine e carboidrati, acidi grassi.
  • Prendi parte a un facile sport: yoga o nuoto. Tali attività contribuiranno alla sintesi dell'ormone della felicità.
  • Passa dalla frenesia a un'esperienza emozionante: scegli il tuo hobby preferito.
  • Prendi un animale domestico se non sei allergico. Prendersi cura del proprio animale domestico ti preparerà per la cura futura del bambino.
  • Inizia a pensare positivamente. All'inizio dovrai controllare ogni pensiero, abbassando costantemente la tua coscienza, ma molto presto cambierai da terribile pessimista ad ottimista gioioso.
  • Non coprire le tue emozioni in te stesso: grida audace, esprimi le tue paure o le tue offese. Se non c'è nessuno che ti aiuti a casa, consulta uno psicologo.

Gli stati d'animo che cambiano frequentemente durante la gravidanza sono le normali condizioni della donna. Pertanto, con sintomi minori, non dovresti cercare la depressione. Ma se capisci che la vita ha perso il suo significato e ti stai allontanando sempre più dai tuoi cari, cerca al più presto aiuto da un dottore.

Non farti prendere dal panico!

Smetti di prendere il panico per cominciare! Credimi, non sei l'unico che ha problemi a concepire. Ci sono molte donne in giro che possono condividere le loro storie, raccontando come hanno cercato di rimanere incinta per diversi anni, ma il destino malvagio sembrava deliberatamente non soddisfare il loro sogno. Disprezzavano, credevano che l'infertilità fosse la loro punizione per qualche tipo di errore. Non credevano già in nulla, ma una volta che la felicità arrivò a casa loro rimasero incinta e ora sono diventati madri.

Anche tu sicuramente riuscirai, se non ora, poi un po 'più tardi. E invece di andare in panico, cerca solo di capire i motivi per cui la gravidanza non si verifica. Ricorda che molte donne hanno attraversato questo, e tu non fai eccezione.

Consultare un medico

L'errore di molti è la paura di visitare il dottore. Cosa succede se pone una terribile diagnosi di "infertilità"? O si scopre che ho una grave malattia, a causa della quale, in effetti, la gravidanza non si verifica? Perché indovinare? Non pensi di avere troppa immaginazione? Molto probabilmente, la tua salute è in ordine, e se ci sono malattie, prima inizi il trattamento, prima saranno eliminate. Quindi, l'opportunità di rimanere incinta apparirà presto.

Se non ci sono malattie, il medico ti darà almeno un consiglio prezioso che aiuterà a provocare la prima concezione. Ti spiegherà come determinare correttamente l'ovulazione, in quali giorni è meglio provare a concepire un bambino e cosa dovrebbe essere fatto immediatamente dopo il rapporto sessuale.

Se questo non aiuta, il medico ti prescriverà speciali farmaci e iniezioni che provocano la crescita dei follicoli e monitorerà quotidianamente sugli ultrasuoni l'inizio dell'ovulazione. Credimi, farà di tutto per assicurare che inizi la tua gravidanza, perché non sei il suo primo paziente con un problema simile.

Non soffermarti sul desiderio di rimanere incinta

Probabilmente stai aspettando un ritardo? Prove pre-uso per determinare la gravidanza nella speranza di vedere le amate due strisce? Pensi addirittura che questa volta tutto andrà a finire? Sei troppo ossessionato, e hai bisogno di rilassarti, lasciando andare almeno una breve riflessione sulla gravidanza. Sei teso e non ne viene fuori niente. Riposa, vai con tuo marito a sud, dimentica per un po 'del tuo desiderio di avere un bambino.

Stranamente, ma molte donne dicono di essere rimaste incinte quando hanno già perso la speranza o hanno deciso di rimandare i tentativi per dopo. E io appartengo alla loro categoria. Anch'io non sono rimasta incinta per molto tempo, ho smesso di sperare, quando improvvisamente una seconda striscia è comparsa sul test.

Credi nel miracolo!

La gravidanza e il parto sono un miracolo. E se ti fermi a guardare pessimisticamente il mondo e lasci che i tuoi occhi vedano i momenti positivi della vita, allora arriveresti sicuramente a un miracolo. Non pensare solo a te stesso, aiutare le persone che hanno bisogno di aiuto. Inizia a fare del bene, e qualcuno dall'alto ti ricompenserà sicuramente per questo con il tuo sogno - la gravidanza, e poi con un bambino piccolo.

Dopo tutto, quante storie esistono quando è accaduto questo miracolo? Quante persone sono state salvate, che in linea di principio non avrebbero dovuto sopravvivere? Quante donne infertili alla fine potrebbero ancora rimanere incinte e partorire? Ma la medicina nella lotta contro questa diagnosi era impotente. Ma è successo un miracolo, impossibile da spiegare. Ma la cosa principale è che è lì, e se ci credi, allora la gravidanza arriverà prima o poi.

Aspettative lente o problemi con il concepimento?

Non fatevi prendere dal panico, se entro pochi mesi la vita sessuale regolare non è riuscita a concepire un bambino. La probabilità di concepire una donna perfettamente sana da un uomo perfettamente sano è solo del 25% per ciclo mestruale. Ciò è spiegato anche dal fatto che questo evento può verificarsi solo in un certo periodo, che è chiamato fertile. La sua durata massima per una coppia non supera i sei giorni. Pertanto, la risposta più semplice alla domanda sul perché sia ​​impossibile rimanere incinta se entrambi i partner sono in buona salute è la scelta dei giorni "sbagliati". Secondo le statistiche, ogni seconda coppia sta cercando di concepire un bambino nei giorni avversi del ciclo femminile. Ciò accade per ignoranza, per negligenza o per vita sessuale insatura. Meglio studi il tuo corpo, più sarai vicino all'obiettivo desiderato.

La risposta alla domanda perché è impossibile rimanere incinta durante l'ovulazione non è così ovvia. Per rispondere, è necessario superare un sacco di test, per passare attraverso la ricerca hardware. Tuttavia, sono nominati solo se durante l'anno la coppia non ha potuto ottenere il risultato desiderato.

Come accelerare il processo di concepimento

Se stiamo parlando di un paio di mesi di tentativi infruttuosi di rimanere incinta, non dovresti preoccuparti. Forse la causa e i fattori che non sono un serio ostacolo al concepimento:

  • Rapporti sessuali irregolari o troppo frequenti, non in coincidenza con i giorni fertili.
  • Età dei partner. Nel corso degli anni, la fertilità dell'ovulo diminuisce nelle donne e l'ovulazione non si verifica in ogni ciclo mestruale. Negli uomini, il numero e la motilità degli spermatozoi sono ridotti.
  • Prendendo alcune medicine. Analgesici, antibiotici, antidepressivi e alcuni altri farmaci hanno un effetto negativo sulla fertilità.
  • Cattive abitudini: fumare, bere alcolici, droghe e persino caffeina riduce le possibilità di rimanere incinta e di produrre prole sana.
  • Immunità indebolita e mancanza di vitamine.
  • Lo stress.

Come aumentare le tue possibilità di gravidanza in questi casi? Ecco alcuni semplici consigli.

  1. Per condurre una vita sessuale regolare. È consigliabile avere una pausa di 3 giorni tra atti sessuali. Da un lato, questo ti permetterà di accumulare la giusta quantità di sperma per ogni tentativo. D'altra parte, normalizzare gli indicatori di qualità dello sperma e rimuovere la congestione negli organi riproduttivi degli uomini.
  2. Traccia l'ovulazione e i giorni favorevoli per il concepimento. La fertilità è controllata da ormoni naturali. Quindi, prima dell'ovulazione nel corpo di una donna, viene rilasciato l'ormone luteinizzante (LH). Misurando il suo contenuto, è possibile determinare l'insorgenza dell'ovulazione con alta probabilità. Pertanto, ha senso acquistare un test per misurare il livello degli ormoni della fertilità a casa. Altri modi per determinare il momento migliore per il concepimento si sono dimostrati anche: il metodo del calendario, la misurazione della temperatura basale o la determinazione dell'ovulazione per saliva.
  3. Mangia bene I pasti dovrebbero essere regolari ed equilibrati. Assicurati di includere nella tua dieta carboidrati lenti, proteine ​​(carne, uova e legumi), latticini, grassi (olio d'oliva, pesce di mare grasso, noci), verdura e frutta.
  4. Assumi l'acido folico, le vitamine E e C. La possibilità di rimanere incinta aumenta se all'organismo vengono fornite le vitamine e i minerali necessari. L'immunità forte è in grado di mantenere il normale equilibrio degli ormoni.
  5. Bere almeno due litri di acqua al giorno. La bevanda migliore durante la preparazione per il concepimento è l'acqua. Accelera tutti i processi metabolici e satura le cellule con l'umidità.
  6. Elimina lo stress e rinuncia alle cattive abitudini.
  7. Modalità Normalizza.
  8. Cambia l'esercizio intenso a moderato.
  9. Visita uno psicologo o uno psicoterapeuta.
  10. Rinunciare a determinati farmaci.

La consulenza individuale o familiare con uno specialista ti aiuterà a trovare le cause psicologiche che impediscono la gravidanza. Spesso l'installazione di partner o paure provoca problemi fisici.

Diagnosticare i problemi con il concepimento

Se le raccomandazioni di cui sopra non sono state d'aiuto, e il numero di mesi di tentativi infruttuosi si è avvicinato a 12, è giunto il momento di consultare un medico che molto probabilmente ti riferirà alla diagnosi.

  • Semen. Difetti di sperma - la causa più comune di infertilità negli uomini. L'analisi permette di valutare i parametri più importanti di questo fluido biologico: volume, consistenza, colore dell'eiaculato, numero e concentrazione degli spermatozoi, loro struttura e mobilità generale. Inoltre, lo sperma include spesso un test per la presenza di batteri, funghi e altri microrganismi nello sperma.
  • Determinazione dei livelli ormonali. L'elenco standard di test per le donne è il seguente:
    • cortisolo, ormone stimolante la tiroide (TSH);
    • ormone follicolo-stimolante (FSH);
    • ormone luteinizzante (LH);
    • prolattina (e macroprolattina);
    • estradiolo (E2).

Test per entrambi i partner:

    • siero deidroepiandrosterone solfato (DEA-S04) o 17-chetosteroidi (17-KS) - nelle urine;
    • testosterone;
    • globulina legante l'ormone sessuale (SHBG);
    • 17-OH progesterone (17-OP).
  • Rilevazione di infezioni. In alcuni casi, la causa dell'infertilità si trova nei processi infiammatori delle appendici, della cervice o della cavità uterina, la cui presenza spesso non viene neppure sospettata dalla donna. Le infezioni a trasmissione sessuale negli uomini sono spesso generalmente asintomatiche. Pertanto, sono necessari test per la presenza del DNA di microrganismi (o anticorpi ad essi):
    • Chlamydia trachomatis (clamidia);
    • Mycoplasma hominis e Mycoplasma genitalium (micoplasma);
    • Ureaplasma urealyticum e Ureaplasma parvum (ureaplasma);
    • Neisseria gonorrhoeae (gonococci);
    • Trichomonas vaginalis (trichomonas).
  • Test immunologici e test di compatibilità dei partner. Secondo le statistiche, fino a 1/5 di tutti i casi di infertilità rappresentano cause immunologiche. Quando, nel corso della ricerca primaria, i medici non riescono a rilevare la causa dell'infertilità, siero ematico e sperma vengono analizzati per la rilevazione di anticorpi contro gli spermatozoi. Gli anticorpi antispermati si possono trovare nel muco della cervice, plasma seminale, sulla superficie degli spermatozoi. Normalmente, il corpo femminile non dovrebbe produrre tali anticorpi e il corpo maschile non dovrebbe contenere più di 55-60 U / ml (titolo 1: 200) di anticorpi contro gli antigeni dello sperma nell'eiaculato.
  • Lo studio dei fattori genetici dell'infertilità maschile e femminile. La frequenza delle anomalie cromosomiche, secondo le statistiche, è in media di 2,4 casi ogni 1000 persone. Per la ricerca prendi il sangue.

Oltre ai suddetti tipi di test di laboratorio, una donna deve fare:

  • Ultrasuoni degli organi pelvici con valutazione del flusso sanguigno;
  • Ultrasuoni della tiroide e ghiandole mammarie;
  • mammografia;
  • Radiografia del cranio nella zona della sella turca, dove si trova la ghiandola pituitaria;
  • isteroscopia o laparoscopia, che consente di trarre conclusioni sulla pervietà delle tube di Falloppio.

Va notato che la scelta dei test per la diagnosi in ciascun caso è individuale. L'esame richiede spesso diversi mesi. La durata è dovuta, tra le altre cose, al fatto che molte analisi possono essere eseguite solo in alcune fasi del ciclo mestruale.

Cause dei problemi con il concepimento

Se come risultato dello studio è stato diagnosticato come "infertile", non dovresti disperare. Del numero totale di coppie infertili, il 40-60% potrebbe avere i loro figli in futuro a seguito di un trattamento adeguato.

Ma perché esattamente la tua coppia è caduta preda di questa diagnosi e quali fattori potrebbero scatenare problemi? Convenzionalmente, tutte le cause di infertilità possono essere divise in tre gruppi - puramente femminili, a causa della peculiarità della struttura e del funzionamento del corpo femminile, in particolare maschile e comune, senza sesso.

Per iniziare, considera le cause principali che portano alla sterilità femminile:

  • Ostruzione o assenza di tube di Falloppio. L'ostruzione, di regola, è il risultato di adesioni. Le aderenze impediscono il movimento degli spermatozoi e impediscono che l'ovocita fecondato discenda nella cavità uterina. L'assenza di tube di Falloppio deriva da una procedura chirurgica associata, ad esempio, a una gravidanza extrauterina.
  • Adesioni nel bacino. È una conseguenza delle operazioni, dell'infiammazione, dell'endometriosi. Le aderenze impediscono all'uovo di entrare nel tubo.
  • Varie patologie o assenza dell'utero. Patologia dell'utero può essere congenita (setto intrauterino, utero bicolore, raddoppio dell'utero, ecc.) E acquisita (rimozione o cicatrizzazione sull'utero dopo l'intervento chirurgico, mioma uterino, endometrite, adenomiosi, polipi, cisti, iperplasia endometriale).
  • Lunga assenza della prima gravidanza. A causa della mancanza di richiesta di organi riproduttivi, la microcircolazione è disturbata in loro, la regolazione ormonale diventa imperfetta, il che è una ragione importante per il fatto che la gravidanza non si verifica per un lungo periodo di tempo.

Le cause dell'infertilità maschile sono solitamente le seguenti:

  • Disturbi eiaculatori Questa è l'assenza o la quantità insufficiente di sperma, la mancanza di sperma in esso. Inoltre, ci può essere debole motilità spermatica o eiaculazione retrograda.
  • Disfunzione erettile
  • Cambiamenti anatomici negli organi genitali maschili. Per esempio, ipospadia, in cui l'apertura uretrale non si apre nella testa del pene, ma nella radice dello scroto, a causa della quale lo sperma non entra nella vagina della donna. Un'altra opzione per l'infertilità anatomica è l'ostruzione o l'assenza congenita del dotto deferente.
  • Danni all'epitelio spermatogenico. Ciò può verificarsi, ad esempio, a seguito di radiazioni, chemioterapia, esposizione a sostanze tossiche o alte temperature, infezioni, lesioni allo scroto, idropisia dei testicoli. Di conseguenza, la produzione di spermatozoi diminuisce o si ferma.

Il terzo gruppo include cause generali (le abbiamo descritte in dettaglio in precedenza):

  • Disturbi ormonali.
  • Anomalie genetiche e cromosomiche.
  • Processi e infezioni infiammatorie.

Nella maggior parte dei casi, i problemi possono essere risolti con la prescrizione di terapie ormonali, antinfiammatorie o antivirali, nonché con la chirurgia laparoscopica. Tuttavia, in alcuni casi vengono mostrate le tecnologie di riproduzione assistita (ART).

C'è un problema - c'è una soluzione: le tecnologie di riproduzione assistita

Il termine "VRT" combina metodi di trattamento della sterilità, nell'applicazione di cui alcune o tutte le fasi del concepimento e lo sviluppo dell'embrione precoce vengono effettuate al di fuori dell'organismo materno.

È interessante
La Russia è tra i dieci paesi leader nello sviluppo delle tecnologie riproduttive. La prima "provetta baby" nell'URSS è nata nel 1986. Oggi, in Russia lavorano quasi duecento cliniche, che su una base economica o commerciale aiutano le coppie che non sono in grado di concepire un bambino in modo naturale.

Le tecnologie riproduttive assistite includono:

  1. Inseminazione artificiale con l'uso di sperma marito o donatore. Questo metodo è usato se una donna non ha problemi con l'ovulazione, ma gli spermatozoi per qualche motivo non possono raggiungere l'uovo e fecondarlo. In questo caso, lo sperma con l'aiuto di un catetere viene iniettato direttamente nella cavità uterina, aumentando così le possibilità di concepire un bambino.
  2. Fecondazione in vitro (IVF). Questo è uno dei metodi più efficaci e comuni, che viene mostrato con una bassa qualità di spermatozoi o barriere fisiche che impediscono la naturale concezione. Lo schema della FIV classica comprende la stimolazione delle ovaie, la loro puntura, la preparazione di uova e spermatozoi, la fecondazione in vitro e il trasferimento dell'embrione nell'utero.
  3. Iniezione di spermatozoi nel citoplasma dell'ovocita (ICSI). Questo metodo viene utilizzato se lo sperma richiede assistenza nella fertilizzazione di un uovo. Il medico seleziona la cellula riproduttiva più sana del partner e la introduce nella cellula femminile con l'aiuto di un microneedle.
  4. Crioconservazione di cellule germinali ed embrioni. Questo metodo consente di posticipare il fatto della gravidanza mantenendo cellule sane per un lungo periodo di tempo. Tra i metodi di ARTE anche l'uso di ovociti donatori, sperma e persino embrioni. A volte la causa dell'infertilità si trova nella patologia delle cellule germinali genitrici. Per superare questo problema aiuta la banca di sperma o uova.
  5. Maternità surrogata. Questo è l'unico modo in cui una donna è fisicamente incapace di gravidanza e parto. Ad esempio, il suo utero viene rimosso o c'è una grave malattia cronica nella storia.

Per vostra informazione
Secondo l'ultimo registro VTR preparato dall'Associazione russa di riproduzione umana, tra tutti i metodi VTR, l'IVF con ICSI è più spesso usato. Nel 2014 la sua quota era pari al 40,1% di tutti i cicli. Il secondo posto detiene fiduciosamente IVF con il risultato del 30,5% di tutti i cicli di ART.

Certo, le procedure ART sono costose e non sempre dal primo tentativo di dare risultati positivi. Tuttavia, per molte coppie infertili, questo è l'unico modo per diventare genitori.

Inoltre, Sulla Depressione