Ordina mania: 3 possibili cause psicologiche

Il desiderio di ordine e pulizia non è la caratteristica peggiore, vero? Di solito percepiamo le persone pulite come buoni organizzatori e attori altrettanto efficaci. Quali fattori psicologici sono nascosti dietro la necessità di soffiare le particelle di polvere e metterli tutti sugli scaffali?

Stiamo parlando di persone attente - persone che si godono il piacere non dissimulato, che inducono pulizia e rimproverano a coloro che non condividono il loro amore per le superfici lucide. Eppure, spinta all'estremo, questa passione diventa il sintomo principale della nevrosi ossessiva o del disturbo ossessivo-compulsivo (DOC). Allora perché alcuni di noi hanno bisogno di ordine?

Complesso perfezionista

"Il perfezionismo e la sete di ordine vanno di pari passo 1", dicono gli psicologi Martin Anthony e Richard Swinson. I perfezionisti percepiscono la purezza come una delle complesse sfide della vita. Poiché il 100% di purezza può essere raggiunto tranne che nello sterilizzatore, sono pronti a superare questo obiettivo ancora e ancora. Inoltre, il risultato (anche se temporaneo) è immediatamente visibile.

Grave ansia, o fobia del cluther

Ci sono molte persone ansiose tra le persone pulite. Ristabilendo l'ordine, sentono di riconquistare il controllo della propria vita e delle proprie emozioni. La paura della confusione, o la fobia del cluther, può avere cause genetiche, perché la pulizia una volta rappresentava un serio vantaggio per la sopravvivenza in un ambiente in cui gli antibiotici non sono ancora stati inventati, dice lo psicoterapeuta Tom Corboy, direttore del Centro per i disturbi ossessivi compulsivi a Los Angeles. Il problema è che oggi questo allarme può sorgere nelle occasioni più insignificanti.

"La sfrenata passione per l'ordine e la sete di controllo sono caratteristiche delle persone cresciute in un ambiente instabile", ha affermato Glen Croston, biologo e autore di libri sulla psicologia del rischio. Ad esempio, uno dei genitori era costantemente assente o abusato di alcool, la famiglia ha avuto seri problemi finanziari, la casa era costantemente sporca e non pulita. Il bambino potrebbe provare a conquistare almeno qualche isola di ordine, e il lavello lavato in cucina in questo caso diventerebbe una roccaforte di stabilità illusoria.

Desiderio di essere buono

Non è un caso che i rituali di purificazione occupino un posto così grande in tutte le religioni del mondo. L'aderenza alle norme religiose e sociali, la coscienziosità, l'onestà sono caratteristiche di Chistyul. "Le persone ordinate tendono a considerarsi coscienti e responsabili. Pensano prima di agire. Ecco come rappresentiamo i controllori del traffico aereo ideali ", spiega Sam Gosling, insegnante di psicologia presso l'Università del Texas ad Austin, autrice del best-seller" L'aspetto dei curiosi: cosa diranno le tue cose "2. Tuttavia, il suo studio ha scoperto che per tutta la decenza esteriore, le persone pulite non sono più empatiche o gentili di coloro che diffondono le cose.

David Friedman, l'autore di The Perfect Mess, 3 è convinto che volendo essere corretti e bloccando tutti gli impulsi indesiderati con la stessa cura con cui portano l'ordine, sono attenti a farsi strada in una trappola.

In primo luogo, anche l'ambiente "ideale" non lascia spazio alla creatività. "Hai eliminato tutto ciò che è sbagliato - non sei mai in ritardo, raramente versi o rompi qualcosa, ma raramente hai anche fortuna", scrive. Un tavolo appannato, cucina disordinata è il marchio di famosi scienziati e chef di talento. È nel caos, nella pienezza delle loro emozioni, "cattivo" e "buono" che sono liberi di esplorare e creare completamente.

In secondo luogo, i pedanti hanno tanto tempo, se non di più, nel mantenere l'ordine, come nelle "troie" alla ricerca di chiavi e altre cose necessarie. "Incontro centinaia di persone che mi raccontano la loro ossessione per l'ordine. E tutti ammettono che causa loro disagio. Le persone pulite non riescono a vivere diversamente: sono prigionieri delle loro abitudini ", riassume.

Cleaning Magic: 10 Marie Kondo Rules

La nostra casa e gli oggetti che ci circondano influenzano lo stato interno. Marie Kondo racconta come creare un'atmosfera favorevole nell'appartamento.

Devo pianificare tutto

La vigilia delle vacanze diventa una dura prova per alcuni di noi: dobbiamo prevedere tutto in anticipo, redigere un piano, preparare eventuali sorprese.

Perché siamo così attratti dal cibo spazzatura?

Hai familiarità con la sensazione quando sei tentato di andare in una pasticceria o andare in un fast food così bello da non poter fare nulla con te stesso?

Liberarsi dalla mania della purezza

Tutti, almeno una volta, hanno incontrato un uomo ossessionato dalle delusioni dell'ordine. Queste persone passano tutto il loro tempo a pulire. La stanza, secondo loro, dovrebbe brillare di pulizia. Adoro pulirci dall'infanzia mamma instillata. Questa è una qualità che è sempre incoraggiata. Tuttavia, con un'osservazione dettagliata del comportamento di una persona ossessionata dalla pulizia, si può vedere l'assurdità delle sue azioni e irritabilità.

A volte l'impegno per l'ordine si sviluppa in mania.

Cause di disturbo

Lo sviluppo della malattia può essere causato da entrambe le caratteristiche dell'educazione e per formarsi indipendentemente in un'età cosciente. Le ragioni sono le seguenti:

  1. Stress cronico Spesso, la ricerca della purezza appare come risultato di un forte stress sul lavoro, nella vita personale. È scientificamente provato che il lavoro fisico aiuta a distrarre da pensieri inquietanti. Se noti che il desiderio di ripristinare l'ordine appare ogni volta dopo situazioni stressanti, devi contattare uno specialista.
  2. Diffidenza. Parlare della pulizia del soggiorno aiuta a sentirsi padrone della propria vita. Il desiderio maniacale di ripulire si verifica quando una persona non è in grado di controllare gli eventi che lo circondano. L'ordine dà l'illusione di controllo e significato.
  3. Il perfezionismo è il nome del disturbo mentale, in cui il raggiungimento di un ideale è l'obiettivo principale della vita. I perfezionisti posano con cura tutto sugli scaffali, lavano i pavimenti con particolare trepidazione, asciugano la polvere. Se qualcuno distrugge i loro sforzi, sicuramente affronteranno una raffica di emozioni negative e un'aggressione da parte di un perfezionista.
  4. Il desiderio di essere buono. Questa ragione viene dall'infanzia: quando i genitori volevano vederci come il più intelligente, talentuoso, bambino. Questo è stato il punto di partenza per lo sviluppo di una buona sindrome del bambino. In una sindrome, una persona cerca di fare tutto nel modo migliore e viene premiata per questo.

Immagine sintomatica

Per procedere al trattamento diretto, è necessario assicurarsi che ci sia un problema. La malattia si manifesta nel modo seguente:

  • sembra a una persona che la stanza che lo circonda è sporca e richiede una pulizia urgente;
  • i pensieri sono focalizzati solo sul ripristino dell'ordine;
  • le persone affette da questa malattia hanno paura di essere infettate da malattie quando vengono a contatto con oggetti sporchi.

Tale mania si sviluppa gradualmente nella paura della sporcizia, che viene chiamata ripofobia.

Trattare con ripofobom

Molte famiglie soffrono perché non sanno come comunicare con il paziente o come trasmettere a lui i loro pensieri. Spiega alla persona che ognuno ha la propria comprensione della purezza, dell'ordine. Esiste un concetto di disordine creativo - è scientificamente dimostrato che un leggero disordine contribuisce alla chiarezza della mente, al flusso di ispirazione e alle nuove idee.

Se sei costretto a vivere con ripofoba nello stesso appartamento, fai una chiara distinzione tra il tuo e le sue cose.

Vieta di pulire, butta fuori quello che non gli appartiene. Se si parla, la persuasione non aiuta, vale la pena portare il paziente alla nomina di uno specialista.

Possibili rischi

Si ritiene che la pulizia sia una garanzia di salute. Nel perseguimento di una purezza insuperata, il sistema immunitario umano soffre. Soffre degli effetti dei disinfettanti che vengono utilizzati durante la pulizia. Il desiderio maniacale di liberarsi dai batteri dannosi porta alla distruzione dei benefici, che influiscono positivamente sul corpo umano.

Se l'equilibrio batterico è disturbato, si osservano disturbi del tratto gastrointestinale, acne sulla pelle, disturbi ormonali.

I bambini piccoli sono a maggior rischio. Essendo in condizioni sterili, il loro corpo perde la sua capacità di resistere alle malattie. L'assenza di virus e batteri è distruttiva per gli umani quanto il loro eccesso.

La perfetta pulizia è pericolosa per il corpo.

correzione

La mania della purezza e dell'ordine è un problema puramente psicologico che richiede un trattamento. Questo aiuterà l'aromaterapia e lavorerà con uno psicologo.

Assistenza psicologica

Poiché la mania della purezza si forma sotto l'influenza di fattori psicologici, il trattamento dovrebbe essere appropriato. Chiedi aiuto a uno psicoterapeuta che determinerà la causa esatta del problema e ti aiuterà a farcela. Ci sono diversi modi efficaci.

  1. La terapia cognitivo-comportamentale è la correzione della coscienza del paziente. Il compito di questa terapia: cambiare il modo di pensare, le abitudini consolidate, lo stile di vita.
  2. Ipnosi. Il metodo dell'ipnosi si basa sull'immersione di una persona in un profondo sonno ipnotico, durante il quale un effetto terapeutico viene effettuato per suggestione.

Entrambi i metodi hanno dimostrato la loro efficacia nella pratica e sono popolari nel trattamento di tali deviazioni.

aromaterapia

La mania dell'ordine nasce come risultato di un sovraccarico emotivo, eccitazione. Per rilassarsi, è necessario condurre regolarmente una terapia con oli aromatici, per questo è necessario versare un paio di gocce in una candela speciale, grazie alla quale l'appartamento sarà riempito con aromi meravigliosi. La composizione degli oli aromatici deve contenere:

  1. Lavanda. Aiuta a normalizzare il lavoro del sistema nervoso centrale, favorisce un buon sonno sano.
  2. Orange. Pulisce la mente, migliora l'umore, ripristina il corpo.
  3. Bergamotto. Promuove la produzione di dopamina (l'ormone della felicità), riduce i sintomi di ansia, nervosismo nervoso.
  4. Mint. Si stabilizza, ripristina la salute psicologica, elimina il sovraeccitazione, la depressione.
  5. Maggiorana. Normalizza il sonno, allevia lo stress, l'ansia.
  6. Rose. Stabilizza gli ormoni, rilassa, allevia l'irritabilità, l'affaticamento.

Se si nota un desiderio maniacale di pulire costantemente la stanza, cercare di assicurarsi che l'appartamento sia perfettamente pulito, provare a lasciare andare la situazione, non porterà a nulla di buono. È necessario preoccuparsi di una pulizia più facile. Questo non significa che la tua casa dovrebbe essere sporca. Ogni azione dovrebbe essere eseguita con moderazione.

Che cosa causa il disturbo ossessivo-compulsivo

Ogni giorno molta polvere e sporcizia si raccolgono in casa. A molti non importa molto, e lo puliscono letteralmente una volta alla settimana. Dormono tranquillamente e possono lasciare la casa, lasciando i piatti nel lavandino. Ma ci sono anche casi in cui l'asciugamano storto pende terrorizza, per non parlare delle tazze spostate o di un piccolo punto sul tavolo. Molto spesso, questo comportamento non è associato a disturbi mentali. Ma a volte la pulizia patologica può significare un vero problema di salute, o addirittura causarlo.

Cosa significa purezza?

Se la macchia provoca un desiderio ossessivo di pulirla subito, e il processo di pulizia dura tutto il giorno, non perché la casa è sporca, ma perché voglio rimuoverla, allora questi sono i più probabili segni di disturbo ossessivo-compulsivo. In questo caso, la persona soffre di compulsioni - desideri ossessivi che si presentano contrari alla ragione, alla volontà e ai sentimenti. Rituali ossessivi del paziente si manifestano nella ripetizione di certe azioni prive di significato (ad esempio, lavarsi le mani 20 volte al giorno, o pulire costantemente lo stesso posto sul tavolo, perché c'era una macchia). Queste azioni sono associate a pensieri ossessivi che sorgono contro la volontà e incoraggiano le persone ad agire. Ad esempio, qualcuno che si lava le mani sta cercando di evitare l'infezione.

La manifestazione di OCD include anche idee ossessive di inquinamento - misofobia. La paura dell'inquinamento ossessiona continuamente queste persone, temono che sostanze nocive e tossiche penetrino nei loro corpi e moriranno (hermatofobia). Spesso la paura dell'inquinamento è limitata solo in alcune piccole compulsioni, come il cambio frequente della biancheria o la pulizia quotidiana del pavimento. Questo tipo di comportamento è stimato dagli altri solo come abitudini e non hanno un carattere distruttivo nella vita umana.

In casi particolarmente gravi, l'OCD può innescare lo sviluppo di altre fobie, come la paura di affollamento nei luoghi pubblici, la paura dell'altezza, dell'acqua e altre paure.

Tipi di detergenti

I pulitori sono diversi. Da chi soffre di DOC, come l'eroe di Nicholas Cage in The Magnificent Scam, non è permesso camminare sul tappeto con le scarpe e raschiare l'appartamento prima degli attacchi di follia, chiedendo allo psichiatra pillole che riducano la bramosia di pulizia a chi ignora il casino in casa per tutta la settimana ma nei fine settimana o una volta al mese, viene preso per uno straccio e lava tutto per brillare.

In contrasto con la patologica Cenerentola, tali personaggi amano la pulizia estremamente selettivamente. Una tale persona non si addormenterà se sa che le cose sono nella stanza, e il pavimento è già macchiato, ma allo stesso tempo può ingombrare un ripostiglio o un armadio. Ad esempio, strapperanno il pavimento in tutto l'appartamento, ma allo stesso tempo staranno tranquillamente a letto. Queste persone hanno i loro "indicatori di pulizia" - una stufa o un bagno puliti, l'ordine sul tavolo o piatti impostati in un certo modo.

Ma c'è chi semplicemente ignora il caos. A loro non importa - pavimento pulito, pavimento sporco, bagno bianco o coperto di muffa, piatti bianchi, piatti neri... La vita è così bella che ti preoccuperesti di queste sciocchezze. Le Cenerentole patologiche lanciano fulmini e li chiamano troie e gli psicologi li chiamano semplicemente indifferenti.

La pulizia contribuisce allo sviluppo della malattia?

L'eccessiva purezza nella pulizia non è solo un segno di disturbo mentale, ma contribuisce anche allo sviluppo di altre malattie. Secondo gli scienziati di Cambridge, la malattia di Alzheimer (una forma di demenza) può svilupparsi a causa di esso. La dottoressa Molly Fox ei suoi colleghi ritengono che la scomparsa dei microbi dalla vita di una persona porti alla distruzione del sistema immunitario, che a sua volta porta allo sviluppo di malattie autoimmuni. I processi infiammatori del morbo di Alzheimer sono simili alle malattie autoimmuni, quindi Fox suggerisce che le condizioni per l'insorgenza di queste malattie siano le stesse. In particolare, secondo i risultati del loro studio, nei paesi sviluppati, dove il rischio di contrarre infezioni è molto inferiore, i malati di Alzheimer sono il 10% in più rispetto ai paesi meno sviluppati.

Altri esperti sono giunti alla conclusione che i cambiamenti nella nostra microflora (cioè il risultato di un ridotto contatto con i microbi in questo caso) influenzano lo sviluppo della depressione e aumentano il rischio di sviluppare malattie infiammatorie e cancro.

Anche l'asma bronchiale si manifesta spesso a causa dell'uso di detergenti diversi nel processo di pulizia. Pertanto, sono le donne che spesso soffrono di questa malattia (e più spesso muoiono) rispetto agli uomini.

Pulizia come terapia

Non c'è niente di sbagliato in una sana ricerca di ordine e pulizia. La pulizia può sollevare il morale e migliorare il tuo stato psicologico. In primo luogo, la pulizia (come cucinare in alcuni) aiuta a gettare le emozioni negative. Brutta giornata? Sono venuti, hanno pulito l'appartamento e tu ti senti meglio. Spostando mobili, una persona a livello visivo ha strutturato i pensieri, stimolando così il pensiero. Cambiando qualcosa in casa, ti senti padrone della tua vita e controlli la situazione. E questo è un sentimento molto importante per ogni persona.

Mania di purezza e ordine - il problema?

Secondo gli psicologi, l'eccessiva aderenza alla purezza è il risultato della mancanza di complessi e di insicurezza. Rendendo ordinato il mondo interiore della sua casa, una persona si difende dal mondo esterno, nel quale si sente a disagio. Ma, cercando di preservare l'ordine ideale in casa, le persone spesso perdono il contatto con i loro parenti, poiché questo è fastidioso per molti. Sì, e gli addetti alle pulizie impazziscono perché agli altri non importa se le cose sono sparse per la casa o no. Per trovare le radici del problema, devi lavorare con uno psicologo.

In un altro caso, cerca di capire quei Cenerentoli, per i quali l'ordine è di maggiore importanza. Basta aiutarli a uscire e mantenere la casa pulita, rafforzando così la tua relazione.

Mania di purezza e ordine: segni di ripofobia

Il desiderio patologico di pulizia è un tipo di fobia. Questa è l'opinione degli psicologi.

Mania di purezza e ordine

Certamente, la pulizia e l'ordine in casa indicano che c'è una buona padrona di casa. Ma solo fino al punto in cui la purezza e la lotta contro polvere e microbi non sono diventati il ​​significato della vita. Dopotutto, ognuno di noi ha dei conoscenti che fanno una pulizia umida ogni giorno con i mobili che si spostano e c'è un generale ogni sabato, e ogni cosa ha il suo posto.

Questo è certamente il vero ordine. E, naturalmente, questo appartamento per le persone sembra bellissimo! Bello, ma non confortevole. Più spesso è come un museo. Un museo è bello solo per visitarlo, ma non viverci. È completamente scomodo quando non puoi sederti sul divano, perché è coperto da un film per non sporcarsi. In tali condizioni, la vita è noiosa e poco interessante. Nessuno chiama per vivere in disordine. Inoltre non è abbastanza comodo e piacevole. Proprio in tutto dovrebbe esserci una misura.

Va notato che l'atteggiamento verso la pulizia e l'ordine è formato dall'infanzia. Come molte altre cose, è piantato dai genitori e dipende dallo stile di vita della famiglia. Ad esempio, se una persona è stata insegnata fin dall'infanzia a lavarsi le scarpe dopo essere tornata a casa, lo avrebbe fatto per tutta la vita e insegnato ai suoi figli a farlo. Ma attenzione! A condizione che questa abitudine non venga insegnata dai genitori, ma verrà instillata.
Quando la ricerca della pulizia in una famiglia è un culto, i bambini, quando diventano adulti, hanno due estremi: negligenza, perché sono fuggiti da una famiglia dove era richiesta pulizia ad ogni costo, ed è possibile non farlo, e patologia della pulizia E non contestare che il desiderio di purezza sia una qualità positiva. Ma il desiderio di stare attento non dovrebbe essere invadente.

La paura dell'inquinamento si chiama ripofobia. E questo è un serio disturbo mentale. I suoi segni sono i seguenti:

• La persona è costantemente preoccupata di ripristinare l'ordine.
• Gli sembra sempre che tutto intorno non sia completamente pulito.
• Ha paura di essere infettato da mani o piatti sporchi.
• È male per lui che la polvere non sia stata cancellata per diverse ore.
• Viene inseguito ovunque dalla sporcizia e dalle scarse condizioni igienico-sanitarie.

Ma con tutto quanto sopra, va notato che tutti gli stessi psicologi sostengono che per ristabilire l'ordine nelle proprie vite, si deve iniziare con il ripristino dell'ordine nel proprio appartamento. E se la purezza di pensieri e appartamenti contribuirà a migliorare la nostra vita, allora la manterremo, questa purezza, ma non renderla assurda e renderla significativa!

Desiderio maniacale per la purezza - un segno di nevrosi o psicosi

Molte donne credono che la cosa principale in casa - la pulizia. Sono impegnati nella pulizia quasi ogni giorno e se ogni due mesi.

Lo psicoterapeuta Ivan Fenin avverte: un eccessivo desiderio di purezza può essere un segno di nevrosi latente e persino di psicosi, quindi non dovresti chiedere a te e ai tuoi cari di stare estremamente attenti, questo può portare a conseguenze negative.

Situazione uno.

L'ordine è prima di tutto!

Nella vecchia generazione ci sono molte donne che hanno regole molto rigide e rigide su come e quando pulire la casa, come sistemare le cose nell'armadio, quanto spesso cambiare i vestiti e così via. Di solito soddisfano questi requisiti da soli, ma a volte invitano i parenti a seguire il "piano generale" elaborato da loro e considerano coloro che non sono preoccupati della pulizia di essere persone "perse".

Cosa fare

Ricorda che qualsiasi pulizia è relativa - non solo una perdita dai vicini, ma anche un terremoto, una demolizione o un incendio possono accadere. Quindi tutti gli sforzi per ristabilire l'ordine sembreranno ridicoli. Prova a guardarli da questo punto di vista, grazie a Dio che non c'è nulla del genere nella tua vita, e pulisci tanto quanto hai tempo e sforzi sufficienti senza detrimento di altri interessi.

Donne di famiglia, con rare eccezioni, è utile rendersi conto che gli uomini, ahimè, assolutamente non apprezzano per la maggior parte né la purezza né l'ordine in casa. Li infastidisce, complica la vita, mentre dalla casa aspettano pace e libertà.

Situazione due.

C'è un'infezione in giro, è necessario lavarsi le mani il più spesso possibile.

Ci sono persone che hanno un acuto senso di pericolo, ansia nei confronti del loro corpo. Questo non è egoismo, ma una struttura della personalità. Nell'infanzia, questi ragazzi, e più spesso le ragazze, si sentono dispiaciuti per un dente strappato, amano lavare e, a differenza dei loro coetanei, sistemano con cura i giocattoli nelle scatole.

Quando crescono, iniziano a leggere enciclopedie mediche e si assicurano che il mondo intorno sia pieno di creature pericolose, che provino questa o quell'altra malattia e si insospettiscano terribilmente dei loro disturbi.

In determinate condizioni, possono sperimentare una "psicosi delle mani pulite". In una situazione di allarme, iniziano a lavarsi le mani, prima dopo la strada, dopo aver visitato la casa di qualcun altro, cosa che a loro non piace. E poi a casa, tant'è che nel tempo si lavano la pelle sui palmi con il sangue.

Cosa fare

1. La psicosi del lavaggio delle mani richiede il trattamento con speciali metodi psicoterapeutici. Ma se lo noti nella tua forma leggera, puoi provare uno degli algoritmi proposti dagli psicoterapeuti americani.

● Non lavare il pavimento del bagno durante la settimana. Dopodiché, puliscilo per tre minuti con una normale scopa. Usa lo stesso mop per altri lavori senza prima pulirlo.

● Compra un maglione in mohair soffice e indossalo per una settimana. Quando rimuovi il maglione per la notte, non rimuovere il pellet di lana da esso.

● Tu, tuo marito e i tuoi figli non dovrebbero togliersi le scarpe quando entrano dalla strada. Non pulire la casa durante la settimana.

● Lanciare lenzuola e coperte sul pavimento e poi adagiarle sul letto. Non cambiare il letto per una settimana.

2. Altri modi per affrontare una pericolosa predilezione per la pulizia sono suggeriti per essere eseguiti insieme a uno psicoterapeuta.

I pazienti vengono ripetutamente portati a contatto con oggetti o situazioni che causano ansia, paure ossessive o azioni ossessive. Allo stesso tempo, sono "autorizzati" a resistere al desiderio di compiere azioni che queste persone pensano di essere obbligate a compiere. I terapeuti danno spesso un esempio per loro. Sotto la supervisione dei pazienti, i medici interagiscono con gli oggetti senza azioni invasive e poi ispirano i pazienti a fare lo stesso.

Situazione tre.

Il sesso è associato al fango, devi evitarlo e vergognarti

In misura maggiore, questa sindrome è associata alla psicologia femminile, perché le donne si sentono più spesso oggetto di violenza, uso e hanno meno probabilità di esprimere i loro desideri e sentimenti in questo settore. È estremamente ostile ad altre donne che hanno tutto in sicurezza in una vita intima, specialmente per i giovani.

Quali sono la mania e quello che è: tipi di disturbi del desiderio e delle loro caratteristiche

Mania - tradotta dal greco: passione, attrazione. Questo disordine del desiderio, accompagnato da un desiderio irresistibile di compiere un'azione. L'uomo è ossessionato dal fare qualcosa. A questo punto, non pensa alle conseguenze, può danneggiare se stesso e gli altri. Dopo aver raggiunto il suo obiettivo, si calma per un periodo, poi tutto si ripete ancora e ancora. L'elenco di tutte le mani che si verificano negli esseri umani è piuttosto grande - 142 specie.

Quali sono la mania

A seconda dell'oggetto di attrazione, ci sono i seguenti tipi, presentati nella tabella 1.

Tabella 1. Tipi di mania

Come si può vedere dalla tabella 1, la mania è suddivisa condizionatamente in 3 tipi:

  • sociale - non rappresenta un pericolo per le persone e gli altri;
  • antisociale: desiderio patologico di azioni illegali;
  • accompagnato da disturbi psicotici - voglie perverse che si verificano sullo sfondo di disturbi mentali cronici.

Caratteristiche della mania

Tutta la mania ha un meccanismo d'azione comune. Caratterizzato da un phasic:

  1. Precursori di scena. Prima di un attacco, una persona sente un forte eccitamento, non trova un posto per se stesso, sente un desiderio travolgente di eseguire l'una o l'altra azione (a seconda del tipo di mania). Non può pensare a nient'altro, non è in grado di fare cose ordinarie, di svolgere i propri compiti. La sintomatologia vegetativa si unisce - l'impulso accelera, la persona diventa rossa, rabbrividisce su tutto il corpo, suda e aumenta la pressione.
  2. La fase di azione. Durante questo periodo, il paziente è pazzo, non fornisce una relazione in flagrante. Le azioni sono impulsive, si verificano contro la sua volontà, non è in grado di interromperle. Il paziente non pianifica nulla in anticipo, il processo è caotico e incoerente. Ciò che è importante è il fatto delle azioni, non il loro significato. In questo caso, il paziente sta vivendo una straordinaria "pulsione", piacere, un'ondata di energia. Avendo raggiunto il desiderato, prova una profonda soddisfazione, sollievo.
  3. Lo stadio del "risveglio". In questa fase, il paziente come se "si sveglia" dal sonno, glamour. Con orrore, scopre le conseguenze del suo comportamento, prova un senso di rimorso, giura a se stesso e agli altri che questo non accadrà più. Spesso cade nella depressione, che può finire nel suicidio.

Ma dopo un po 'le promesse vengono dimenticate, l'attacco viene ripetuto ancora e ancora. A poco a poco, l'intervallo tra gli attacchi è ridotto, le azioni patologiche si svolgono più spesso, durano più a lungo. In assenza di trattamento tempestivo, gli attacchi comportano gravi complicazioni con una minaccia per la vita del paziente e di altri. Alcuni tipi di mania possono portare alla commissione di atti illeciti da parte del paziente e alla reclusione.

Cause di mania

Le cause della mania sono varie. Assegna fattori biologici, psicologici e altre cause caratteristiche degli adolescenti.

biologico:

  • predisposizione genetica;
  • lesioni, infezioni e intossicazione del cervello;
  • patologie endocrine;
  • malattie mentali - disturbo ossessivo-compulsivo, personale, bipolare-affettivo (BAR), epilessia (stati di coscienza crepuscolari), schizofrenia.

psicologico:

  • stress prolungato;
  • situazione di conflitto, pressione a scuola, al lavoro, a casa;
  • tratti della personalità - instabilità emotiva, mancanza di qualità volitive, caratteristiche isteriche.

Ulteriori fattori negli adolescenti:

  • alterazione ormonale;
  • comunicazione con elementi asociali;
  • accentazione del carattere;
  • mancanza di esperienza, noia;
  • impressione di film e libri, il desiderio di sperimentare te stesso.

Forme e tipi di mania

Secondo le manifestazioni cliniche della mania è:

  1. Nel quadro della BAR - aumento immotivato di umore, attività motoria, linguaggio. La mania è accompagnata dall'euforia, il paziente è pieno di attività, fa piani pazzi, prende diversi casi contemporaneamente, ma non completa nulla. Accompagnato da un aumento dell'appetito e della libido. Questo tipo di mania può essere accompagnato da una componente psicotica (con delusioni e allucinazioni) o procedere senza di essa. La mania all'interno della struttura della BAR può essere arrabbiata (con una tendenza all'aggressività), gioiosa, confusa (incompletezza dei pensieri, "salto delle idee"), ipocondriaca (paura di ammalarsi, morire in completa salute). L'ipomania si verifica - tutti i sintomi sono lievi. Quando la BAR è caratterizzata da un cambiamento nella depressione della mania, manifestazioni cicliche.
  2. Come disordine delle pulsioni - un impulso ossessivo e irresistibile all'azione. Considera alcuni tipi di sociale, asociale e delusioni con una componente psicotica.

Mania sociale

Una delle pratiche più comuni riscontrate in medicina è la purezza e la mania dell'ordine (ripofobia). Il disturbo è caratterizzato dal ripristino patologico in casa (pulizia, pulizia, lavaggio) e / o lavaggio a mano costante, facendo la doccia. A poco a poco lavarsi le mani da un impulsivo diventa un'azione rituale ossessiva, il paziente (il più delle volte donna) non può essere distaccato da questa occupazione in nessuna circostanza.

La procedura continua per ore. Questo può accadere durante l'arrivo degli ospiti (la padrona di casa si alza improvvisamente, va in bagno e scompare lì per un lungo periodo), un incontro importante. Nel tempo, la ripofobia può trasformarsi in paranoia, il paziente sembra che lo sporco lo accompagni ovunque, appare il disgusto. Il paziente cammina con i guanti, non mangia fuori casa, indossa vestiti chiusi, anche d'estate. A casa, è terrorizzata dalle richieste di pulizia e aggressività.

La dermatillomania e la tricotillomania si manifestano autolesionando la pelle e il cuoio capelluto. Il desiderio ossessivo di danneggiare te stesso in qualche modo porta a conseguenze disastrose. Il paziente deve ricorrere all'aiuto di un dermatologo, per fare interventi di chirurgia plastica.

L'oziomania (l'irresistibile desiderio di comprare) può finire in rovina se non trattata in tempo. Una persona compra tutto, assolutamente cose e prodotti inutili, senza pensare alle conseguenze. Un paziente può perdere la sua famiglia se il suo coniuge non vuole vivere in povertà.

Leggi anche cosa sono la mitomania e la lystomania.

Bibliomania (fascino per la lettura), onomatomania (attrazione ossessiva per ricordare nomi, date, nomi), amanti della musica (passione per la musica), cliniche (tendenza a stare a letto), arithmomania (fascino malsano per i numeri), coriomania (sete patologica per danze) tipi innocui di mania. Ma la lettura continua, il ballo, l'ascolto della musica, il conto sta gradualmente esaurendo il paziente, portandolo all'esaurimento fisico.

Timbromania (passatempo patologico per collezionare francobolli), pigmalionismo (desiderio di sculture, statue di donne), ippopotami (pazzo passatempo per cavalli) a un livello estremo può portare alla commissione di atti illeciti da parte del paziente. Per ottenere un marchio raro per una collezione, un cavallo purosangue, una scultura antica, il maniaco è in grado di rubare, commettere rapine e persino uccidere.

Graphomania (spinta patologica alla lettera) - tuono di uffici editoriali di riviste e giornali! Queste persone possono portare a un esaurimento nervoso degli editori, chiedendo loro di stampare i loro "lavori".

Ergomans - maniaci del lavoro patologici - un regalo per i capi. Ma per il paziente stesso, questo è irto di esaurimento fisico e conflitti in famiglia (non passare il tempo a casa).

Ninfomani, zoologi, flagelomani ed erotomani sono ossessionati da un'attrazione sessuale patologica. Le conseguenze possono manifestarsi in malattie veneree, disintegrazione delle famiglie di pazienti, perdita di lavoro e rispetto nella società. L'apogeo può essere l'infliggere danni fisici o persino l'uccisione di un oggetto del desiderio (se non ci sono sentimenti di risposta).

Mania antisociale

Le manie asociali sono gli stati più pericolosi. Quindi, i tossicodipendenti omicidi che soffrono di un desiderio patologico di uccidere, dovrebbero essere in uno speciale ospedale chiuso sotto la supervisione di uno psichiatra.

Tossicodipendenti, tossicodipendenti devono essere registrati in una clinica di trattamento di droga. In uno stato di intossicazione narcotica o tossicologica, possono danneggiare sia se stessi che gli altri. Alla ricerca di una dose può andare al furto, all'omicidio.

I kleptomans, i giocatori, i ladri, i furti commettenti e persino gli omicidi sono soggetti a un'osservazione vigile (per il beneficio di ricevere fondi per la prossima partita quando giocano d'azzardo o semplicemente a causa di un'attrazione patologica per i soldi quando sono furbi).

Relativamente innocenti di questo gruppo sono i dromomani, che soffrono di attrazione sfrenata per il vagabondaggio. Ma un lungo girovagare può comportare gravi conseguenze sia per il paziente stesso (malattie infettive in condizioni non igieniche, esaurimento fisico dovuto alla fame), sia per coloro che lo circondano (che commettono furti e omicidi nei confronti del paziente affamato).

La dipendenza da suicidio è una condizione pericolosa per il paziente. Tali pazienti dovrebbero anche essere costantemente monitorati da uno psichiatra.

Mania con disturbi psicotici

Questo gruppo di manie si trova sullo sfondo di disturbi mentali - schizofrenia, psicosi, danni cerebrali organici.

La grandezza della mania (megalomania) e la persecuzione si trovano nella struttura del delirio nella schizofrenia, nello stadio maniacale della BAR che si verifica con la componente psicotica, sullo sfondo dell'intossicazione cerebrale.

Sembra un paziente megalomane che sia il centro dell'universo, onnipotente. Il comportamento diventa mania appropriata: tratta le persone con arroganza, esagera le sue capacità, è nel suo mondo immaginario. Le delusioni di grandezza in misura estrema (parafenie, sciocchezze fantastiche) possono portare una persona a qualsiasi azione pazza.

Sotto una mania di persecuzione, una persona diventa sospettosa, perde la pace, e i nemici sembrano essere ovunque e dappertutto. Sotto l'influenza del delirio, è in grado di "vendicarsi" sui suoi inseguitori - per ucciderli. Il paziente è estremamente esausto, è necessario il ricovero urgente.

I pazienti con "sindrome di Plyushkin" piace raccogliere la spazzatura, andare con numerose borse nei cantieri, discariche. Questi sono pazienti con danni cerebrali organici, affetti da demenza. Essere in condizioni antigieniche può provocare malattie infettive.

L'auto-deprecazione patologica (micromania) si verifica sullo sfondo della fase depressiva BAR, depressioni di diversa eziologia. Un paziente ossessionato dalla micromania è in grado di suicidarsi (guidato dai pensieri della sua stessa inutilità).

La necromania (brama per la profanazione dei cadaveri) e la copia (l'ossessione delle feci) sono perversioni inerenti ai pazienti con lesioni organiche cerebrali (ritardo mentale, schizofrenia).

conclusione

Tutti i pazienti con mania asociale e mania con una componente psicotica sono soggetti a un monitoraggio vigile da parte di uno psichiatra e un narcologo. In generale, il trattamento deve essere eseguito in un ospedale.

I pazienti con delusioni sociali in forma non elencata devono sottoporsi a un trattamento di corso in regime ambulatoriale e sottoposti a psicoterapia.

L'autore dell'articolo: Weits Alina Emilievna, medico-psichiatra, dottore di ricerca.

Parla della Sindrome di Cenerentola

La maggior parte delle donne crede che la pulizia sia la chiave non solo per la salute, ma anche per una vita felice. Ma a volte il desiderio di purezza si trasforma in una "sindrome di Cenerentola" e può causare lo sviluppo di queste fobie e nevrosi. Più spesso, le donne di età compresa tra 25 e 60 anni soffrono di un tale disturbo, meno spesso giovani ragazze e uomini. Si consiglia vivamente agli psicologi di evitare di iniziare le relazioni con persone che hanno un ordine perfetto a casa e, se noti sintomi simili in te stesso, eliminali il più presto possibile. Come determinare quando l'accuratezza e la pulizia si trasformano in una vera ossessione che richiede il trattamento da uno psicologo?

Pulito, pulito, molto pulito?

La ricerca della pulizia e dell'ordine è un carattere di qualità eccellente e instillato in modo aggressivo in tutti i bambini, senza eccezioni. Ma, se la mania della purezza e dell'ordine comincia ad interferire con una vita normale, o se trascorre il tempo a trasformarsi in tempo corrente, allora è necessario capire cosa una persona stia cercando di "ripulire" nella sua vita e come affrontare questo problema.

Capire che la pulizia si trasforma in mania è piuttosto difficile, poiché questo processo passa inosservato e può durare per anni. Da quali segni si può distinguere l'ossessione per la purezza?

  • Perfezionista complesso - La sindrome di Cenerentola si manifesta nel desiderio di portare alla purezza perfetta. Una persona che soffre di un tale disturbo è annoiata e frustrata da tutto: un piatto non lavato subito dopo aver mangiato un piatto, gli asciugamani non appesi lungo la linea, o il vetro leggermente polveroso sul balcone. La pulizia e l'ordine sono imposti fino a quando tutto è perfetto. Sfortunatamente, anche con una pulizia regolare, giornaliera, di una durata di un'ora, non è possibile ottenere un risultato simile: dobbiamo continuamente risciacquare, stendere e pulire. La vita di un perfezionista si svolge in una lotta senza fine con polvere e disordine, così come con altre persone che si rifiutano di partecipare a una pulizia senza fine.
  • Ansia: pasticcio e sporcizia non sono solo come, causano vero stress e ansia. La pulizia patologica è spesso spiegata da un aumento del livello di ansia e dal desiderio di ottenere il controllo della situazione, anche se solo in questo modo. La pulizia della casa si trasforma in una sorta di "feticcio" e pulizia - un modo per far fronte al senso della propria impotenza e paura.
  • Aggressione e irritazione - in una persona che soffre di una tale fobia, le persone intorno a lui di solito causano un forte rifiuto e aggressività. Questo è particolarmente evidente nei rapporti familiari: Cenerentola trascorre innumerevoli sforzi e tempo per ristabilire l'ordine, si stanca e tutti gli altri si trasformano gradualmente in "nemici" che solo sporcano, rovinano tutto e si rifiutano di prendere parte al ripristino dell'ordine. Ciò provoca continue liti, una resa dei conti e spesso diventa la causa della distruzione del matrimonio o del deterioramento delle relazioni tra genitori e figli.
  • La quantità di tempo speso - la pulizia della casa non dovrebbe richiedere più del 10-20% del tempo libero. Se una gran parte del tempo libero viene spesa per ripristinare l'ordine, allora devi pensare a cambiare le priorità o trattare la dipendenza psicologica.
  • Paura di infezioni o germi - la paura di contrarre alcune malattie è presente nella vita di tutti, ma a volte la paura dell'infezione si trasforma in un'idea ossessiva che induce le persone a lavarsi le mani diverse centinaia di volte al giorno, indossare un respiratore o trattare il cibo con antibiotici.
  • Limitare i contatti e l'attività sociale - a causa della paura di essere infetti, della riluttanza a ricevere ospiti a casa o di visitare qualcuno da soli, le persone diventano socialmente inattive, preferiscono trascorrere la maggior parte del loro tempo a casa e non comunicare con gli altri. Tale comportamento e stile di vita portano ad esacerbare i problemi psicologici e aumenta il rischio di nevrosi o fobia.

La causa di

Perché c'è una mania di ordine e la purezza è difficile da dire. Ci sono diverse teorie sullo sviluppo della purezza della fobia:

  • La nevrosi - ansia e paura che sono sorte a causa di una varietà di ragioni, può trovare una "via d'uscita" proprio nel desiderio di pulire e pulire. Lo stress, il lavoro eccessivo spesso provocano lo sviluppo di queste patologie.
  • Dubbi di sé, traumi dei bambini - il desiderio di controllare tutto intorno e l'insicurezza diventa spesso la causa dello sviluppo della mania della purezza. Particolarmente colpiti sono quelli che sono cresciuti con genitori troppo autoritari o in condizioni di controllo totale.
  • Il desiderio inconscio di "purificare" - secondo Freud, tutti i nostri problemi provengono dal nostro subconscio. Il desiderio di purezza è dovuto al desiderio di liberarsi o di essere purificati da ogni pensiero e azione.

Come ogni altra, mania di purezza o "sindrome di Cenerentola" è una condizione patologica che richiede un trattamento obbligatorio. La dipendenza di una persona da alcol, sigarette o ordine in casa è la stessa patologica e può causare gravi danni alla salute e alla vita. Pertanto, notando i sintomi di un tale disturbo in se stessi o nei propri cari, si dovrebbe cercare un aiuto professionale il più presto possibile e iniziare la lotta contro le delusioni di purezza.

Come far fronte alla sindrome di Cenerentola

Se la malattia delle mani pulite non è ancora passata in una patologia pronunciata, puoi provare ad affrontarla da solo. Per questo è necessario:

  1. Realizzare il problema è abbastanza difficile, specialmente se è necessario un trattamento non per te, ma per alcuni dei tuoi cari. Una conversazione calma con collegamenti a fonti attendibili, un libro o una stampa di un articolo da Internet può aiutare in questo, e nei casi più difficili è possibile invitare uno psicologo professionista a consultarsi.
  2. Fai un piano d'azione chiaro: pulire e ripristinare l'ordine in nessun caso non dovrebbe scomparire dalla vita umana. Ma è necessario limitare il tempo strettamente: fare un piano di pulizia e altre misure per ripristinare la pulizia e seguirla rigorosamente. Quindi, ogni giorno non dovresti spendere più del 10-20% del tuo tempo libero per combattere la pulizia. Questo può essere da 2 a 4 ore al giorno, a seconda della quantità di lavoro e del numero di ore libere.
  3. Imparare come passare - non importa quanto sia fastidioso lo sporco e le cose sparse devi imparare come spostare la tua attenzione.

Oltre a queste semplici regole, far fronte al desiderio di perfetta purezza aiuterà:

  • Sport: qualsiasi attività fisica aiuta a ridurre il livello di stress e tensione. Particolarmente utili sono camminare, nuotare, yoga, fitness e ballo.
  • Hobby - qualsiasi hobby aiuta a far fronte alle emozioni negative, e anche - a prendere il tempo che è stato precedentemente speso per la pulizia.
  • Assunzione di sedativi - i rimedi a base di erbe aiutano a far fronte all'ansia e alla paura, il che significa che rimuovono la ragione principale della raccolta.
  • La psicoterapia è il metodo più efficace per affrontare le fobie. Solo imparando a riconoscere le cause dello sviluppo della patologia della psiche, puoi far fronte alle sue manifestazioni.

Mania eccessiva per la purezza

Postato da babarub.ru · Pubblicato 09/05/2014 · Aggiornato il 26 giu 2016

Certamente la pulizia e l'ordine in casa indicano che c'è una buona padrona di casa. Ma solo fino al punto in cui la purezza e la lotta contro polvere e microbi non sono diventati il ​​significato della vita.

Dopotutto, ognuno di noi ha dei conoscenti che fanno una pulizia umida ogni giorno con i mobili che si spostano e c'è un generale ogni sabato, e ogni cosa ha il suo posto. Questo è certamente il vero ordine. E, naturalmente, questo appartamento per le persone sembra bellissimo! Bello ma non confortevole.

Più spesso è come un museo. Un museo è bello solo per visitarlo, ma non viverci. È completamente scomodo quando non puoi sederti sul divano, perché è coperto da un film per non sporcarsi. In tali condizioni, la vita è noiosa e poco interessante. Non esorto affatto i lettori a vivere in disordine. Inoltre non è abbastanza comodo e piacevole. Proprio in tutto dovrebbe esserci una misura.

Va notato che l'atteggiamento verso la pulizia e l'ordine è formato dall'infanzia. Come molte altre cose, è piantato dai genitori e dipende dallo stile di vita della famiglia. Ad esempio, se una persona è stata insegnata fin dall'infanzia a lavarsi le scarpe dopo essere tornata a casa, lo avrebbe fatto per tutta la vita e insegnato ai suoi figli a farlo. Ma attenzione! A condizione che questa abitudine non venga insegnata dai genitori, ma verrà instillata.

Quando la ricerca della pulizia in famiglia è un culto, allora i bambini, diventando adulti, hanno due estremi: negligenza, perché sono fuggiti dalla famiglia dove era richiesta pulizia ad ogni costo, e non si può fare questo, e la patologia della pulizia! Non disputerò che lo sforzo per la pulizia è una qualità positiva. Ma il desiderio di stare attento non dovrebbe essere invadente.

La paura dell'inquinamento si chiama ripofobia. E questo è un serio disturbo mentale. I suoi segni sono i seguenti:

  • Una persona è costantemente preoccupata di ripristinare l'ordine.
  • Gli sembra sempre che tutto intorno non sia completamente pulito.
  • Ha paura di essere infettato da mani o piatti sporchi.
  • Si sente male che la polvere non è stata cancellata per diverse ore.
  • È dappertutto perseguitato dalla sporcizia e dalle condizioni insane.

Ma per tutto quanto sopra, non posso non notare che tutti gli stessi psicologi dicono che per ristabilire l'ordine nella propria vita, si deve iniziare con il ripristino dell'ordine nel proprio appartamento. E se la purezza di pensieri e appartamenti contribuirà a migliorare la nostra vita, allora la manterremo, questa purezza, ma non renderla assurda e renderla significativa!

E com'è la situazione in questa domanda? Il test psicologico ti aiuterà a capire - sei ossessionato dalla pulizia ?!

1. Come ti senti dopo la pulizia generale?

a) terribile. Questo dovrebbe essere sufficiente per almeno un anno.
b) buono La cosa più importante è fatta, pulita e carina.
c) Insoddisfatto, perché c'è ancora tanto da fare.

2. La tua zia preferita viene a trovarti. Tu sei...

a) Goditi e vai con lei nel tuo bar preferito.
b) Pulisci tutto molto attentamente, come sempre.
c) Ti lasci prendere dal panico. Pulisci tutte le aste per tende e paralumi...

3. Quando hai cambiato il detersivo per il bucato?

a) Non so. Compra ciò che viene a portata di mano.
b) Quando sul mercato sono comparse polveri non inquinanti.
c) un mese fa. È difficile per te passare dalla novità.

4. Tu rimuovi e il tuo partner (partner) legge un giornale in questo momento.

a) Prendi un giornale da lui e rileggilo.
b) Lascialo leggere dove non ti disturberà.
c) Così tanto tempo portalo via da lui che finalmente pensa che lui possa aiutarti.

5. La prima ora della notte. Gli ospiti si sono appena separati. Tu sei...

a) Prendi un altro sorso di vino e vai a letto. Domani sarà il momento della pulizia.
b) Svuotare i posacenere e portare i piatti in cucina.
c) Aria, pulire e lavare. Al mattino non vuoi "goderti" le tracce della festa.

6. Vieni a visitare la migliore (-es) ragazza (amico) e vedi che il suo appartamento non splende di pulizia. Cosa pensi (o dici)?

a) Non notarlo nemmeno.
b) "Bene, alla fine, sono un amico (amico), non una stazione sanitaria ed epidemiologica".
c) "Beh, è ​​davvero possibile allevare un tale casino, quante volte ti ho detto (s)...".

Se la maggior parte delle tue risposte sono scritte:

E tu certamente non appartieni agli addetti alle pulizie appassionate. Se vivi bene in questo modo - tutto è in ordine. Tuttavia, ricorda: vivendo con altre persone, devi rispettare le loro opinioni e stile di vita.

B Valorizzi una casa pulita e confortevole, ma non la raggiungerai ad ogni costo. Avendo adempiuto ai doveri, trovi sempre tempo ed energie sui lati piacevoli della vita.

In You sei troppo ansioso di ordinare, e quindi ti privi di un tempo libero così importante e complichi la vita degli altri con le tue eccessive richieste. Fai attenzione a non spazzare la polvere dalla tua casa insieme a polvere e pace.

Mania di purezza

Per la prima volta, suo marito ha parlato dei problemi di Katya (questo nome non è reale, non posso nominare il presente). Una persona calma ed equilibrata, sentiva che presto si sarebbe scatenato: le sue abitudini di sua moglie, che monitorava costantemente la pulizia e l'ordine in casa, cominciarono a infastidirlo...

"Le sembra sempre che io stia solo rovinando tutto in casa, non alzando il letto, per esempio, o sistemando le piastre dopo aver lavato i piatti. Va bene, dico questo per non mostrare che sono solo occupato con le faccende domestiche. Proprio l'opposto. Katya si sforza di fare tutto da sola, in un ordine accessibile solo a lei. E i miei tentativi di aiutarla a portare al fatto che lei inizia a seguire nervosamente quello che sto facendo - e così costantemente, non per il primo anno. Ha un eccessivo amore per l'ordine. Ha bisogno di tutte le pieghe sulle coperte per essere lisciata, e solo lei può darmi i miei vestiti fuori dall'armadio, perché "dopo di te c'è un pogrom!". Se qualcosa viene messo così, allora dovrebbe mentire, non spostato di un millimetro. Altrimenti - isterico, scandalo, psicos... "- ha detto Egor. Voleva sapere come risolvere questa situazione in casa, che aveva già iniziato a portarlo in un caldo incandescente.

So che molti rappresentanti del mio genere diranno che le loro mogli hanno una pulizia patologica solo perché non sono in grado di mantenere l'ordine. Ma spesso le donne, anche senza sospettarlo, diventano vittime di pubblicità televisiva aggressiva e davvero esagerano. Nelle pubblicità di prodotti miracolosi, che sono tutti lavati, puliti, lavati, ti guardano belle case ben tenute, perfettamente pulite. E il sesso più debole, dopo aver guardato, cerca di portare lucentezza e lucentezza per avvicinarsi all'ideale.

Sigmund Freud considerava il desiderio delle donne di raschiare e spazzolare costantemente ogni cosa come manifestazione di insoddisfazione sessuale. Allo stesso tempo, come molti psicoanalisti credono, il concetto di "insoddisfazione sessuale" implica non solo una sfera puramente intima, ma anche un campo emotivo profondo della coscienza femminile. Semplicemente parlando, una donna può essere ossessionata dalla pulizia non solo a causa dei problemi con l'orgasmo, ma anche perché è delusa - con le relazioni, una carriera, con il fatto che i suoi sogni non si sono avverati... In un desiderio ossessivo di ordine, può essere fatta risalire dai genitori esperienza (è così perché sua madre ha girato l'appartamento con uno straccio per tutta la vita), ma, di regola, ci sono motivi psicologici più profondi. Diciamo una donna abituata a: "Ho sempre ragione". Ma quando si comunica con gli altri, questo principio non funziona. La pulizia in una situazione del genere può facilmente diventare un modo di autoaffermazione. "Il divano starà solo in questo modo, e io laverò i pavimenti, non me ne frega che sono già le due del mattino. "Bene, o qualcosa del genere.

Per risolvere il problema (e l'eccessiva pulizia è capace di un articolo come un problema serio per le relazioni familiari fino alla loro rottura), è possibile passare il "clean-pasticcio" dalla pulizia dell'appartamento alla risoluzione dei conflitti interni ed esterni.

Ma per questo è necessario cercare l'aiuto di un professionista, di un medico.

Persone dignitose Cosa nasconde la mania della purezza?

Fin da piccoli ci siamo ispirati che l'amore per l'ordine è encomiabile. Ma per alcune persone, si trasforma in vera mania.

Tali personalità non possono addormentarsi se ci sono piatti sporchi nel lavandino, vestiti intimi sulla sedia e un pizzico di polvere nell'angolo. È un suggerimento, perché in principio non hanno la polvere: puliscono ogni giorno. Questi detergenti si lavano le mani cento volte al giorno con sapone antibatterico, cambiano gli asciugamani dopo ogni lavaggio e non lasciano il bagno fino a quando non vengono spianati su una gruccia. Mettono i piatti nell'asciugatrice nell'ordine "corretto", si affrettano a sistemare la coperta sfondata, se qualcuno si alza dal divano e osserva vigile che non ci sono tracce di dentifricio sul lavandino. Il loro slogan è "Ordine e Sterilità!"

Pro e contro

In effetti, la moda della pulizia non è così male. Se aiuta una persona a calmare i suoi nervi e sentirsi al sicuro - perché no? Considera questo tipo di psicoterapia. Sì, e benefici solidi a casa: venuto dal lavoro, e tutto brilla nell'appartamento.

Tuttavia, in alcuni casi, l'amore per la purezza entra nella nevrosi. Se una persona è ossessionata dalla pulizia, continua a strofinare qualcosa, lava e lava, e il resto non gli interessa, questa è una ricerca ovvia. Queste persone portano all'esaurimento non solo se stessi, ma anche i loro cari, aggrappandosi a loro per qualsiasi motivo. Hanno messo la tovaglia su un letto storto, hanno messo un vaso con fiori non al centro, non hanno notato un piccolo punto sul pavimento, non hanno immediatamente pulito le scarpe - l'elenco delle lamentele è stato senza fine. Di conseguenza, i parenti puliscono i loro nervi e gli scandali in famiglia diventano comuni.

Trattato di pace

Nel frattempo, i conflitti possono essere evitati. Cerca di capire quali problemi interni stanno cercando di risolvere una stanza pulita con l'aiuto della pulizia. Conoscendo le ragioni di tale mania, è più facile da gestire.

Prova a chiamarlo a una conversazione sincera, e se non funziona, suggerisci di contattare uno psicologo. È vero, non sarà possibile cambiare il risanamento contro la sua volontà: lui stesso dovrà cambiare. Puoi solo spingerlo a questo.

Portagli l'idea che ogni persona abbia il proprio atteggiamento nell'ordine. Qualcuno a suo agio quando è in giro per la sterilità, qualcuno - quando un disastro creativo, o anche un pasticcio schietto. E se per te è conveniente che libri e quaderni non siano adagiati su uno scaffale, ma su un tavolo o su un davanzale, lasciali lì sdraiati! Proibire agli addetti alle pulizie di toccare le cose nella tua stanza, buttare via "inutili" pezzi di carta e condurre una verifica nell'armadio. Alla fine, hai anche il diritto al tuo territorio. Lascia che "porti bellezza" nella sua stanza e nelle aree comuni.

"Spazzatura" nella testa

Da dove viene la passione eccessiva per l'ordine? Perché il desiderio meritorio di portare la pulizia diventa un'ossessione che rasenta l'ossessione? Gli psicologi hanno diverse ragioni.

Paura. Ad esempio, se una persona soffre di ripofobia - una paura della sporcizia. Questa stessa sporcizia gli sembra ovunque, anche dove non è in vista. Pertanto, lava costantemente le sue mani e tutto ciò che viene sotto le sue mani.

Stress cronico Molte persone afferrano una scopa o un aspirapolvere quando sono feriti, in difficoltà o incasinati. Il lavoro fisico li distrae dai pensieri oscuri, scarica la testa dalla "spazzatura".

Diffidenza. Gli addetti alle pulizie cercano spesso di controllare tutto - la consapevolezza di avere il controllo della situazione li aiuta a sentirsi al sicuro. Ma al lavoro, questo non è sempre possibile, quindi cercano almeno di stabilire i propri ordini a casa, mettendo le cose sugli scaffali, i cassetti e numerosi armadietti. Tale ordine rende il mondo familiare e prevedibile e crea l'illusione del controllo. Dopotutto, hanno inventato il loro posto per ogni oggetto, dopotutto, hanno organizzato tutto in modo così meraviglioso, l'hanno montato e steso. Sì, non sono in grado di influenzare il grande mondo, ma nel loro piccolo mondo sono maestri.

Inoltre, Sulla Depressione