Come recuperare dopo lo stress

Gli ultimi due giorni si sono distinti solo pazzi. Un'enorme quantità di casi, progetti che seguono uno dopo l'altro, incontri, persone che hanno assolutamente bisogno di vedermi, centinaia di lettere, telefonate e messaggi. Di solito sono in grado di mantenere la calma e la concentrazione per tutta la giornata lavorativa, e ora le mie capacità sono state seriamente testate. Sì, sono sopravvissuto, ero in grado di stare calmo, ma onestamente, non mi aspettavo uno stress così forte, e non ero pronto per questo.

Dopo questi giorni difficili, assicurati di perdere slancio, rilassati.

Quindi oggi rendo i sensi. Ho diversi modi provati per tornare a un normale ritmo di vita. Quando li uso, sono sufficienti 24 ore per non lasciare traccia di stress.

Ecco i modi che funzionano bene per me:

  1. Respirazione profonda. Fai un respiro profondo. Trattenete il respiro per qualche secondo. Espirare immediatamente. Così lentamente, così da poter contare fino a dieci in questo momento. Senti la tensione e lo stress che lascia il tuo corpo insieme all'espirazione. Ripeti l'inalazione-espirazione 3-10 volte di cui hai bisogno.
  2. Auto-massaggio. Mi piace massaggiare spalle, collo, testa, schiena. Aiuta molto. E ancora meglio se il massaggio renderà il tuo preferito! Un'altra grande tecnica di rilassamento è quella di sforzare e quindi rilassare ogni muscolo del corpo, una parte del corpo alla volta, iniziando con i piedi e muovendosi verso la testa.
  3. Fai una passeggiata. Quando sono al lavoro, inizio ad assorbire lo stress, di solito faccio una pausa di 5 minuti, esco e gironzolo per l'edificio. Allo stesso tempo, faccio l'auto-massaggio e faccio l'esercizio di respirazione profonda che ho menzionato sopra. Questo è un ottimo modo per alleviare lo stress e darti l'opportunità di concentrarti nuovamente sul lavoro.
  4. Ricarica. Questa mattina, alle 5:30, sono andato al serbatoio più vicino e ho fatto una piccola nuotata. È molto bello nuotare all'alba... ed è molto utile per temperare il corpo. Ieri allo stesso tempo ho guidato una bici, e il giorno prima ho fatto un breve jogging. Domani ho intenzione di correre di nuovo. L'esercizio mattutino allontana lo stress e ti dà un po 'di tempo per pensare quando ti alleni. In inverno, naturalmente, puoi correre in strada solo se sei già abbastanza indurito, altrimenti puoi fare degli esercizi a casa o in palestra.
  5. Vai fuori. Anche se non sei ispirato dall'idea di nuotare all'alba, vai fuori, vai al parco. È meraviglioso sentire l'unità con la natura e la bellezza che ti circonda. Mentre sei in strada - sorseggia, sbadigli, fai qualche respiro profondo, goditi il ​​processo.
  6. Sesso. Fa solo meraviglie! Scherzi a parte. Molto probabilmente, questo è il modo migliore dalla lista.
  7. Prenditi un giorno di riposo. Proprio quello che ho intenzione di fare oggi. Non dirlo al mio capo. Sebbene, ho già accumulato un bel po 'di giorni di vacanza sgraditi, quindi, in ogni caso, questo non è un problema. Mi sto solo riposando, lasciami rilassare e calmare.
  8. Meditazione. Stai seduto in un posto tranquillo, chiudi gli occhi, rilassati e concentrati sulla respirazione. Senti l'aria che entra nel tuo corpo e fuori. Quando tutti i pensieri cominciano a insinuarsi nella tua testa (e succederà), realizzali (non provare a forzarli via), lascia che ti abbandonino e quindi concentrati a respirare di nuovo. Medita il più a lungo possibile, quindi fai un paio di respiri profondi e purificanti e torna in questo mondo come una nuova persona.
  9. Lettura. Amo sdraiarmi sul divano con un buon libro. Qui dobbiamo tenere presente che non tutti i buoni libri sono affascinanti allo stesso tempo. E in questo caso, ho bisogno esattamente di ciò che mi prenderà completamente, toglierò i miei pensieri da qui. John Grisham è ottimo per me, come lo è William Gibson. E Terry Pratchett. E Stephen King. Basta immergersi nei loro mondi, perdersi in loro.
  10. Amore. Mi piace passare il tempo con i miei figli o con mia moglie. Abbracciali, dai loro la tua attenzione, dimentica il resto del mondo. Sono ciò che conta davvero.
  11. Disconnect. Spegni i telefoni, spegni il computer e spegni tutto il mondo per un po '. Tutte queste cose aumentano il tuo stress. Disconnettiti dalla rete e dimenticati del mondo online! Ci riuscirai! Ma non dimenticare la rivista JustLive. Questo è l'unico sito che puoi visitare quando sei trattato per lo stress :)
  12. Fai un pisolino. Uno dei miei modi preferiti Basta fare un pisolino per mezz'ora e sei di nuovo in forma. Il sonno è come un pulsante di riavvio della vita.

E quali modi per calmare dopo lo stress, stai usando? Diteci nei commenti.

Autore della traduzione russa: Roman J, per la rivista JustLive.ru basata sull'articolo di Leo Babauta (zenhabits.net)
Foto: Timhaiti

informazioni

Dirige la rivista JustLive, che ha pubblicato questo articolo: Life, Positive

Suggerimenti per aiutarti a riprendersi dallo stress grave

La nostra vita consiste in molte situazioni stressanti. A volte lo stress è così forte che semplicemente ti fa uscire dalla routine. In questo stato, non vuoi lavorare o impegnarti in famiglia, o anche solo alzarti dal letto. Come riprendersi dopo un sacco di stress?

È necessario cercare di liberarsi dallo stress il più rapidamente possibile, in modo che in seguito sia più facile ripristinare il corpo e l'anima. Uno dei modi più semplici per farlo è quello di spostare la tua attenzione. Cerca di guardarti attorno con attenzione. Esamina ogni dettaglio all'interno o all'esterno.

Assicurati di sfogare, non mantenere il negativo accumulato. Questo può essere fatto in molti modi. Il più semplice e banale: rompere il piatto. Nessun piatto vale la tua salute emotiva. Puoi anche andare in palestra e battere adeguatamente il sacco da boxe.

I seguenti 5 suggerimenti ti aiuteranno a dimenticare rapidamente lo stress spiacevole:

  • rivedi la tua dieta Assicurati di includere nella dieta tè verde e cibi ricchi di omega 3, come il pesce di mare. Puoi anche chiedere al tuo medico di prescrivere capsule di omega-3;
  • spostati di più. La camminata normale e il nuoto sono i migliori. Cerca di andare al lavoro a piedi e dopo una dura giornata entri in piscina;
  • imparare a respirare profondamente. Di norma, una persona sottoposta a stress, respira superficialmente. In questo caso, i suoi organi ricevono meno ossigeno. Guarda il tuo respiro, respira nel modo più profondo e libero possibile;
  • non dimenticare di rilassarti. Qualcuno per questo è lo yoga adatto, qualcuno - Pilates, e qualcuno appena abbastanza caldo bagno. Trova il tuo metodo di rilassamento;
  • riempi la tua casa di sapori. Oli essenziali: un ottimo assistente nella lotta contro lo stress. L'olio essenziale di menta, lavanda, agrumi, abete rosso è l'ideale per te.

Scegli quello che ti piace di più. Meglio ancora, combina i metodi descritti. Ad esempio, una tazza di tè verde dopo un piacevole esercizio di respirazione - solo un'ottima soluzione!

Ora sai come recuperare dallo stress grave. Cerca di moderarti e prepararti a situazioni non standard e anche stressanti. Così puoi trasferire tutti i momenti spiacevoli molto più facilmente e senza conseguenze.

30 modi per "recuperare" dopo lo stress

Quando notiamo spiacevoli emozioni, ansia, tensione - diciamo: "Ho stress". E questo è vero. Lo stress (in inglese: pressione, tensione) è un'esperienza di forti emozioni, uno stato di tensione.

Molto spesso, notiamo uno stress negativo - una condizione che si verifica in una persona sotto l'influenza di influenze estreme, accompagnata da emozioni come paura, rabbia, sconforto, ecc. Ma c'è lo stress e il positivo: un'improvvisa gioia, felicità, un senso di successo.

Siamo abituati a credere che sperimentare lo stress è dannoso, è spiacevole, non confortevole. Dallo stato di stress di cui hai bisogno per liberarti rapidamente. Ma pochi sanno perché. Lo stress è pericoloso perché causa l'esaurimento. Vediamo un problema che dobbiamo risolvere, il nostro corpo raccoglie tutte le risorse del corpo e si precipita in battaglia. Trascorriamo tutta l'energia e ci sentiamo esausti. Stanchezza, apatia. Riluttanza a fare qualcosa Questo è chiamato stress. Ma immagina una tale immagine - improvvisamente tutti gli stress sono scomparsi dalle nostre vite. Stiamo facendo sempre bene. Dopo un po 'smetteremo di rallegrarci del fatto che tutto andrà bene, tutto sembrerà monotono e poco interessante, cominceremo a mancare.

Pertanto, lo stress stesso non è così dannoso. Attiva il corpo, ci fa pensare meglio, capiamo meglio noi stessi, impariamo le nostre capacità. È dannoso ignorare lo stato di stress, non impegnarsi nel ripristino della propria forza, del proprio potenziale energetico. Altrimenti, lo stato di stress diventerà cronico, stanchezza, apatia, pessimismo diventeranno compagni costanti.

Quindi, cosa possiamo fare per aiutare il tuo corpo a ripristinare il suo potenziale energetico? Cosa ci dà energia, quali "cariche" positive? Certo, emozioni positive. Ciò che ci dà piacere

Ti offro un elenco di tali "servizi":

  1. sognare
  2. Camminare all'aperto
  3. Trattamenti con acqua (bagno, doccia, pediluvio, bagno, sfregamento, spennellatura - che a chiunque piace)
  4. massaggio e auto-massaggio
  5. sport (danza, atletica, yoga, ecc. - a chi piace che altro)
  6. vita privata
  7. incontrare gli amici
  8. guardando i tuoi film preferiti, programmi TV
  9. leggendo un libro interessante, articolo, note
  10. sesso e rapporti sessuali con il sesso opposto
  11. comunicazione e giochi con i bambini
  12. cura per gli animali e comunicazione con loro
  13. viaggio
  14. ascoltando la tua musica preferita
  15. cibo delizioso
  16. avventure (qualcosa di nuovo, insolito che causa interesse)
  17. creazione
  18. hobby
  19. partenza per la natura
  20. pratiche spirituali
  21. rilassamento (rilassamento, meditazione)
  22. bel shopping
  23. espressione di emozioni (raccontando a qualcuno di ciò che ti sta accadendo - dalla categoria di "condivisione")
  24. cambio di attività (ad esempio, se sei impegnato in un lavoro mentale - passa al fisico e viceversa)
  25. umorismo
  26. aromaterapia (aromatizzazione della stanza con oli aromatici o incenso)
  27. buttare via cose inutili
  28. tea party
  29. aiutare gli altri (coloro che hanno bisogno di aiuto)
  30. organizzare una vacanza, una festa, un incontro

Ho cercato di evitare modi dannosi per la salute (alcol, fumo, caffè in eccesso). Vi suggerisco di astenervi da loro. Uno stile di vita sano aiuta a rafforzare il sistema nervoso e aumenta automaticamente la resistenza allo stress. E, indubbiamente, la tolleranza allo stress migliora l'ottimismo, la capacità di vedere non solo il lato negativo della situazione, ma anche quello positivo. Guarda il male, come un'esperienza che hai vissuto e che puoi usare. Con questo atteggiamento, tutti i problemi saranno "a portata di mano"!

Come recuperare dopo lo stress

Una persona in quasi ogni fase è circondata da varie situazioni stressanti. Anche il più semplice tumulto del mattino - portare te stesso e il tuo coniuge a lavorare, e i bambini - nella scuola materna o nella scuola, un viaggio nel trasporto pubblico è un vero stress.

Ma cosa bisogna fare per recuperare rapidamente dallo stress?

C'è un'opinione secondo cui lo stress è un fenomeno negativo. Ma ancora questa è solo una reazione protettiva del corpo umano, che si verifica dopo l'esposizione a determinati fattori negativi. Quando una persona incontra dei problemi, si mobilita internamente, sforzandosi di superare i suoi problemi. Si scopre che lo stress è normale, se una persona sa come dargli una soluzione in tempo e valutare la situazione in modo sobrio.

A volte un forte stress, ad esempio, il divorzio, la morte di una persona cara, un forte spavento, il licenziamento dal lavoro causa tutti i tipi di problemi che riguardano l'intero corpo umano, e non solo il sistema nervoso. A causa degli effetti dello stress, una persona può avere malattie gastrointestinali, cardiovascolari, catarrali e di altro tipo. Ciò accade a causa del fatto che l'energia negativa che si accumula nel corpo umano non trova una via d'uscita, il che significa che non c'è scarico.

Se una persona viene buttata fuori da una carreggiata, deve radunare tutta la sua volontà in un pugno e cercare di fermare le esperienze che sono iniziate, e non permettere che si sviluppino ulteriormente. Il fatto è che alcune persone, anche da un piccolo problema, sono in grado di fare molto. Si caricano così tanto che a volte si tratta di un infarto. E quando una persona inizia a comprendere il problema in modo sobrio, si rende conto che il problema era molto piccolo. Pertanto, non è mai necessario preoccuparsi in anticipo. I problemi dovrebbero essere risolti man mano che diventano disponibili.

Quando una persona si trova di fronte a una situazione stressante, dovrebbe muoversi il più possibile, esercitare e praticare sport. In questo caso è ancora meglio usare lo yoga. È possibile raggiungere a piedi la piscina o il bagno. Lo stato psicologico di ogni persona è collegato al suo stato fisico, quando una persona si muove, il suo stress psicologico scompare.

Devi anche spostare la tua attenzione dalle emozioni negative, una persona non dovrebbe soffermarsi su una situazione spiacevole. Nella vita, deve essere un ottimista, ha bisogno di credere che tutto sarà regolato e risolto.

Gli antidepressivi non hanno bisogno di essere trascinati, perché, di norma, questi fondi creano dipendenza e le loro azioni si basano sulla soppressione del sistema nervoso. Inoltre, lo stress non può essere rimosso con l'aiuto di bevande alcoliche. Sarebbe meglio se una persona inizi a trascorrere del tempo in natura, inizi a comunicare di più con parenti e compagni.

Respirare "sul quadrato": come riprendersi dallo stress

Perché, quando la situazione nervosa è finita, continuiamo a provare lo stress? Come tornare alla salute normale? Alcuni consigli semplici ed efficaci.

Ricorda le situazioni in cui eri in pericolo. Questo non era necessariamente un incontro con una bestia arrabbiata. Forse è stato un conflitto con un collega, un cambiamento inaspettato nei termini della transazione o un rapporto che non è stato presentato in tempo. In ogni caso, ha causato forti sentimenti e ansia. C'era irritazione e, forse, rabbia. Dovevi compiere un'azione decisiva, o viceversa, era importante frenare e mostrare compostezza contro ogni previsione. E avendo mobilitato tutte le tue risorse, sei riuscito a raggiungere i tuoi obiettivi.

Tuttavia, è importante non soffermarsi sulla situazione stressante. Come tornare al lavoro normale e alla vita, neutralizzando gli effetti negativi dello stress? La prima cosa da fare è rilassare e attivare la modalità di recupero delle risorse fisiche e nervose esaurite. Ma è possibile per noi?

Accade spesso che la situazione allarmante sia finita, ma il cuore continua a battere più velocemente ei muscoli rimangono tesi. Ciò è dovuto al lavoro del nostro sistema nervoso autonomo. Comprende due sezioni: il simpatico, che supporta il lavoro dei nostri organi interni nella modalità di massimo stress e mobilizzazione, e il parasimpatico, che fornisce recupero e rilassamento. Quindi: lo stress è passato, ma la parte simpatica del nostro sistema nervoso continua ad agire. Pertanto, è importante per noi attivare la divisione parasimpatica. E possiamo farlo. Come? Con la respirazione del diaframma.

Quindi, iniziamo a respirare uno stomaco. Metti una mano sullo stomaco per guardare il diaframma mentre si muove. Seconda mano sul petto. Il torace non si muove durante la respirazione. Inspirare attraverso il naso. Quando inspiri, il diaframma si abbassa, l'addome si gonfia, la parte inferiore dei polmoni viene riempita.

Espirando anche attraverso il naso. Lo stomaco ritorna nella sua posizione originale. All'espirazione, quando la parete addominale ritorna, l'aria viene schiacciata attraverso il naso e fa un piccolo ritardo. Dopo di ciò - un nuovo respiro. Se ci sono sensazioni spiacevoli nell'addome, ciò suggerisce che il diaframma è spasmodico con stress cronico. Continua a praticare regolarmente la respirazione del diaframma e il disagio passerà.

Durante tale respirazione, stimoliamo il nervo vago, che accelera il processo di incorporazione del sistema nervoso autonomo parasimpatico. Il nostro corpo entra in una modalità di rilassamento e recupero.

La seconda cosa a cui prestare attenzione. Lo stress porta all'ipossia. L'ipossia è una mancanza di apporto di ossigeno alle cellule dei nostri organi e un disturbo dovuto a questo normale metabolismo nel corpo. Il fatto è che durante la reazione allo stress, iniziamo a respirare più spesso e più a fondo. Il nostro sangue è saturo di ossigeno, ma allo stesso tempo l'anidride carbonica viene lavata via da lì. A cosa conduce? L'ossigeno viene trasportato nel sangue dai globuli rossi insieme all'emoglobina. Con una concentrazione inadeguata di anidride carbonica, l'ossigeno è eccessivamente fortemente legato all'emoglobina e non può più "strapparsi" dai globuli rossi al momento giusto. In questo caso, la penetrazione dell'ossigeno nelle cellule dei tessuti dal sangue diminuisce più volte. Le cellule iniziano a soffrire di fame di ossigeno ad alta saturazione di ossigeno nel sangue.

Il contenuto ottimale di anidride carbonica nel sangue è 6-6,5%. Il contenuto di anidride carbonica fino al 4,5-4,0% significa deterioramento dell'afflusso di sangue del 20-30%. Come determinare il contenuto di biossido di carbonio con sufficiente accuratezza? Questo può essere fatto misurando il tempo in cui trattieni il respiro. Sedersi su una sedia, raddrizzare la schiena e rilassarsi. Inspirare e trattenere il respiro. Se sei stato in grado di fare a meno di respirare un minuto senza troppe difficoltà, il contenuto di anidride carbonica nel sangue è ottimale. Se il tuo respiro è meno di cinque secondi, la tua vita è in pericolo.

Se siamo spesso sotto stress, il contenuto di anidride carbonica nel sangue inizia a diminuire. Con l'aiuto di semplici esercizi di respirazione, possiamo ripristinare il normale scambio di gas nel corpo. Il compito degli esercizi è quello di creare una carenza moderata di ossigeno. Paradosso: superiamo l'ipossia, creando ipossia temporanea.

Vi offriamo una tecnica semplice: respirare "dal quadrato", che consente di allungare il ciclo respiratorio e utilizzarlo per aumentare il contenuto di anidride carbonica nel sangue. Guardati intorno e trova con gli occhi un oggetto rettangolare: un'immagine, una finestra, una porta, e fai quanto segue:

  1. Guarda nell'angolo in alto a sinistra e inspira, contando fino a quattro.
  2. Trasforma il tuo sguardo nell'angolo in alto a destra e trattieni il respiro, contando fino a quattro.
  3. Respira nell'angolo in basso a destra ed espira, contando fino a quattro.
  4. Traduci il tuo sguardo nell'angolo in basso a sinistra e fai un ritardo con i polmoni vuoti, contando fino a quattro.

Ripeti questo ciclo dieci volte. Aumentare gradualmente il tempo trascorso in ciascuno degli angoli del quadrato. Invece di contare, puoi usare un cronometro. Cerca di portare questo tempo a 20 secondi in ciascuna delle quattro zone.

Allo stesso tempo, ci sono diversi principi importanti che devono essere seguiti quando si respira "a squarciagola". Innanzitutto, usiamo la vista diaframma della respirazione. In secondo luogo, se le sospensioni causano disagio, è necessario renderle minime, e in un primo momento è possibile rifiutare di trattenere il respiro dopo l'espirazione. In terzo luogo, il tempo necessario per trattenere il respiro dovrebbe essere aumentato gradualmente. Il criterio principale è il comfort interno.

Cos'altro possiamo fare per ridurre l'intensità e la durata dello stress? Rafforza la tua consapevolezza di ciò che sta accadendo. Rispondi a te stesso due domande:

  • Qual è la vera minaccia per me in questa situazione?
  • Quali risorse posso utilizzare per risolvere questa situazione?

Al momento dello stress, tendiamo a esagerare la minaccia e a sottovalutare le opportunità che abbiamo. Fai una pausa. Fai un'analisi interna e sentirai che l'intensità e la forza dello stress sono diminuite.

Il business coach inglese Miles Downey ha dichiarato: "C'è un enorme divario tra ciò che facciamo e ciò che possiamo fare. Non importa quanto bene affrontiamo i nostri compiti, c'è sempre l'opportunità di farlo meglio. " Gestisci il tuo stress. Regolando il tuo stato a livello corporeo, razionalizzando la situazione che si presenta, puoi ridurre questo gap e agire al massimo delle tue capacità anche nelle situazioni più difficili.

Come recuperare dopo lo stress

Il nostro lavoro è molto spesso associato a uno stato di stress. Può essere sia un conflitto aperto, sia una comunicazione semplicemente estenuante con i cosiddetti "clienti difficili". Abbiamo già analizzato le modalità di comportamento nel conflitto e ora è importante per noi capire come riguadagnare la calma dopo che la situazione è finita.

4 modi per alleviare rapidamente lo stress

1. Acqua!

Per prima cosa, bevi un bicchiere di acqua fredda. E preferibilmente lentamente: finché bevi acqua, la tua respirazione tornerà alla normalità e questo è il primo passo per calmare. Inoltre, molti sono gettati nel calore in situazioni di stress, e l'acqua avrà un effetto di raffreddamento, ti aiuterà a sentirti più a tuo agio. Rimuove la secchezza della gola e aiuta a rinfrescare e sentire un'ondata di forza.

2. E ora respira

Se dopo aver bevuto l'acqua, la respirazione non è tornata alla normalità, è necessario prestare particolare attenzione ad essa. Ascolta il tuo respiro, cerca di renderlo più lento. Respiro profondo e uscita lenta. Lascia respirare letteralmente 2-3 minuti e senti di essere diventato molto più calmo.

3. Azioni fisiche

Se hai l'opportunità di riscaldarti fisicamente, assicurati di usarlo. Puoi semplicemente salire le scale, scendere sul tavolo, andare in palestra o fare jogging. In ogni caso, l'attività fisica ti costringe a passare da esperienze interiori a sensazioni corporee. Durante questo periodo, sarai in grado di ritrovare la calma e, se necessario, tornare a una soluzione chiara del problema.

4. Esercizio "Qui e ora"

Questo esercizio ti aiuterà in una situazione in cui non puoi cambiare la situazione o usare i metodi sopra. Il suo obiettivo è quello di farti smettere di preoccuparti di quello che è successo e tornare alla realtà. Per fare questo, è necessario concentrarsi su ciò che sta accadendo in questo momento.

Inizia a descrivere mentalmente gli oggetti intorno a te, i suoni delle persone vicine. Le descrizioni dovrebbero essere non giudicative e obiettive il più possibile. Esempio: "Vedo un tavolo beige davanti a me, c'è una tazza blu su di esso..." All'inizio, sarà difficile per te mantenerti nello stato "qui e ora", tuttavia in questo modo imparerai a controllare la tua mente e il tuo pensiero.

Come aiutare una persona a recuperare

Ci sono anche situazioni in cui i nostri colleghi vengono colpiti. In questo caso, ovviamente, vorremmo aiutarli, aumentare il morale e riprendere l'atteggiamento lavorativo. I seguenti metodi possono aiutare:

1. Dare voce e supporto

Questa è la prima cosa che, di norma, è necessaria per una persona dopo aver sofferto di stress o risentimento. Il tuo compito è di ascoltare attivamente, non interrompere ed esprimere la massima comprensione e supporto. È importante non discutere o dare consigli.

2. Distrarre

Alcune persone tendono a rimanere bloccate in stati emotivi negativi. Ciò significa che dopo lo stress, sono a lungo in uno stato di depressione o irritazione, discutono ripetutamente di ciò che è successo e non riescono a far fronte a un senso di risentimento.

In questo caso, non è necessario supportare la ri-discussione della situazione problematica, reagire con la massima moderazione e calma, sforzarsi di deviare la conversazione in un'altra direzione. Prova a passare l'interlocutore ad altri eventi ed è auspicabile che abbiano una connotazione positiva.

3. Portare al punto di assurdità

Se il tuo collega è vulnerabile e prende tutti i problemi molto vicino al tuo cuore, allora usa questo metodo in una conversazione con lui. Inizia a discutere con lui tutte le possibili conseguenze del conflitto e portali al punto di assurdità. Pensa alle conseguenze più inaspettate e ridicole del conflitto, fai sorridere il tuo collega e renditi conto che in effetti non è successo nulla.

4. Chiedi se sarà importante in un anno?

Questa domanda è utile per concludere la conversazione. Chiedigli se questa domanda sarà importante per lui tra un mese o un anno. Di regola, non vale la pena ricordare un conflitto ordinario a lungo termine. E se questo non è importante, ora non c'è bisogno di sprecare tempo su di esso.

Regalati con cura e attenzione. Se hai una situazione spiacevole, prova a prendere misure per migliorare la tua condizione. Con l'umore giusto e le abilità di comunicazione speso, puoi sempre stare in uno stato d'animo di lavoro uniforme e tranquillo.

È importante

Se provi costantemente ansia, stress, ansia, possiamo aiutarti a risolvere questo problema. La Consultazione "Need for Change" è stata creata per aiutare a risolvere situazioni di vita difficili o problemi psicologici.

Come recuperare dopo lo stress

Nel ritmo moderno della vita, le situazioni stressanti sono un segno della vita quotidiana. Accumulando, minacciano di trasformarsi in depressioni prolungate, e quindi una persona ha solo bisogno di essere in grado di riprendersi dallo stress.

Sponsorizzato inserendo articoli su PG "Come recuperare dallo stress" Come uscire dallo stress Come assumere ginseng Come rimuovere le vertigini

In primo luogo, capisci cos'è lo stress. Lo stress è uno stato emotivo di una persona. È come la difesa del corpo dalle situazioni negative: se si accumula nel corpo, possono comparire malattie gravi come malattie cardiovascolari, malattie del sistema nervoso e persino una diminuzione dell'immunità.

Per evitare tutto questo, devi imparare come dargli una via d'uscita.

In primo luogo, è necessario valutare in modo sobrio le situazioni che sono sorte di fronte a te e non rendere "fuori dal granello l'elefante". Rifiutiamo tutte le ipotesi e risolviamo i problemi man mano che vengono. Impara a "disconnetterti" dalla situazione: analizza tutto ciò che è accaduto, analizza tutti i dettagli, trova i pro e i contro, se necessario, scrivili in due colonne su carta, trai conclusioni e... tutto. Dimentica quello che è successo. L'hai già sperimentato - una situazione stressante è già passata.

In secondo luogo, muoversi di più, perché, come sapete, lo sport allevia la tensione nervosa.

Impara le tecniche di rilassamento e meditazione. Una respirazione profonda e profonda aiuterà a recuperare. Chiudi gli occhi, elimina tutti i problemi, pensa al bene, respira, ascolta il tuo respiro. Sentirai la tensione provenire da te.

Nei periodi acuti, sarà anche utile passeggiare in un parco, prendere un po 'd'aria fresca o trascorrere del tempo circondato dai vostri cari. Dimenticatevi dei problemi per un po ', lasciate riposare la testa da loro.

Per recuperare dopo il superlavoro, prenderemo la decisione giusta per fare un pisolino, anche solo un'ora è sufficiente per recuperare la forza perduta.

E ricorda, lo stress deve essere fermato "sul nascere". Per fare questo, fai esercizi ogni mattina, trascorri del tempo all'aria aperta, comunica con i tuoi cari e riposati di più dal lavoro, non entrare "con la testa".

Telefono per informazioni 8 800 550-70-52

  • principale
  • Medicina. salute
  • Come recuperare da un esaurimento nervoso?

Le interruzioni nervose hanno colpito la maggior parte delle persone in tutto il mondo. Qualcuno può facilmente entrare nel loro normale stile di vita dopo un esaurimento nervoso, mentre altri hanno bisogno di lavorare a lungo su se stessi per alzare le mani e iniziare a lavorare.

Le cause di un esaurimento nervoso sono il carico sul sistema nervoso umano. Ad un certo punto, una persona non può più tollerarlo e si rompe. Qualcuno inizia a piangere, qualcuno grida forte, qualcuno ha bisogno di un buon drink, qualcuno si riposa in una compagnia rumorosa, qualcuno si siede davanti alla TV e odia tutto e tutti, e qualcuno dorme a lungo. Se, dopo aver scaricato le sue emozioni, una persona sente che è ancora fuori uso e che la situazione è peggiorata, dovrebbero essere prese precauzioni, altrimenti le conseguenze saranno disastrose.

Sintomi di esaurimento nervoso.
Per capire che un esaurimento nervoso ha superato una persona, è necessario conoscere i sintomi.
L'attività sta cambiando per inerzia totale, perdita di forza;
Un buon umore cambia con completa apatia;
l'aggressività;
Incubi di insonnia;
Piangere, devastazione;

Depressione.
Ha inventato un modello sul conto del fatto che le persone con un esaurimento nervoso sono seduti a casa in pigiama e ordinano costantemente cibo a casa non è vero. È più facile per alcuni sperimentare tutto da soli, mentre altri si sforzano di uscire nelle persone e lanciare tutte le loro emozioni nel mondo esterno. Inoltre, le persone che amano l'alcol possono andare in una lunga abbuffata.

Tutto il resto, lo stato emotivo di una persona influisce sulla salute. Gli attacchi di panico compaiono, la pressione può saltare. Sensazione costante di debolezza, vertigini. L'aspetto o la mancanza di appetito, cattive feci.

Come trattare un esaurimento nervoso?
L'esaurimento nervoso può verificarsi per una serie di motivi: da un sacco di stress sul lavoro / scuola / casa, stanchezza da superlavoro, esaurimento fisico, molestie psicologiche e molto altro. Energia negativa, le emozioni si accumulano in una persona, la riempiono e poi scoppiano. Ecco come succede un esaurimento nervoso.

Specialisti in tali diagnosi prescrivono vari eccipienti, come antidepressivi o sedativi. Nei casi più gravi vengono prescritte sostanze neurotropiche.

Non puoi mai comprare le pillole da solo: puoi usare solo tinture a base di erbe, ad esempio la tintura di valeriana. Una varietà di brodi erbacei farà non solo calmare, ma anche liberarsi dallo stress, pensare a tutto con una testa sobria e ricominciare a vivere.

Puoi fare un bagno con sale marino ed erbe aromatiche, mettere candele profumate, bastoncini odorosi leggeri e goderti la pace e l'armonia che mancava.

Per essere sempre "tu" con il tuo corpo, puoi provare la meditazione e la fisioterapia. Una buona aggiunta sarebbe un massaggio non solo per tutto il corpo, ma anche per la testa. Vale la pena iscriversi allo yoga, un massaggiatore, partecipare ad un concerto di musica classica - sarà d'aiuto! La pace e l'armonia con il mondo esterno faranno il loro lavoro!

Se durante un esaurimento nervoso una persona viene perseguitata da pensieri di suicidio, o la persona ha già tentato di uccidersi, è urgente consultare uno specialista. Devi registrarti con uno psichiatra, mentire in ospedale. Dovrebbe essere capito che questo non è perché è così accettato. Prima di tutto, è necessario per preservare la cosa più preziosa - la vita, restituire il desiderio di vivere, e anche proteggersi dal nemico più terribile. Inoltre, le persone che sono inclini a tendenze suicide spesso danneggiano non solo se stessi ma anche coloro che li circondano.

Non si dovrebbe mai dimenticare che non esistono situazioni simili dalle quali è impossibile uscire. Un esaurimento nervoso non è la fine della vita, ma solo un piccolo ostacolo.

Come recuperare e recuperare completamente da un periodo stressante

"Hai solo bisogno di rilassarti!" - Adoro questo consiglio ingenuo. In effetti, cosa potrebbe essere più semplice: prendere e rilassare nel bel mezzo di un progetto che richiede tutto il tempo e gli sforzi? Abbiamo attraversato periodi difficili: a volte la stanchezza è tale che è impossibile rilassarsi anche in un giorno di riposo. Il sonno è inquieto e superficiale, i pensieri ruotano ancora attorno al lavoro, lo stress non lascia andare...

vieni da solo

Per la prima volta nella mia vita, ho sperimentato un serio stress durante la mia laurea all'università - esami, diploma e lavoro, che anche in quel periodo occupavo la maggior parte del tempo. Ad un certo punto, il mio capo mi ha appena mandato a casa a riposare, perché si è accorta che ero sul punto e quando il giorno dopo sono apparsa sulle stesse condizioni, ha avuto una seria conversazione con me, spiegando che dovresti anche essere in grado di riposare.

Oggi ho la mia routine, che mi aiuta a riprendermi da un estenuante periodo di stress e che periodicamente mi salva molto.

1: organizzo lo spazio per rilassarsi

La prima cosa che inizio è la pulizia. Anche se l'idea di pulire l'appartamento quando sei stanco sembra strano, mi aiuta molto a scappare dal lavoro e passare a un'altra modalità. Mi preparo un posto per rilassarsi: uno spazio pulito, spazioso e organizzato in cui puoi goderti il ​​tuo tempo in pace.

Non sono super pulito, e non so come mantenere l'ordine tutto il tempo, ma non posso nemmeno rilassarmi. Mi piace quando il mio appartamento assume finalmente l'aspetto che si suppone, con l'accordo finale mi compro un mazzo di fiori, faccio un bagno, bevo un tè rilassante e mi addormento perfettamente dopo tutte le opere virtuose.

2: Pianifico il resto con la stessa cura del lavoro

Il recupero dallo stress richiede tempo, una notte di buon sonno è già qualcosa, ma non compensa settimane e mesi difficili. Pertanto, di solito raccolgo i miei pensieri e pianifico il restauro proprio come avevo programmato prima su un progetto difficile.

Incontrare amici, sport, cura personale e semplicemente rilassarsi con un libro sul divano - dove, quando, in quale giorno e ciò che è necessario affinché tutto funzioni senza spiacevoli sorprese. Se pensi a tutto in anticipo, allora avrai un buon riposo.

3: chiedo aiuto

Non aver paura di chiedere aiuto a chi è vicino quando non è un capriccio, ma ha davvero bisogno di supporto - mi ci è voluto un po 'per capire e accettare questo. Per molto tempo ho avuto paura di sforzare altre persone, fino a quando ho capito che quelli che non si curano di me sono sinceramente felici di aiutarmi nei momenti difficili.

Oggi posso tranquillamente chiamare un amico e chiedere aiuto per la pulizia, o chiedere a un vicino di comprare qualcosa nel negozio, a cui lei va ancora per i suoi acquisti - sono sciocchezze, ma nei momenti difficili anche le piccole cose sono benefiche. E certamente non è necessario premere le labbra con orgoglio e dire "no, grazie!" Quando qualcuno offre aiuto. "Sì, per favore!" È la formula che mi salva.

4: Sto rallentando

Quando sento che sono al limite, minimizzo la comunicazione e modifico l'elenco dei miei affari e riunioni. Rimuovo tutto dal mio programma al massimo, solo per darmi il tempo di riprendermi. E sii pigro. E non fare nulla E non andare da nessuna parte.

Questo sembra essere ovvio, ma in realtà la routine è una cosa terribile. A volte hai solo bisogno di guardare in che cosa consiste un giorno o una settimana e decidere cosa può essere messo in pausa - il mondo non si gira se non vai a fare shopping sabato mattina, o salti un allenamento per dormire o vai al compleanno di un amico.

E come vieni alla vita dopo un periodo difficile? In cosa consiste il tuo programma di gestione dello stress?

Il blog di coach di Svetlana Breusova

Il successo è femminile. Equilibrio e armonia in tutto

Come recuperare rapidamente durante lo stress?

È vietato copiare gli articoli ! Tutti gli articoli sono protetti da copyright!

Quando ci preoccupiamo di qualcosa e ci preoccupiamo, perdiamo tutte le nostre energie. Lo stress crea buchi nell'aura - e l'energia, come attraverso le dita, scorre liberamente verso l'esterno. Immagina solo quanta energia abbiamo speso in quel modo, non importa cosa! Quindi, dopo lo stress, siamo malati - non c'è abbastanza energia per nutrire i chakra, per questo il corpo fisico soffre.

Quando siamo sotto stress, siamo un po 'in poche parole ed è così difficile per noi ragionare in modo ragionevole. Per questo motivo, noi tutti solo aggravare. Per molti al giorno d'oggi, lo stress e il nervosismo sono la norma, lo stato normale. Come sapete, il panico, i pensieri ansiosi sono difficili da controllare. I pensieri sono il livello mentale - un blocco appare su di esso. A questo punto, possiamo davvero aiutarci ad uscire da una situazione stressante grazie al nostro corpo - perché è più facile da controllare dei pensieri.

Quindi, per ridurre lo stress, è necessario:

1) Respirare in modo tale da riempire il massimo di energia. Durante lo stress, l'energia si spegne alla velocità della luce: solo la respirazione può ristabilire l'equilibrio il più rapidamente possibile! Tutto è molto semplice qui - inizia a respirare un po 'più a fondo (ma non molto in profondità), e come una donna lentamente. Respirare a fare 2 volte più breve di espirazione. Ad esempio, su 3 conti inalare, su 6 esalare. Tale respirazione si calma e si riempie. Molto semplice e incredibilmente efficace!

2) È vitale per te imparare a controllare il tuo corpo. Cosa significa? Durante lo stress, sottoponiamo a sforzi particolari alcune parti del corpo, creando blocchi che impediscono il flusso di energia attraverso i chakra. Sfortunatamente, molte persone hanno i loro corpi in tensione tutto il tempo. Questo rubinetto è cattivo! Quindi, quando sei ansioso, preoccupato e nervoso, rilassati: caviglie, polsi, glutei e spalle. Ma la cosa più importante è rilassarsi: la parte posteriore della testa, la zona degli occhi e la mascella inferiore (ti consiglio di rilassarlo durante le meditazioni durante seminari e corsi di formazione). Quando rilassi la mascella inferiore - le tue labbra diventano più piene. Questi sono i 7 posti che sono sempre sospesi. Guarda te stesso durante il giorno - quale di queste parti è costantemente tesa per te? Puoi scrivere nei commenti. Sarà molto interessante da leggere.

Ti consiglio di rilassarti prima, poi di iniziare a praticare la respirazione. Rilassando il corpo, si rimuovono i morsetti che impediscono il flusso di energia liberamente. Applicando queste tecniche, puoi controllarti meglio, lo stress non avrà più quel potere su di te, come prima.

Inoltre, Sulla Depressione