7 risposte alla domanda: come trattare la psicosomatica?

Il termine "malattie psicosomatiche" è sempre più familiare alla gente comune. Qual è la psicosomatica e, soprattutto, come e con quali specialisti trattarla, dirà allo psichiatra ortodosso Vladimir Konstantinovich Nevyarovich.

Quali malattie sono psicosomatiche?

Le malattie psicosomatiche (dal greco antico Ψυχή - l'anima e σ --μα - il corpo) sono malattie strettamente correlate a fattori mentali e psicologici. L'essenza di questi disturbi abbastanza comuni è, come si può vedere dal nome stesso, nella stretta connessione e interazione tra anima e corpo. Il termine stesso fu proposto nel 1818 dal professore di psicologia di Lipsia e dal dottore in malattie mentali (psichiatra) Johann Christian August Heinroth (1773-1843). Heinroot è anche chiamato nei dizionari e nei libri di riferimento: romantico, moralista e mistico. Heinroth considerava la patologia dello spirito e la depravazione dell'anima come la fonte di molte malattie, sulla base delle quali costruiva i suoi metodi e modelli di trattamento.

Solo un secolo dopo, in medicina, si formò una direzione "psicosomatica" indipendente, il cui emergere fu in gran parte dovuto alla crisi di una visione puramente materialistica di tutte le malattie in generale, che dominò nei secoli scorsi sulla scia di numerose conquiste scientifiche e tecniche. Alla formazione di "Medicina psicosomatica" hanno partecipato numerosi rappresentanti di varie scuole e aree, sia in medicina che in psicologia, filosofia, fisiologia e sociologia. Indichiamo alcuni di loro: questo è lo psichiatra tedesco Karl Wigand Maximilian Jacobi (1775-1858), che introdusse il concetto di somatopsichico nel 1822; Il terapeuta berlinese Gustav Bergman (1878-1955), che sviluppò la teoria della patologia funzionale; Filosofo tedesco Friedrich Wilhelm Nietzsche (1844-1900); il famoso psichiatra francese Jean Martin Charcot (1825-1893), con cui studiò il padre della psicoanalisi Sigmund Freud (1856-1939); il fondatore dello studio sulla nevrastenia (1869), il neuropatologo americano George Miller Bird (1839-1883); il suo terapista connazionale Da Costa (1833-1900), da cui prende il nome la sindrome del "cuore eccitabile di un soldato" (1871); Lo psicanalista americano Franz Gabriel Alexander (1891-1964), considerato uno dei fondatori della moderna medicina psicosomatica; Il dottore tedesco Alexander Micherlich (1908-1982), che aprì una clinica psicosomatica a Heidelburg nel 1949; Dottore e psicoanalista austriaco, professore di medicina psicosomatica all'Università di Washington, Felix Deutsch (1884-1964); il fondatore della teoria dello "stress" è un patologo ed endocrinologo canadese, il premio Nobel Hans Selye (1907-1982) e molti altri ancora. Gli psicoanalisti, di regola, vedono la causa delle malattie psicosomatiche in presenza di conflitti inconsci in una persona, indagano a fondo sui traumi mentali dimenticati dai pazienti, si concentrano sui problemi sessuali, comprese le relazioni inconsce dei bambini con i genitori e così via. Nello sviluppo della malattia psicosomatica si distinguono reazioni psicosomatiche, disturbi, condizioni e talvolta affetti.

In che modo le malattie psicosomatiche sono diverse dalle comuni malattie?

Qualsiasi malattia ha una connessione con la psiche (anima). Tuttavia, nello sviluppo delle "malattie psicosomatiche" i sostenitori di questa teoria vedono un significato più pronunciato e persino decisivo della psiche rispetto ad altre ragioni. Quindi, il trattamento di una condizione dolorosa consiste principalmente nel trattare un fattore mentale o nel cambiare il modo in cui lo stress risponde.

Ad esempio, una persona si lamenta di mal di testa o mal di schiena. Ma la vera causa della sofferenza in questi casi, come risulta da uno studio psicologico completo, sono i suoi problemi personali associati al lavoro, che vengono proiettati sul corpo, causando dolore persistente che non viene alleviato dai mezzi medici convenzionali.

Le più comuni malattie psicosomatiche includono il cosiddetto classico sette (Alexander, 1968):

  1. ipertensione essenziale,
  2. asma bronchiale,
  3. ulcera duodenale e ulcera gastrica,
  4. colite ulcerosa,
  5. neurodermatite,
  6. artrite reumatoide;
  7. sindrome di ipertiroidismo

Tuttavia, i sostenitori della medicina psicosomatica nelle loro ipotesi hanno ampliato significativamente questa lista, tra cui cardiopatia ischemica, tubercolosi, ictus, obesità, alcolismo, tossicodipendenza e una serie di altre malattie. Hanno anche distinto i tipi caratteristici di personalità: "coronaria", "ulcerativa", "artritica". Il tipo di personalità "coronaria", ad esempio, si distingue per assertività, ansia, desiderio di successo, aggressività. È spesso ossessionato da un senso di pressione del tempo. È incline alla soppressione dei sentimenti e delle emozioni interiori, che viola i processi fisiologici nel corpo.

Le malattie psicosomatiche sono ugualmente determinate da diversi specialisti?

No, ci sono molti atteggiamenti e incongruenze differenti, sia tra i rappresentanti della scuola psicosomatica, sia tra i loro colleghi, che aderiscono a diversi concetti sull'eziologia e sulla patogenesi delle malattie. Ad esempio, alcuni psicosomatici vedono la causa dell'asma bronchiale nella "riluttanza a respirare" del paziente, altri associano la patologia di questa sofferenza con eccessiva assertività, da cui il respiro intercetta letteralmente, portando ad un attacco di soffocamento; terzo - spiega gli attacchi con l'egocentrismo, attirando l'attenzione su di sé, il desiderio di cambiare l'ambiente.

Ci sono così tante discrepanze che è impossibile, entro i limiti di questo articolo, elencare anche brevemente i principali. Quindi, la psicosomatica, che proviene dai dottori delle scuole psicoanalitiche, interpreta la causa di quasi tutte le malattie, principalmente come conseguenza della repressione delle pulsioni che violano le funzioni degli organi; come una sostituzione del problema esistente con il disturbo somatico.

Gli psicoterapeuti comportamentali o orientati al corpo offrono una visione diversa del problema. La visione delle malattie nei modelli delle scuole materialistiche del periodo sovietico, basata sull'insegnamento fisiologico di IP Pavlov, è completamente diversa.

Quali specialisti dovrebbero essere consultati per il trattamento delle malattie psicosomatiche?

A differenza della medicina straniera, dove ci sono dipartimenti, facoltà e cliniche psicosomatiche ufficiali, in Russia non esiste uno stato approvato di un medico psicosomatico, quindi psichiatri, psicoterapeuti e in parte psicologi sono spesso coinvolti in questo problema. Questo è il punto di vista ufficiale, teoria e pratica. Ma c'è anche una terapia spirituale, spirituale e morale, che ha il diritto di esistere e dà risultati notevoli nel trattamento di molte malattie (vedi su questo racconto una serie di libri dell'autore di questo articolo: "Terapia dell'anima", "Guarigione dalla Parola", "Difetto dell'anima", " Trattato sulla guarigione nell'interpretazione ortodossa "," Guarigioni miracolose ").

Che ruolo ha il tipo di sistema nervoso del paziente stesso nella formazione della malattia?

Secondo la teoria classica dell'accademico I.Pavlov, si distinguono 4 tipi del sistema nervoso: collerico (forte incontrollabile), sanguigno (forte, agile, equilibrato), flemmatico (forte, inerte), malinconico (debole, facilmente esaurito). I tipi descritti sono essenzialmente di temperamento.

Le persone con un tipo debole di sistema nervoso sono più suscettibili alle influenze negative dall'esterno. Pertanto, nelle stesse circostanze, alcune persone "abbattono" rapidamente, sono più probabilmente impoverite e "bruciate" rispetto ad altre. Anche il ruolo della difesa immunitaria, la sua condizione, la capacità di resistere e mantenere l'equilibrio interno necessario per l'organismo (omeostasi) gioca un ruolo.

Quanto può durare il trattamento e quanto è efficace?

Tutto dipende dalla natura della malattia, dalla sua gravità, dalla tempestività del trattamento (trascurato, il processo patologico cronico è sempre più difficile da trattare). Il trattamento di alcune malattie, che si basano sulla non salute (mentale) spirituale, può essere molto lungo.

I santi Padri si riferiscono alle cosiddette malattie "non rinnovabili" che hanno uno speciale significato sacro. Non è possibile scartare i cosiddetti fattori genetici ereditari.

In ogni caso, l'approccio al trattamento deve essere puramente individuale e, come insegnato in epoca sovietica, personale, clinico e patogenetico. Devo dire che la scuola medica russa ha dato un contributo considerevole al processo di un atteggiamento profondo e olistico nei confronti di una persona malata. A partire da Mudrova M.Ya. (1776-11831), Zakharyin AG (1829-1898), Botkin SP (1832-1889), Pirogova N.I (1810-1881) - fu il multifattoriale a prevalere terapia orientata alla personalità, il cui motto era lo slogan: "Non trattare una malattia, ma una persona, nella sua interezza, i suoi tratti e le condizioni della sua personalità"
Permettetemi di soffermarmi più dettagliatamente su alcuni rappresentanti della scuola russa di malattie curative, che potrebbero essere inclusi nell'elenco di psicosomatici di spicco (nel senso positivo del termine). Tra questi c'è Matvey Yakovlevich Mudrov, professore di terapia e patologia all'Università di Mosca, che ha professato un modello di una visione olistica e multiforme della malattia, tenendo conto dei meccanismi pro-capite e spirituali, e non solo biologici e fisiologici. In particolare, scrisse: "Conoscendo le azioni dell'anima e del corpo reciprocamente mutuate, leggo con il dovere di notare che ci sono anche medicamenti spirituali che guariscono il corpo. Sono tratti dalla scienza della saggezza; più spesso dalla psicologia. Puoi confortarlo con l'arte della tristezza, ammorbidire l'irato, calmare gli impazienti, fermare il folle, spaventare l'impudente, rendere il timido uno audace, nascosto, franco, disperato e degno di fiducia. Questa arte comunica agli ammalati quella fermezza mentale che supera le malattie del corpo, la brama, il lancio e che la maggior parte delle malattie conquistano la volontà degli ammalati. Delizia, gioia e sicurezza del paziente sono quindi più utili del farmaco stesso. " Insieme ai farmaci, Mudrov prescrisse ai malati, a chi ea che ora dai dottori celesti e quando avrebbe dovuto pregare.

Tra le cause della malattia, assegnò un posto importante ai fattori spirituali: "indignazioni mentali: rabbia e malizia, invidia e ambizione, lusso o avarizia, gelosia o disperazione e ogni sorta di dolore della vita, in una vita cupa della nostra notte alternativamente passando" l'uomo arriva a varie malattie e sofferenze. Un altro nostro noto medico, che ha trattato l'imperatore Alessandro III e Leone Tolstoj, il professor Anton G. Zakharyin ha descritto il dolore "riflesso" da vari organi interni alla pelle, rendendo una pietra miliare importante nella teoria della relazione tra l'interno e l'esterno in una persona. In epoca sovietica, il famoso medico e psicologo Alexander Luria (1902-1977) scrisse: "Il cervello sta piangendo e le lacrime sono nel cuore, nel fegato, nello stomaco..."

Cosa può fare il paziente? Esiste qualche tipo di esercizi di respirazione o terapia fisica per far fronte alle malattie psicosomatiche?

E gli esercizi di respirazione (paradossali per Strelnikova, o classici, così come per il sistema dello yoga), più la fisioterapia - possono dare un risultato reale positivo in un trattamento complesso con un insieme di esercizi sistematici selezionati individualmente, ma non possono essere una panacea per il trattamento di malattie, come, a proposito, e ogni altro singolo tipo di procedure sanitarie (indurimento, digiuno, nuoto, massaggio, allenamento autogeno). Sfortunatamente, le scuole prettamente materialistiche non considerano tali fattori spirituali come il peccato, la coscienza, le passioni, le categorie che sono tra le più importanti nel sistema della medicina ortodossa, che rendono possibile studiare e comprendere il vero significato spirituale della sofferenza.

Lettera del lettore di alfabeto di salute:

Esercizio contro l'insorgenza di malattie psicosomatiche dello stomaco e del duodeno

Posizione di partenza: in piedi o seduti, braccia abbassate.

Allo stesso tempo con una lenta inspirazione (circa 8 secondi), solleviamo le braccia tese fino ai lati e si toccano. Lo sguardo sale con le mani e riposa contro la loro connessione.

Quindi tratteniamo il respiro per 3-4 secondi e mentre espiriamo eseguiamo un movimento inverso della stessa durata.

Inspiriamo ed espiriamo, formando un tubo con le nostre labbra.

Concentrandosi esclusivamente sulla respirazione e sul movimento.

Ripeti tre volte. Dopo la seconda volta, possono verificarsi leggeri capogiri o sonnolenza.

Come relazionarsi all'interpretazione delle malattie psicosomatiche, che danno agli autori libri esoterici.

Tratto la letteratura esoterica come una dolce droga. Alla ricerca della verità, molti, specialmente i giovani, vagano nei campi dell'occultismo e del misticismo. Pochi di loro si riprendono con l'aiuto di questi insegnamenti, ma molti sono danneggiati dalla mente. Secondo me, alcuni sistemi basati sull'autoeducazione e regole severe non sono sicuri.

Ci sono insegnamenti orientati agli ortodossi che hanno solide basi in sé con conclusioni e raccomandazioni altamente controversi che pretendono di essere una verità completa. Ricordo anche ogni sorta di diete alla moda, tipi di digiuno (secondo Bragg e Shelton). Non molto tempo fa, amavano la riabilitazione secondo il metodo di Serafim (Chichagov) presentato da Ksenia Kravchenko, Boris Vasilievich Bolotov, i sistemi di Ivan Pavlovich Neumyvakin; Inoltre, non sarebbe male ricordare le sedute di guarigione di massa di Anatoly Kashpirovsky e Alan Chumak, tutti i tipi di urinoterapia, succhiare olio vegetale, mangiare kombucha, aceto di mele, ecc. Vale la pena di ripetere che il sistema universale di recupero non esiste in natura, e tutti i libri esoterici, dal punto di vista della nostra Chiesa ortodossa russa, sono dannosi per l'anima umana.

Una vita spirituale opportunamente sintonizzata può aiutare ad affrontare la psicosomatica?

Certo! I risultati possono superare tutte le aspettative. A volte un singolo peccato confessato distrugge un'intera catena di condizioni dolorose.

Non c'è niente di più elevato e migliore di un modo cosciente individuale per migliorare ed educare, sforzandosi di ottenere la santità. Come il vecchio di Athos, Porfiry Kavsokalivit, sottolinea, le malattie, in particolare quelle mentali, sono curate, "se una persona acquisisce la giusta coscienza ortodossa" invece di quella egoistica. "Quando ti rivolgi a Dio, non cerchi nulla, smetti di essere una persona insoddisfatta. Al contrario, tu diventi soddisfatto di tutto e di tutti, inizi ad amare tutti, ti rallegri sempre... "(Consigliere del Concilio, Santo Monte Athos, 2014, 526). È utile anche il seguente consiglio del vecchio: "Cerca di respingere spiacevoli ricordi e paure. Ricorda il bene che c'era nella tua vita. Guardare sempre al futuro con speranza e ottimismo. Ascoltare buona musica... Spesso andare a fare una passeggiata nella natura, andare fuori città... tranne che per la Divina Liturgia la domenica, andare alla sera per i servizi divini e le veglie notturne. Prega con fiducia nel volgersi a Cristo "(p 524. Ibid.). Le malattie sono generalmente considerate una grande disgrazia. Ma questa non è la giusta posizione. I santi Padri hanno detto che la malattia è una visita di Dio. E non possiamo sapere con certezza se la malattia sia più utile per noi o per la salute. Molte persone hanno commesso azioni e scoperte straordinarie, a volte a causa di malattie. E parlando di malattia psicosomatica, è più utile, se possibile, iniziare il trattamento con la terapia dell'anima, non con il corpo.

Dalla pratica medica

Un paziente ha sofferto di una malattia in violazione delle funzioni di supporto e movimento. Si è mossa da sola con un bastone. Suo marito la portò più volte nella capitale per la consulenza e il trattamento da medici rinomati. Tuttavia, nel processo del lavoro psicoterapeutico, fu rivelata la vera causa della malattia, che si manifestava in frequenti infedeltà da parte del marito e nel desiderio inconscio della donna di tenerlo vicino a lui. Dopo numerose conversazioni e lavori individuali, la paziente gradualmente si liberò del bastone e i suoi movimenti si ristabilirono completamente.

Ma c'erano altri esempi, con un epilogo più triste. Un giorno mi hanno portato (più precisamente, mi hanno portato su una sedia a rotelle) a un paziente che aveva sviluppato una incomprensibile debolezza nella regione degli arti inferiori per diversi mesi. Ulteriori metodi di ricerca non hanno rivelato alcuna patologia, a seguito della quale è stato inviato per consulenza e trattamento a uno psicoterapeuta, che ha convinto appassionatamente il paziente che era una persona sana, simulando inconsciamente a causa della riluttanza a lavorare. Ma in una conversazione con quel giovane, siamo riusciti a scoprire che la malattia non porta alcun beneficio alla persona malata, al contrario, incrocia i suoi piani tanto desiderati per il futuro. Dopo una lunga conversazione, ho consigliato ai suoi parenti di mostrare il paziente al mio amico, un neurochirurgo vecchio e molto esperto. La consultazione ebbe luogo e il neurochirurgo sospettò clinicamente la presenza di un tumore nella colonna vertebrale. La sua diagnosi fu presto confermata da metodi diagnostici strumentali. Il paziente fu successivamente operato in Germania, ma, sfortunatamente, non poteva più camminare. Un mese di allenamento con uno psicoterapeuta è stato irrimediabilmente perso tempo e non ha portato alcun beneficio al paziente.

Vorrei augurare ai lettori la benedizione di Dio per tutto il bene e per salvare le cose; in modo che nessuna circostanza di vita sarebbe imbarazzata, non andrebbero via in una malattia, ma non trascurerebbero l'aiuto dei dottori: inizialmente Celeste, e poi terrestre! Per studiare di più la storia e la cultura della nostra patria, cercare modi di santità e imparare a pregare; evitavano i vizi e combattevano con linguaggio offensivo e negligenza.

Cos'è la psicosomatica delle malattie e come trattarla?

La scienza conosce molti casi in cui una persona sviluppa una malattia sullo sfondo del suo stato psicologico. Forse, prima di rispondere alla domanda "Che cos'è la psicosomatica delle malattie e come trattarla?", Dovrebbero essere forniti degli esempi e la terminologia, i motivi dell'occorrenza e altre importanti questioni dovrebbero essere affrontate.

Come succede tutto, un po 'di storia.

Iniziamo con gli esempi:

  1. I genitori si sono rivolti al medico perché il bambino ha improvvisamente iniziato a perdere l'udito. La ragazza semplicemente si bloccò. Dopo aver esaminato il bambino, la medicina è ferma, poiché non vi era alcun motivo per la perdita dell'udito. Ma come si è scoperto, la ragione si nascondeva molto più in profondità. Mamma e papà non andavano affatto d'accordo. Ogni giorno c'erano scandali in famiglia, i genitori non solo si urlavano l'un l'altro, ma urlavano furiosamente. Sembrerebbe che per un bambino questo stato dovrebbe essere diventato la norma, ma no. Il bambino a livello inconscio non voleva sentire l'urlo e l'abuso di quelli più vicini a lui. Questo ha iniziato a sviluppare la sordità. La mamma, avendo saputo della diagnosi di sua figlia e del motivo dello sviluppo della malattia, era estremamente eccitata. I genitori sono riusciti a temperare le loro ambizioni. E qui è, un miracolo, l'udito del bambino con il tempo ha cominciato a migliorare.
  2. La donna si lamentò di mancanza di respiro. Stava soffocando senza motivo, non aveva reazioni allergiche o asma bronchiale. Non si sentiva bene in certe ore del giorno. I medici non potevano fare una diagnosi. La causa della malattia è stata in grado di determinare lo psicoterapeuta. Era nascosta nella sua giovinezza lontana. Era una paura che si trasformò in una fobia e provocò una malattia fisica.

Ci sono molti esempi simili. Questa è la stessa malattia psicosomatica.

Psicosomatica - (tradotta dal greco - anima e corpo), una branca della medicina e della psicologia che studia le cause psicologiche a seguito delle quali una persona può sviluppare malattie fisiologiche (somatiche). In altre parole, a causa di stress o disturbi psicologici, una persona può sviluppare qualsiasi malattia.

Oggi le malattie psicosomatiche possono essere molto spesso riscontrate in persone di qualsiasi età. Non solo gli adulti ne soffrono, ma anche i bambini, anche gli anziani. Molto spesso, gli psicologi hanno notato malattie simili negli adolescenti.

Qual è la ragione di questo? Molti fattori contribuiscono allo sviluppo di malattie psicosomatiche negli adolescenti. Il più popolare è l'incomprensione dei genitori, il pianto, la punizione irragionevole e così via. Il trattamento di tali malattie è un processo piuttosto complicato, include non solo il trattamento farmacologico, ma anche visite sistematiche allo psicoterapeuta.

Inoltre, i sintomi psicosomatici delle malattie includono disturbi di salute "senza fondamento". Quando una persona è tormentata da disturbi fisici, ad esempio, il dolore al cuore. Ma i sondaggi non mostrano assolutamente nulla di anormale. Nonostante la ricerca, gli attacchi del dolore cardiaco non si fermano.

Un altro esempio di sintomi psicosomatici è l'assenza di una causa della malattia. Ci sono sintomi, la diagnosi è stata fatta, ma la causa semplicemente non c'è. In questo caso, i farmaci possono solo aiutare per un po ', alleviare i sintomi. Ma nel tempo, la malattia deve tornare.

Le malattie psicosomatiche sono una delle malattie più complesse. La relazione delle malattie fisiologiche con lo stato mentale di una persona è stata studiata molto, molto tempo fa. Lo stesso Ippocrate ha sollevato più volte il problema di questa relazione. Ma la terminologia è stata introdotta relativamente di recente. La parola "psicosomatica" cominciò ad essere usata solo nel 1818.

Le opere di MM Kabanov divennero molto popolari in circoli ristretti. nel 1990, intere scuole scientifiche si occupano di questo problema. Studiano le cause delle malattie psicosomatiche. Ma una cosa è certa, gli scienziati non hanno ancora preso una decisione giusta. Di tanto in tanto sorgono questioni controverse su cui le più grandi menti del nostro tempo si rompono la testa.

Classificazione dei disturbi psicosomatici

Per uno studio dettagliato delle malattie psicosomatiche, nonché della diagnosi e del trattamento, è necessaria la loro classificazione.

IMPORTANTE DA SAPERE! Amuleto che ti aiuterà a trovare la tua felicità e amore. Maggiori informazioni >>>

Primo gruppo

Include persone con disturbi funzionali psicosomatici. Con tali disturbi psicosomatici, non ci sono malattie o danni agli organi. Di regola, è l'insonnia, costipazione, nervosa, enuresi. Soprattutto in questa categoria ci sono bambini e adolescenti. Spesso oggi puoi incontrare un bambino con un disturbo del sonno psicosomatico. Questo non è solo un disturbo del sonno - è quasi impossibile dormire. Il bambino si addormenta per un breve periodo, si sveglia urlando, costantemente nervoso e irritato.

I sintomi dei disturbi psicosomatici non si sviluppano facilmente anche negli adulti. Se questo è, per esempio, l'insonnia, allora un uomo praticamente non aiuta a dormire i sonniferi, e se aiuta, allora per un breve periodo. Il sonno intermittente sensibile provoca irritabilità in una persona.

Tali anomalie funzionali iniziano certamente dopo stress e disturbi nervosi vissuti dall'uomo. È difficile elencare da che cosa si può sviluppare esattamente il disturbo, dal momento che una persona è una creazione individuale. E se per uno, ad esempio, una lite in una famiglia può significare quasi nulla, allora per un altro si tradurrà in un nervoso molto serio. Solo uno psichiatra, insieme a uno psicologo qualificato, può diagnosticare questo tipo di deviazione.

Secondo gruppo

Il secondo gruppo di malattie psicosomatiche comprende una serie di malattie: obesità, anoressia, bulimia, gastrite, dermatite, colite ulcerosa, asma bronchiale, bronchite astratta, morbo di Crohn, ogni sorta di ulcera, pancreatite. L'elenco delle malattie è sicuramente molto di più, ma è il più comune. La causa della malattia è sempre la stessa, lo stress nervoso. Sia il singolo shock nervoso che la normale tensione nervosa possono portare a tali malattie.

Se la malattia è sorto sul sistema nervoso, allora è necessario combatterlo, prima di tutto, con l'aiuto di uno psichiatra. Raramente, quando una persona stessa può determinare la psicosomatica della sua malattia, a meno che la malattia non cominci a svilupparsi immediatamente dopo lo stress provato. Ma di regola, la malattia si sviluppa nel tempo. In questi casi è molto difficile diagnosticare la psicomimetica.

Anche uno specialista esperto non è facile nominare la causa dell'asma in un bambino. Questo potrebbe essere un fungo sui muri della casa in cui vive il bambino, o forse i genitori divorziano. Pertanto, in caso di insorgenza di tali malattie, la consultazione di uno psichiatra esperto non sarà mai ridondante.

Terzo gruppo

E il terzo gruppo combina le più complesse malattie psicosomatiche. Queste sono formazioni oncologiche, diabete mellito, insufficienza renale e altre, di regola, malattie croniche. Naturalmente, in questo caso, solo il trattamento degli psicologi avrà poco effetto.

Ci sono molte malattie che non rientrano in una delle tre categorie, ma anche causate da disturbi mentali. Nonostante questo, la classificazione delle malattie psicosomatiche contribuisce non solo alla diagnosi, ma anche al trattamento. Per ciascuno dei tre gruppi sono stati sviluppati i propri metodi di diagnosi e prevenzione.

Classificare separatamente le malattie psicosomatiche nei bambini

Trattamento di malattie psicosomatiche

Il trattamento dei disturbi psicosomatici è un processo lungo, richiede l'uso di vari tipi di psicoterapia. Ma la psicoterapia non aiuta tutti i gruppi di malattie. Ci sono malattie in cui la psicoterapia viene utilizzata solo in combinazione con trattamenti medici. In molti modi, il trattamento dipende dal paziente.

Se una persona è consapevole della causa della sua malattia, il trattamento è molto più rapido e più efficace. Nei casi in cui una persona non ne capisce la ragione, uno psicoterapeuta esperto cerca di capirlo, quindi dedica più tempo a questo. Ma i casi in cui una persona non solo non è consapevole, ma respinge anche inconsciamente la causa dell'emergere della psicosomatica, sono piuttosto complessi.

I casi non meno difficili sono le lesioni morali dei bambini, che si sono trasformate in malattie fisiche nel corso degli anni. Le malattie causate da tali motivi richiedono un trattamento a lungo termine. E non sempre, anche da specialisti altamente qualificati, è possibile liberare completamente una persona dalla malattia.

Va anche notato che la psicoterapia viene scelta per ogni persona esclusivamente individualmente. Per due persone affette dallo stesso stress psicologico, a fronte del quale la malattia si è sviluppata, vengono selezionati diversi cicli di trattamento.

Lo psicoterapeuta seleziona una possibile gamma appropriata di metodi per curare il paziente. A volte le tecniche cambiano nel corso del trattamento, poiché questa o quella tecnica potrebbero non essere adatte a una persona. Quando le tecniche podboy hanno necessariamente preso in considerazione la natura del paziente, il grado delle sue malattie e necessariamente la classificazione della malattia. Ci sono molti metodi Più comunemente usato:

  • Psicoterapia che svela i conflitti.
  • Psicoterapia familiare
  • Psicoterapia individuale
  • Psicoterapia di gruppo.
  • Psicoterapia di supporto.
  • Psicoterapia educativa
  • Terapia della Gestalt
  • Psicoterapia del corpo umano.
  • Gruppo di psicoterapia mista.
  • Psicoterapia omogenea

Il trattamento delle malattie psicosomatiche è semplicemente impossibile senza il desiderio del paziente. Cioè, è impossibile curare una persona da questo tipo di problema con la forza.

Oggi viene sempre più sollevata la questione della predisposizione ereditaria alle malattie psicosomatiche. Dire per certo che una tale predisposizione esiste fino ad ora è impossibile, e le statistiche mostrano che se i genitori sono malati, quindi, di regola, anche nei bambini viene osservato lo spichomatics della malattia. In pratica, ci sono stati casi in cui mia madre ha sofferto di nervi, perdita di sonno e anche la fase iniziale di enuresi più di una volta, ma è stata curata con successo dalla malattia psicosomatica.

Il bambino letteralmente nei primi mesi di vita è stato osservato disturbi del sonno psicosomatici. Sulla base di tali esempi, ha senso sollevare il problema della predisposizione genetica alla psicosomatica. Ci sono casi in cui un bambino è già nato con qualche tipo di disturbo psicosomatico. Questi sono casi particolarmente difficili in psicoterapia.

Caratteristiche generali

Nelle persone, le malattie psicosomatiche sono chiamate così che sono nate sulla base dei nervi, cioè a seguito di esaurimenti nervosi, esperienze sistematiche, situazioni stressanti. Lo spettro dei problemi psicosomatici, abbiamo già capito sopra. Nonostante possano essere malattie fisiologiche assolutamente diverse, gli psicoterapeuti trovano un numero enorme di caratteristiche comuni. Considerali.

L'insorgenza di una malattia psicosomatica è necessariamente innescata da conflitto, morte, depressione, nervosa, un complesso o qualsiasi altro shock nervoso. Lo stress può contribuire allo sviluppo della malattia, alla sua prosperità o allo sviluppo di forme più complesse. Le malattie psicosomatiche hanno una connessione diretta con le caratteristiche sessuali di una persona.

Ad esempio, l'asma durante l'infanzia è più comune per i ragazzi, ma nell'età adulta, è più comune incontrare la malattia di asma bronchiale nelle donne.

L'ipertensione è una malattia degli uomini, mentre le donne soffrono di malattia coronarica. Questo non significa che le bambine durante l'infanzia non possano diventare affatto asmatiche nervose. Hanno solo l'asma psicosomatico è due volte più raro.

Le malattie psicosomatiche procedono in fasi. Di regola, hanno tutti periodi di esacerbazione (primavera, autunno). Le malattie psicosomatiche non nascono dal nulla. Se una persona non ha geneticamente una predisposizione all'asma, quindi non può scherzare con lui sullo sfondo dello stress più terribile.

Lo stesso stress può causare diverse malattie psicosomatiche a persone diverse. Di regola, le malattie psicosomatiche si sviluppano secondo la natura della persona. Le malattie dell'ipertensione e del cuore sono caratteristiche di persone aggressive, irascibili e irrequiete. Ma malattie modeste e timide dello stomaco e dell'intestino.

Ci liberiamo delle ragioni, anche indipendentemente

Sbarazzarsi delle cause delle malattie psicosomatiche è possibile solo con l'aiuto di uno psicoterapeuta. Poiché la causa della malattia è lo stress, e ciascuno può manifestarsi a modo suo, rispettivamente, la reazione di ogni persona è individuale. Solo uno specialista esperto può identificare questa causa e seguire lo stadio dello sviluppo, e solo analizzando e chiarendo i problemi passati del paziente.

Al fine di eliminare la causa della malattia psicosomatica, l'ipnosi aiuta nei casi difficili, ma qui l'opinione degli specialisti è divisa. Non è raccomandato per trattare le malattie psicosomatiche con l'ipnosi, non è efficace e inutile, ma è possibile provare ad affrontare la causa e liberarsene. Con l'aiuto dell'ipnosi, gli psicoterapeuti scoprono i vecchi insulti, le paure, i complessi dimenticati che sono alla base dello stress che ha causato la malattia psicosomatica. Esistono molte altre tecniche con le quali il medico lavora per scoprire la causa (imaging).

Spesso si sente la domanda se il trattamento e l'identificazione della causa delle malattie psicosomatiche sia possibile da soli. La risposta è no! Le persone spesso cercano di salvare le finanze nella speranza che superino la malattia senza l'aiuto di uno psicoterapeuta. Il risultato dell'autoterapia è solo l'abbandono della malattia. C'è un'opinione erronea che se pensi al tuo problema che ha causato la malattia psicosomatica e lo dichiari a tutti, diventerà più facile e la malattia passerà da sola. Questo è un giudizio completamente sbagliato. Per la maggior parte, questa non è una tecnica, ma autocommiserazione. Cosa categoricamente non malato.

Il corpo umano è un meccanismo molto complicato. Tutte le funzioni del corpo sono correlate. Tutti gli organi funzionano senza problemi solo se sono sani. Se la malattia ha superato una cosa, la catena si romperà sicuramente. Va da sé che la psiche umana è anche uno degli esagoni di cui è composto l'intero meccanismo.

È fondamentale preoccuparsi del proprio sistema nervoso, fare del proprio meglio per affrontare lo stress, usare tecniche psicologiche, parlare di problemi, risolvere problemi e non rimanere bloccati in essi. Le malattie psicosomatiche sono malattie molto, molto terribili, sono difficili da trattare. La lotta contro le malattie psicosomatiche è difficile, lunga e non sempre dà risultati soddisfacenti.

Psicosomatica: una tabella di malattie, come trattare, cause

Nello sviluppo delle malattie psicosomatiche, il principale fattore scatenante è considerato psicologico.

E non senza ragione i loro sintomi caratteristici sono simili ai segni di malattie somatiche:

  • spesso vertigini;
  • c'è una sensazione di malessere generale, stanchezza;
  • aumenti della temperatura corporea, ecc.

Spesso, i problemi di natura psicosomatica si manifestano con ulcera gastrica, ipertensione e distonia vascolare.

Gruppi di malattie psicosomatiche

Quando un paziente si rivolge al medico con lamentele, diventa necessario sottoporsi a esami e essere sottoposto a test. Questo lo aiuterà a determinare la diagnosi e a prescrivere un trattamento efficace.

Tuttavia, se dopo un ciclo di trattamento, la malattia si è ritirata, e presto è tornata di nuovo, si può presumere che le sue cause siano di natura psicosomatica ed è improbabile che risolva di eliminarla con i farmaci.


L'elenco delle possibili malattie di natura psicosomatica può essere raggruppato come segue:

1) Problemi con l'apparato respiratorio;

2) Malattie del cuore e dei vasi sanguigni;

3) disturbi alimentari (obesità, anoressia nervosa, bulimia);

4) Malattie del tratto gastrointestinale;

5) Malattie del sistema endocrino;

6) Problemi con la pelle;

7) malattie associate alla ginecologia;

8) Disturbi di natura sessuale;

10) Malattie di origine infettiva;

11) Malattie dell'apparato muscolo-scheletrico;

12) Disfunzione psico-vegetativa;

14) Mal di testa.

Cause di malattie psicosomatiche

Per determinare le possibili cause di problemi di salute, c'è una tabella di malattie. Come trattare una malattia psicosomatica e sbarazzarsi dei suoi sintomi caratteristici si possono trovare anche in queste tabelle.


Uno dei primi a osare dire che tutti i sistemi umani sono strettamente interconnessi è Louise Hay.

Ha suggerito che i cattivi pensieri e le emozioni che una persona ha contribuito alla distruzione del suo corpo a livello fisico e provocano la comparsa di malattie. La sua teoria è stata anche ricercata dal famoso psicologo e omeopata Valery Sinelnikov.

C'è una tabella di malattie secondo Sinelnikov, con cui puoi definire la psicosomatica delle tue malattie e iniziare a lavorare su te stesso per eliminare il fattore psicologico che lo provoca:

1) Mal di testa. Appare come conseguenza dell'ipocrisia insita nell'uomo. Cosa viene detto ad alta voce, molto in disaccordo con pensieri e sentimenti reali. Pertanto, c'è una forte tensione nervosa e di conseguenza - dolore alla testa;

2) naso che cola. Spesso il suo aspetto è un simbolo di lacrime. Nel profondo della sua anima, una persona è molto depressa e preoccupata, ma non fa uscire le sue emozioni;

3) Cistite. Dopo aver condotto ricerche, Sinelnikov ha rivelato che la natura psicosomatica della cistite è nascosta dalla rabbia e dall'irritabilità verso il sesso o il partner sessuale opposto;

4) Tosse. La comparsa di qualsiasi malattia, accompagnata da una forte tosse, indica il desiderio nascosto di una persona di dichiararsi, di attirare l'attenzione sulla sua persona. Potrebbe anche essere una risposta al disaccordo con gli altri;

5) Diarrea. Lo stato dell'intestino è riflesso dalla presenza di forte paura e ansia. Una persona sente insicurezza in questo mondo e non è pronta a combattere la sua paura. Ecco perché un enorme numero di casi di diarrea si verificano prima di un evento importante ed eccitante;

6) costipazione. Il ritardo nell'intestino delle feci è dovuto al fatto che una persona non vuole lasciare andare i ricordi dolorosi del passato, parte con persone non necessarie o perdere un lavoro che non gli piace. Un'altra causa psicosomatica di stitichezza è l'avarizia e l'avidità di denaro;

7) Mal di gola. Una persona che soffre costantemente di malattie della gola, tra cui mal di gola, tiene dentro di sé emozioni e rabbia che non è pronto a buttare fuori. La gola risponde a questo dalla comparsa di un processo infiammatorio. Una persona non esprime se stesso e i suoi sentimenti, non può difendersi e chiedere qualcosa;

8) Herpes. Le malattie della cavità orale sono direttamente correlate all'atteggiamento prevenuto nei confronti delle persone. Nel subconscio, una persona porta parole e espressioni pungenti, accuse contro altre persone che non esprime a loro;

9) Sanguinamento uterino. È un simbolo di gioia passeggera. È necessario liberarsi degli insulti e della rabbia accumulati negli anni per riportare la gioia nella propria vita e liberarsi dei problemi;

10) Nausea, vomito. Lo sfondo psicosomatico di questo fenomeno è nascosto nella non accettazione e non digestione del mondo. Un'altra ragione potrebbe essere nelle paure subconsce, questa è considerata la causa principale della tossicosi nelle donne in gravidanza;

11) Emorroidi, ragadi anali. Problemi che sono associati con l'ano, dicono che una persona è difficile sbarazzarsi del vecchio e non necessario nella sua vita. Ogni volta che una persona si arrabbia, sente paura e dolore per la perdita;

12) Tordo e altre malattie degli organi genitali. I genitali sono un simbolo di principi, quindi i problemi ad essi associati sono la paura di non essere al top, la mancanza di fiducia nella loro attrattiva. Il mughetto può anche verificarsi quando una persona prova aggressività nei confronti di un membro del sesso opposto o di un particolare partner sessuale;

13) Allergia, orticaria. Tali malattie indicano una mancanza di autocontrollo. Pertanto, inconsciamente, il corpo inizia a far emergere sentimenti ed emozioni che sono stati soppressi: irritazione, risentimento, rabbia;

14) Reni. Una combinazione di tali emozioni porta alle malattie di questo corpo: critica e condanna, rabbia e rabbia, risentimento e odio. Una persona pensa di essere perseguitato dai fallimenti e che fa tutto ciò che non va nella sua vita, disonorando se stesso negli occhi degli altri. Anche sullo stato dei reni può influenzare la paura del futuro e il loro futuro benessere;

15) cistifellea. Le persone con problemi di cistifellea tendono a portare rabbia, irritabilità e rabbia verso le altre persone. Ciò provoca infiammazione nel corpo, ristagno della bile e discinesia biliare, che porta presto alla comparsa di calcoli.

Questa non è l'intera lista di malattie che possono avere un'origine psicosomatica. Esistono innumerevoli.

Tavolo pieno di Sinelnikov

Allergia - incredulità nella propria forza, stress, senso di paura.

L'apatia è resistenza ai sentimenti, alla paura, al silenzio, all'atteggiamento indifferente degli altri.

Apoplessia, convulsione - fuga dalla famiglia, da se stessi, dalla vita.

Appendicite - paura della vita.

Artrite, gotta - mancanza di amore da parte degli altri, aumento di autocritica, risentimento, risentimento, rabbia.

Asma - amore soffocante, repressione dei sentimenti, paura della vita, malocchio.

Insonnia: paura, senso di colpa, sfiducia.

Rabbia, idrofobia - rabbia, aggressività.

Malattia dell'occhio - rabbia, frustrazione.

Malattie dello stomaco - paura.

Malattie dei denti - indecisione prolungata, incapacità di prendere una decisione chiara.

Malattie delle gambe: paura del futuro, paura di non essere riconosciute, ossessione per le ferite dei bambini.

Malattie del naso - insulto, pianto, sentimento di insignificanza, ti sembra che nessuno ti noti e non prenda sul serio, il bisogno di aiuto di qualcuno.

Malattie epatiche: rabbia, offesa cronica, autogiustificazione, costante malumore.

Malattia renale - noia, rabbia verso se stessi, autocritica, mancanza di emozioni, delusione, fastidio, fallimento, fallimento, errore, fallimento, incapacità, reazione come un bambino piccolo, autocritica, perdita.

Malattie della schiena - mancanza di supporto emotivo, mancanza di amore, senso di colpa, paura, generato dalla mancanza di denaro.

Dolori ginocchia - orgoglio, egoismo, paura.

Piaghe, ferite, ulcere - rabbia nascosta.

Verruche: fede nella propria bruttezza, malocchio, invidia.

Bronchite - polemica, giuramento in famiglia, atmosfera riscaldata in casa.

Vene varicose - stanchezza, elaborazione, sovraccarico.

Malattie sessualmente trasmissibili - maltrattamenti di altre persone, la convinzione che il sesso sia un affare sporco.

Il sovrappeso è la paura, il bisogno di protezione, la negazione di se stessi.

Capelli grigi - stress, sentimenti, superlavoro.

Emorroidi - l'esperienza del passato.

Epatite - paura, rabbia, odio.

Herpes - un senso di colpa per i loro pensieri sul sesso, la vergogna, in attesa di punizione da Sopra.

Malattie ginecologiche - riluttanza ad essere una donna, auto-antipatia, maleducazione, atteggiamento disattento degli uomini.

Sordità - riluttanza ad ascoltare gli altri, testardaggine.

Pus, infiammazione - pensieri di vendetta, un'esperienza del male causato, un senso di rimorso.

Mal di testa: paura, autocritica, senso di inferiorità.

Depressione - rabbia, sentimenti di disperazione, invidia.

Diabete - la gelosia, il desiderio di controllare la vita degli altri.

Diarrea, diarrea - paura.

Dissenteria - paura, forte rabbia.

Alitosi - pettegolezzi, pensieri sporchi.

Ittero: invidia, gelosia.

Calcoli biliari - amarezza, pensieri pesanti, orgoglio.

Stitichezza - pensieri conservatori.

Gozzo, ghiandola tiroidea - una sensazione di odio per causarti dolore, sofferenza, eccessivo sacrificio, sensazione che stai bloccando il percorso nella vita.

Prurito: rimorso, rimorso, desideri impossibili.

Bruciore di stomaco - paura, forte paura.

Impotenza - la paura di essere infruttuosi a letto, tensione eccessiva, sentirsi in colpa, rabbia nei confronti del partner precedente, paura della madre.

Infezione - irritazione, rabbia, fastidio.

Curvatura della colonna vertebrale - paura, cattura di vecchie idee, sfiducia nella vita, mancanza di coraggio per ammettere i propri errori.

Tosse: il desiderio di attirare l'attenzione degli altri.

Climax - la paura dell'età, la paura della solitudine, la paura di non essere più desiderabile, il rifiuto di se stessa, l'isteria.

Malattie della pelle - ansia, paura.

Coliche, dolori acuti - rabbia, irritazione, fastidio.

Colite - infiammazione della mucosa del colon - genitori troppo esigenti, senso di oppressione, mancanza di affetto e affetto, mancanza di senso di sicurezza.

Un nodo alla gola è la paura.

Congiuntivite: rabbia, frustrazione, frustrazione.

La pressione sanguigna è alta - esperienze sul passato.

La pressione sanguigna è bassa: mancanza di amore nell'infanzia, disfattismo, mancanza di fiducia nelle proprie forze.

Mangiarsi le unghie - nervosismo, sconvolgimento dei piani, rabbia nei genitori, autocritica e divorante.

Laringite - infiammazione della laringe - la paura di esprimere la propria opinione, indignazione, risentimento, oltraggio all'autorità di qualcun altro.

Polmoni: depressione, dolore, tristezza, problemi, insuccesso.

Leucemia - incapacità di godersi la vita. Febbre - rabbia, rabbia.

Privare l'herpes zoster: paura e tensione, troppa sensibilità.

Mastite: cura eccessiva per qualcuno, iperprotezione.

Utero, una malattia della mucosa - paura, delusione.

Meningite - rabbia, paura, disaccordo in famiglia.

Problemi mestruali - il rifiuto della loro natura femminile, senso di colpa, paura, atteggiamento nei genitali come qualcosa di sporco e vergognoso.

Emicrania - insoddisfazione per le loro vite, paure sessuali.

Miopia, miopia - paura del futuro.

Mughetto, candidosi: amore per le dispute, eccessive richieste alla gente, diffidenza verso tutti, sospetto, frustrazione, disperazione, rabbia.

Il mal di mare è la paura della morte.

Posizione sbagliata, testa atterrante - paura del futuro, paura.

Indigestione: paura, orrore, ansia.

Incidenti - una fede nella violenza, la paura di parlare ad alta voce dei loro problemi.

Sagging caratteristiche facciali - un senso di risentimento e risentimento nei confronti delle proprie vite.

Glutei cascanti - perdita di forza, sicurezza.

Golosità - paura, auto-giudizio.

Calvizie - paura, stress, desiderio di tutto e di tutto da controllare.

Svenimento, perdita di coscienza - paura.

Burns - rabbia, irritazione, rabbia.

Tumori: rimorsi, rimorsi, pensieri ossessivi, vecchie lamentele, incitamento all'indignazione, indignazione.

Un tumore al cervello è testardaggine, riluttanza ad accettare qualcosa di nuovo nella tua vita.

L'osteoporosi è una sensazione di mancanza di sostegno in questa vita.

Otite - dolore alle orecchie - rabbia, riluttanza a sentire, scandali in famiglia.

Pancreatite: rabbia e frustrazione, malcontento per la vita.

Paralisi: paura, orrore.

Paralisi facciale - riluttanza ad esprimere i propri sentimenti, controllo stretto sulla propria rabbia.

Morbo di Parkinson - la paura e il desiderio di controllare tutto e tutti.

Intossicazione alimentare - un senso di impotenza, sotto il controllo di qualcun altro.

Polmonite (polmonite) - disperazione, stanchezza da. vita, ferite emotive che non sono curabili.

Gotta - mancanza di pazienza, rabbia, bisogno di dominio.

Pancreas - la mancanza di gioia nella vita.

La polio è una gelosia estrema.

Tagli - una violazione dei propri principi.

Perdita di appetito - sentimenti, odio per se stessi, paura della vita, malocchio.

La lebbra è l'incapacità di controllare la propria vita, la fiducia nella propria inutilità o mancanza di purezza spirituale.

La prostata è colpa, pressione sessuale dall'esterno, paure maschili.

Un raffreddore è un autosuggestione "Ho un raffreddore ogni tre volte nel mio raffreddore", un casino di pensieri, confusione nella mia testa.

Acne - insoddisfazione di te stesso.

La psoriasi - la pelle - la paura di essere offesi, feriti, la morte dei loro sentimenti.

Il cancro è una ferita profonda, un lungo sentimento di indignazione e risentimento, dolore, tristezza e divorazione di se stessi, odio, deterioramento, maledizioni.

Ferite: rabbia e senso di colpa.

Stretching - rabbia e resistenza, riluttanza a muoversi nella vita in una certa direzione.

Rickets - mancanza di amore e sicurezza.

Vomito - paura del nuovo.

Reumatismi - la sensazione di essere sacrificati, ingannati, torturati, perseguitati, mancanza di amore, una sensazione cronica di amarezza, indignazione, oltraggio, risentimento.

Milza - milza, rabbia, irritazione, ossessione.

Febbre da fieno - un gruppo di emozioni, persecuzioni, vino.

Cuore - problemi emotivi, sentimenti, mancanza di gioia, indurimento del cuore, tensione, superlavoro, stress.

Lividi, lividi - punire te stesso.

Sclerosi: crudeltà, volontà di ferro, mancanza di flessibilità, paura, rabbia.

Diminuzione della funzione tiroidea - cessione, fallimento. La sensazione di depressione senza speranza.

Spasmo dei muscoli della mascella - rabbia, desiderio di controllare tutto, rifiuto di esprimere apertamente i tuoi sentimenti.

Spasmi: tensione dei pensieri dovuta alla paura.

Picchi sullo stomaco - paura.

L'AIDS sta negando se stesso, incolpando se stessi per motivi sessuali, una forte fede nella propria "cattiveria".

Stomatite: censura, rimproveri, tormento delle parole di una persona.

Crampi, crampi: tensione, paura, tensione.

Stoop - una sensazione di portare sulle spalle un pesante fardello, impotenza e impotenza.

Un rash - il desiderio di attirare l'attenzione, l'irritazione, le piccole paure.

Tachicardia - cuore - paura.

Tick ​​- eyes - fear, la sensazione che qualcuno ti stia guardando costantemente.

Intestino crasso - pensieri confusi, stratificazione del passato.

Tonsillite - infiammazione delle tonsille - paura, emozioni represse, creatività soffocata.

Lesioni: rabbia per sé, senso di colpa.

Lesioni alla nascita - tutto dalla vita passata.

La tubercolosi è egoismo, crudele, spietato "pensieri tormentosi, vendetta.

Tubercolosi della pelle, lupus - rabbia, incapacità di difendersi.

Un allargamento della ghiandola tiroidea è un'estrema delusione per il fatto che non si è in grado di fare ciò che si desidera. Tutto il tempo è la realizzazione degli altri, non te stesso. La rabbia che è stata lasciata indietro.

Acne - la sensazione che tu sia sporco e che a nessuno piaci, piccoli lampi di rabbia.

Colpo, paralisi - rifiuto di concedere, resistenza, è meglio morire che cambiare.

Soffocamento, convulsioni - paura.

Morsi di animali - rabbia, il bisogno di punizione.

Morsi di insetto - senso di colpa a causa delle piccole cose.

Follia: fuga dalla famiglia, fuga dai problemi della vita.

Uretra, infiammazione - rabbia.

Stanchezza - noia, mancanza di amore per il suo lavoro.

Orecchie, suono - testardaggine, riluttanza ad ascoltare qualcuno, riluttanza a sentire la voce interiore.

Flebite, infiammazione delle vene - rabbia e frustrazione, incolpare gli altri per i limiti della vita e la mancanza di gioia in esso.

Frigidità - paura, negazione del piacere, piacere, la convinzione che il sesso sia cattivo, partner insensibili, paura del padre.

Bolle - rabbia, ebollizione costante e bollente all'interno.

Russare: un rifiuto ostinato a liberarsi dai vecchi schemi.

Cellulite - rabbia di lunga durata e senso di autopunizione, legame al dolore, ossessione per il passato, paura di scegliere la propria strada nella vita.

Mascella, problemi - rabbia, indignazione, indignazione, risentimento, vendetta.

Collo: testardaggine, rigidità, inflessibilità, rigidità, rifiuto di guardare il problema da diverse parti.

Tiroide - umiliazione; Non posso mai fare ciò che voglio. Quando arriverà il mio turno?

Eczema - una contraddizione molto forte a qualcosa, il rifiuto di qualcosa di estraneo.

Enuresi - paura dei genitori.

L'epilessia è un sentimento di persecuzione, un sentimento di lotta, violenza verso se stessi.

Un'ulcera allo stomaco è una paura, una credenza nella propria "cattiveria".

Inoltre, Sulla Depressione