Suggerimento 1: Dolce vita, o Come superare la dipendenza da dolce

Spesso, la brama eccessiva per i dolci è attribuita alla mancanza di volontà. Tuttavia, tutto non è così innocuo come sembra a prima vista. Gli esperti identificano diverse cause principali di dipendenza dai dolci.


  • La causa più innocua è la brama di cibi dolci sullo sfondo di abitudini alimentari impropriamente costruite o una rottura dopo una dieta rigorosa. Pertanto, non sorprenderti che dopo aver mangiato l'aria e il sole, il corpo ti farà podnalechit tutte le calorie e gli zuccheri.
  • La seconda ragione risiede nell'abitudine di "attaccare" i problemi, ma questo è già un aspetto psicologico della dipendenza da zucchero. Le origini si trovano nell'infanzia lontana, quando i "buoni" parenti cercavano di soffocare il pianto di un bambino con qualcosa di dolce, e non con banali abbracci e parole. Alla scadenza degli anni, una persona adulta, ricevendo un rimprovero al lavoro, afferra le emozioni negative con una porzione di torta ad alto contenuto calorico.
  • La causa più difficile dell'aspetto della dipendenza da zucchero è un difetto nel sistema serotoninergico del cervello, acquisito alla nascita. In questo caso, il dolce è l'unico modo per calmarsi, migliorare l'umore e alleviare l'ansia.

Zucchero: qual è il pericolo nascosto?

Fin dall'infanzia, sentiamo che l'immenso consumo di caramelle può rovinarti i denti. E così è: carie oggi - il mal di testa dei dentisti e il flagello del nostro tempo.

Inoltre, i carboidrati semplici, rapidamente assimilati dal corpo, si trasformano in grassi veloci. E gli strati grassi non consentono di produrre una quantità sufficiente di insulina, che utilizza il glucosio in eccesso nel sangue. Questo porta al rischio di diabete mellito - una malattia che richiede un uso costante di farmaci che riducono lo zucchero e l'autocontrollo sul corpo.

A proposito di problemi come la comparsa di chili in più, tutti i tipi di funghi e disbiosi - nemmeno parlare. Coloro che esistono ancora senza i loro dolci preferiti sembrano depressivi e noiosi - è necessario contattare uno psicologo o un nutrizionista. Un problema così difficile dovrebbe riguardare professionisti qualificati.

Indipendenza dallo zucchero: come superare una cattiva abitudine?

I nutrizionisti consigliano di sostituire i dolci con attività fisica minore. Anche se sei lontano da casa, puoi sempre trovare un posto per un paio di squat, volantini, salti.

Non dimenticare che la lotta contro i dolci dovrebbe iniziare con il ripristino dell'ordine nel tuo stile di vita e dieta. Non dovresti dare sfogo alla sensazione di fame e appetito "brutale". È meglio avere spuntini di tanto in tanto con una piccola quantità di cibo, appoggiandosi più su frutta e verdura. Questi prodotti sono ricchi di carboidrati essenziali e danno al corpo una sensazione di pienezza per lungo tempo.

Si consiglia di evitare caramelle e muffin. Ma se non c'è assolutamente alcun potere di trattenere, puoi banchettare con prodotti diabetici ricchi di fruttosio sano. Non influisce sul gusto.

Basta non andare agli estremi e abbandonare completamente i dolci. Questo non sarà benefico per il corpo, dal momento che il normale processo di circolazione del sangue nel midollo spinale e nel cervello viene interrotto. Tali violazioni minacciano gravi problemi di natura aterosclerotica e trombosi.

Inoltre, senza assunzione di zucchero nel corpo, si verificano errori nel fegato e nella milza. Perché privarsi completamente dei dolci non dovrebbe. In limiti ragionevoli "Dolce Vita" non porterà danni!

Suggerimento 2: come superare le voglie per i dolci

Secondo l'OMS, un russo medio consuma circa 100 grammi di zucchero al giorno, mentre il nostro corpo è in grado di affrontare solo 50 g e gli scienziati associano malattie terribili come il diabete, l'ictus, l'infarto, l'ipertensione, il cancro al colon, zucchero in eccesso nella nostra dieta. Sembrerebbe, quindi, dovremmo aver abbandonato i panini e le torte. Ma non tutto è così semplice.

Il fallimento dello zucchero può essere equiparato a smettere di fumare o drogarsi. Gli scienziati di tutto il mondo hanno a lungo chiamato l'amore doloroso della dolce dipendenza. Il fatto è che il nostro cervello reagisce allo zucchero allo stesso modo della nicotina o dei farmaci.

Sfortunatamente, se ci rifiutiamo di eliminare la perniciosa dipendenza da alcol e sigarette nello stato e la società ci comprende, allora abbiamo ricevuto la prima dolce "dose" dolcemente ancor più probabile prima che imparassimo ad articolare la parola "nonna". Quindi per molti anni coltivarono una dipendenza in se stessi, acquistando qualcosa "al tavolo". Quindi, non importa quale sia la tua forza di volontà, è improbabile che tu possa abbandonare bruscamente lo zucchero.

Ci sono una serie di suggerimenti che aiuteranno a superare la dipendenza da indulgere in panini.

  1. Dormi abbastanza Il corpo umano combatte molto meglio quando è riposato e fresco. Inoltre, sentendosi sopraffatto, è più probabile che tu decida di farti piacere con qualcosa di dolce.
  2. Analizza la dieta. Controlla se ci sono abbastanza proteine ​​e grassi sani nella tua dieta. Consumare anche una quantità sufficiente di cibo, che include cromo, magnesio e zinco. Questi includono legumi, frutti di mare, semi di zucca, cereali integrali, lenticchie, mele, noci, broccoli, uova, soia, avocado, fave di cacao, verdure a foglia verde e grano saraceno.
  3. Crush pasti. Prova a mangiare ogni 3-4 ore in piccole porzioni. Questo approccio aiuterà a ridurre le voglie per intercettare qualsiasi cosa dannosa tra i pasti.
  4. Non tenere dolci in casa. Il consiglio è semplice e logico: se non vuoi resistere alla tentazione, non creare una situazione in cui sarai tentato.
  5. Spostati di più, conduci uno stile di vita attivo. L'attività fisica aumenta il livello dell'ormone della felicità nel sangue e non vuoi sollevare lo spirito con l'aiuto di un altro cioccolato.
  6. Cuocere a casa e utilizzare le spezie. Cucinare a casa ti aiuterà a fare a meno del dessert e le spezie come la cannella o la noce moscata ridurranno il desiderio di finire il pasto con qualcosa di inappropriato.

Suggerimento 3: dipendenza dal dolce

Certo, l'amore per i dolci non è un crimine. Ma se senti che stai piegando il bastone e da un semplice capriccio, il desiderio di mangiare un panino, una torta o una torta si trasforma in una minaccia al tuo aspetto e alla tua salute, dovresti pensare a trovare una via d'uscita dalla situazione. In primo luogo, decidi quali sono le fonti della tua dipendenza.

Motivi per la dipendenza da dolce

La ragione può essere psicologica o fisiologica. Nel secondo caso, è possibile recuperare dopo aver consultato un medico. Se dolce - un bisogno puramente psicologico, dovrà provare. La dipendenza fisiologica è associata ad un'eccessiva produzione di insulina dovuta al consumo costante di glucosio.

Se stai cercando di ridurre la quantità di cioccolatini, dolci o torte nella tua dieta, il corpo non ha abbastanza glucosio e inizia a segnalare questo mal di testa. Un dietologo aiuterà facilmente a risolvere questo problema. Se non c'è disagio fisico dalla mancanza di dolcezza, allora la tua dipendenza è psicologica. Molto spesso questo è dovuto all'uso di caramelle durante i periodi di scoppi emotivi.

Ad esempio, sappiamo tutti che il cioccolato contribuisce alla produzione di ormoni della felicità. Una volta in una situazione spiacevole, non puoi negarti nella prossima tessera. Per superare questo problema, non vietare i dolci. Hai solo bisogno di reindirizzare l'attenzione. Spostando l'attenzione su qualcos'altro, ad esempio, per lo sforzo fisico, che stimola anche la produzione di endorfine, ti dimenticherai rapidamente dei dolci.

Baldete da qualsiasi piatto, guarda in frigo ogni ora o anche mezz'ora? Complimenti! Hai una dipendenza dal cibo. La dipendenza da cibo è una malattia (sì, è una malattia!), In cui una persona non può negarsi un prodotto preferito nemmeno per un breve periodo. È simile alla tossicodipendenza e il farmaco qui è cibo.

Una persona tossicodipendente mangia per rilassarsi, calmarsi, migliorare l'umore. Capisce che sta abusando di qualcosa, ma, purtroppo, non può trattenersi. Le ragioni di questa dipendenza possono essere le interruzioni ormonali nel corpo, i disturbi mentali e l'abitudine a masticare costantemente. È necessario scoprire la causa, se non diventa - la malattia andrà anche via.

Come sbarazzarsi della dipendenza dai dolci?

  1. Limita il consumo delle tue prelibatezze preferite. Impara a ottenere sensazioni piacevoli non dal cibo.
  2. Se hai già fatto scorta del tuo prodotto preferito - realizza l'impresa - dai tutto ai tuoi amici, gettali nella spazzatura. Se ci sono una dozzina di cioccolatini nell'armadietto, come puoi non mangiarli ?! Ma se devi andare al negozio per dolcezza, dovresti già pensarci.
  3. Non confondere la noia con la fame. Spesso non mangiamo nulla da fare.
  4. Mangia per modalità e in piccole porzioni.

Se tu stesso non riesci a far fronte alla dipendenza, dovresti consultare un medico.

Suggerimento 4: come superare la dipendenza da cibo

In realtà, tutte le persone moderne soffrono di dipendenza da cibo. La differenza è solo nella gravità. E 'successo così che il ritmo moderno della vita ha.

In particolare, il malsano desiderio di "qualcosa di gustoso" nasce a causa di vari esaltatori di sapidità, che gradualmente formano una dipendenza dalla dopamina. Le nostre papille gustative sono esaurite da un simile attacco chimico, con il risultato che otteniamo stanchezza cronica e cattivo umore. E, naturalmente, il nostro cervello trova la gioia più semplice e accessibile - il cibo.

Come capisci, un simile approccio alle cose non garantisce assolutamente la felicità e buone prospettive per la tua salute. Pertanto, è necessario liberarsi della dipendenza.

  • Distinguere tra appetito e fame. La fame è un bisogno fisico, mentre l'appetito non è altro che il desiderio di neutralizzare gli stati d'animo negativi e può essere causato dall'odore, dall'aspetto, dal colore del cibo. Mangia solo quando hai fame e il tuo appetito può essere soddisfatto facendo qualcosa di piacevole, riposando, ecc.
  • Combattere lo stress Non lasciare che lo stress scorra nella forma cronica. Assicurati di prendere tempo ogni giorno per combatterlo. Leggere, chiacchierare con gli amici, persino un bagno di bolle caldo può essere d'aiuto per rilassarti. Non trascurare questo.
  • Mantieni il confine con la società. Non permettere ad altri di interferire con la tua lotta con la dipendenza da cibo. Non essere persuaso a bere o mangiare qualcosa per cortesia o per compagnia. Nessuno ha il diritto di manipolarti.

Se ritieni di non poter far fronte alla dipendenza da solo, contatta uno psicologo. A volte questa dipendenza può essere dovuta alla genetica. Quindi il medico selezionerà per te speciali medicinali che ti aiuteranno nella lotta contro l'eccesso di cibo.

Consiglio dello psicologo: 5 motivi per amare i dolci

21/05/2015 | 13:36 | Joinfo.ua

L'aumento delle voglie per i dolci può derivare dalle caratteristiche della nutrizione moderna e dallo stress morale. Le principali cause e i consigli degli psicologi per regolare la dieta apprese Joinfo.ua.

Grandi quantità di zucchero nel cibo

Il problema Gran parte dello zucchero assorbito si trova nella maggior parte dei cibi. Oltre alle bevande e ai porridge del latte, entra nel corpo con frutta, verdura, preparazioni di carne e vari tipi di salse e maionese. A poco a poco, per la sensazione di gusto, devi aumentare la quantità di zucchero, altrimenti non si sente affatto.

La decisione Per condurre una verifica in cucina. Calcola con l'aiuto delle etichette la composizione dei prodotti consumati e diversifica la dieta con nuovi piatti e componenti.

Carenza di sostanze nutritive

Il problema Mancato mangiare la quantità necessaria di elementi utili con il corpo sta cercando di compensare i dolci. Rapidamente danno una sensazione di sazietà e migliorano l'umore. Nel corso del tempo, invece di una varietà e vitamine, si forma l'abitudine di marmellata di tutto con delizie.

La decisione Arricchisci il menu con una varietà di verdure, frutta, latticini e pesce. Oltre alla saturazione, il cibo dovrebbe dare energia e benessere.

Monotonia di prodotti

Il problema Il passaggio a diete mono o l'uso costante degli stessi piatti e prodotti sono deprimenti non solo per lo stato morale. Con i dolci, il corpo cerca di portare piacere e incoraggiamento. Col passare del tempo, ciò richiederà l'aumento delle porzioni degli "imbroglioni" contenenti zucchero.

La decisione La costante ricerca di gusti diversi, un campione di combinazioni e ingredienti interessanti può distrarre e adattarsi a un certo avventurismo in cucina.

Stress psicologico e stress

Il problema Tutti i tipi di situazioni e atteggiamenti nei loro confronti in modo negativo mantengono costantemente un maggiore stress nel corpo. E in quale altro modo di rallegrare e rallegrare te stesso, se non qualcosa di dolce e gustoso? Maggiore è lo stress - maggiore è la dipendenza da zucchero.

La decisione Il consiglio più efficace è quello di imparare a rispondere tranquillamente a ciò che sta accadendo e rilassarsi, senza accumulare negativo. Le attività preferite migliorano anche l'umore e eliminano la necessità di masticare continuamente i dessert.

Cattiva abitudine

Il problema Molte persone associano il tempo libero e le emozioni piacevoli con uno spuntino dolce e bevendo senza fretta tè o caffè. A casa o fuori - questa è la prima cosa che offrono i padroni di casa ospitali. E il riflesso è fisso.

La decisione Ci sono molti modi per divertirsi e questi non sono necessariamente dolci. Possono essere sostituiti con frutta secca e dessert sani a base di latte e prodotti caseari. E l'intrattenimento interessante ad una festa certamente causerà gioia e sostituirà le sostanze indesiderate.

Solitudine e noia

Il problema Dipendenza da dolci - sintomi e manifestazioni di una mancanza di emozioni positive. Spesso, una grande quantità di zucchero è necessaria per le persone che sono sole, isolate, non molto socievoli. Questa compensazione stessa per cattive relazioni con le persone.

La decisione Comunicare con un interlocutore piacevole, visitare eventi a proprio piacimento e, infine, innamorarsi sono i modi più efficaci per superare questa abitudine.

Come battere la dipendenza dal dolce?

Oltre a queste misure di base, puoi usare alcuni trucchi per calmare il corpo. All'inizio, richiederà insistentemente un dolce additivo da te, si abituerà gradualmente ad esso e si calmerà. Quindi, come sbarazzarsi della dipendenza dai dolci:

  • impara a sentire i tuoi bisogni nel numero di dessert;
  • non comprare dolci diversi "per il futuro", arriverà immediatamente e rapidamente;
  • mangiare varia e non mangiare troppo;
  • disimparare te stesso per incoraggiare e rallegrare con chicche;
  • ottenere più emozioni positive da ciò che sta accadendo intorno a te.

Ci sono molte ricette per dolci utili per ogni stagione. Un po 'di immaginazione e desiderio - e una dieta sana non sembra così blanda!

Come abbandonare il dolce e la farina: la psicologia della dipendenza da cibo

Gli psicologi pratici nel loro lavoro devono spesso affrontare il problema della dipendenza alimentare del cliente. Come abbandonare il dolce e la farina non si conoscono le persone che sono diventate ostaggi di avere emozioni positive mangiando cibi gustosi.

Carboidrati complessi e semplici

Dolci e pasticcini - allo stesso tempo belli, gustosi, associati a calore, comfort e intimità, oltre a portare anche tanta allegria, dolcetti. Bene, come puoi resistere e non mangiare un pezzo di torta o torta bella e piacevole ?!

Il problema della dipendenza da dolci e farina è diffuso e in molti casi irrisolvibile.

Cosa ha causato il bisogno di dolce e farina? Il fatto è che tali alimenti contengono carboidrati - la principale fonte di energia nel corpo umano. Durante la combustione di 1 grammo di carboidrati vengono rilasciati 4 kcal di energia. È impossibile eliminare completamente il dolce e la farina, è semplicemente impossibile sopravvivere senza questi prodotti.

I problemi di salute iniziano quando una persona mangia troppo carboidrati. I carboidrati semplici sono particolarmente pericolosi. Essi, a differenza dei carboidrati complessi, vengono assorbiti rapidamente e facilmente, quindi vengono anche chiamati veloci. Ma se mangiano troppo, dopo che una parte di essi sarà spesa in energia, una parte viene immagazzinata come glicogeno per il lavoro muscolare, il resto sarà depositato nel grasso.

L'eccesso di carboidrati nel cibo può portare a:

  • obesità
  • diabete mellito
  • carie dentale,
  • aterosclerosi,
  • malattie della pelle
  • immunità ridotta
  • malattia cardiovascolare.

Il problema è che mangiare più carboidrati del previsto è molto facile! Aver mangiato un pezzo di cioccolato è difficile da mangiare, l'intero bar è già stato mangiato e la fame non è ancora soddisfatta, al contrario, l'appetito è diventato ancora più intenso.

Il tasso di assunzione di carboidrati varia a seconda dell'attività fisica e dello stile di vita di una persona da 300 a 500 grammi al giorno (1.200-2.000 kcal). In una tavoletta di cioccolato al latte circa 25,4 g di carboidrati, cioè 547 kcal, e questo è circa un terzo della norma giornaliera!

Solo la necessità di lavorare sodo può giustificare il consumo di carboidrati semplici. Ad esempio, se mangi un pezzo di torta, e poi vai a "allenarlo" in palestra, è improbabile che il grasso venga posticipato, poiché tutta l'energia viene consumata.

I carboidrati semplici si trovano nello zucchero e, di conseguenza, in tutti i prodotti contenenti zucchero, nel miele, nella marmellata, nelle torte, nei biscotti e in tutti gli altri prodotti dolciari, nelle bevande gassate zuccherate, pane bianco, riso bianco, frutta dolce e verdura.

Molto spesso, la dipendenza è causata da prodotti contenenti carboidrati veloci - prelibatezze dolci e di farina. Diventano una vera "droga" perché lo zucchero contenuto in essi stimola la produzione degli ormoni della felicità - endorfine.

Il corpo inizia a richiedere una gustosa "dose" e soffre se non lo è. Una persona che è abituata a ricevere una carica di energia e buonumore, a mangiare una barretta di cioccolato, si arrabbia, si innervosisce e si innamora dei propri cari, se improvvisamente non c'è la dolcezza preferita a portata di mano. Quindi l'abitudine si trasforma in dipendenza.

È meglio ricostituire le riserve energetiche del corpo non con semplici, ma con carboidrati complessi. Creare una sensazione di sazietà fino al momento in cui la quantità consumata supera il tasso consentito, può solo carboidrati complessi. Si rompono lentamente e praticamente non si depositano nel grasso corporeo, a meno che, naturalmente, non mangiano troppo. Ma anche se mangi troppo questi alimenti, il danno alla salute e alla figura sarà molto inferiore rispetto ai carboidrati semplici.

I carboidrati complessi si trovano in fagioli, verdure (pomodori, carote, cavoli e così via), avena, grano saraceno, patate, pane integrale e altri prodotti.

Cause della dipendenza da cibo

Per superare le voglie di dolci e farina, una persona è più difficile, altre più facile. Alcune persone mangiano tanti dolci e panini a loro piacimento e restano magri, e lussureggiante, anche con una dieta rigorosa, non può perdere peso. Tutto dipende dalle cause della dipendenza e dalle caratteristiche del corpo umano.

C'è la percezione che la chiave del successo di qualsiasi dieta sia la forza di volontà, e il problema principale delle persone in sovrappeso è il non mangiare nel mangiare. Questo è vero, ma solo in parte.

Il fatto è che la causa di un'eccessiva dipendenza da dolci e farina può essere:

  • disordini metabolici;
  • mancanza di cromo, magnesio, calcio e altri importanti oligoelementi che supportano i livelli di glucosio nel sangue;
  • disturbi ormonali (ad esempio, resistenza all'insulina);
  • predisposizione ereditaria alla dipendenza dai dolci;
  • effetti di commozione cerebrale, ipotensione, osteocondrosi (a causa di insufficiente afflusso di sangue al cervello non c'è abbastanza glucosio).

Un segnale che un dente dolce è basato su problemi di salute può essere il fatto che una caramella o un panino diventa una "pillola" per un disturbo fisico, ad esempio, un mal di testa.

Una persona inizia a sentirsi meglio dopo aver mangiato un prodotto dolce a causa del fatto che i carboidrati semplici contenuti in esso si scindono molto rapidamente in glucosio e lo forniscono come un aiuto di emergenza per il corpo.

Diventa chiaro che per eliminare le cause fisiologiche dell'amore per i dolci, una forza di volontà non sarà sufficiente, sarà richiesto l'aiuto di un medico.

Le cause psicologiche della dipendenza dai dolci includono:

  • la dolce abitudine formata nell'infanzia da ricevere come ricompensa e ricompensa per il lavoro;
  • l'abitudine di "afferrare" le emozioni negative: tristezza, ansia, paura, mancanza di autostima;
  • l'abitudine di "afferrare" lo stress, i fallimenti, i problemi al lavoro e a casa, i conflitti e solo un cattivo umore;
  • l'effetto del "frutto proibito" - che è vietato e che tu vuoi di più.

Il meccanismo di dipendenza dal dolce e dalla farina si basa sull'abitudine di trattare cibi gustosi come fonte di gioia, felicità e piacere, e non come cibo. Sì, infatti, la dolcezza può suscitare umori, dare ottimismo e fiducia in se stessi, perché stimola la produzione di ormoni della felicità, ma questa è una misura temporanea ea breve termine.

Una torta o un panino non risolveranno il problema, il cibo sarà mangiato (e molto probabilmente al di sopra del tasso consentito) e il problema psicologico rimarrà irrisolto.

I nutrizionisti sono autorizzati a mangiare carboidrati semplici, ma in quantità molto piccole, circa il 5% del numero totale di carboidrati consumati. Non è vietato regalarsi un cucchiaio di miele o una fetta di cioccolato amaro scuro una volta al giorno, la cosa principale è conoscere la misura.

Come sbarazzarsi delle voglie per dolci e farina

Se il problema della dipendenza da cibo si trova solo in cause psicologiche, puoi superarlo da solo. Certo, abbi pazienza e forza di volontà. La cosa più difficile è iniziare, più sei lontano, più è facile rinunciare a dolci e farina, fino a completa indifferenza verso questi prodotti.

Le seguenti raccomandazioni aiuteranno a far fronte alla perniciosa dipendenza dal dolce e dalla farina:

  1. Cambia l'atteggiamento verso il cibo. Le persone hanno bisogno di cibo per mantenere la loro vitalità e nient'altro. Il fatto che aiuti a far fronte allo stress, alleggerire l'umore, dare fiducia in se stessi sia solo un'illusione temporanea.

Mentre mangi, devi pensare al cibo, non ai problemi. Molte persone parlano al tavolo o guardano la TV. Queste abitudini provocano anche l'eccesso di cibo.

È possibile applicare metodi più radicali: iniziare a trattare il cibo spazzatura come veleno o qualcosa di spiacevole. Se chiedete delle caratteristiche della produzione di prodotti dolciari e della loro composizione, non sarà così difficile cambiare il vostro atteggiamento nei confronti di tali prodotti.

  1. Cambia l'atteggiamento verso te stesso. Se il cibo è un modo per confortare, esprimere l'amore o coccolarti, allora respingerlo causerà emozioni negative. Le persone che si prendono di solito sono molto dispiaciute! Il sentimento di pietà è un serio ostacolo nella lotta contro la dipendenza dal dolce e dalla farina. Il rifiuto dei dolci non è il martirio, ma aiutare se stessi, è così che puoi prenderti cura della tua salute e del tuo aspetto.
  2. Scopo e motivazione. È più facile sbarazzarsi della cattiva abitudine che è molto gustosa, quando c'è un obiettivo e una motivazione. Molte ragazze perdono peso dopo il matrimonio, dopo il parto, entro l'estate perché sanno esattamente quanto vogliono pesare e perché.
  3. Non fare in fretta! Abbandonare immediatamente tutti i tuoi dolci preferiti non ne vale la pena. Molto meno probabilità di "rompere" quando l'abolizione dei prodotti dannosi, ma preferiti avviene gradualmente. Riducendo lentamente e lentamente la quantità, puoi annullarla.
  4. Ricevimenti e trucchi. Ci sono diversi modi per ingannare il tuo cervello, ad esempio, non trattenendo una caramella in bocca, non mangiarla, ma tenerla sotto la lingua e sputarla fuori. Un altro modo: dividere la parte in parti, quindi la quantità di cibo aumenta visivamente, ma viene mangiata di meno. "Aiutare" è mangiare meno colori scuri dei piatti e delle loro piccole dimensioni (il cibo sembra più voluminoso su un piattino che su un grande piatto), così come l'aromaterapia.
  5. Cambia la dieta. Al fine di non privare il corpo di carboidrati tanto necessari, devono essere sostituiti con carboidrati complessi e alimenti proteici. Quando vuoi dolce, puoi mangiare noci, frutta secca, bacche o frutta. Sorprendentemente, il bere dolce può essere messo a tacere dalla semplice acqua potabile! Dopo aver bevuto un bicchiere d'acqua, puoi distrarre te stesso e il tuo corpo dal desiderio di dolci. In generale, vale la pena passare a cibo sano e dieta appropriata.
  6. Sbarazzati delle tentazioni. I prodotti nocivi in ​​cucina sono meglio nascosti agli occhi, idealmente, se tutti in famiglia iniziano a mangiare correttamente, in modo che dolci e pasticcini non entrino nemmeno in casa. Nel negozio, è meglio bypassare i reparti con la pasticceria e ad una festa per avvisare i proprietari del rifiuto delle prelibatezze dannose.
  7. Sostituisci un'abitudine con un'altra. Tutti quei "vantaggi" che hanno dato il cioccolato possono essere ottenuti in un altro modo. Gioia, piacere e felicità portano:
  • comunicare con persone positive
  • gioco, anche con bambini e animali,
  • fare cose che ami, hobby, creatività,
  • leggendo un libro eccitante,
  • praticare sport, qualsiasi altra attività fisica,
  • abbracci, baci, fare l'amore, roba.

La cosa principale è che il nuovo "farmaco" non diventa eccessivo e dannoso come il precedente. Puoi diventare dipendente da tutto ciò che porta piacere. A questo proposito, un maniaco del lavoro che ama il suo lavoro non è diverso da un amante dei dolci. La differenza è che c'è più beneficio dalla prima dipendenza rispetto ai problemi, e solo problemi dal secondo.

  1. Sonno sano Un'altra condizione importante che ti permette di sbarazzarti della dipendenza. La mancanza di sonno ti incoraggia a mangiare più dolce e farinoso in modo da avere abbastanza forza per un'intera giornata lavorativa.

Se non riesci a liberarti della dipendenza da cibo, aiuterà uno psicologo. Ad oggi, la tendenza più popolare in psicologia, aiutando a risolvere il problema dell'eccesso di cibo, è la programmazione neuro-linguistica (PNL).

Altri consigli su come riuscire a sbarazzarsi di dolce e farina si possono trovare nell'articolo "Come sbarazzarsi della dolce dipendenza"

Amore per i dolci e per i suoi pericoli nascosti

Chi sono i golosi? Queste sono persone che hanno un grande amore per i dolci. Non possono immaginare la vita se il giorno passa senza cioccolato, caramelle o torte. Non appena si verifica una seccatura, non ti senti bene, o il tuo umore si guasta, il goloso apre immediatamente una tavoletta del tuo cioccolato preferito. E quando il cioccolato entra nel corpo, l'ormone della felicità, l'endorfina, inizia a essere prodotto in esso, e sembra che tutto non sia così male. Ma l'amore per i dolci non è così innocuo come potrebbe sembrare a prima vista.

Harm to sweet

I golosi non solo hanno una debole volontà o mancanza di carattere, ma spesso soffrono di disturbi metabolici. E il colpevole è l'amore per i dolci. E se non è possibile mangiare caramelle, queste persone cominciano a provare un'irritazione intensa. Spesso è lo stress che richiede il corpo al cibo zuccherato. Il dolce contribuisce alla produzione di grandi quantità di energia, che è così necessaria durante lo stress. Dopotutto, qualsiasi carico ed emotivo, incluso, porta ad una carenza di glucosio nel corpo. Questo è un altro motivo per cui vuoi essere così dolce.

Malattie dolci

L'amore per i dolci porta a problemi ormonali, aumento di peso, sviluppo di dysbacteriosis, problemi con l'intestino. Gli amanti del cioccolato amaro soffrono di questi problemi meno spesso di quelli che consumano altri dolci. Spesso, senza una persona dolce diventa aggressivo e irritabile. Questa è una specie di circolo vizioso. Gli scienziati americani hanno concluso che quasi tutti i denti dolci sono inclini all'alcol. Spesso tra loro ci sono quelli che bevono molto.

Amore fin dall'infanzia

L'amore per i cibi dolci nasce nella maggior parte di noi durante l'infanzia. Spesso, madri e nonne incoraggiano i loro figli con dolciumi o torte per un buon comportamento o la cosa giusta da fare. Pertanto, nel corso degli anni, abbiamo formato una dipendenza incoraggiante dai dolci. Il fatto è che quei riflessi che ci vengono posti dall'infanzia diventano i più forti. Ma il consumo eccessivo di dolce è pericoloso per la salute del bambino. I dentisti dicono che i bambini che mangiano più di un biscotto al giorno hanno maggiori probabilità di avere la carie.

Dolce e gravidanza

Non mangiare dolci durante la gravidanza. Se le donne che aspettano un bambino si appoggiano al cioccolato e alle torte, allora hanno maggiori possibilità di avere un figlio allergico. Lo stesso vale per le mamme che allattano. Mentre la donna nutre il bambino con il latte materno, dovrebbe abbandonare il cioccolato e altri dolci.

Come limitare l'uso del dolce

Proprio perché l'eccessivo amore per i dolci può danneggiare il corpo, dobbiamo provare, se non abbandonarlo completamente, almeno limitarci all'uso di questi prodotti. Per prima cosa devi raccogliere tutta la volontà in un pugno e vivere senza un dolce almeno un giorno. Poi gradualmente è necessario portare il numero di giorni senza un dolce per almeno tre a settimana. Si scopre che ora c'è un dolce dovrebbe essere ogni altro giorno.

Buon risultato

Se vuoi davvero mangiare caramelle, puoi sostituirlo con un cucchiaio di miele. Il miele ha bisogno di tenere più a lungo in bocca. Solo ricorrere a questo metodo dovrebbe essere non più di una volta al giorno, quando diventa davvero insopportabile. Se, durante l'assenza del dolce, la sensazione di fame inizia a tormentare, allora puoi mangiare noci, formaggio, verdure o frutta. È utile acquistare bilance elettroniche e pesare più spesso. Se riesci a limitarti a un risultato dolce e gioioso, non ti fa aspettare a lungo. La perdita di peso sarà molto evidente. E un'altra cosa: i medici credono che il cioccolato amaro scuro, se usato con moderazione, sia innocuo.

Sete di dolci: come sbarazzarsi?

Ognuno di noi ha vissuto periodi di irresistibile brama di dolci almeno una volta nella vita. Cosa fare se il desiderio costante di mangiare qualcosa di dolce è stato ritardato, e non solo i cambiamenti nella figura, ma anche i problemi di salute sono evidenti?

Prima di tutto, è necessario capire cos'è "dolce" e perché è necessario.

Nel dizionario Ozhegov, "dolce" - con un gusto gradevole, tipico di zucchero o miele. Un altro valore - un piacevole, divertente. Infatti, se si mangia una caramella o una torta, l'umore si alza immediatamente, la vita inizia a giocare con colori brillanti, c'è un'ondata di forza ed energia. Sfortunatamente, questo effetto è di breve durata e la voglia di dolci sta crescendo.

Linguaggio scientifico l'intera serie di torte, cioccolatini, cioccolatini, ecc. chiamato "carboidrati facilmente digeribili (veloci)". I carboidrati nel corpo umano svolgono varie funzioni. Il primissimo di questi è energia. Con l'ossidazione di 1 gr. i carboidrati vengono rilasciati 4,1 kcal di energia. La fonte principale è il glucosio libero, che è facilmente rilasciato dai carboidrati veloci e dal glicogeno - i carboidrati immagazzinati nel corpo. La proprietà di carboidrati facilmente digeribili si divide rapidamente in glucosio è necessaria per una persona in una situazione stressante per una saturazione di energia urgente. Pertanto, senza conseguenze, puoi mangiare un dolce dopo una notte insonne o in preparazione all'esame. In questo caso, i carboidrati veloci sono un aiuto di emergenza per il corpo e la brama di dolci è facilmente spiegabile.

La situazione stressante è passata e la voglia di dolci è rimasta. Cosa fare

Prima di tutto, devi prestare attenzione allo stato di salute. Per quanto possa sembrare strano, la brama di caramelle potrebbe essere una conseguenza di commozione cerebrale, osteocondrosi e persino ipotensione. In tutti e tre i casi, l'essenza è la stessa: il cervello manca di glucosio a causa di disturbi circolatori. Pertanto, inizia a richiederlo, che si manifesta sotto forma di mal di testa, passando, se si mangia, ad esempio, caramelle.

Questi problemi vengono risolti consultando un terapeuta e un neurologo. Gli esperti aiuteranno a eliminare la causa e la brama di dolci si indebolirà.

Un'altra causa di dolcezza è la mancanza di cromo nel corpo.

La funzione principale del cromo è di mantenere normali livelli di glucosio nel sangue. È coinvolto nel metabolismo dei carboidrati, aumentando la permeabilità delle pareti cellulari per il glucosio. Questo oligoelemento aumenta anche la sensibilità dei recettori cellulari all'insulina, l'ormone pancreatico responsabile del metabolismo dei carboidrati. Pertanto, una quantità sufficiente di cromo nel corpo aiuta a ridurre la voglia di dolci, accelerare il metabolismo.

La mancanza di cromo porta spesso all'abuso di dolci e zucchero. Più è dolce, più il cromo viene espulso dal corpo e, chiudendo il circolo vizioso, voglio più saporito.

Oltre alle forti voglie per i dolci, i sintomi di una mancanza di cromo sono:

  • Una sensazione incessante di fame,
  • Sudorazione eccessiva,
  • Sentirsi stanco dopo una notte di riposo,
  • Vertigini.

Indubbiamente, il cromo è meglio assorbito dal cibo. Il più alto contenuto di elementi in traccia nel tonno (90 ug per 100 g). Diversi tipi di pesce (carpa, merlano, carassio, pesce gatto, capelano, merluzzo, ecc.) Contengono una quantità inferiore - 55 mcg per 100 g. Il prossimo in termini di cromo sono fegato (32 mcg per 100 g.), Anatra (15 mcg), pollo (10 mcg). Alcune verdure sono anche piuttosto ricche di cromo. Quindi i broccoli contengono 22 microgrammi di microelementi per 100 ge barbabietole da 20 microgrammi.

Un'altra fonte di cromo è il lievito di birra. Sono usati come additivo al cibo.

Tra le altre cose, puoi usare i farmaci per la normalizzazione del cromo. Può essere sia vari complessi vitaminici e minerali che integratori alimentari. Ma non dimenticare che tutti i farmaci possono essere assunti solo dopo aver consultato un medico, perché non solo il deficit, ma anche un eccesso di cromo è dannoso.

L'esigenza quotidiana dipende dall'età e dal sesso:

  • 1-3 anni - 11 mcg
  • 3-11 anni - 15 mg
  • 11-14 anni - 25 mcg
  • 14-18 anni - 35 mcg
  • Più di 18 anni - 50 mcg
  • Donne incinte - 100-120 mcg
  • Più di 18 anni - 60-70 mcg
  • Atleti - 120-200 mcg

Il prossimo motivo per la brama di dolci sono i disturbi ormonali.

Il primo ormone che viene in mente alla menzione dei dolci è l'insulina. L'insulina è un ormone prodotto dal pancreas ed è responsabile della regolazione dei livelli di zucchero nel sangue. Se il livello di glucosio nel sangue diventa eccessivo, inizia a produrre l'insulina, che aiuta a distribuirla alle cellule del tessuto. Il corpo lavora e consuma il glucosio dalle cellule. Ma questo è l'ideale. Una violazione in cui c'è un eccessivo desiderio di dolci è la resistenza all'insulina. Questa è l'insulino-resistenza delle cellule. Cioè, quando il livello di zucchero nel sangue aumenta, l'ormone viene prodotto, ma il glucosio non può penetrare nei tessuti. In risposta, il pancreas secerne ancora di più per livellare i livelli di zucchero nel sangue. E il corpo inizia a sperimentare la fame di energia. Questo si manifesta sotto forma di un sentimento di fame forte e persino "lupo". E c'è il desiderio di mangiare qualcosa che possa fornire rapidamente l'energia necessaria: carboidrati veloci, dolci.

Un malfunzionamento della ghiandola tiroidea può anche essere il colpevole nel desiderio di mangiare qualcosa che non è utile. Gli ormoni prodotti da esso sono responsabili della regolazione del metabolismo. In violazione della loro produzione c'è una forte fame, che molti placare cioccolatini, dolci e così via.

Questi problemi sono risolti consultando l'endocrinologo.

Dipendenza psicologica dai dolci

Tutto quanto sopra sono i motivi fisiologici per la brama di dolciumi, cause a livello del corpo. Ma non dimenticare il fattore psicologico, così come l'azione nella nostra passione per la gola. In questo caso, parliamo della dipendenza dai dolci.

Come ogni dipendenza, la brama di dolci inizia con un'abitudine. L'abitudine di bere il tè con una caramella o due, l'abitudine dopo una giornata di lavoro di mangiare un pezzo di torta, l'abitudine di incoraggiarti ad essere delizioso. È l'ultima abitudine che ci viene instillata sin dalla prima infanzia, quando i genitori acquistano dolci per un buon comportamento o ottimi voti. Questo è un tipo di tradizione, con la quale a volte è difficile discutere. Sì, e il ritmo moderno della vita è così ricco di stress, che non c'è nulla di sorprendente nel loro jamming dolce. Dopo tutto, dolcezza - questo porta piacere. Di volta in volta l'abitudine sta mettendo radici sempre di più. E in un momento "bello" diventa dipendenza. È già difficile immaginare di mangiare senza dessert e non solo dessert, ma di più. Spuntini dolci compaiono tra i pasti. Ora devi comprare vestiti della taglia successiva... Cosa fare?

In primo luogo, è necessario sapere che cosa esattamente i carboidrati in eccesso nel corpo umano si trasforma in grasso. Inoltre, il 90% del tessuto adiposo è formato da carboidrati che non vengono spesi per il fabbisogno energetico. Come sta andando?

Il glucosio rilasciato dai carboidrati entra nel fegato. Quindi lei ha 3 modi:

  • essere consumato come fonte di energia
  • essere immagazzinato come glicogeno per lavorare i muscoli,
  • essere immagazzinato come grasso.

Se non è richiesto né il dispendio energetico per il lavoro mentale, né il lavoro muscolare intenso, si ottiene un eccesso di glucosio. Pertanto, il fegato lo dirige lungo il terzo percorso.

In secondo luogo, il consumo illimitato di alimenti ricchi di zuccheri influisce negativamente sul sistema immunitario, la microflora intestinale. L'ambiente dolce favorisce la crescita di microrganismi patogeni, funghi tipo lievito. Inoltre, a causa dell'abbondanza di pelle dolce sta soffrendo.

In terzo luogo, è importante ricordare la qualità della pasticceria moderna. La stragrande maggioranza di loro è satura di grassi trans pericolosi (olio di palma, grasso vegetale, grasso di confetteria, margarina, ecc.). È stata stabilita l'influenza dei grassi trans sullo sviluppo dei processi tumorali nel corpo.

Modi per sbarazzarsi delle voglie per i dolci

La consapevolezza del "nemico" è il primo passo verso la salute, la leggerezza e la libertà dai dolci.

1. In presenza di dipendenza, non devi proibire immediatamente e radicalmente te stesso di mangiare dolci. Tale percorso è irto di guasti e non porta frutti. Tuttavia, dall'esperienza del combattimento con i dolci, puoi consigliarti di abbandonare completamente quei dolci, dai quali perdi la mente e l'autocontrollo. Ad esempio, se una fetta di cioccolato al latte agisce su di te in modo da "perdere la testa" e riacquistare i sensi solo quando hai finito di mangiare completamente la sfortunata tessera, dovresti cercare di evitare del tutto il cioccolato.

2. Sostituisci cioccolato, torte e pasticcini con dolci meno nocivi e salutari: pane con marmellata o miele, ricotta con frutta dolce, ecc.

3. Senza andare agli estremi, al di fuori dei posti stabiliti con moderazione permettetevi di mangiare dolci fino a quando questo non danneggerà la vita spirituale. La consapevolezza che ti concedi un dolce, ma al mattino un po ', faciliterà notevolmente la via della liberazione dalla dipendenza nella fase iniziale.

4. Un principio interessante è condividere tutto. Il trucco successivo della psiche è che il cervello non conta i grammi consumati, ma una singola quantità. Ecco perché la barretta di cioccolato è divisa in fette. Puoi rompere l'intera striscia. E puoi mangiare 5 fette piccole. Il kolorage sarà lo stesso, ma la sensazione di soddisfazione è maggiore. Questo principio si applica a tutti i dolci: tagliare caramelle, panpepato e persino biscotti in piccoli pezzi. Quindi, come nella lotta contro qualsiasi altra dipendenza, ridurre gradualmente la quantità di dolce.

5. Un importante dispositivo psicologico nella lotta contro la dolcezza è di distrarre e aumentare il livello di endorfina in un modo che non causa dipendenza. Pensa, cos'altro può distrarti personalmente dall'abitudine di mangiare dolci e renderti felice? Forse questa è una passeggiata o un gioco con i bambini, o magari cantare le tue canzoni preferite con una chitarra, ecc. Per ognuno questa lista sarà individuale. Ma l'essenza è la stessa - la produzione di endorfina - l'ormone della gioia, oltre a distrarsi per non pensare ai dolci. La gioia sarà il più completa possibile quando ci occuperemo di una cosa utile.

6. Aumentare il numero di ormoni della felicità che contribuiscono all'attività fisica. Scegli il tipo di attività fisica che soddisferà al meglio le tue esigenze. Può solo camminare veloce, fare jogging e forse il lavoro fisico nel paese. La cosa principale che sarà meno il desiderio di tirarti su dolce.

7. Una regola importante è dormire abbastanza. La mancanza di sonno porta a stanchezza costante, che alcune persone hanno scambiato per fame. Come detto sopra, il modo più facile per affogarlo è dolce. Tra l'altro, a causa della mancanza di sonno, compaiono disturbi ormonali che portano ad un aumento dell'appetito. Sì, e una quantità sufficiente di sonno completo riduce lo stress nel corpo e non vuole incepparsi.

Aspetti spirituali del dolce-mangiare come forma di passione per la ghiottoneria

Bisogna capire che la gola è un peccato, una violazione del secondo comandamento, un tipo di idolatria.

"Ma vedete voi stessi, che i vostri cuori non dovrebbero essere pesanti con la morte e l'ubriachezza" (Luca 21:34)

"Abbiamo bisogno di cibo, o cibo e bevande. Colui che lavora è soggetto a molte cose, cose dolci, feste, ubriachezza e simili. In schiavitù della verità, si deve amare l'astinenza per mangiare cibo e bevande con moderazione - e secondo le regole della Chiesa. "(San Theophan the Recluse)

È molto conveniente iniziare a svezzarsi dalla brama dei tuoi dolci preferiti durante il periodo di digiuno. Nei giorni magri, puoi sostenerti con miele o marmellata, ma ricorda la misura e non abusare della risoluzione formale di questi prodotti.

"... Mangi pane, dolci, pensa al vero pane che dà la vita eterna alle anime - a proposito del Corpo e Sangue di Cristo e della bevanda di questo pane, cioè, desiderio di comunicare più spesso; bevi acqua o tè, o miele, dolci o un altro drink, pensa alla vera bevanda che lenisce l'anima, ardente di passione, sul Sangue più puro e vivificante del Salvatore... "il santo virtuoso Giovanni di Kronstadt" Come ottenere la santità "

Va ricordato che la lotta con le passioni (in questo caso, con la passione della ghiottoneria) è sempre accompagnata dall'opposizione del nemico. Pertanto, è importante rafforzare la tua forza spirituale con la preghiera calda, la confessione di questo peccato, la frequente comunione e l'accettazione dell'acqua santa.

"Non possiamo costringere una persona che è venuta in chiesa a vivere con pane e acqua. Ma i devoti avrebbero appena iniziato a mangiare una torta. Ognuno - il suo. Come la sua crescita spirituale. " prot. Dimitri Moiseev, insegnante del Seminario Teologico di Kaluga

Che meraviglia sentirsi liberi dalla brama di dolci, quando l'aspetto di una torta non provoca il desiderio di mangiarlo senza fallo. Quando per paura di rovinare la relazione più desiderabile con Cristo, lasciamo le voglie appassionate a mangiare tutto il più dolce e anche di più. Se sono questi momenti che motivano a mettersi in proprio con l'aiuto di Dio nel tentativo di sradicare una relazione perniciosa, allora tutto funzionerà sicuramente. Essere sicuro

Tre anni fa ho avuto un incidente. Dopo quello sfortunato evento, non ho mai mostrato disgusto per i dolci. Ora è tutto un incredibile desiderio di divorare il dolce fascino. Spaventoso come pasta di cioccolato, gelato, torte, panini, marmellata. Quanti non potrebbero mangiare questo, l'amore per i dolci ancora più che abbastanza! Non potrò mai rinunciare a un tesoro, mai!

Dovresti sapere che i dolci sono utili e dannosi: tutto è fatto con zucchero raffinato o, peggio ancora, con i suoi sostituti chimici: aspartame, ciclamato, saccarinato, ecc. E i dolci utili sono tutte opere della natura: frutta, bacche, miele, radici di erba. Per esempio Bacca di anguria, erba dolce di stevia, radici di liquirizia Forniscono al corpo cromo, zinco e magnesio, necessari per l'assorbimento delle loro sostanze dolci, quindi il pancreas non è sovraccarico e le cellule del corpo ottengono zucchero all'interno. Lo zucchero raffinato, consumato sempre senza la combinazione di cromo, zinco e magnesio, necessario per il suo assorbimento, è sempre dannoso. E tutti i prodotti a base di zucchero puro sono dannosi!

Anch'io, un terribile goloso! Per me stesso, ho trovato una via d'uscita - invece di dolci dannosi - utili, ad esempio, frutta, barrette al turboslim, caramelle fatte in casa con frutta secca. Vspusno tutto, è utile e senza danno per la forma e la pelle: p

Perché la gente ama i dolci. Tentativi scientifici per capire i più golosi

A chi non piacciono i dolci? Probabilmente, non ci sono praticamente persone simili. Sin dalla prima infanzia, percepiamo i dolci come qualcosa di piacevole, il che ci dà un grande piacere. Anche nelle fiabe, tutto ciò che vogliono lodare si chiama gustoso: la bellezza della bocca di una ragazza da zucchero, o l'usignolo canta dolcemente. I golosi sono a volte più felici delle persone comuni. Per loro, al momento non ci sono restrizioni e tutti oggi possono realizzare i loro sogni voluttuosi. Dopotutto, quello che non è sugli scaffali dei negozi: cioccolatini, caramelle, pan di zenzero, torte, gelati e la lista potrebbe continuare all'infinito. Tuttavia, nonostante tutta questa abbondanza, non dobbiamo dimenticare la moderazione. Dopo tutto, i gadget possono non solo migliorare l'umore e il benessere, ma anche nuocere alla salute. Pertanto, oggi stiamo parlando del perché le persone amano così tanto i dolci e quanto si può mangiare.

Eco del passato: l'evoluzione è la colpa dei dolci

"Torta di mirtilli, cioccolato all'arancia, gelato alla fragola, lampone e gelatina di limone. Cinque porzioni di bacche e frutti al giorno. Yummy! "- Questa è la dieta ideale per i denti dolci, secondo l'eroe del popolare libro a fumetti norvegese" Nemi ".

Secondo molti scienziati, la brama di caramelle è uno degli effetti collaterali dell'evoluzione. Milioni e milioni di anni fa, i nostri antenati sopravvissero letteralmente consumando zucchero derivato da frutta e altri prodotti vegetali, poiché mangiando grandi quantità di questa sostanza solubile in acqua bianca, si può ottenere tutta l'energia di cui si ha bisogno nei momenti in cui i pericoli potrebbero interrompere vita individuale in qualsiasi momento.

Inoltre, l'uso di carboidrati semplici aiuterà ad aumentare il peso corporeo, e questo proteggerà una persona dall'ipotermia, che è stata particolarmente importante durante l'era glaciale. Quindi, la brama di dolci ha radici molto molto antiche, dicono specialisti moderni.

Un particolare gene è responsabile della somministrazione di zucchero alle cellule. Esperimenti canadesi

I ricercatori dell'Università di Toronto sono stati in grado di determinare cosa rende le persone golose. Per fare questo, hanno diviso tutti i volontari in due gruppi. Il primo consisteva di persone anziane obese o in sovrappeso, la seconda - persone giovani e magre.

Dopo la fine degli esperimenti, sono stati prelevati campioni di sangue da tutti i soggetti per l'analisi del DNA. Di conseguenza, i partecipanti che hanno consumato un sacco di dolci prelibatezze, in particolare glucosio, fruttosio e vari sostituti, i medici hanno scoperto cambiamenti nel gene GLUT2, un trasportatore di glucosio del secondo tipo, che controlla il rilascio di zucchero nelle cellule. Come notato dall'autore principale del progetto, Ahmed el-Soemi, queste modifiche genetiche non dipendono dal sesso e dall'età. Tuttavia, ulteriori studi su questo argomento aiuteranno nella lotta contro malattie così gravi come l'obesità e il diabete.

Esperti danesi continuano ad esplorare i geni "dolci"

Un gruppo di scienziati che rappresentano l'Università di Copenhagen, è riuscito a trovare un ormone che influenza l'amore di una persona per i dolci, e questo è FGF21. Secondo gli esperti, produce il fegato ed è in grado di gestire determinate preferenze gastronomiche delle persone.

I ricercatori dicono che questa scoperta in futuro può aiutare a superare la dipendenza dai dolci, risolvendo in tal modo il problema dell'eccesso di peso, che oggi è così acutamente affrontato dall'umanità.

Scienziati dagli Stati Uniti: la razzialità determina l'amore per lo zucchero

Uno studio interessante è stato condotto da ricercatori dell'American National Institute of Communication Disorders. Hanno suggerito che i rappresentanti di razze diverse potrebbero dipendere diversamente dal dolce.

Ognuno di loro è stato dato per provare nove soluzioni. Differivano in diverse concentrazioni di zucchero (dallo 0 al 4%). Gli scienziati volevano determinare il limite inferiore di sensibilità al saccarosio e scoprire con quanta precisione i rappresentanti delle tre razze principali possono distinguere le bevande zuccherate.

Come si è scoperto, l'intera ragione risiede nella struttura del gene TAS1R3, è responsabile di quanto zucchero dovrebbe andare ai recettori, in modo che una persona capisca che il cibo è abbastanza dolce per lui. A proposito, gli europei amano i dolci più di chiunque altro, perché nel loro genotipo hanno trovato due copie di questo gene, elaborando segnali di papille gustative. I rappresentanti dei paesi dell'Asia e del Medio Oriente raddoppiano la versione del gene "dolce" è molto più raro e molto raramente - tra gli africani.

Tale differenza nella percezione di questo gusto è di nuovo spiegata dall'evoluzione e dal vivere in una certa area. Ad esempio, nelle latitudini settentrionali non c'erano praticamente prodotti che fossero dolci al gusto, il che non è vero per i paesi caldi, dove crescevano ovunque piante e frutti dolci.

L'amore per i dolci scompare gradualmente con l'età. Ipotesi di medici americani

La psicobiologa Julia Menella del centro di ricerca Monell Chemical Senses di Philadelphia parla di dolci congeniti per i bambini. Sostiene: oltre al fatto che lo zucchero è semplicemente apprezzato dalle piccole persone, può anche svolgere il ruolo di analgesico leggero per loro, ma, sfortunatamente, quando cresce, questa proprietà scompare.

Scienziati dell'Università di Washington, guidati da Sue Caldwell, hanno condotto un esperimento che conferma l'ipotesi del candidato di scienze biologiche Julia Menell. Durante lo studio, bambini e adulti hanno ricevuto una soluzione di zucchero in acqua di varie concentrazioni. I partecipanti più anziani preferivano una bevanda simile alla dolcezza alle limonate regolari. E quelli che sono più piccoli, hanno scelto il liquido della doppia dolcezza, il più piccolo non ha avuto alcun limite: ci hanno messo lo zucchero fino a quando non ha smesso di sciogliersi in acqua, ma non volevano ancora fermarsi.

Per dimostrarlo, i biologi hanno dato una soluzione zuccherina agli adolescenti di 11-15 anni. Quindi hanno misurato il contenuto nelle urine di uno speciale ormone responsabile della crescita ossea. Anche gli adolescenti con il contenuto più basso di questa molecola di segnalazione hanno mostrato il minore interesse per lo zucchero.

Sulla base di questi risultati, possiamo concludere che un cambiamento nel gusto si verifica durante il periodo di completamento della crescita ossea. E prima dell'inizio di questo punto, i bambini piccoli soddisfano gli ordini ormonali del loro scheletro in crescita e assorbono con entusiasmo tutti i dolci che cadono nelle loro mani.

Sui problemi di salute dei denti dolci. E ancora gli americani

"Allora, quali cattivi regali hai portato oggi? Caramello... incastrato tra i denti. Lecca lecca ha chiamato "Ciao, cara carie". E tutto questo, tutto questo... cioccolato. " Quanto è veritiero questo lontano dalla citazione a fumetti del film Charlie and the Chocolate Factory. Dall'infanzia, sappiamo che mangiare un sacco di dolci può causare la carie, che può danneggiare i nostri denti. Solo, secondo gli scienziati, il dente dolce inveterato non sarà limitato a questa malattia molto familiare.

Concorda con i colleghi e gli esperti del Centro americano per il controllo e la prevenzione delle malattie. Le loro osservazioni hanno mostrato che "voluttuosi" rischiano il cuore più volte di quelli che mangiano dolci con moderazione.

Come segue dalle loro spiegazioni, dopo aver mangiato dolci nel corpo rimane una molecola di glucosio-6-fosfato (G6P). Accumulando, riduce la contrattilità del miocardio. Poiché i carboidrati veloci rendono il cuore più debole, i denti dolci spesso soffrono di ipertensione e disturbi metabolici del tipo di carboidrati.

Non sempre il desiderio del corpo di mangiare dolci è percepito correttamente dalle persone. Scienziati uniti dagli Stati Uniti e dal Brasile

Quando vuoi "qualcosa di gustoso", di norma, il cervello umano chiede semplicemente le calorie, ma non importa così tanto come le ottieni. Ciò è dimostrato da un gruppo di specialisti della Yale University, dell'Università di São Paulo e dell'Università del Brasile.

Stranamente, la maggior parte degli animali ha scelto la prima opzione. E questo è facile da spiegare: le stesse parti del cervello sono responsabili della necessità di dolci e del bisogno di energia, sebbene utilizzino meccanismi diversi. Ma, di fronte a una scelta, tendiamo istintivamente a ciò che è veramente necessario al momento.

La dopamina, che è responsabile di un sentimento di soddisfazione o piacere, non viene dai dolci, ma dalle calorie, lungo la strada, gli scienziati hanno scoperto. Pertanto, rinunciare al dolce è in realtà molto più facile di quanto tutti pensiamo, hanno riassunto.

Il dente dolce è molto probabilmente una diagnosi. Costringerli a rifiutare prelibatezze è quasi impossibile. Tuttavia, gli amanti dei dolci e del cioccolato dovrebbero capire che la dipendenza dallo zucchero può essere distruttiva. Pertanto, non dobbiamo dimenticare la media aurea: il consumo moderato di cibi dolci non solo porterà piacere, ma preserverà anche la salute.

Inoltre, Sulla Depressione