Non una caratteristica dell'idiozia

L'idiomi è un ritardo mentale, che è il grado più profondo di ritardo mentale. In forma grave è caratterizzato da una completa mancanza di pensiero, così come la parola. Il numero di pazienti tra gli oligofrenici raggiunge il 5% e la prevalenza della malattia è 1 caso per 10.000. Spesso, coloro che soffrono di idiozia non sono in grado di camminare, la struttura dei loro organi interni è disturbata.

Le caratteristiche dell'idiozia includono i seguenti segni: inaccessibilità dell'attività significativa, arresto dello sviluppo del linguaggio (sono osservate solo parole isolate e suoni inarticolati). Mancanza di capacità di vita indipendente a causa dell'impossibilità di apprendere e capacità di auto-aiuto. Le parole pronunciate agli altri sembrano incomprensibili.

L'idiozia profonda si manifesta nelle seguenti azioni: i pazienti possono grattarsi la faccia, mordere, strapparsi i capelli, mostrare negatività, malizia o letargia di ogni reazione. I pazienti non riescono a mangiare da soli, hanno difficoltà a masticare il cibo. Sempre disordinato e bisognoso di cure sistematiche e di supervisione.

Ragioni di idiota

La ragione principale dello sviluppo dell'idiozia è la patologia genetica (malattia di Down, microcefalia), ma ci sono anche altri motivi: danni intrauterini al feto dovuti a disturbi ormonali nella futura mamma; Conflitto di Rhesus (incompatibilità di sangue di madre e feto); infezioni virali (toxoplasmosi, rosolia, sifilide); altri fattori dannosi che si verificano nella prima infanzia: trauma cranico, infezioni infantili, traumi alla nascita.

Sintomi di idiomi

È possibile identificare un paziente che soffre di idiozia dai seguenti sintomi. Il pensiero non è sviluppato, il QI è inferiore a 20, la reazione a tutto ciò che accade e l'ambiente viene drasticamente ridotto. I pazienti non isolano i parenti dagli estranei. La vita emotiva si riduce a reazioni primitive di dispiacere e piacere. Alcuni pazienti mostrano scoppi di rabbia immotivati, mentre altri provano indifferenza e letargia verso tutto ciò che li circonda.

L'idiozia nei bambini viene rilevata in tenera età, dal momento che sono chiaramente inesperti. Con il consenso dei genitori di bambini collocati in istituti per ritardati mentali. Il numero di pazienti tra gli oligofrenici raggiunge il 5% e la prevalenza della malattia è di 1 caso su 10.000. La maggior parte dei pazienti è inattiva, la motilità non è sviluppata, non c'è controllo sui processi fisiologici degli escrementi. Per coloro che soffrono di idiozia, c'è una predominanza della vita istintiva sulla vita significativa. I pazienti sono eccessivamente voraci, apertamente impegnati nella masturbazione, gli oggetti non commestibili vengono tirati in bocca.

L'idiocità è solitamente espressa da sintomi neurologici focali. I pazienti sono spesso incapaci di distinguere tra commestibili e non commestibili. Il loro apprendimento è fortemente limitato, è difficile per loro padroneggiare la lingua, padroneggiare il discorso frasale e la loro abilità è limitata nella pronuncia distorta di singole parole semplici o nella capacità di rispondere all'appello. Tutto il loro apprendimento è ridotto alla padronanza elementare della coordinazione visivo-spaziale e delle abilità più semplici. Spesso l'idiozia rivela danni cerebrali strutturali. Vi sono sintomi neurologici gravi e vari, stereotipi motori, crisi epilettiche, difetti nella struttura del corpo, difetti degli organi di senso, nonché organi interni. Le previsioni per la longevità sono favorevoli e i pazienti di solito raggiungono i 40 anni, ma solo con una buona cura. L'alta mortalità tra le persone che soffrono di idiozia deriva da malattie intercorrenti che si verificano durante l'adolescenza. L'incapacità di svilupparsi intellettualmente, di prendersi cura di se stessi, di soddisfare in modo autonomo i propri bisogni primari, di far stare costantemente i pazienti in istituzioni specializzate.

L'idiozia nei bambini è osservata in un brusco periodo di sviluppo. Questi bambini tardano la testa, iniziano a sedersi tardi e anche a camminare. Allo stesso tempo, le abilità di camminare in piedi sono malamente padroneggiate, e sembra imbarazzante (c'è un'incongruenza tra le braccia e le gambe). L'espressione ha una sfumatura di insensatezza, raramente con una sfumatura di contentezza, e anche con una smorfia di malizia. Il volto di pazienti con gonfiore, hanno una lingua spessa. Coloro che soffrono di idiozia sono capaci di compiere atti motori (movimenti degli arti, movimenti simili a pendoli del tronco, testa). Esternamente, il comportamento del paziente non è motivato da nulla, possono essere osservate azioni impulsive, automutilazione, aggressività.

Un profondo grado di idiozia è accompagnato da una diminuzione della sensibilità al dolore. I pazienti non distinguono tra caldo e freddo, commestibili e non-commestibili, alti e bassi, secchi e umidi. Soffrire di idiozia non è in grado di vivere secondo il solito stile di vita familiare e sono collocati in appositi collegi.

Specie di idiomi

Esistono vari tipi di idiozia, dovuti alle cause dell'occorrenza, nonché ai periodi di occorrenza.

Idiota amarognola include il nome comune per le malattie ereditarie causate da uno squilibrio del metabolismo dei gangliosidi. Questo tipo è caratterizzato da un progressivo declino della visione, dell'intelligenza.

L'idiozia congenita amarotica si rivela subito dopo la nascita da tali sintomi: idrocefalo progressivo, convulsioni, ipotonia muscolare, arresto dello sviluppo neuropsichico.

L'idiozia amara in ritardo bambino, si manifesta a quattro anni. Sintomi tipici: demenza organica lenta, atrofia del nervo ottico, convulsioni convulsive, atassia.

L'idiozia amarotica della prima infanzia viene rilevata da indicatori progressivi del deficit visivo, che aumentano la paralisi centrale, il ritardo mentale, l'iperkusia dal primo anno di vita.

Idiota amara appare più tardi già in età adulta. I suoi segni sono cambiamenti di personalità con manifestazioni di sordità organica progressiva, insorgenza di disturbi da psico-sindromica, retinite pigmentosa e cerebellare.

L'idiozia amavrotica giovanile si scopre per la prima volta all'età di sei anni con una diminuzione dell'intelligenza, retinite pigmentosa, disturbi del movimento temporaneo, letargia, disturbi della memoria e disturbi del sistema endocrino-autonomo.

Idrocephalous idioma appare a causa di atrofia congenita del midollo - edema cerebrale.

L'idiozia disostatica è causata dalla patologia del tessuto connettivo, con segni di danni alle ossa, agli occhi, alle articolazioni, agli organi interni e al sistema nervoso.

L'idiozia xerodermica è una malattia ereditaria e si manifesta nella demenza di gravità variabile. Sintomi: ipoplasia degli organi genitali, pigmento xerodermico, disturbi neurologici, piccola crescita.

L'idiozia mixedemica è dovuta alla sua comparsa di disfunzione tiroidea congenita.

L'idiozia morale unisce le malattie mentali in assenza di pronunciate violazioni dell'intelletto, ma con difetti grossolani nella sfera emotivo-volitiva, nonché atteggiamenti morali nelle relazioni.

L'idiozia timica si manifesta nei disordini congeniti delle funzioni della ghiandola del timo.

Trattamento di idiomi

La fornitura di assistenza medica dipende dalla causa della malattia. Il trattamento dell'idiozia è sintomatico.

Al fine di migliorare i processi metabolici, ai pazienti vengono prescritti nootropi (Lipocerebrina, Cerebrolizina), acido glutammico, terapia vitaminica.

Per ridurre l'elevata pressione intracranica, vengono eseguite le infusioni di magnesia e viene prescritto anche il Diacarb, il Glicerolo.

L'inibizione severa è tolta da stimolanti (Ginseng, Sidnokarb, Schizandra Chinese, Aloe).

La forte eccitazione viene rimossa dai neurolettici e, quando si verificano convulsioni, vengono utilizzati vari anticonvulsivanti.

idiozia

Il ritardo mentale estremo è un'idiozia. Per alleviare i sintomi, viene utilizzato il trattamento patogenetico, cioè ormonale, anti-infettivo e sintomatico (antipsicotici, sedativi, nootropici).

Considerare la patogenesi e l'eziologia della malattia, i suoi tipi e l'entità dei disturbi, i metodi di diagnosi, trattamento e prevenzione.

Codice ICD-10

epidemiologia

La prevalenza della demenza non è ben compresa. Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, sono registrati circa il 3-5% dei casi di grave ritardo mentale. Un'ampia percentuale di patologie può essere rintracciata in aree con l'influenza di fattori ecopatogeni.

L'epidemiologia del disturbo patologico indica che la malattia si verifica più spesso negli uomini rispetto al sesso femminile. Questo rapporto è più osservato con un leggero grado di oligofrenia. In forma grave, cioè, idiozia, non vi è alcuna differenza significativa tra donne e uomini.

Ad oggi, sono state identificate oltre 300 condizioni patologiche che possono portare all'idiozia. Può essere sia endogeno, cioè fattori ereditari e fattori esterni esogeni. Un'attenzione speciale è dedicata alla storia della famiglia. Il rischio di avere un figlio con patologia in una famiglia con due oligofrenici è del 42% e per le violazioni solo in un genitore è del 20%. Le forme endogene sono associate a mutazioni geniche e aberrazioni cromosomiche.

Motivi per l'idiozia

I disturbi mentali si trovano in pazienti di età diverse. Ma se la malattia si manifesta fin dalla tenera età, allora questo indica una forma di idiozia.

Le cause del disturbo sono legate a fattori quali:

  1. Varie malattie genetiche (sindrome di Down, sindrome di Prader-Willi, sindrome di Angelman) associate a una violazione dei cromosomi e alla struttura dei geni, segni di ritardo fisico.
  2. Fattori nocivi che influenzano il corpo femminile durante la gravidanza e che influiscono negativamente sullo sviluppo del feto:
    • Radiazioni ionizzanti
    • Vari agenti chimici (tossine domestiche, droghe, veleni, alcool).
    • Malattie infettive (rosolia, infezione da citomegalovirus, toxoplasmosi, sifilide).
    • Carenza di iodio, necessaria per il normale sviluppo del sistema nervoso.
    • Nutrizione o malnutrizione inadeguata (carenza di vitamine e minerali influenza patologicamente lo sviluppo del feto).
  3. Lesioni cerebrali infantili, lesioni alla nascita (emorragia intracranica, compressione della testa del bambino con forcipe ostetrico), asfissia.
  4. Carenza di iodio nella dieta del bambino in tenera età (dalla nascita ai 3-4 anni).

Fattori di rischio

Lo sviluppo di qualsiasi malattia è associato a determinate circostanze o agenti (ereditari, infettivi, virali, batterici). I fattori di rischio per la demenza sono una serie di fattori di stress socio-igienici. Cioè, la salute di una donna incinta al momento del processo di nascita, la presenza di malattie croniche e acute, patologie genetiche, rischi professionali, alimentazione artificiale e persino benessere materiale, possono influire sulla salute del bambino.

Il rischio di sviluppare anomalie mentali e altre patologie aumenta significativamente se durante la gravidanza una donna non rinuncia alle cattive abitudini. Fumo, alcolismo, tossicodipendenza influenzano negativamente lo sviluppo del feto nel momento in cui il suo corpo viene deposto. I bambini nati da tali mamme sono suscettibili a varie malattie. Il più delle volte si tratta di malattie dell'apparato respiratorio, endocrino e cardiovascolare, patologie congenite. La gravidanza prematura è un altro fattore che aumenta la possibilità di avere un bambino con difetti. Questi bambini possono essere in ritardo nello sviluppo intellettuale e fisico dei loro coetanei.

patogenesi

Il meccanismo dell'origine dell'idiozia è associato a metabolismo lipidico ed enchimonico compromesso, che porta alla deposizione di lipidi ganglioside nel sistema nervoso centrale. Nelle persone sane, il ganglioside è nella sostanza grigia del cervello. Ha una struttura complessa, contiene molti acidi, glucosio, saccarosio e galattosio. La patogenesi si basa su un fattore cronogenico, cioè ontogenesi e lesione del cervello in via di sviluppo quando esposto a vari fattori patogeni.

Circa il 75% dell'oligofrenia (lieve idiozia) si sviluppa a causa del danno intrauterino. Se c'è una storia familiare, c'è un malfunzionamento del sistema neurale, che porta a cambiamenti morfologici nel cervello. Tali cambiamenti possono causare piccole dimensioni e peso del cervello, ritardi nella differenziazione delle circonvoluzioni e dei solchi e il sottosviluppo dei lobi frontali.

Indipendentemente dalla gravità dei disturbi mentali, hanno un quadro clinico simile. Prima di tutto, questo è un totale sottosviluppo della psiche, problemi con il pensiero astratto, impulsività, mancanza di indipendenza, suggestionabilità, sottosviluppo di emozioni e problemi con lo sviluppo intellettuale.

Sintomi di idiozia

L'idiozia è il grado più grave di oligofrenia. È caratterizzato da patologie congenite o acquisite in una patologia giovanile dello sviluppo mentale, che aumenta con l'età e aumenta. La malattia si autoalimenta sin dai primi giorni della vita di un bambino e si manifesta come un forte ritardo nello sviluppo psicomotorio. I pazienti non sanno come parlare e non esprimono attività mentale, non sono in grado di padroneggiare le abilità primitive.

Lo sfondo emotivo non è sviluppato, i pazienti non riconoscono nemmeno le persone più vicine. Una condizione patologica viene diagnosticata sulla base di una storia precoce e della valutazione del funzionamento mentale del corpo.

Di norma, le persone con gravi disturbi mentali si distinguono tra i sani. Segni di idiozia possono essere riconosciuti fin dai primi mesi di vita di un bambino. La prima cosa che indica una malattia è una violazione della struttura degli organi interni. I pazienti di età inferiore sono in ritardo nello sviluppo, iniziano a tenere la testa in ritardo, si siedono e camminano. Anche imparando a muoversi, c'è una mancanza di movimenti amichevoli degli arti.

L'espressione facciale, di regola, è priva di significato, a volte compare un'ombra di gioia o rabbia. Volto gonfio, lingua spessa, discorso incoerente. I pazienti emettono suoni e sillabe inarticolati, ripetendoli senza sosta. Se la malattia ha un grado profondo, allora tutti i tipi di sensibilità, incluso il dolore, sono ridotti. Le persone non fanno distinzioni tra caldo e freddo, commestibili e non commestibili.

L'idiozia è caratterizzata dalla predominanza della vita istintiva, la gola e l'onanismo persistente aperto sono notati dietro il paziente. Molto spesso ci sono segni di nevralgia focale. In alcuni pazienti dominano letargia e apatia, mentre in altri sfoghi violenti e rabbiosi. I bambini con patologia non sono in grado di apprendere e, con il consenso dei genitori, alloggiano in istituzioni specializzate. Anche in età adulta, i pazienti con grave ritardo mentale non sono in grado di servire se stessi, e quindi necessitano di supervisione e cura costanti.

Primi segni

I sintomi del ritardo mentale appaiono in tenera età. I primi segni dipendono da fattori quali: compromissione sistemica dell'intelletto, lesioni organiche diffuse della corteccia cerebrale, gravità e irreversibilità delle deviazioni. Se non c'è almeno uno di questi fattori, questo indica la disogenogenesi, cioè i problemi di salute mentale e non il ritardo mentale.

I primi segni della malattia:

  • Risposta inadeguata o ridotta agli altri.
  • Emozioni limitate che si manifestano come sentimenti di malcontento o piacere.
  • Non c'è attività significativa e self-service.
  • Incontinenza di urina e feci.
  • Sottosviluppo delle funzioni locomotorie e statiche.
  • Bassa mobilità, letargia o monotono stimolazione motoria, movimenti primitivi (agitazione delle braccia, oscillazione del corpo).
  • Attacchi episodici di aggressività immotivata.
  • Spesso si osservano desideri perversi e acuti: mangiare liquami, masturbarsi.

I bambini con idiozia non sono in grado di padroneggiare attività significative, perché il processo di pensiero è interrotto. I pazienti non percepiscono il linguaggio degli altri, non possono distinguere i propri cari dagli estranei, non padroneggiano le abilità del self-service. Pertanto, richiedono costante attenzione e supervisione.

Caratteristiche caratteristiche dell'idiozia

La patologia si fa sentire nella prima metà della vita del bambino. Caratteristiche caratteriali dell'idiozia sono l'assenza o la debolezza delle reazioni agli altri. Il paziente non è in grado di riconoscere le persone a lui vicine, non c'è attività mimica espressiva. C'è uno sguardo inespressivo, un sorriso in ritardo. Con la maturità, il grado di menomazione motoria diventa più pronunciato.

La malattia è spesso associata a patologie e difetti dello sviluppo fisico. Il più delle volte si tratta di difetti delle estremità (sei affaticamento, fusione delle dita), ernia cerebrospinale e cerebrale, difetti degli organi interni (sistema cardiovascolare, sistema urinario, tratto gastrointestinale).

Il principale sintomo clinico in età avanzata è il sottosviluppo delle funzioni mentali e la mancanza di linguaggio. È difficile entrare in contatto con i pazienti, poiché non manifestano reazioni agli stimoli esterni. Hanno accesso alle operazioni mentali elementari, mentre lo sviluppo mentale a un livello di riflesso incondizionato.

Attenzione con idiozia

Il ritardo mentale profondo è caratterizzato da una completa o parziale mancanza di parola e pensiero. L'attenzione con l'idiozia sfocata, il paziente non può concentrarsi sulle cose più semplici. Non c'è alcuna reazione agli stimoli esterni, invece di parlare, i pazienti emettono solo suoni e non percepiscono il discorso di fronte a loro.

L'attenzione di queste persone è impossibile da attrarre, non guardano gli oggetti, non sono protetti quando cercano di danneggiarli e non ascoltano i suoni. La sensibilità è ridotta, potrebbero esserci dei difetti nel senso dell'olfatto e dell'udito. Il ritardo intellettuale influenza la percezione, i vari processi cognitivi e la memoria. Il sottosviluppo di emozioni, motivazioni e motivazioni rende la vita impossibile nella società.

palcoscenico

La deficienza mentale ha una certa classificazione con la quale è possibile determinare con precisione la gravità della violazione. Il grado di idiozia dipende dalla profondità del danno cerebrale. La condizione patologica ha tre fasi: imbecillità, morosità e idiozia. Secondo la classificazione internazionale della malattia mentale, ci sono 4 gradi di violazione. Sono legati alle caratteristiche dello sviluppo intellettuale.

Idiocy - profondo ritardo mentale

L'idiomi rappresenta il grado più profondo di sottosviluppo mentale. Il QI nei pazienti con questo grado di difetto intellettivo sarà inferiore a 20.

L'idiozia corrisponde a un profondo ritardo mentale. La patologia è più comune nei maschi.

Nella maggior parte dei casi, i genitori di pazienti con un difetto simile sono intellettualmente completi. Anche se questa non è la chiave per una nascita completamente sana, sia fisicamente che mentalmente, di un bambino. Una persona con idiozia ha bisogno di supervisione e cura costanti, perché semplicemente non è in grado di servire se stesso, nemmeno al livello minimo.

Chi sono predisposti

Tra le cause dell'idiozia le più significative sono le seguenti:

  1. anomalie genetiche, come la sindrome di Down, la sindrome di Williams, l'idiozia amarotica di Tay-Sachs;
  2. tutti i tipi di ferite alla nascita e all'inizio del dopo parto;
  3. gli effetti delle madri durante la gravidanza, specialmente nelle prime fasi, infezioni (rosolia, sifilide, influenza, citomegalia);
  4. grave corso di malattie croniche della madre durante la gravidanza, accompagnato da un grave disturbo metabolico (diabete, ipertensione);
  5. trasferito nell'encefalite della prima infanzia, meningoencefalite;
    assunzione durante la gravidanza da parte della madre di droghe tossiche (neurolettici, antibiotici, sulfonamidi);
  6. nascita prematura di un bambino (con un peso inferiore a 1000 g).

Segni di

Le persone con un profondo ritardo mentale nel loro sviluppo psicologico si sono fermate al livello di un bambino di età inferiore ai 3 anni. Oltre alle violazioni pronunciate della sfera intellettuale, sono spesso presenti disturbi neurologici (paresi, paralisi e stati convulsivi).

Segni caratteristici dell'idiozia:

  • il coefficiente di ritardo mentale (QI) in questi pazienti non raggiunge i 20;
  • pensare e, di conseguenza, parlare sono praticamente sottosviluppati;
  • le persone con un tale difetto non sono in grado di svolgere attività significative, anche la formazione di abilità elementari di self-service da loro è significativamente ostacolata;
  • quasi tutte le reazioni emotive sono sentimenti di piacere e dispiacere, ma l'affetto della rabbia può insorgere molto rapidamente;
  • molti pazienti hanno anormalità nell'attività motoria, alcuni non possono camminare o stare in piedi da soli.

Tali pazienti o non reagiscono a ciò che sta accadendo intorno, o mostrano reazioni inadeguate a qualsiasi stimolo, senza soffermarsi su uno.

Se ti riferisci a loro, non percepiscono il significato delle parole, ma l'intonazione. Possono esibire un'aggressione gratuita rivolta sia agli altri che a se stessi: in alcuni pazienti l'istinto di autoconservazione viene violato o completamente assente. Con l'idiozia, non c'è nessuna offerta di idee, anche le operazioni mentali elementari non sono disponibili.

Un altro sintomo comune di idiozia è l'incontinenza urinaria e fecale.

Queste persone non sono in grado di eseguire anche le istruzioni più semplici, hanno bisogno di supervisione e cura costanti.

Parlando dei sintomi dell'idiozia, è impossibile non toccare il tema delle mutate inclinazioni - ci può essere la bulimia, una distorsione assetata di cibo, accompagnata da mangiare cose non commestibili, e spesso si notano disturbi del comportamento sessuale.

Oltre al sottosviluppo della sfera mentale, l'idiozia viene spesso combinata con vari difetti fisici (deformità cranica, displasie, tutti i tipi di difetti e anomalie nello sviluppo degli organi interni).

Con l'idiozia, possono svilupparsi vari stati psicotici, accompagnati da agitazione motoria, aggressione severa (compresa l'autoaggressività), sintomi allucinatori. In questi casi, i pazienti hanno bisogno di cure ospedaliere.

Se il QI è compreso tra 20 e 49, esponi un moderato grado di ritardo mentale - l'imbecillità.

diagnostica

Di norma, la diagnosi di idiozia deve essere effettuata nel primo anno di vita di un bambino.

La diagnosi stessa viene impostata mediante diagnostica psicologica, durante la quale viene determinato il coefficiente di sviluppo mentale.

I genitori di un bambino che soffre di idiozia devono passare la consulenza medica e genetica. Ciò è necessario non solo per determinare la causa del difetto cognitivo e del bambino, ma anche per determinare il rischio di un disturbo simile negli altri bambini (in futuro).

trattamento

Ottimale nel trattamento dell'idiozia è un approccio profilattico. Molto spesso, anche determinando quale causa ha causato lo sviluppo della patologia, è impossibile influenzarla in modo significativo, così come i cambiamenti che ciò comportava.

Un effetto specifico del farmaco può essere osservato solo nel trattamento dei disturbi metabolici diagnosticati nelle prime fasi.

Molto spesso, il trattamento dell'idiozia viene eseguito solo a livello di sollievo dei sintomi individuali.

I pazienti con questo grado di oligofrenia, prima di tutto, necessitano di cure e supervisione costanti, perché non sono in grado di padroneggiare le capacità di auto-cura. Spesso i genitori di questi bambini non hanno l'opportunità di prendersi cura di loro e quindi di metterli in collegi specializzati.

L'uso di nootropici e terapia vitaminica aiuta a migliorare i processi metabolici nel cervello, ma è necessario comprendere che l'effetto dell'uso di questi farmaci sarà minimo a causa del difetto esistente nella sfera intellettuale.

I pazienti che hanno avuto convulsioni mostrano l'uso di anticonvulsivanti e di magnesia.

È necessario capire che l'idiozia è una condizione in cui i pazienti non hanno tanto bisogno di cure mediche, ma piuttosto cura e cura, ed è proprio a questi aspetti che deve essere data la massima importanza.

L'idiomi come la forma più dura di oligofrenia

Idiocy (in greco "idios" significa "esistente senza comunicazione" o "vita privata") è uno dei gradi di oligofrenia, è innato e il più severo.

È caratterizzato da un profondo declino dell'intelligenza, un grave sottosviluppo del cervello. Il livello di sviluppo dell'intelletto non supera 35. Tra gli oligofrenici, tali pazienti sono i più non prevalenti, il loro numero non supera il 5%. Ci sono un paziente per diecimila neonati.

Il discorso è spesso assente. Questi bambini sono in grado di produrre solo suoni individuali, che sono raramente associati alla situazione, non significano parole o azioni. La comprensione della parola è estremamente limitata, più spesso reagiscono a frasi colorate emotivamente.

I segni della malattia compaiono brillante già dai primi giorni dopo la nascita. I sintomi sono espressi in sistemi sensoriali e motori funzionali compromessi. Nei neonati, vengono rilevate reazioni ridotte a tutti gli stimoli provenienti dall'ambiente esterno.

Potrebbero non rispondere a luci brillanti, suoni aspri e rumorosi. Anche il dolore e il gusto sono compromessi. E solo nei casi lievi nei bambini con età può mostrare un leggero cambiamento nel loro sviluppo. La maggior parte dei pazienti è indifesa, incapace di usare articoli casalinghi primitivi. Non sono in grado di padroneggiare le abilità elementari del self-service, richiedono cure costanti.

I pazienti non mostrano emozioni a parenti e amici, non li riconoscono, non mostrano sentimenti d'amore. I singoli bambini possono avere attaccamenti emotivi alle persone che si prendono cura di loro. Ma questa sensazione scompare rapidamente se il caregiver non appare per molto tempo.

Quanto segue è un'illustrazione del libro Tipi di disturbi mentali: una guida illustrata per la diagnosi fisica delle malattie mentali, scritta dal Dr. Alan MacLane Hamilton nel 1883.

L'illustrazione mostra la diagnosi paziente dell'idiozia.

J.R. - età 43 anni, il caso più famoso nella letteratura sulla psichiatria. Pesa 72 libbre (32 kg), la sua altezza è di 4 piedi e 7 pollici (140 cm), e la sua testa è probabilmente la più piccola registrata nel paese. Dalla radice del naso all'occipite - 15 pollici (38 cm), da orecchio a orecchio nella parte posteriore della testa - 8 pollici (20 cm), nel frontale - 8 pollici (20 cm). Ma è necessario tenere conto del fatto che la sua testa è ricoperta di peli corti e rigidi, quindi le misurazioni saranno più accurate per contare verso il basso, da qualche parte in un pollice. Quasi tutti i suoi denti sono caduti, e in entrambi gli occhi - la cataratta. Salute generale - buono, mangia - bene. L'intelletto è quasi zero. Ha imparato a imprecare e dire qualche altra parola, il cui significato chiaramente non lo sa. La natura del paziente è facile da sorprendere. L'orecchio sinistro ha un focus di lunga data sui processi infiammatori ed è gravemente deformato.

Cause di malattia

data-full-width-responsive = "true">
Ci sono molti fattori che influenzano il verificarsi della patologia in questione.

  1. La predisposizione genetica è la trasmissione di segni patologici dai genitori ai bambini. Spesso manifestato non nel primo, ma nelle generazioni successive. Può essere associato a una predisposizione genetica a vari disturbi metabolici. Ad esempio, oligofrenia fenilpiruvica (fenilchetonuria). La perdita parziale, l'ubicazione impropria, la modifica della posizione e il numero di cromosomi possono anche portare a disturbi mentali. Questa è la sindrome di Down, la sindrome di Angelman e altri.
  2. Effetti avversi sul feto durante la gravidanza. In questo momento, il cervello del bambino è più vulnerabile. Le azioni della madre e le malattie trasferite influenzano l'ulteriore sviluppo del bambino, possono portare a distorsioni o fermare lo sviluppo.

Questi includono:

  • infezioni - sifilide, rosolia, virus dell'influenza, parotite, toxoplasmosi, infezione da citomegalovirus e altri;
  • l'uso di alcol, droghe narcotiche, sonniferi, farmaci abortivi;
  • radiazioni radioattive;
  • effetti su veleni incinti, tossine;
  • malattie degli organi interni della madre - insufficienza cardiovascolare, malattie dei reni, fegato, ghiandole endocrine;
  • carenza di iodio;
  • cattiva alimentazione durante la gravidanza, mancanza di sostanze nutritive.
  • Lesioni alla testa del feto durante la gestazione - contusioni addominali.
  • Lesioni alla testa del bambino durante il travaglio possono causare emorragie, deformità craniche, asfissia.
  • Danno cerebrale nei neonati Possono causare neuroinfezioni, traumi, intossicazione. Inoltre, l'idiozia può essere causata da carenza di iodio, gravi disturbi alimentari, come conseguenza del rachitismo.
  • classificazione


    A seconda delle cause della malattia, e il periodo di insorgenza dell'idiozia è classificato come segue.

    1. Amarotico combina i pazienti con la distruzione patologica ereditaria delle cellule gangliari. I pazienti soffrono non solo di una diminuzione dell'intelligenza, ma anche di una diminuzione della vista.
    2. Congenita amarotica caratterizzata da convulsioni convulsive, tono muscolare abbassato, idrocefalo. Rilevato immediatamente dopo la nascita.
    3. Amarotico in ritardo infantile, inizia a manifestarsi entro 4 anni. È caratterizzato da una diminuzione precoce della vista fino alla cecità, frequenti convulsioni, una diminuzione graduale dell'intelligenza. I bambini mostrano una varietà di disturbi del movimento.
    4. Amaurosi della prima infanzia: già nel primo anno di vita, la visione comincia a soffrire, appare la paralisi, lo sviluppo mentale viene rallentato e comincia a regredire. Si nota l'intolleranza di suoni acuti e rumorosi.
    5. Il ritardo amarotico si manifesta in età adulta. Sono possibili cambiamenti di coscienza, perdita dell'udito, sordità, disordini cerebellari. La distrofia retinica porta alla cecità.
    6. Una giovane amarognola rivelata dopo sei anni. Il netto declino dell'attività mentale, della visione, di tutti i processi mentali. Disturbi caratteristici di coordinazione dei movimenti, loro involontarietà.
    7. Idioma idrocefalico è causato da un sistema ventricolare cerebrale compromesso, che porta all'accumulo di liquidi.
    8. Dizostoticheskaya. La struttura generale del corpo - ossa, articolazioni, tessuto connettivo, organi interni - è soggetta a effetti patologici. La sofferenza della vista, l'intelligenza.
    9. Xerodermico a causa di fattori ereditari. Caratterizzato da genitali sottosviluppati, sensibilità cutanea, secchezza e ruvidità, ittiosi. La crescita dei pazienti è inferiore alla media.
    10. Il mixedema è causato da malattie della tiroide.
    11. Morale include pazienti che non sono caratterizzati da una violazione dell'attività mentale. Ma hanno vari difetti pronunciati nel campo del comportamento morale.
    12. Timico causato da anomalie congenite nella ghiandola del timo.

    sintomatologia

    I segni patologici compaiono durante il primo anno di vita di un bambino.

    1. Il processo di percezione e cognizione del mondo circostante è inattivo.
    2. I bambini reagiscono male agli adulti che parlano, non rispondono a un sorriso, non mostrano interesse per i giocattoli.
    3. Non vedono alcuna differenza tra le persone, non c'è attaccamento alla madre.
    4. Riflessione alimentare spesso elevata, ma i sapori non possono distinguere.
    5. Nel corso del tempo, tutte queste manifestazioni aumentano, diventano più pronunciate.
    6. Movimento involontario, caotico.
    7. Alcuni bambini si siedono immobili o si sdraiano, raramente eseguono azioni ripetitive pigre.
    8. Altri sono attivi, correndo senza meta con fermate improvvise. Le loro azioni sono stereotipate, automatizzate.
    9. Le reazioni al mondo esterno sono tardive e inadeguate.
    10. Il comportamento di una natura impulsiva, non trattenere i loro sentimenti ed emozioni.
    11. Può mostrare negativismo, aggressività.
    12. Scoppi improvvisi di rabbia e rabbia, non solo in relazione agli altri, ma anche a te stesso.
    13. Il comportamento dipende direttamente dalla comodità, dalla soddisfazione nei bisogni condizionali - cibo, acqua, secchezza.

    Quando si lavora sistematicamente a gradi moderati, si possono formare parole nei bambini, il vocabolario viene leggermente reintegrato. La comprensione delle singole frasi inizia a essere nota a livello di famiglia.

    Possono memorizzare e nominare il loro nome.

    Sono state identificate due forme del decorso della malattia: torpide ed eccitabile.

    Quando gli idioti torpidi sono limitati nei loro movimenti, più spesso sono immobili. Eccitabile - riproduce costantemente i movimenti ossessivi.

    L'idiozia non è solo caratterizzata da disturbi nel sistema nervoso, ma anche da sintomi esterni. I bambini possono avere deformità della spina dorsale, del cranio, delle mani, dei piedi, spesso dermatiti ed eczemi, ernia, disturbi della pigmentazione della pupilla, nanismo. Ci sono malattie del cuore, sistemi digestivi e urinari.

    diagnostica

    La diagnosi della patologia coinvolge le seguenti procedure.

    1. Collezionare la storia. Identificazione del tempo di insorgenza dei primi sintomi della malattia:
      • la presenza di attività emotive nell'infanzia, lo sviluppo del linguaggio, se ci sono movimenti ossessivi;
      • durante la gravidanza e il parto, la presenza di fattori che contribuiscono allo sviluppo di oligofrenia;
      • condizione somatica del bambino;
      • la qualità della nutrizione nella prima infanzia;
    2. Consultazione di uno psichiatra, la sua valutazione delle capacità del paziente. L'uso di tecniche speciali per identificare il livello di sviluppo della parola, del pensiero, delle opportunità di socializzazione.
    3. Conduzione di computer e risonanza magnetica, studio dell'integrità della struttura del cervello, identificazione di patologie, danni, encefalopatia.
    4. Esame di un neurologo.

    trattamento

    L'idiomi è una malattia incurabile. Di conseguenza, il trattamento mira a correggere gli organi danneggiati, normalizzando il metabolismo, attivando le difese del corpo. Il lavoro viene svolto per ripristinare le funzioni mentali superiori (piracetam, cinnarizina, encefalbolico, ecc.). Gli agenti di disidratazione sono utilizzati per rimuovere l'acqua in eccesso dal corpo.

    Per i pazienti con forma torpida, vengono utilizzati stimolanti, con una forma eccitabile di neurolettici, se necessario - anticonvulsivanti. Un trattamento speciale è prescritto per la sifilide congenita e la toxoplasmosi. I dropper con magnesia e dicarb vengono utilizzati con una bassa pressione intracranica.

    Effettuano fisioterapia, massaggi con i pazienti, controllano costantemente la loro salute, creano le condizioni per una vita favorevole.

    prevenzione

    Al fine di prevenire lo sviluppo di una malattia come l'idiozia, una donna incinta dovrebbe aderire alle seguenti raccomandazioni:

    1. Pianificazione della gravidanza, mantenimento di uno stile di vita corretto, individuazione tempestiva delle malattie e del loro trattamento.
    2. Rifiuto completo di tabacco, alcol, droghe e altre sostanze nocive.
    3. Stile di vita sano - buona alimentazione, mancanza di stress, camminare all'aria aperta, attività fisica.
    4. Monitorare la pressione sanguigna.
    5. Appello a medici qualificati in caso di inizio di contrazioni.

    Nessun bambino è immune dallo sviluppo dell'idiozia nel periodo prenatale, ma i genitori, da parte loro, sono obbligati a fare tutto il possibile per prevenire questa patologia. Ti benedica!

    Idiocy - ritardo mentale al più profondo grado di ritardo mentale

    L'idiomi (idiozia colloquiale) è il grado estremo e più grave di oligofrenia. Il QI è leggermente superiore o inferiore al punteggio di 20 punti.

    Questi pazienti sono inesperti, difficilmente sanno come parlare, a volte emettono suoni incomprensibili o singole parole.

    Il pensiero è assente, non riconoscono parenti e amici. La manifestazione emotiva della personalità è limitata all'espressione di soddisfazione o dispiacere. Gli idioti non sono in grado di prendersi cura di se stessi. Non possono essere insegnate le più semplici abilità di self-service, self-dress.

    Queste persone sono invincibili nel processo di assorbimento del cibo. Possono mangiare continuamente e non distinguono commestibile da non commestibile, freddo da caldo, salato da non salato. Spesso mettono in bocca i loro escrementi.

    I pazienti non controllano gli organi pelvici, a causa di ciò che preferiscono camminare nei pannolini per il resto della loro vita. I loro interessi sono strettamente limitati a una gamma ristretta di bisogni: cibo, sonno, desiderio sessuale. Possono volare senza meta, oscillare per ore da un lato all'altro, battere la testa contro il muro, battere le mani sui palmi delle mani.

    Gli oligofrenici in una fase così grave della demenza non sanno usare le posate, masticano il cibo, lo inghiottono intero. Per idiozia, una soglia ridotta di sensibilità è caratteristica: queste persone potrebbero non sentire dolore da colpi o ustioni. Insegnare loro qualcosa è estremamente difficile.

    Il ritardo mentale nello stadio dell'idiozia spesso va di pari passo con i difetti degli organi interni e le anomalie fisiche. I pazienti hanno micro, o macrocephaly, sono giganti o nani, pienezza arriva all'obesità. Questo è accompagnato da difetti nella struttura del viso, patologia congenita delle braccia e delle gambe.

    Malattie gravi del sistema endocrino, difetti cardiaci, disturbi neurologici - la lista non è tutta la malattia di questa terribile malattia. Anche la famiglia più disinteressata non è in grado di prendersi cura di queste persone sfortunate e indifese per anni. Di solito finiscono la loro vita in speciali collegi psichiatrici.

    Il complesso di fattori provocatori

    Lo sviluppo dell'idiozia è influenzato da 2 fattori: esterno (esogeno) e interno (endogeno), la loro combinazione è possibile:

    1. Endogeno: disturbi metabolici ereditari, mutazioni geniche, anomalie cromosomiche. L'idiozia può causare sindrome di Down, fenilchetonuria, gargoilismo, microcefalia. Queste patologie sono ereditate dal tratto recessivo.
    2. Esogeno: fattori di influenza dannosi infettivi e tossici. Il primo include malattie come la rosolia, la sifilide, la toxoplasmosi. Per il secondo gruppo: alcolismo della madre, incompatibilità per il fattore Rh, assunzione incontrollata di alcuni farmaci durante la gravidanza.

    Forme e tipi di malattia

    Esistono due forme di idiozia:

    1. Forma torpida I pazienti sono immobilizzati e, per così dire, assenti nel tempo e nello spazio. Se lasciati a se stessi, resteranno passivamente a letto per giorni.
    2. Forma eccitabile I pazienti sono in costante movimento del pendolo: oscillano da un lato all'altro, battono ritmicamente la testa contro la parte posteriore del letto o il muro, estraendo meccanicamente ciuffi di capelli dalla testa e graffiandosi la faccia.

    I principali tipi di idiozia sono determinati dai seguenti segni e sintomi:

    1. Idiozia amatoria Malattia molto rara e in rapida evoluzione, che va in due direzioni. La visione cade rapidamente a causa di danni alla retina, che porta alla sua perdita parziale o alla cecità assoluta. La demenza si sta avvicinando a passi da gigante.
    2. Amavroticheskaya congenito. Manifestata nell'infanzia, accompagnata da crampi, idrocefalo, tono muscolare nettamente ridotto.
    3. I primi bambini. Il momento della manifestazione dei sintomi si verifica nel primo anno di vita: aumento della cecità in rapida crescita e brusco calo dello sviluppo intellettuale.
    4. Bambini in ritardo. Età di rilevamento - fino a cinque anni. I sintomi della malattia (convulsioni, caduta della vista, demenza) aumentano gradualmente.
    5. Gioventù. Manifestato in età scolare - fino a 10 anni. È caratterizzato da una diminuzione della memoria, intelligenza, disturbi motori, endocrini e autonomi.
    6. È tardi. Diagnosticare questo tipo è possibile solo negli adulti. Sintomi di danni cerebrali organici, patologia cerebrale, perdita dell'udito iniziano a manifestarsi.
    7. Dizostoticheskaya. Il difetto ereditario di ossa, articolazioni, sistema nervoso superiore, gravi disturbi degli organi interni.
    8. Idrocefalo. È provocato dall'idropisia congenita del cervello.
    9. Myxedema. Lo sviluppo della malattia inizia sullo sfondo di un funzionamento scorretto della ghiandola tiroidea.
    10. Moral. L'attività mentale è abbastanza preservata. La sfera emotivo-volitiva soffre di più.

    Fasi del progresso della malattia

    I gradi leggeri, medi e severi di idiozia sono essenzialmente gli stessi.

    Con ritardo mentale lieve e moderato del paziente possono essere insegnate le cose più semplici. Hanno una sensibilità più sviluppata.

    Possono distinguere il freddo da caldo, alto da basso. I pazienti sono in grado di servirsi da soli. Riconosceranno i parenti, o guardiani, mostrando gioia quando appaiono. Possono costruire frasi semplici da un paio di parole, rispondere al loro nome.

    Un grado grave è l'arresto completo del paziente dalla vita. Gli oligofrenici con profonda idiozia difficilmente si muovono, o non possono affatto camminare, i movimenti sono irregolari, scoordinati. Non riconoscono i parenti.

    La soglia della sensibilità è molto bassa: non rispondono al dolore, così come ad altri stimoli. Non sanno come uscire dal letto da soli, cadendo durante tali tentativi sul pavimento. I pazienti non parlano, occasionalmente producono solo suoni inarticolati.

    Questo grado è caratterizzato da profonda disabilità. Come persona, una persona non è presente nella società. Pesanti idioti passano la vita in collegi psico-neurologici. La durata della vita è di circa 40 anni.

    Caratteristiche dell'idiozia dei bambini

    L'idiozia è evidente fin dalla prima infanzia. I bambini sono molto indietro nello sviluppo psicomotorio. Iniziano a tenere le loro teste molto tardi, si siedono, stanno in piedi, per molti, camminare rimane un progresso irraggiungibile. Anche imparando a camminare, lo fanno goffamente, spesso cadendo e incespicando.

    Questi bambini non provano emozioni, non piangono, non ridono, reagiscono agli stimoli solo con grido e rabbia, o non mostrano alcuna reazione. Anche i suoni aspri e la luce intensa dei faretti non faranno battere ciglio o chiudere gli occhi.

    Se il bambino mette la mano su una stufa calda, non la tirerà via, ma si alzerà e urlerà. Bassa soglia del dolore, tuttavia, anche la sensazione di dolore si appanna così tanto che la vittima difficilmente può sentirlo. Non sono soggetti ad alcuna forma di attività significativa.

    È facile riconoscere questi bambini per strada: hanno una testa troppo piccola o grande, difetti nella struttura del viso: labbro leporino, deformazione delle orecchie, bocca del lupo, una fila irregolare di denti brutti.

    Sintomi neurologici: asimmetria del viso, strabismo, omissione della palpebra, espressione del viso insensata, rigida, la bocca è costantemente divisa, perché una lingua eccessivamente spessa non si adatta alla bocca. Incontinenza, feci, costante sbavando a causa della difficoltà a deglutire.

    I bambini non studiano in classi correzionali: è un privilegio per gli studenti con un leggero grado di ritardo mentale, i genitori devono fornire un tale bambino con cura e supervisione tutto il giorno. Di solito un bambino maggiore non viene lasciato in famiglia a causa della progressiva demenza.

    Diagnostica e test

    Pediatri, neurologi e psichiatri diagnosticano la malattia. I pediatri fanno una conclusione basata sull'osservazione del bambino dalla nascita.

    Neurologi e psichiatri valutano lo stato emotivo e mentale, il livello di QI, il pensiero, il grado di sviluppo dei riflessi.

    Per chiarire l'entità del danno cerebrale, vengono eseguite la risonanza magnetica e la tomografia computerizzata. I dati di questi studi aiuteranno a fare la diagnosi corretta. Completare la foto prendendo la storia e identificando il ruolo dei fattori ereditari.

    Se si sospetta l'idiozia, il paziente viene testato in tre direzioni principali:

    • livello di sviluppo dell'intelligence;
    • capacità di trarre conclusioni logiche;
    • analisi dello sviluppo del discorso del test.

    Lo studio del talento oligofrenico nella fase severa non passa.

    Raccolta di foto e video di pazienti con idiozia:

    idiozia

    L'idiomiocitosi è una forma innata e più grave di ritardo mentale. La patologia inizia a manifestarsi dalle prime settimane della vita di un bambino ed è espressa in un brusco periodo di sviluppo psicomotorio. Tali pazienti non hanno parole e altre forme di attività mentale, sono assolutamente indifesi e non riescono a padroneggiare nemmeno le abilità più primitive. Anche lo sfondo emotivo non è sviluppato, tali pazienti non riconoscono parenti e amici. La diagnosi è stabilita sulla base della storia, della manifestazione precoce della patologia e della valutazione delle funzioni mentali. Il trattamento è patogenetico prescritto (terapia enzimatica, trattamento ormonale, anti-infettivo) e sintomatico (sedativi, nootropici, neurolettici, ecc.).

    idiozia

    L'idiota (da idioteia greca, che significa "disabilità dell'apprendimento" o idiomi - esistenti per se stessi), è una forma profonda di ritardo mentale, il fattore di sviluppo intellettuale o QI di tali pazienti è inferiore a 20 (meno spesso da 20 a 35). Il numero totale di pazienti con tale diagnosi è pari al 3-5% del numero totale di pazienti con oligofrenia (ritardo mentale). La prevalenza tra la popolazione è di circa 1 caso per 10.000. Una patologia piuttosto rara e progressiva; manifestandosi dai primi mesi di vita. La malattia è caratterizzata da un decorso rapido, pronunciata menomazione delle funzioni mentali, gravi lesioni degli organi interni.

    Motivi per l'idiozia

    Tutta la varietà di fattori eziologici nello sviluppo dell'idiozia può essere suddivisa in influenze endogene ed ereditarie (più comuni) ed esogene (meno comuni) al momento del concepimento e sul feto durante la gravidanza (embrione e fetopatia).

    Le principali cause sono anomalie geniche, mutazioni cromosomiche (sindrome di Down, sindrome del grido felino, malattia di Shereshevsky-Turner e Clifelter), forme metaboliche ereditate recessivamente dalla demenza congenita (fenilchetonuria, gargoilismo, galattosemia, ecc.). Inoltre, l'idiozia può essere causata da patologie ereditarie endogene, che comprendono la craniostenosi, l'anomalia congenita del cervello, la microcefalia.

    Le influenze esogene contribuiscono anche allo sviluppo dell'idiozia. Il più comune - un fattore infettivo. Effetti patologici sul feto di malattie infettive come rosolia, toxoplasmosi, infezione da citomegalovirus, listeriosi, probabilmente a causa della penetrazione di virus e batteri attraverso la barriera fetoplacentare. Meno importante è la sifilide dei genitori.

    Gli effetti tossici sull'embrione e sul feto, cioè l'alcolismo dei genitori (in particolare la madre), l'assunzione di determinati farmaci da parte della madre durante la gravidanza (antibiotici, barbiturici, sulfamidici e altri) svolgono un ruolo speciale. Anche l'incompatibilità del feto e della madre secondo il sistema ABO e il fattore Rh è importante.

    I processi patologici e le lesioni durante il parto e lo sviluppo postnatale precoce non possono essere le cause dello sviluppo dell'idiozia, ma possono aggravare la situazione clinica attuale (asfissia durante il parto, danno cerebrale stesso, ematomi intracranici, infezioni intracraniche).

    Sintomi di idiozia

    Le manifestazioni di patologia cominciano a essere evidenti nella prima metà della vita del bambino. I primi segni di idiozia sembrano essere l'assenza o la debolezza delle reazioni all'ambiente, l'assenza di un sorriso differenziale, un complesso di risveglio quando i parenti si avvicinano. C'è un'incapacità di distinguere i propri cari dagli estranei; non c'è reazione alla madre, interesse per i giocattoli, attività mimica espressiva - tutte queste sono manifestazioni cliniche caratteristiche della demenza congenita. Il bambino ha uno sguardo insignificante, appare un sorriso tardo, non c'è attività manipolativa soggettiva e comprensione iniziale del discorso invertito. Il grado di sviluppo motorio in ritardo inizia a manifestarsi nel tempo sempre più brillantemente

    In età avanzata, le principali manifestazioni cliniche della malattia sono la mancanza di linguaggio e il sottosviluppo di altre funzioni mentali. È difficile entrare in contatto con i pazienti, perché non percepiscono il linguaggio a loro rivolto, la reazione all'ambiente non si presenta affatto o ha un carattere perverso e inadeguato. L'attenzione è instabile o completamente assente. In tali pazienti, le funzioni motorie e statiche sono completamente sottosviluppate; non sono in grado di mantenere se stessi e non possiedono nemmeno le più elementari capacità di self-service, e quindi hanno bisogno di supervisione e cura costanti.

    Solo le operazioni mentali più elementari sono disponibili per i pazienti e la loro vita mentale è al livello del riflesso incondizionato (il riflesso condizionato può essere formato solo per l'alimentazione). Le principali funzioni mentali sono completamente assenti o sottosviluppate. Le emozioni non sono differenziate e sono rappresentate solo da due reazioni opposte: piacere e malcontento. I pazienti sono voraci, tirano tutto in bocca - commestibili o non commestibili.

    Ci sono due forme cliniche principali di idiozia - torpida ed eccitabile. Nella variante torpida, i pazienti sono lasciati a se stessi e restano immobili; in uno stato eccitabile, sono in uno stato di costante, non mirata e spesso stereotipata agitazione psicomotoria (battono le mani, oscillano e compiono altri movimenti).

    Abbastanza spesso, una forma grave di ritardo mentale è combinata con anomalie e difetti dello sviluppo fisico. Possono essere rappresentati da varie displasie: difetti dello sviluppo degli arti superiori e inferiori, sei-fatica o fusione delle dita, contratture congenite delle articolazioni, ernie spinali e cerebrali; diastemi, sottosviluppo o difetti dell'orecchio esterno sono anche abbastanza comuni. Frequenti e malformazioni degli organi interni: difetti cardiaci congeniti, disgenesia del tratto gastrointestinale, malformazioni del sistema urogenitale.

    Diagnosticare idiozia

    La diagnosi è stabilita da un pediatra o da un neurologo sulla base di uno studio clinico e del monitoraggio del paziente. Il neurologo valuta lo stato mentale ed emotivo del paziente, il pensiero, i riflessi, il grado di sviluppo dell'intelligenza. Se necessario, viene eseguita la TC o la risonanza magnetica cerebrale per dettagliare il danno.

    La diagnosi differenziale di idiozia viene eseguita con altre forme di danno cerebrale organico (schizofrenia, lesione cerebrale, malattie vascolari). La patologia si distingue dal secondo dalla natura totale della malattia, influenzando non solo i processi mentali propri, ma anche la percezione, la memoria, l'attenzione, le sfere emozionali e motorio-volitive dell'attività mentale.

    Trattamento dell'idiozia

    Data l'innatitudine e la natura ereditaria dello sviluppo della patologia, non è possibile curare l'idiozia. A questo proposito, viene prescritta la terapia patogenetica: in caso di enzimopatie, la mancanza di enzimi viene reintegrata, nelle endocrinopatie, nella correzione ormonale di quest'ultimo; un trattamento specifico è prescritto per la sifilide congenita e la toxoplasmosi.

    Il trattamento sintomatico comprende la disidratazione (con aumento della pressione intracranica è magnesia, acetazolamide e altri diuretici), tonico (vitamine) e terapia sedativa. Vengono prescritti farmaci del metabolismo, che in qualche misura contribuiscono al ripristino delle funzioni mentali (acido gamma-aminobutirrico, cinnarizina, piracetam, piritinolo e altri).

    Nella forma clinica torpida vengono usati stimolanti (mezocarb, ginseng, schisandra, aloe cinese, ecc.). Con una forma eccitabile di neurolettici; in presenza di epi-convulsioni, anticonvulsivanti. Viene mostrato lo scopo dell'addestramento fisico terapeutico (terapia fisica). Per tali pazienti richiede costante attenzione e osservazione.

    Previeni l'idiozia

    La prevenzione primaria comprende la consulenza medica e genetica, un'adeguata gestione della gravidanza e una diagnosi precoce dello sviluppo anormale del feto, un'attenta prescrizione di farmaci per una donna incinta, il suo rilascio dal lavoro legato ai rischi professionali, il completo abbandono di alcol e fumo, a partire dal momento della pianificazione della gravidanza.

    La prevenzione secondaria è la diagnosi precoce di idiozia e trattamento tempestivo e le necessarie misure di riabilitazione.

    Inoltre, Sulla Depressione