Un bambino nervoso è una malattia o una disobbedienza. Cosa fare se si nota che il bambino è diventato nervoso.

Capricci, disobbedienza e nevrosi infantile: cosa viene prima e qual è la conseguenza? Alcune mamme considerano i rumorosi capricci dei loro figli essere una manifestazione di un disturbo nel suo sistema nervoso, ma succede il contrario - capricci infiniti e comportamenti inappropriati portano all'emergere di nevrosi infantili.

Bambino nervoso - malattia o disobbedienza

Il nervosismo dei bambini è associato a deviazioni nel loro comportamento - aumento di irritabilità, pianto, disturbi del sonno, irritabilità e impressionabilità. Un bambino nervoso è difficile da comunicare, rovina l'umore degli altri, ma prima di tutto, l'inadeguatezza del comportamento cambia la sua vita, privandolo di semplici gioie infantili. Anni di ricerche dimostrano che le cause del nervosismo infantile nella maggior parte dei casi sono poste nella prima infanzia e sono il risultato di un'educazione impropria.

Il nervosismo e la disobbedienza dei bambini piccoli sono così strettamente intrecciati che a volte è difficile capire chi è la colpa, i genitori oi loro figli. Tra le molte cause di disobbedienza, puoi evidenziare le principali:

1. Il desiderio del bambino di attirare l'attenzione su di sé - avendo notato che molte più emozioni dei genitori si manifestano nel caso di un reato minore, un bambino che soffre di una mancanza di affetto non usa coscientemente un metodo provato.

2. Un bambino limitato in indipendenza e stanco di numerosi divieti difende la sua libertà e opinione attraverso la disobbedienza di protesta.

3. La vendetta dei bambini. Le ragioni possono essere molteplici: il divorzio del padre e della madre, il mancato rispetto delle promesse, la punizione ingiusta, il comportamento inappropriato di uno dei genitori.

4. La propria impotenza del bambino, l'incapacità di eseguire qualsiasi azione disponibile per gli altri.

5. Malattie del sistema nervoso dei bambini, disturbi mentali.

Nonostante il fatto che solo nell'ultimo paragrafo i problemi con il sistema nervoso siano chiamati causa della disobbedienza, ognuno di loro testimonia in modo convincente la stretta connessione del comportamento del bambino con il suo stato psicologico.

Nevrosi dei bambini - cause e segni

Il sistema nervoso fragile e informe dei bambini è estremamente suscettibile alle nevrosi e ai disturbi mentali, quindi lo strano comportamento del bambino, i suoi capricci e l'isteria dovrebbero allertare i genitori attenti e incoraggiarli ad agire immediatamente. Lo stress costante, le restrizioni, la mancanza di attenzione si accumulano gradualmente e si trasformano in uno stato doloroso - nevrosi. I dottori chiamano questo termine un disturbo della psiche di un bambino di natura transitoria, causato da ogni sorta di situazioni stressanti. La nevrosi può essere la causa di un comportamento inappropriato del bambino e può essere il risultato di esso.

Molto spesso, le nevrosi si sviluppano intorno ai cinque o ai sei anni, anche se la mamma attenta nota alcuni dei suoi segni individuali molto prima. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata al comportamento del bambino durante i periodi di cambiamenti mentali legati all'età - da 2 a 4 anni, da 5 a 8 anni e durante l'adolescenza. Le cause dei disturbi del sistema nervoso dei bambini possono essere considerate le seguenti:

- situazioni psichiche traumatiche - alcolismo dei genitori, divorzio, litigi con i pari, adattamento nell'istituzione dei bambini;

- grave paura a causa di qualsiasi impatto mentale;

- eccessiva severità e rigidità dei genitori, mancanza di attenzione e mancanza di affetto;

- l'atmosfera nella famiglia e il rapporto tra i genitori;

- la nascita di un fratello o una sorella, che cambia il centro della madre e del padre, e un'amara gelosia infantile.

Inoltre, possono esserci cause esterne: un incidente, la morte o una grave malattia dei propri cari, una catastrofe. I primi segni che il sistema nervoso dei bambini non funziona correttamente sono:

- l'emergere di paura e ansia;

- problemi di sonno - un bambino nervoso ha difficoltà ad addormentarsi e può svegliarsi nel cuore della notte;

- può causare enuresi e disturbi gastrointestinali;

- disturbi del linguaggio - balbuzie;

- riluttanza e incapacità di comunicare con i colleghi.

Se i genitori notano aggressività, aumentata eccitabilità o, al contrario, eccessivo isolamento, irritabilità, mancanza di socievolezza nel comportamento del loro piccolo mostro, è meglio discutere i problemi con il medico. Consentendo allo sviluppo di una possibile malattia di andare alla deriva e senza prendere alcuna misura, i genitori rischiano di sollevare una persona timida e indecisa che non è in grado di affrontare i problemi emergenti e di contattare gli altri. È necessario consultare un medico anche se lo stato del sistema nervoso dei bambini disturba il normale ritmo della vita. La presenza di balbuzie, enuresi o tic nervoso richiede un trattamento complesso immediato da parte di specialisti.

Tic nervoso nei bambini - cause e sintomi

I medici descrivono un tic nervoso come un movimento inappropriato a breve termine di un certo gruppo muscolare, a cui il bambino semplicemente non può resistere. Secondo le statistiche, ogni quinto bambino, almeno una volta, ha avuto manifestazioni simili e circa il 10% dei bambini soffre di una malattia cronica. Ciò indica che un numero enorme di bambini dai 2 ai 18 anni ha complessi quando interagiscono con i loro coetanei, sono timidi dei loro movimenti ossessivi e il problema esistente impedisce loro di vivere una vita piena.

I tic nervosi nei bambini possono essere suddivisi in diversi gruppi principali:

- motore - mordere labbra, smorfie, contrazioni con gli arti o la testa, battere le palpebre, accigliarsi;

- vocale - tossendo, annusando, sibilando, sbuffando, grugnendo;

- rituale - grattando o tirando l'orecchio, il naso, le ciocche di capelli, stringendo i denti.

A seconda del grado di gravità, i tic nervosi nei bambini sono divisi in quelli locali, quando è coinvolto un solo gruppo muscolare, e multiplo, che si manifestano simultaneamente in diversi gruppi. Se i tic motori sono combinati con quelli vocali, questo indica la presenza di un tick generalizzato chiamato Tourette Syndrome, che viene ereditato.

È importante distinguere tra tic nervoso primario e secondario nei bambini le cui manifestazioni cliniche sono simili. Se quest'ultimo si sviluppa sullo sfondo di altre malattie - encefalite, tumori cerebrali, lesioni cerebrali traumatiche, malattie congenite del sistema nervoso, allora le cause primarie sono:

- nutrizione scorretta - mancanza di magnesio e calcio;

- scosse emotive - litigi con i genitori e la loro eccessiva severità, paura, mancanza di attenzione;

- stress sul sistema nervoso centrale sotto forma di consumo frequente e aumentato di caffè, tè, bevande energetiche;

- superlavoro - seduta prolungata davanti alla TV, computer, lettura in penombra;

- ereditarietà - la probabilità di predisposizione genetica è del 50%, ma in condizioni favorevoli, il rischio di zecche è minimo.

In un sogno, i tic nervosi nei bambini non compaiono, anche se il loro effetto è osservato nel fatto che il bambino ha difficoltà ad addormentarsi e il suo sonno è inquieto.

È possibile curare un segno di spunta nervoso e quando andare dal medico

In nessun caso non può lasciare il tiki nervoso nei bambini senza attenzione. Una visita a un neurologo è necessaria se:

- non è stato possibile sbarazzarsi del fenomeno spiacevole entro un mese;

- la zecca provoca disagi al bambino e interferisce con la sua comunicazione con i compagni;

- c'è una forte severità e molteplicità di tic nervosi.

È importante! La particolarità dei tic nervosi nei bambini è che possono essere eliminati in modo relativamente rapido per sempre, ma puoi anche rimanere con un problema per tutta la vita. La condizione principale per il trattamento di successo è scoprire le ragioni per la comparsa di un tic e tempestivo riferimento a un medico.

Dopo aver condotto alcuni studi e consultato altri specialisti, il medico prescrive il trattamento necessario, che viene eseguito nel complesso:

- misure volte a ripristinare la normale attività del sistema nervoso - psicoterapia individuale e correzione psicologica durante le lezioni di gruppo;

- mezzi di medicina tradizionale.

I genitori sono tenuti a fornire un'atmosfera rilassata in famiglia, una buona alimentazione e il corretto regime quotidiano, un adeguato soggiorno del bambino all'aria aperta e praticare sport. Ridurre i decotti di zecche di erbe lenitive - Motherwort, radice di valeriana, biancospino, camomilla.

Il decorso della malattia è significativamente influenzato dall'età del bambino. Se i tic nervosi nei bambini si sono manifestati all'età di 6-8 anni, il trattamento molto probabilmente avrà successo e non è necessario preoccuparsi del ritorno della malattia. L'età da 3 a 6 anni è considerata più pericolosa, osservando il bambino, anche nel caso della scomparsa di sintomi spiacevoli, dovrà avere piena maturità. Ma la comparsa di tic nervosi prima dei tre anni è particolarmente pericolosa, possono essere gli araldi della schizofrenia, dei tumori cerebrali e di altre malattie estremamente pericolose.

Istruzione e trattamento del bambino nervoso

Superare con successo i fallimenti nel sistema nervoso dei bambini dipende da due fattori principali: l'assistenza medica completa e la corretta educazione di un bambino nervoso. Non pensare che i problemi passeranno con l'età, senza l'aiuto qualificato di specialisti, il trattamento di un bambino nervoso è impossibile. Se il medico ha diagnosticato un disturbo nevrotico, sarà richiesto sia un trattamento farmacologico che uno psicologo. Esistono tipi speciali di terapia che aiutano a sbarazzarsi della tensione del bambino, ad adattare le vie di comunicazione, ripristinare l'attività e le abilità interpersonali. Un grande aiuto in questo può avere genitori.

Mamma e papà dovrebbero analizzare attentamente le cause del nervosismo del bambino e cercare di eliminarle e creare condizioni confortevoli per i loro figli. In assenza di autonomia, alla quale la tua progenie si sforza costantemente, si dovrebbe dargli più libertà, senza concentrarsi sul controllo delle sue azioni. Catastroficamente non c'è abbastanza tempo per comunicare con il bambino? Pensa a ciò che è una priorità della vita per te - carriera e pulizia impeccabile in casa o salute psicologica e amore sincero e dedizione del piccolo uomo.

Crescere bambini sani e mentalmente equilibrati non è solo il desiderio comprensibile dei genitori, ma anche il loro dovere. Prenditi cura della psiche non formata e vulnerabile del bambino, in modo che in seguito non sia necessario trattare un bambino nervoso con specialisti. Mamme e papà sono in grado di creare un microclima stabile ed equilibrato in famiglia, evitando inutili liti e proibizioni irragionevoli, dando massima attenzione e tenerezza ai loro figli, allevando un ometto sicuro di sé. In nessun caso non bisogna spaventare la mollica, rispondere in modo inadeguato ai suoi misfatti, limitare eccessivamente la libertà. Seguire questi semplici consigli di psicologi esperti servirà come prevenzione affidabile di vari disturbi neurologici nei bambini.

Bambino nervoso: segni e cause di nevrosi

La psiche dei bambini ha una maggiore sensibilità agli stimoli esterni, che, di fatto, provoca una reazione un po 'più accentuata dei minori a varie situazioni provocatorie. Con tutto questo, il comportamento di un bambino nervoso cattivo, che è irritante senza motivo, richiede una valutazione da parte di uno psicologo. Scopri quali segni indicano briciole di problemi emotivi.

Nervosismo nei bambini

Il processo di diventare una persona, così come i meccanismi più elevati che assicurano l'attuazione di reazioni comportamentali, è iniziato dalla nascita stessa, ma inizia a svilupparsi più attivamente verso l'età di tre anni. Durante questo periodo, il bambino non può ancora esprimere chiaramente le sue emozioni, paure, bisogni. Sullo sfondo del fraintendimento da parte degli adulti e della consapevolezza del proprio io, un bambino nervoso manifesta impulsi di volontà coscienti.

Se un bambino di 2-3 anni diventa capriccioso senza una ragione apparente, dovresti consultare un medico per escludere gravi disturbi mentali. Altrimenti, l'insorgenza di sintomi di nevrosi nei bambini è considerata un fenomeno completamente naturale, caratterizzato da una maggiore eccitabilità e una reazione aggravata a stimoli esterni minori.

motivi

I sovraccarichi intellettuali, insieme al tempo libero irrazionale e alla dieta malsana possono essere un fattore scatenante per lo sviluppo dei disturbi del comportamento di un bambino. Le cause principali del nervosismo infantile influenzano la gravità del quadro sintomatico. Pertanto, a seconda della natura della malattia sottostante (se presente) che ha causato il disturbo psicologico, quest'ultima può essere integrata da una tendenza alla depressione; disturbo del sonno e altre condizioni negative. Tuttavia, altri motivi per cui il bambino è molto nervoso ed eccitabile possono essere:

  • precedenti malattie infettive;
  • psicotrauma (separazione dai genitori, inizio della visita dei gruppi di bambini);
  • modello errato di educazione (autoritario, modello di permissività);
  • malattia mentale;
  • tensione nervosa;
  • caratteristiche del personaggio.

Segni di

Lo stress costante, gli stati d'animo alla fine si trasformano in una nevrosi o disturbo mentale transitorio. Nella maggior parte dei casi, questa condizione si sviluppa di 4-6 anni, ma alcuni sintomi di disturbi emotivi possono essere notati dai genitori sensibili in precedenza. Allo stesso tempo, l'attenzione da parte degli adulti richiede il comportamento delle briciole durante i cambiamenti della psiche legati all'età. Di regola, durante questo periodo il bambino nervoso sperimenta le seguenti condizioni con particolare intensità:

  • disturbo del sonno;
  • l'emergere di ansia, paure;
  • lo sviluppo di enuresi, disturbi gastrointestinali;
  • disturbi del linguaggio;
  • tic nervoso (tosse, battito di palpebre, denti serrati);
  • riluttanza a comunicare con i coetanei.

Cosa succede se il bambino è nervoso

Nel caso in cui gli attacchi di aggressione siano causati da condizioni patologiche, ad esempio malattie psicologiche, devono essere affrontati insieme a insegnanti e psicologi correttivi. In una situazione in cui i guasti nervosi sono causati da cambiamenti legati all'età o da situazioni stressanti, è necessario essere pazienti e cercare di capire quali fattori contribuiscono al verificarsi di convulsioni.

In questa situazione, è utile rivedere i metodi educativi. Quindi, se sei un genitore autoritario, prova un po 'ad allentare il controllo. È estremamente importante proteggere la psiche del bambino vulnerabile per evitare ulteriori esacerbazioni della situazione. A tal fine, è necessario creare un microclima favorevole nella famiglia, per evitare proibizioni e punizioni irragionevoli.

Consigli per gli psicologi

Il successo del superamento delle manifestazioni di nevrosi in un bambino eccitabile dipende principalmente dalla reazione degli adulti alla situazione. Gli psicologi consigliano pazientemente sopportare manifestazioni di aggressività. Allo stesso tempo, direttamente durante l'attacco, è importante cercare di calmare le briciole e capire la causa del suo malcontento. Se il bambino è nervoso e aggressivo, non puoi spaventarlo o in alcun modo sminuire la sua dignità. Al fine di superare i sintomi di maggiore irritabilità nei bambini, gli psicologi consigliano di utilizzare i seguenti metodi:

  1. Chiedete al bambino di disegnare la causa del problema sul foglio dell'album e poi offritelo per dividerlo.
  2. Attira l'attenzione delle briciole capricciose su qualcos'altro.
  3. Prendi il gioco sportivo per bambini.

Metodi di educazione

Nella maggior parte dei casi, il trattamento dello stress nervoso si riduce all'istituzione e all'osservanza della corretta modalità del giorno. Per ovvie ragioni, il cambiamento nel modo di vivere abituale può non piacere al bambino, quindi ogni aggiustamento è fatto meglio sotto forma di briciole di svago. Un bambino eccitato richiede particolare attenzione e pazienza, motivo per cui i neurologi raccomandano di passare più tempo con un bambino del genere. Quindi, una buona alternativa a guardare la TV può essere una passeggiata nella natura o un viaggio allo zoo. In questo caso, non dimenticare l'amore e l'attenzione dei genitori.

prevenzione

La maggior parte delle situazioni provocatorie quando il bambino è nervoso, si verifica sullo sfondo di problemi familiari. In considerazione di ciò, i genitori di un bambino ipersensibile dovrebbero, prima di tutto, costruire relazioni, cercare di creare un ambiente confortevole per la crescita personale e lo sviluppo per il bambino amato. Ricorda, un clima emotivo favorevole in famiglia è il modo migliore per prevenire i disturbi mentali nei bambini.

"Execute non può essere perdonato", o cosa fare se il bambino è nervoso e cattivo

Cosa succede se il bambino è nervoso e cattivo? Oggi sempre più giovani genitori stanno facendo questa domanda. Sperando in aiuto di medici, conoscenti, varie risorse Internet, cercano di trovare una soluzione al problema, senza prestare la dovuta attenzione ai motivi del suo aspetto.

Ma questi due fattori sono inseparabilmente legati e, di conseguenza, non dovrebbero essere considerati separatamente l'uno dall'altro. Pertanto, cerchiamo di correggere questa omissione e scoprire quali sono le cause di una maggiore eccitabilità, possiamo aiutare in questa situazione e come farlo.

Segni di guai

E cos'è un bambino nervoso? Per il successo dell'ulteriore sviluppo dell'argomento, è necessario capire che non solo i bambini disubbidienti e costantemente capricciosi appartengono a tali bambini, ma anche quelli piacevoli in relazione ai problemi circostanti.

Pertanto, i seguenti segni dovrebbero essere la "luce rossa" per i genitori che hanno paura di perdere il momento in cui possono ancora essere aiutati:

  1. L'interesse del bambino diventa superficiale e l'attenzione è dispersa. Comincia a impegnarsi in alcuni affari e passa a un completamente diverso letteralmente in un momento.
  2. Comincia a parlare molto e rapidamente, interrompe l'interlocutore, anche senza ascoltarlo. Il discorso del bambino diventa più emotivo, accartocciato e impastato.
  3. Se il bambino è nervoso e aggressivo, colpisce la sua salute. L'instabilità psicologica può portare alla comparsa di un tic nervoso, enuresi, perdita di appetito, insonnia e altre conseguenze spiacevoli.
  4. La fatica è accompagnata da raffiche di aggressività e irritabilità. Ad esempio, dopo la scuola materna / a piedi o quando si sta preparando per andare a letto, il bambino, senza una ragione apparente, inizia a piangere a voce alta e ad essere capriccioso.

Se i motivi per cui la capra è diventata nervosa non sono legati alla sua salute, quindi, di norma, il processo può essere completamente annullato. La cosa principale in tempo per notare il problema ed essere pronti a cambiare lo stile di vita non solo del bambino, ma anche di se stessi.

Cause di radice e fonti di irritabilità

Se un bambino è nervoso e disobbediente letteralmente fin dai primi minuti di vita, qui è sicuro parlare di predisposizione genetica. Tuttavia, se la trasformazione di un "bravo ragazzo" in "Egozu" avviene gradualmente, allora questo processo è causato da ragioni completamente diverse, ad esempio:

Il desiderio del bambino di attirare l'attenzione

Qui è importante non solo il numero di ore / minuti che trascorri con lui, ma anche la loro qualità. Se durante quei momenti in cui cerca un amico in te, un partner per i giochi (specialmente nei primi anni di vita), un "panciotto" per lacrime (dopo insuccessi o forti tensioni) ecc., Prendi la posizione di un osservatore esterno, mostrando solo affetto quando il tuo bisogno per esso coincide con il bambino, allora non c'è bisogno di parlare di alcun benessere emotivo del bambino.

Formazione del proprio "Io" del bambino

Di regola, i cambiamenti legati all'età nella psiche del bambino si verificano in 4 fasi:

  1. Da 0 a 2 anni, quando il piccolo tot riceve le sue prime e principali abilità (impara a sedersi, camminare, rotolare, mangiare).
  2. Dai 2 ai 4 anni, quando impara a fare la maggior parte delle azioni da solo (vestirsi, mangiare, andare in bagno, ecc.).
  3. Dai 4 agli 8-10 anni, quando inizia a realizzare se stesso come persona, che ha diritti in aggiunta ai suoi doveri.
  4. Dai 9 agli 11 anni quando entra nella pubertà e affronta una crisi di età di transizione.

E se al primo stadio il bambino è troppo nervoso e irritabile, di norma, solo per la mancanza di attenzione, poi in seguito puoi anche esagerare con eccessiva attenzione. La soppressione dei tentativi di mostrare l'indipendenza con il "lisping" eterno o il controllo stretto fa sì che il bisogno già troppo cresciuto del bambino provochi solo irritazione e aggressività.

La mancanza di un modello unico di educazione in famiglia

Immagina la situazione: papà ti permette di prendere dolci fino all'ora di pranzo, e mamma sta rimproverando per questo, il bambino viene rimproverato per parolacce, ma gli adulti stessi li inseriscono quasi attraverso la parola nel loro discorso, i genitori impongono un divieto a qualsiasi azione, ma non possono portare il bambino con quello che è esattamente il divieto e quali sono le conseguenze della sua violazione.

In un tale vuoto informativo, i bambini spesso diventano deboli e irritabili. Quando scelgono un modello di comportamento, non sono guidati dai loro stessi desideri, ma dal fatto che altri vogliono ricevere da loro. La costante soppressione dei motivi personali non porta a nulla di buono, e presto un bambino estremamente nervoso e irascibile appare davanti a noi.

Basso livello di socializzazione

Quando un bambino è solo in una famiglia, l'attenzione degli altri membri della famiglia viene spesso letteralmente menzionata su di lui. Giocano con lui, lo intrattengono, lo rovinano. E quando un tale bambino cade bruscamente nell'ambiente diametralmente opposto (va all'asilo) e si rende conto che ora non è "l'ombelico della terra", ma solo uno dei tanti "bambini carini e belli", il suo stato mentale può vacillare. Un simile parallelo può essere tracciato con l'avvento di un fratello o una sorella.

Conflitti familiari

Non è un segreto che il bambino assorba le emozioni degli altri, come una spugna. Quei bambini che crescono in un'atmosfera di amore, rispetto reciproco e cura, di norma, diventano persone felici e autosufficienti. Quei piccoli che sono costantemente costretti ad osservare le liti dei loro genitori, vivono nell'atmosfera di scandali incessanti o diventano oggetto di divisione con non sempre un divorzio semplice e pacifico, sono costretti a preoccuparsi non solo per loro stessi, ma anche per i loro genitori.

Tale stress influenza fortemente la psiche fragile e, nel tempo, il bambino inizia a ripetere il modello comportamentale degli adulti e quindi mostra completamente aggressività e disobbedienza nei loro confronti.

Buono a sapersi! La nevrosi non è sempre causa irritabilità. In alcuni casi, diventano una diretta conseguenza dei continui scoppi d'ira, i capricci dello stress. Pertanto, prima chiedi alla domanda "come calmare un bambino nervoso", meno si eserciterà la pressione sul suo sistema nervoso e meno possibilità si guadagnerà un disturbo mentale.

Medicina e rimedi popolari o come curare, non paralizzante

Se il tuo bambino è molto nervoso ed eccitabile, puoi essere sicuro che con l'età questo problema non andrà via da solo, ma peggiorerà solo. Solo se in tre anni per la sua soluzione sarà sufficiente diventare più sensibili rispetto ai bisogni emotivi del tuo bambino, quindi in 5 o 7 anni potrebbe essere necessario un completo ricaricamento della relazione e l'intervento di specialisti.

Se non riesci a far fronte al "ribelle" giovanile, il consiglio del neurologo (ovviamente, esperto e qualificato) sarà di grande aiuto. Diversamente dalla maggior parte dei genitori, uno specialista sarà in grado di lavorare con i bambini nella forma di un gioco e capire rapidamente cosa potrebbe aver influenzato un simile cambiamento di stato.

Può anche offrire soluzioni non standard al problema. Infatti, perché comprare le vitamine costose e inefficaci per i bambini nervosi (se solo i disturbi mentali non sono una malattia) quando ci sono altre leve di influenza, come:

  • arte terapia;
  • orientamento corporeo;
  • trattamento di fiaba;
  • e una serie di altre procedure in cui i genitori saranno direttamente coinvolti.

Per quanto riguarda la medicina tradizionale, anche qui alcuni metodi possono essere adottati solo con il permesso del medico curante.

Altrimenti, rischi di aggravare il problema. Dopo tutto, non è affatto il fatto che il tuo bambino, come te, è aiutato a calmarsi con il decotto di camomilla, e da un bagno rilassante a base di preparati a base di erbe non sarà coperto da un'eruzione cutanea o, peggio, riceverà uno shock anafilattico.

prevenzione

Ma perché porre la domanda "cosa fare se il bambino è diventato nervoso e irritabile?" Quando è molto più facile non portarlo in questo stato? Dopotutto, questo richiede uno sforzo minimo, basta metterli tutto il tempo.

Quanto esattamente sia necessario comportarsi con un novizio "ribelle" deriva dalle ragioni del suo comportamento distruttivo.

  • Diventare amici

Se un bambino ha bisogno di attenzione e cura, daglielo. Diventa per lui non solo un genitore, ma anche un compagno fedele con cui le avversità possono essere divise, e non è un peccato condividere l'ultima caramella.

  • Allentare il controllo

Se il nervosismo è causato dalla formazione di un sé, indebolisce il controllo. Lascia che il bambino faccia alcune cose da solo. Se è così desideroso di questo, significa che è già cresciuto. E che i primi tentativi non abbiano successo (chi di noi non si è sbagliato), il tuo compito qui è solo quello di fornire un supporto morale, sottolineare delicatamente gli errori e dirigere nella giusta direzione, ma non di più.

  • Trova un compromesso

Se i capricci del bambino sono il risultato delle tue contraddizioni interne alla famiglia in merito all'educazione e al comportamento, allora trovi finalmente un compromesso su questi argomenti. Il fatto che il bambino si affretti, non sapendo chi ha ragione, mamma o papà, non c'è nulla di buono.

  • Smetti di litigare

Se la radice di tutte le disgrazie è una discordia nella famiglia, trova la forza per giungere alla decisione finale: o correggere entrambi (abbassando così il livello di tensione), o infine rinunciare, se non puoi andare d'accordo ad andare d'accordo.

Ma non dimenticare, hai già un bambino molto nervoso. E così da non attribuire a se stesso la colpa dei tuoi problemi, in questo periodo è necessario circondarlo con ancora più calore, più spesso portarlo a una conversazione sincera e mostrare le sue cure (ma non con doni materiali, ma con attenzione e carezza).

Sì, potresti dover cambiare il tuo modello comportamentale, ma a meno che (se stai già leggendo questo articolo), la salute psicologica e l'equilibrio emotivo del bambino non ne valga la pena?

Ci sono una serie di conclusioni sui pericoli dei cosmetici detergenti. Sfortunatamente, non tutte le mamme appena costruite li ascoltano. Nel 97% degli shampoo per bambini viene utilizzata la sostanza pericolosa Sodium Lauryl Sulfate (SLS) o i suoi analoghi. Molti articoli sono stati scritti sugli effetti di questa chimica sulla salute di bambini e adulti. Su richiesta dei nostri lettori, abbiamo testato i marchi più popolari. I risultati sono stati deludenti: le aziende più pubblicizzate hanno mostrato la presenza di quei componenti più pericolosi. Per non violare i diritti legali dei produttori, non possiamo nominare marchi specifici.

La società Mulsan Cosmetic, l'unica che ha superato tutti i test, ha ricevuto con successo 10 punti su 10 (vedi). Ogni prodotto è composto da ingredienti naturali, completamente sicuro e ipoallergenico.

Se dubiti della naturalezza dei tuoi cosmetici, controlla la data di scadenza, non dovrebbe superare i 10 mesi. Vieni con attenzione alla scelta dei cosmetici, è importante per te e il tuo bambino.

Sviluppo del bambino 4 anni

Quando un bambino raggiunge i 4 anni, gli indicatori del suo sviluppo fisico e psicologico cambiano: la mollica diventa più mobile e attiva, il desiderio di conoscenza del mondo intorno a noi raggiunge il massimo, il discorso diventa più connesso e significativo. Se un bambino frequenta istituti prescolari, è molto più facile per i genitori: nella scuola materna, i bambini sono sottoposti a regolari esami da parte di specialisti (controllo del peso corporeo, altezza, vaccinazione tempestiva), gli educatori conducono varie classi sullo sviluppo del pensiero, della logica e degli esercizi fisici con gli alunni. Inoltre, nella scuola materna, un bambino può comunicare con i coetanei, il che ha un effetto positivo sul suo sviluppo.

Se un bambino di quattro anni non frequenta un'istituzione prescolastica, i genitori dovrebbero prestare particolare attenzione a questo:

  • condurre esami regolari con un pediatra, un oculista, un otorinolaringoiatra. Anche l'ECG sarà utile, consultandosi con un cardiologo;
  • al mattino fare una semplice serie di esercizi fisici;
  • impegnarsi a modellare e dipingere con lui il più spesso possibile;
  • leggere fiabe e discuterle insieme;
  • fornire una comunicazione attiva con altri bambini.

Affinché i genitori siano in grado di navigare nella corretta educazione, si raccomanda di leggere la letteratura e i manuali pertinenti sull'educazione dei bambini in età prescolare. Questo articolo descriverà le caratteristiche dello sviluppo fisico, neuropsichico di un bambino di 4 anni, e indicherà anche la gamma di abilità che dovrebbe possedere a questa età.

Sviluppo fisico

Per i medici, la caratteristica principale nello sviluppo di un bambino di 4 anni è la sua altezza, peso, circonferenza del torace, circonferenza della testa. In relazione a questi indicatori, l'ereditarietà gioca un ruolo importante: cioè, se i genitori di un bambino sono sotto l'altezza media, con un peso corporeo basso, allora lui stesso non si distinguerà per i tassi elevati in quest'area. Distinguere piccolo (altezza: 96,1-101,2 cm, peso: 11,5-14,9 kg.), Medio (altezza: 106,1-102,6 cm, peso: 15,4-18, 18 6 kg.), Grande (altezza: 106,2-114,1 cm, peso: 15,5-19,6 kg.) Tipo di corpo. Se la crescita è nettamente deviata dalla norma, è necessario sottoporsi a consultazioni e ulteriori esami da parte dell'endocrinologo. Se il peso corporeo è significativamente più alto (o inferiore) rispetto alla norma, vale la pena di essere osservato regolarmente dal pediatra.

Tuttavia, le ragioni di tali deviazioni possono essere non solo il metabolismo improprio o gli ormoni alterati, ma anche un'alimentazione squilibrata, un'attività fisica insufficiente, ecc. Pertanto, durante il periodo di crescita attiva e di sviluppo del bambino, i genitori devono ricordare che proteine, grassi e carboidrati devono essere presenti nella dieta del bambino. Le proteine ​​(manzo, fagioli, cereali) sono meglio somministrate al mattino. Nel pomeriggio, i nutrizionisti raccomandano di mangiare cibi ricchi di carboidrati (cereali, frutta, verdura). Il numero di pasti a quell'età dovrebbe essere 4-6 ricevimenti.

Inoltre, a questa età il bambino è molto mobile: corre costantemente, salta, gioca con i pari in giochi di ruolo attivi. Pertanto, l'acqua purificata e non gassata è molto importante per il corpo in crescita. Non abusare della composta dolce o del tè dolce - lo zucchero contenuto in essi non disseterà e non fornirà l'energia necessaria.

Nell'aspetto dell'esercizio, l'esercizio mattutino sarà molto utile. Le occupazioni non dovrebbero essere difficili e pesanti: ci sono abbastanza movimenti elementari (curve, squat, mani di riscaldamento, colli). La durata di questo addebito non dovrebbe superare i 15 minuti al giorno. Se un bambino frequenta una scuola materna, allora tali esercizi con lui saranno condotti dai caregiver. Inoltre, saranno utili esercizi per rafforzare il sistema muscolo-scheletrico (saltare su un trampolino, ginnastica, camminare in linea retta).

A questa età, devi iniziare a preparare la mano alla lettera, rafforzando i muscoli del palmo. Per questi scopi, è meglio usare argilla, argilla, pasta, colorazione. Le figure, che scolpiranno un bambino, non solo aiutano a sviluppare le abilità motorie del dito, ma anche la fantasia.

Sviluppo neuropsichico

All'età di 4 anni, il vocabolario del bambino aumenta a 1,5 mila parole e la dimensione del cervello è quasi uguale alla dimensione del cervello di un adulto. Tuttavia, gli emisferi destro e sinistro non sono ugualmente sviluppati: l'emisfero destro (ed è noto per essere responsabile di emozioni e sentimenti) prevale a questa età. Questo spiega il comportamento dei bambini a quell'età: sono molto emotivi, aperti, gentili, dicono sempre la verità, molto facilmente offesi. È all'età di 4 anni che il bambino sviluppa il concetto di bene e male, motivo per cui è così importante leggere vari racconti per loro, discutere i personaggi principali, chiedere al bambino chi gli piace e perché.

All'età di 4 anni, i bambini cercano di aiutare i loro genitori nelle condizioni domestiche: pulire i vestiti lavati da una lavatrice, ritagliare figure di pasta, portare borse dal negozio. Tutto l'incoraggiamento dei genitori è molto importante qui: il bambino dovrebbe essere lodato usando varie parole (ben fatto, intelligente, sorprendente, sorprendente, inimitabile, bello). Ciò non solo aumenterà l'autostima del piccolo aiutante, ma renderà anche il suo vocabolario più vario.

A questa età, puoi iniziare a imparare le lingue straniere. Questo è meglio fatto nella forma di un gioco, perché I bambini di 4 anni ricorderanno solo ciò che è veramente interessante per loro, e non quello di cui hanno bisogno di ricordare. Gli insegnanti non raccomandano di riavviare il cervello del bambino a quell'età, e soprattutto di rimproverare quest'ultimo per errori nell'apprendimento. Dopotutto, i bambini in questo periodo sono molto vulnerabili, in caso di insuccesso devono essere incoraggiati e dire che la prossima volta tutto funzionerà.

Un utile allenamento per la memoria dei bambini memorizzerà alcune semplici rime che aiuteranno anche a sviluppare un discorso chiaro. In generale, l'assimilazione del materiale a 4 anni va bene, se conduci una lezione sotto forma di gioco. Se i bambini promettono premi, premi, regali di alto livello, svilupperanno il loro desiderio di ottenere risultati migliori.

Per quanto riguarda i metodi di punizione, dovrebbero anche essere prestati attenzione. Lo sviluppo di un bambino di 4 anni gli consente di compiere azioni deliberate. Pertanto, se un bambino ha fatto qualcosa di male, non dovresti ignorarlo, ma non dovresti urlare contro di lui (e inoltre, picchialo). I metodi di educazione energetica fanno più male che bene, e il bambino è improbabile che ripeta tali azioni in futuro.

Il miglior metodo di istruzione in questo caso è una conversazione con un piano quadriennale: ha bisogno di spiegare cosa c'è di sbagliato nelle sue azioni, perché queste azioni causano malcontento tra le altre persone. E diamo anche un esempio di quali metodi di punizione saranno usati per il bambino se ripete tali azioni (ad esempio, rinunciando a dolci per un certo periodo, rinunciando a cartoni animati).

Cosa dovrebbe essere in grado di bambino di età compresa tra 4 anni

Secondo gli esperti, nell'aspetto dello sviluppo fisico, un bambino di 4 anni dovrebbe essere in grado di eseguire le seguenti azioni:

  • stare su una gamba per almeno 5 secondi;
  • saltare su una gamba;

In termini di sviluppo psicologico, i bambini di 4 anni dovrebbero essere in grado di:

  • distinguere i lati sinistro e destro, superiore e inferiore;
  • riconoscere la differenza tra le quantità (piccola / grande, singola / molte);
  • essere guidato in scala di colori (per riconoscere 7 colori primari);
  • essere in grado di contare da 0 a 9;
  • conoscere le forme geometriche di base ed essere in grado di riconoscerle (cerchio, quadrato, rettangolo, triangolo);
  • essere in grado di mettere insieme costruttori, puzzle (per età appropriate);
  • rivedere i testi ascoltati (fiabe, articoli di riviste per bambini);
  • descrivere l'immagine con 2-3 frasi;
  • conoscere le principali professioni (medico, insegnante, costruttore) e cosa le persone svolgono in una particolare professione (insegnante insegna, cura medico);
  • distinguere tra specie di animali domestici, chiamare i cuccioli di ogni specie;
  • conoscere il nome degli alberi che crescono nell'area di residenza del bambino; diversi tipi di fiori;
  • conosci il tuo cognome, nome, età, nomi dei genitori, nonni, la città in cui vive.

A casa, un bambino di questa età deve essere in grado di:

  • mangiare in modo indipendente;
  • vestirsi / spogliarsi;
  • pettinare;
  • metti insieme le tue cose;
  • richiudere, sciogliere i lacci;
  • lavarsi le mani con sapone e asciugamano;
  • lavati i denti.

A questa età, per una migliore padronanza del mondo circostante e lo sviluppo del necessario set di abilità del bambino, puoi provare a portarlo a teatro o al circo. Non si dovrebbe scegliere un posto nella prima fila per la prima volta, - il bambino potrebbe essere spaventato e in futuro si rifiuterà di partecipare a tali eventi. Anche le visite ai luoghi d'interesse della sua città natale (musei all'aperto, parchi, giardini pubblici) saranno utili per lo sviluppo generale.

Cosa succede se il bambino è nervoso e cattivo? Come sbarazzarsi dei capricci dei bambini?

Quasi tutti i genitori prima o poi affrontano la disobbedienza dei loro figli. È necessario identificare la causa e l'effetto dei capricci e dei capricci di suo figlio. Molto spesso, il comportamento del bambino può essere corretto, ma solo cambiando i principi dell'educazione.

Disobbedienza o malattia

Lo stato nervoso del bambino implica una maggiore eccitabilità, cambiamenti comportamentali nel periodo di sonno e veglia, isteria, irritazione frequente.

Comunicare con un bambino cattivo può essere molto difficile.

È difficile per i genitori rimanere calmi quando un bambino reagisce a crisi isteriche a qualsiasi richiesta. Ma soprattutto questo comportamento è dannoso per il bambino.

I bambini nervosi non sono in grado di comunicare adeguatamente con i loro coetanei, godersi la vita e giocare senza pensieri.

Esiste una connessione diretta tra il cattivo comportamento del bambino e il suo stato nervoso. È molto difficile identificare il vero colpevole della situazione. Sia i genitori che i bambini si influenzano indirettamente a vicenda.

Le principali ragioni della disobbedienza includono:

    Attirare l'attenzione sugli adulti

Con una mancanza di affetto e cura, il bambino inizia istintivamente a provocare ai genitori una vivida manifestazione di emozioni.

Il cervello dei bambini nota immediatamente che quando commette un reato, i genitori prestano immediatamente tutta la loro attenzione.

  • Eccessiva custodia dei bambini

  • Un bambino che è circondato da un monitoraggio costante e da divieti non può essere indipendente.

    Per difendere il loro punto di vista ed espandere la zona di azione libera, il bambino inizia a mostrare disobbedienza.

      Gli insulti di un bambino, anche il più insignificante di un aspetto adulto, lasciano un segno indelebile nella sua anima.

    Con forti litigi dei genitori, con l'inganno sconsiderato di un bambino o con il comportamento sbagliato degli altri, i bambini potrebbero avere il desiderio di vendicarsi.

    Bambino sconvolto quando non può fare indipendentemente qualcosa di concepito

    Questo è particolarmente vero per le cose facilmente eseguite da altri.

    Perdita di fiducia

    Con frequenti umiliazioni e giocoleria del bambino, fastidi e istruzioni, in assenza di elogi e buone parole, l'autostima del bambino viene notevolmente ridotta. Anche il confronto con altri bambini influisce negativamente sulla psiche.

    Ambiente familiare non salutare

    Con frequenti liti di genitori, grida e insulti, l'ansia dei giovani membri della famiglia aumenta, l'isolamento si sviluppa e la disobbedienza si manifesta.

    Mancanza di vocabolario e espressione scorretta delle emozioni

    I bambini piccoli hanno difficoltà a esprimere correttamente i propri pensieri e sentimenti.

  • La presenza di disturbi mentali e patologie del sistema nervoso.
  • Il modello del comportamento dei bambini è strettamente correlato allo sviluppo psico-emotivo. Solo con gravi malattie neurologiche la mancanza di rispetto può essere considerata una malattia.

    In tutti gli altri casi, i capricci e gli scoppi d'ira del bambino dovrebbero incoraggiare i genitori a riconsiderare i loro metodi educativi. Se sospetti che ci sia iperattività, consulta il tuo neurologo pediatrico, sarà in grado di determinare se ci sono eventuali violazioni nel tuo caso.

    Vi consigliamo anche di leggere l'articolo "Perché un bambino rinuncia ai suoi giocattoli", a volte è un segno di problemi psicologici iniziali.

    Cause e sintomi della nevrosi infantile

    Il sistema nervoso pediatrico non è ancora stato formato, quindi è facilmente suscettibile a vari disturbi e malattie.

    L'attenzione dei genitori dovrebbe concentrarsi immediatamente sui capricci inspiegabili della loro prole.

    I capricci e la disobbedienza dovrebbero essere un pretesto per l'azione.

    Insulti, mancanza di attenzione e stress mentale si accumulano e gradualmente si trasformano in una nevrosi dolorosa in un bambino.

    I medici ritengono che il disturbo mentale di un bambino in varie situazioni stressanti porti alla nevrosi. Questa condizione causa azioni inadeguate del bambino.

    Un'attenzione particolare dei genitori dovrebbe essere rivolta al comportamento del bambino all'età della formazione mentale. Questi hanno dai 2 ai 4 anni, dai 5 agli 8 anni e l'adolescenza.

    Le nevrosi di solito compaiono nella regione di 5-6 anni. Ma i primi segnali di allarme possono essere visti molto prima.

    Le cause principali dei disturbi mentali nei bambini includono:

      Situazioni psicologicamente difficili che traumatizzano il sistema nervoso.

    Questo può essere un periodo di adattamento nella società e le difficoltà di comunicazione ad esso associate, i conflitti dei genitori.

    Grave impatto psicologico, che ha causato lo spavento del bambino.

    O frequente sovra-stimolazione del sistema nervoso.

  • Mancanza di attenzione e cure parentali.
  • Rigidità e eccessiva educazione al rigore.
  • La relazione degli adulti tra loro e il background emotivo all'interno della famiglia.
  • La gelosia causata dalla comparsa di un bambino più piccolo.
  • Gli eventi esterni che si verificano attorno al bambino possono anche causare nevrosi. Prenditi cura del sistema nervoso del bambino!

    I primi sintomi che indicano la presenza di una malattia del sistema nervoso:

    • Ansia, paure infondate, pianto
    • Problema del sonno (con frequenti risvegli, difficile addormentarsi)
    • tosse
    • Problemi di linguaggio (balbuzie)
    • Problemi digestivi, disturbi delle feci
    • Difficoltà a interagire con le persone

    Eccitabilità eccessiva e aggressività, il comportamento chiuso del bambino è un campanello d'allarme per gli adulti.

    Con tali domande è consigliabile contattare immediatamente uno specialista. Ti spiegherà cosa fare per rafforzare il sistema nervoso. Il comportamento passivo dei genitori è irto di uno sviluppo più grave della malattia.

    In futuro, questi bambini hanno difficoltà nella loro vita: mancanza di capacità comunicative, indecisione, paura di problemi difficili.

    Se il ritmo abituale della vita è disturbato dalla disobbedienza e dalla crisi isterica del bambino, allora dovresti chiedere aiuto.

    Il problem solving completo aiuterà il bambino nel normale sviluppo psicologico.

    Segno di spunta nervoso in un bambino: segni e cause

    Un segno di spunta nervoso in un bambino è un movimento involontario di qualsiasi gruppo muscolare che non può controllare.

    Secondo i medici, ogni quinto bambino ha una breve balbuzie almeno una volta nella vita.

    Nel 10% dei bambini, la malattia è cronica.

    Tali cifre orribili indicano che un gran numero di bambini e adolescenti soffrono di difficoltà nella comunicazione, nei complessi e nei dubbi su se stessi.

    Il problema è molto serio e causa molte conseguenze negative, specialmente nell'età adulta.

    Ci sono tre tipi principali di tic nervoso per bambini:

      Rituale.

    Denti che si schiariscono, graffiano le singole parti del corpo (orecchie, naso), tirano i capelli.

    Motore.

    Smorfie involontarie (frequenti battiti di ciglia, sopracciglia accigliate), morso di labbra, arti a scatti.

    Vocal.

    Questi includono tutti i suoni involontari (sibili, tosse, grugniti e altri).

    I tic nervosi possono anche essere divisi in base al grado di manifestazione:

    Con l'azione di un solo gruppo muscolare.

    Il movimento viene eseguito contemporaneamente da diversi gruppi muscolari.

    I tic sono anche divisi per tipo di occorrenza.

    Il decorso principale della malattia può essere causato da:

    Nel 50% dei casi, una tic nervosa viene trasmessa dai genitori ai bambini.

    Il tipo secondario di un tic nervoso può svilupparsi in presenza di problemi:

    • Lesioni cerebrali e neoplasie
    • Patologia del sistema nervoso
    • encefalite

    La malattia colpisce il sonno del bambino. I bambini sono più difficili da dormire e dormire irrequieti.

    Descrive anche dettagliatamente come risolvere situazioni di conflitto nei libri di un altro psicologo infantile - Lyudmila Petranovskaya: "Se è difficile con un bambino" e "Supporto segreto. Attaccamento nella vita di un bambino ". Questi libri sono dei veri bestseller, hanno aiutato a portare pace a molte famiglie e puoi provarci.

    Trattamento del segno di spunta nervoso

    L'aspetto di un tic nervoso in un bambino dovrebbe allertare i genitori. È necessario consultare un medico se si osservano i seguenti sintomi:

  • Tick ​​baby dura più di 1 mese
  • Il problema interferisce con la comunicazione e la vita del bambino
  • Una manifestazione pronunciata di tic e un gran numero di movimenti nervosi
  • Per liberarsi di un tic nervoso per sempre, è necessaria l'assistenza tempestiva di un neurologo.

    Il medico sarà in grado di stabilire la causa del fenomeno e prescriverà un trattamento complesso:

    • medicazione
    • Sessioni di psicoterapia
    • Rimedi popolari

    Per un trattamento efficace di un tic nervoso, è necessario creare un ambiente domestico favorevole e calmo, per organizzare una corretta routine quotidiana, lunghe passeggiate, sport, pasti equilibrati.

    I decotti di erbe sono usati come rimedi popolari: camomilla, motherwort, valeriana, biancospino.

    L'aspetto del tic nei bambini di età inferiore ai 3 anni è particolarmente pericoloso. Questo è possibile in presenza di malattie gravi.

    I tic originati nei bambini dai 6 agli 8 anni sono i più facili da trattare e di solito non appaiono più.

    Alzare i bambini nervosi

    Un trattamento efficace della nevrosi nei bambini può essere effettuato solo nella complessa interazione di un medico e dei genitori.

    Speciali tipi di terapia, trattamento farmacologico e aiuto per adulti aiuteranno a salvare il tuo bambino da un esaurimento nervoso.

    Il bambino non sperimenterà più timidezza e imbarazzo, diventerà più attivo e allegro.

    Il lavoro dei genitori in questa materia è molto importante. È necessario fornire un ambiente confortevole per il bambino, scoprire le cause di esaurimento nervoso.

    Stretto in una rigida cornice di educazione, il bambino deve ricevere la sua parte di indipendenza. Non dovresti controllare ogni passo del bambino. Ogni madre deve dare la priorità al momento giusto.

    Puoi selezionare un'ora specifica o due al giorno, quando sarà completamente concentrata sulla comunicazione con tuo figlio.

    È responsabilità di ciascun genitore allevare un bambino normale, psicologicamente sano. Un'atmosfera armoniosa e rilassata permetterà a una persona con un sistema nervoso sano di crescere da un bambino.

    Crisi nei bambini

    Problemi nella comunicazione tra adulti e bambini si verificano durante determinati periodi in cui la psiche del bambino è più suscettibile di influenza negativa.

    Ci sono 4 periodi di crisi:

      Da 1 a 1 anno e mezzo.

    Una piccola persona non è in grado di combinare i loro desideri e opportunità.

    La manifestazione di un'eccessiva autonomia in un bambino con cui non può far fronte, a causa della sua età.

    Questo periodo è strettamente associato alla campagna per la prima volta a scuola. Comprendere lo stato difficile del bambino, la pazienza e l'attenzione dei genitori aiuteranno il bambino a fare i primi passi nell'età adulta.

    Il periodo dell'adolescenza associato al massimalismo giovanile è vicino. Un chiaro desiderio di dividere il mondo intero in "buono" e "cattivo".

    I genitori avranno bisogno della massima onestà nella comunicazione, del rispetto per l'ometto e della pazienza.

    Non esiste una chiara separazione delle crisi per età. In ogni caso, il bambino si sviluppa individualmente. E questi o altri atti compaiono in momenti diversi.

    Bambini "difficili"

    In certe situazioni della vita, i bambini obbedienti si trasformano in piccoli tiranni capricciosi.

    Se il bambino è nervoso e aggressivo, non ascolta nessuno, allora ci possono essere diverse ragioni per questo comportamento:

      Mancanza di principi di educazione.

    La vita di un bambino deve obbedire a certe regole. E non dovrebbe dipendere dall'umore o dal benessere degli adulti.

    La mancanza di un piano di educazione unitario.

    Tutte le famiglie dovrebbero avere la stessa opinione sulle regole di comportamento del bambino. Diverse decisioni e divieti dei genitori possono confondere il bambino.

  • Indulgere i capricci.
  • Non vale la pena di permettere al bambino tutto ciò che cerca urla e scoppi d'ira. Il comportamento istintivo del bambino sul raggiungimento delle grida desiderate dovrebbe essere completamente ignorato.

    I piccoli lo riconosceranno subito, davanti ai quali puoi organizzare i concerti, e chi degli urli non lo farà.

    Come fermare gli scoppi d'ira

    Molti genitori pensano a come rieducare il loro bambino, come cambiare il suo comportamento, in modo che gli stati d'animo quotidiani non accadano.

    E allo stesso tempo non capiscono perché il loro bambino di quattro o sei anni fa tutto per dispetto, non obbedisce, discute, gioca e scatta in risposta ai tentativi di trattenerlo.

    La regola principale da seguire è la pazienza. Genitori tranquilli - bambini calmi.

    Cosa fare se il bambino è nervoso e cattivo:

      Una semplice opzione per la maggior parte dei genitori, ma contro i ritorni: per soddisfare qualsiasi capriccio del bambino

    Con i capricci e le richieste di qualcosa, la madre corre rapidamente verso il bambino, dandogli la cosa necessaria. In altre parole, fare tutto, se solo il bambino non piangesse.

    Le conseguenze di tale educazione possono essere l'assoluta sicurezza del bambino in completa permissività. Il bambino non capisce la parola "no".

  • Opzione più difficile che richiede speciale contenzione e pazienza dei genitori
  • Con il prossimo bambino isterico, la madre con la faccia calma e il sorriso lascia la stanza. Ma non va lontano in modo che il bambino senta che l'adulto non lo ha lasciato.

    La mamma non ritorna mentre si sentono le urla. Non appena il bambino ha smesso di piangere, l'adulto si avvicina a lui con una piena sensazione di amore e cura.

    Se il capriccio continua ancora, allora la madre esce di nuovo e il processo continua fino a quando il bambino si calma completamente.

    Questo scenario è accettabile solo nel caso di capricci comportamentali. Se il bambino è veramente cattivo (trauma, malattia), lasciare il bambino da solo non è desiderabile.

    Il comportamento istintivo del bambino cambierà presto. Capirà che con le sue grida e gli scoppi d'ira gli adulti non ascolteranno.

    "È possibile" ed "è impossibile" nell'educazione

    I divieti sono parte integrante del processo educativo. Ma le parole "no" e "no" dovrebbero essere usate nella giusta direzione.

    Inoltre, Sulla Depressione