Qual è il nome della malattia quando una persona giace tutto il tempo

Le bugie patologiche, che in medicina vengono chiamate "pseudologia fantastica" o sindrome di Munchhausen, non sono considerate una malattia mentale separata, ma un disturbo complesso che ha una struttura complessa. La patologia può essere temporanea (da diversi mesi) o dura per tutta la vita. Gli scienziati hanno dimostrato che la malattia non è il risultato di epilessia, follia o demenza di una persona. Le bugie patologiche dovrebbero essere percepite come parte di un disturbo mentale generale e non come un fenomeno separato. Ad oggi, solo gli psicologi sono impegnati nel trattamento di tale deviazione.

Il bugiardo patologico cerca di far passare la finzione per la realtà con l'obiettivo di mettersi nella luce migliore prima degli altri. Nel corso del tempo, lui stesso inizia a credere nelle sue bugie. Il mondo in cui ci sono bugiardi non si adatta alla realtà.

Fino ad ora, i medici non possono arrivare ad un'opinione comune su come un bugiardo patologico può controllare le loro invenzioni e se questa persona può essere considerata pienamente capace.

Gli scienziati hanno dimostrato che l'emergere di una pseudologia fantastica ha ragioni anatomiche. Gli studi hanno confermato che la quantità di materia grigia (neuroni) nel cervello di un bugiardo patologico è del 14% in meno e il contenuto di fibre nervose supera il volume medio del 22% rispetto a una persona normale. Un tale eccesso indebolisce il contenimento morale e dà slancio alla fantasia.

Inoltre, le cause di un disturbo mentale possono essere causate dai costi della genitorialità nell'infanzia.

R ebenok potrebbe sperimentare:

  • insulti e umiliazioni da parte di genitori o colleghi;
  • mancanza di attenzione e amore dei genitori;
  • lodi eccessive, che hanno portato al desiderio di essere costantemente sotto i riflettori;
  • primo amore non corrisposto;
  • mancanza di percezione del sesso opposto nell'adolescenza.

La comparsa di una tendenza alle menzogne ​​patologiche in una persona adulta è spesso associata alle lesioni alla testa che ne derivano. Le bugie patologiche sono caratteristiche delle persone con bassa autostima, e quindi con l'aiuto delle bugie vogliono affermarsi nella società e mostrare la loro importanza agli altri. Le menzogne ​​diventano spesso una maschera caratteristica, dietro la quale una persona cerca di nascondere la sensazione della sua inutilità e inconsistenza.

Non l'ultimo ruolo nello sviluppo del disturbo ha la predisposizione ereditaria di una persona se c'è un parente in famiglia con una deviazione simile.

Alcuni studiosi sostengono che le menzogne ​​patologiche sono comportamenti caratteristici per alcolizzati e tossicodipendenti, e le persone che soffrono di sociopatia, narcisismo e psicopatia ricorrono costantemente a questo.

Il bugiardo patologico si distingue per il tipo isterico di personalità e quindi cerca di essere al centro dell'attenzione con l'aiuto delle continue bugie.

Un adulto che soffre di questo disturbo è distinto dall'immaturità mentale, cioè non può prevedere le conseguenze della sua fantasia. Il costante desiderio di ammirazione per la sua personalità, che non è raggiunto da azioni reali, non consente al bugiardo patologico di rendersi conto che le sue bugie sono facilmente esposte.

Ci sono un certo numero di sintomi caratteristici con cui un bugiardo patologico può essere identificato:

  1. 1. Quando si parla della stessa storia di vita, una persona confonde continuamente dettagli, sequenza di eventi, nomi di attori e date. E nella nuova compagnia, la storia dalla bocca di un bugiardo suona in modo diverso ogni volta.
  2. 2. Nel presentare argomenti, un bugiardo li esagera costantemente per dimostrare la loro veridicità, che alla fine giunge ad una completa assurdità e assurdità. Spesso una tale persona non è consapevole della mancanza di significato di quanto sopra.
  3. 3. Bugiardo patologico cerca di abbellire anche i dettagli senza alcun beneficio per se stessi.
  4. 4. Non esiste una base morale per un bugiardo patologico, quindi può facilmente inventare una storia su una terribile malattia o sulla morte di qualcuno vicino a lui.
  5. 5. Tale persona non considera la sua fantasia come riprovevole in caso di un piccolo disturbo o non è affatto riconosciuta come una bugia in nessuna circostanza.
  6. 6. Un bugiardo patologico non può essere portato fuori per pulire l'acqua, si divincolerà e schiverà, inventerà nuovi argomenti che non possono essere verificati o dimostrati. Di conseguenza, le sue tattiche si trasformeranno in un attacco - comincerà a schiacciare emotivamente, dimostrando il suo caso e accusando gli altri di incredulità.
  7. 7. Lo stato emotivo cambia quando una stessa storia viene presentata in ambienti diversi.
  8. 8. Quando una persona mente costantemente, dimentica molti dei dettagli della storia precedente, quindi ogni volta che dà argomenti completamente opposti, si rifiuta.
  9. 9. Gli pseudologi operano sul principio "qui e ora", quindi la finzione dichiarata è incoerente.
  10. 10. Un bugiardo patologico si adatta sempre alla persona da cui si aspetta un beneficio. Cerca di prevedere la risposta giusta alla domanda, senza esprimere la propria opinione.
  11. 11. Tali persone difendono sempre le loro argomentazioni inventate e sono completamente sicuri che abbiano ragione.
  12. 12. Un bugiardo con qualsiasi persona non familiare può mantenere un contatto visivo a lungo termine.

La manifestazione di almeno alcuni di questi sintomi indica un disturbo mentale. La normale reazione di una persona sana è il desiderio di svezzare, rieducare o influenzare con altri mezzi su un bugiardo patologico. Tuttavia, tali metodi non hanno successo.

In psichiatria e psicologia non esiste una diagnosi specifica di questo stato. L'individuazione della patologia dipende in gran parte dal riconoscimento personale della presenza di problemi mentali alla ricezione di uno psicologo. La Russia non conduce alcun esame umano aggiuntivo per la presenza della sindrome di Munchhausen, la diagnosi viene fatta esclusivamente sulla base delle osservazioni di uno psichiatra.

Negli Stati Uniti, è stato sviluppato un metodo per identificare i bugiardi. A tale scopo, viene effettuato un esame speciale del cervello per il contenuto di materia grigia e bianca in un paziente. Se ci sono deviazioni dalla norma, è possibile identificare la tendenza di una persona a menzogne ​​patologiche.

Per trattare questa patologia non è possibile. Ma se una persona ha un forte desiderio di migliorare e sopprimere la tendenza a mentire, si consiglia di visitare uno psicologo che aiuterà a superare questo carattere negativo. Ma le sessioni dovrebbero essere regolari. Se una persona interrompe la terapia troppo presto, tutto riprenderà.

Consigli per uno psicologo su come comportarsi con la gente comune quando si tratta di un bugiardo patologico:

  • non dovresti spendere le tue forze per la rieducazione di un bugiardo, dal momento che non intraprenderà alcuna azione;
  • quando comunichi, ogni fatto o argomento esposto da lui dovrebbe essere messo in discussione;
  • se possibile, è meglio allontanarsi emotivamente da una tale persona;
  • non dovresti cercare di coglierlo in una bugia e provare la verità, poiché ciò provocherà un disturbo psicologico ancora più grande del bugiardo.

Dovrebbe essere capito che il bugiardo patologico vive esclusivamente nelle loro illusioni.

Sintomi e cause dello sviluppo della mitomania

Il defunto Saramago, che nel 1998 ha ricevuto il premio Nobel per la letteratura, ha detto: "L'umanità ha attraversato diversi periodi - l'età della pietra, l'età del bronzo e fino ad oggi vissuta - il secolo delle bugie. Mentire è diventata una tradizione, un'abitudine, e oserei dire cultura. " Questa espressione letteraria di uno scrittore portoghese può diventare qualcosa di molto più serio di una semplice espressione letteraria. Oggi, una menzogna patologica è un disturbo della personalità, quando una persona si trova in uno stato patologico tutto il tempo, letteralmente distorcendo la realtà, chiamata mitismo, dal greco "mito" e "mania" (coercizione).

Come diventare mitomani

La mitomania si riferisce a un disturbo che non è privo di conseguenze dannose. Al contrario, la malattia ha una serie di effetti negativi a vari livelli. Nella società, lo sviluppo di un disturbo inizia con la perdita della propria autorità e il titolo di "narratore", inizialmente a casa. A poco a poco, il desiderio patologico supera i limiti della società di appartenenza nel settore dell'attività professionale, la fiducia in una persona si perde sempre di più, rimangono meno amici e, di norma, tutto finisce con l'isolamento da un gruppo sociale.

Secondo gli studi, i bugiardi patologici nel cervello hanno meno materia grigia responsabile per l'elaborazione delle informazioni e più bianco, che trasmettono informazioni, nella corteccia prefrontale. Gli scienziati ritengono che questa struttura anormale del cervello possa essere una delle ragioni per cui si cerca costantemente di mentire. Questo disturbo psicologico può essere, in alcuni casi, causa di casi scandalosi, come, ad esempio, nel caso di Enrique Marco, uno spagnolo, che 30 anni della sua vita ha detto a tutti di essere stato imprigionato dai nazisti nel campo di concentramento di Flossenbürg (Germania).

In ogni caso, la mitomania non è una malattia in sé, ma include una serie di sintomi che possono manifestarsi come varie malattie mentali, in particolare i disturbi della personalità. Pertanto, non esistono dati statistici specifici per il numero di persone interessate da questo problema. Inoltre, non è noto se uomini o donne siano colpiti più spesso.

La condizione è spesso un segno di schizofrenia, ma in questi casi è un sintomo secondario. Secondo gli esperti, la patologia può verificarsi anche nelle persone affette da un disturbo fittizio dell'ipocondria, con il risultato che il paziente sofferente praticamente inventa le malattie con le quali è presumibilmente malato.

Si dovrebbe sempre trovare la differenza tra un bugiardo che sta ingannando, al fine di proteggere se stesso oi suoi parenti per uno scopo specifico, ei mitologi che ricreano la realtà e iniziano a credere in ciò che hanno inventato.

La mitomania è una malattia che colpisce di solito le persone con bassa autostima. Mentono per sentirsi importanti e perché non sono in grado di comunicare efficacemente con le altre persone. Tali pazienti sono in grado di attirare l'attenzione, solo esagerando la situazione o inventando storie, a volte piuttosto aneddotiche.

Dopo aver trovato segni simili, la cosa migliore da fare è vedere uno specialista. Anche se è difficile parlare di trattamento e, soprattutto, di guarigione, ma questa è probabilmente l'unica forma di aiuto. Per lo meno, lo psicologo sarà in grado di aiutare il paziente a cercare di tornare nel mondo reale, distinguere le bugie dalla realtà, infondere abilità di autostima, superare l'insicurezza e così via. Se ci sono altri sintomi, a volte il trattamento può essere completato con sedativi o antidepressivi.

Determinare le caratteristiche delle bugie patologiche

  • Le storie del paziente sono solitamente folgoranti o fantastiche, ma non violano i limiti di probabilità, che è la chiave per identificare un bugiardo patologico. Le storie non sono una manifestazione di delusione o alcuni tipi estesi di psicosi. Con l'approccio appropriato, il paziente, come risultato, può riconoscere i frutti della sua invenzione come falsi, sebbene a malincuore.
  • La tendenza cronica fabrikativnaya non è causata dalla situazione immediata o dalla pressione sociale, almeno - non tanto quanto è organizzata da un tratto di personalità innata.
  • Alcune influenze interne o esterne sul paziente possono servire come motivo di comportamento. Ad esempio, estorsioni prolungate o ricatti possono portare a menzogne ​​ripetute e incessanti e svilupparsi in uno stato patologico.
  • Le storie, di regola, sono inclini alla rappresentazione della posizione vantaggiosa di un bugiardo. Il paziente "decora" il suo eroe, che spesso diventa se stesso. Racconta storie che lo descrivono come un eroe o una vittima. Ad esempio, una persona può essere presentata come un marito fantastico coraggioso, può essere associata a molte persone famose o avere una posizione elevata nella società o nella ricchezza.
  • Le bugie patologiche possono anche essere presentate come una falsa sindrome della memoria, in cui il malato crede sinceramente che gli eventi fittizi siano realmente accaduti. Il paziente può credere di aver raggiunto exploit sovrumani o atti impressionanti di altruismo, amore o ha commesso tremende azioni di diabolico male, che ora deve espiare o ha già riscattato nelle sue fantasie.

Diagnosi di bugie patologiche

La diagnosi di bugie patologiche può essere molto difficile, dal momento che vari criteri diagnostici, inclusi quelli internazionali, non contengono criteri precisi per la valutazione della condizione.

Molte altre malattie possono manifestare menzogne ​​patologiche come sintomo di malattie, per esempio, psicopatia, comportamento antisociale, disturbo di confine, disturbi narcisistici di personalità. Inoltre, la menzogna eccessiva è un sintomo comune di diversi stati psicopatologici abbastanza complessi.

Nei test con la macchina della verità, i pazienti dimostrano eccitazione, stress e senso di colpa dal loro inganno. Questo non è lo stesso di psicopatici che non hanno nessuna di queste reazioni. Le persone che soffrono di disturbi antisociali si trovano fuori da un senso di guadagno personale sotto forma di denaro, sesso e potere.

La mitomania è una patologia strettamente interna. La differenza tra disturbo di personalità borderline e bugie patologiche sta nel fatto che i bugiardi patologici stanno disperatamente cercando di affrontare il loro senso di abbandono, abuso o rifiuto, spesso con vuote minacce di suicidio o false accuse di altri. I pazienti con disturbo borderline non si sentono rifiutati, hanno alti livelli di fiducia in se stessi che li aiutano a mentire con successo.

A differenza delle persone con dati teatrali, i bugiardi patologici sono più drammatici. I Daffodils credono di aver raggiunto la perfezione e di sviluppare un senso della propria deificazione.

La mitomania spesso non mostra comportamenti antisociali, spesso mentono perché pensano che la loro vita non sia abbastanza interessante. L'unica diagnosi nel nostro sistema attuale, in cui l'inganno senza scopo è motivato da disturbi imitati. Questa diagnosi è spesso accompagnata da ipocondria - i pazienti mentono sui loro disordini fisici o psicologici inventati.

La psicoterapia è uno dei pochi trattamenti per una persona che soffre di bugie patologiche. Non sono stati condotti studi in relazione all'uso di un preparato farmaceutico per il trattamento di bugiardi patologici. Alcuni studi suggeriscono che i pazienti possono avere una predisposizione all'inganno. La formazione a lungo termine con metodi di psicoterapia non è in grado di portare ad un aumento regionale del volume di sostanza bianca e causare cambiamenti irreversibili nella chimica del cervello. Questo approccio è in grado di indirizzare il paziente verso la necessaria traccia del pensiero.

La menzogna patologica è un fenomeno complesso, a differenza di altre malattie mentali. Ha molte implicazioni per la vita e cambia la qualità della vita di coloro che soffrono di questa patologia. Attualmente non c'è abbastanza ricerca sulle menzogne ​​patologiche per garantire il trattamento, ma c'è qualche speranza.

Bugiardo patologico

Un bugiardo patologico è una persona che distorce continuamente la realtà e dice una bugia. Accade spesso che un bugiardo stesso inizi inconsapevolmente a credere nelle sue fiabe. Identificare un simile imbroglione è più difficile, perché le bugie sono diventate parte integrante della sua vita. Per determinare il bugiardo patologico di una persona, è necessario guardare attentamente la sua vita e analizzare le sue storie. Molto spesso, le discrepanze sono chiaramente visibili. Anche gli imbroglioni mostrano il linguaggio del corpo: contatto visivo a lungo termine o gesticolazione incerta. La causa delle bugie patologiche può essere una brutta esperienza nelle relazioni o nell'alcolismo e nella tossicodipendenza. Nel mondo moderno, è importante essere in grado di distinguere le bugie e anche di proteggersi dai potenziali ingannatori.

1 Qual è la causa delle bugie patologiche?

C'è sempre un certo motivo dietro una bugia. Analizza queste storie, cercando di trovare in esse qualcosa in comune. Forse il tuo amico sta cercando di aumentare la bassa autostima o la sua autorità agli occhi degli altri con l'aiuto di una bugia?

Un altro motivo potrebbe essere il desiderio di suscitare simpatia e di aumentare l'attenzione verso la sua persona. Il suo cavallo è di far saltare in aria un elefante. Un normale graffio si trasforma in sanguinamento arterioso e una tosse secca porta all'ultimo stadio della tubercolosi. Altri ancora si trovano solo per abbellire la storia. Quindi, stanno cercando di portare il colore nella loro vita quotidiana, ingannando se stessi e gli altri.

2 Attenzione alle manipolazioni.

Nessuno può manipolare meglio dei bugiardi patologici. Possiedono questa arte così come una bugia. Quando provi a portarli in acqua pulita, è incluso il metodo del flirt o della pietà. Forse un bugiardo proverà a fare pressione sulla pietà per metterti in cattiva luce e farti sentire in colpa. Flirtare è un'arma, grazie alla quale puoi tranquillamente "scendere" da un argomento pericoloso senza destare sospetti. Immagina che il tuo amato ti abbia fatto dubitare della sua lealtà. Alla frase: "Tesoro, e chi era quella bionda nella tua compagnia?" Il bugiardo inizierà immediatamente a flirtare con le parole: "Tesoro, non prestare attenzione, sei il mio migliore!". Una persona che non nasconde nulla cercherà di chiarire immediatamente la questione per evitare malintesi in futuro.

3 Prendi un bugiardo di sorpresa.

Quando provi a portare l'imbroglione patologico a sgombrare l'acqua, i bugiardi iniziano a eludere la risposta, a spostarsi da un argomento all'altro. Le risposte, se fornite, sono vaghe e incomplete. Solo allora, dopo aver analizzato la conversazione, ti renderai conto che non ti è stato detto niente di concreto, ma ti sei appena girato intorno al dito.

Immagina una situazione: il tuo amico ha rotto con la sua anima gemella. Un bugiardo patologico alla domanda: "Perché hai deciso di disperdere?" Cercherà di allontanarsi dalla verità. "Tutto è andato per questo" o "Sarà meglio per entrambi." Prova al minimo sospetto a porre le domande più dirette, non lasciandoti ingannare, ad esempio: "Tutto andrà bene. Dimmi cosa è successo dopo tutto? ". Un potenziale bugiardo sarà preso alla sprovvista.

4 Se hai beccato un bugiardo in una scena del crimine

I potenziali bugiardi hanno una cosa in comune: il principale metodo di difesa è mostrare aggressività. Hai colto in flagrante un uomo, ma si è rivolto a un'offensiva offensiva psicologica? Congratulazioni, di fronte a te - un bugiardo patologico.

È necessario chiarire questo punto: se si cattura una persona ordinaria nel torto, allora si scusa colpevolmente e si pente. Un vero bugiardo sarà infuriato - trovi un difetto nel suo mondo ideale dei sogni. Forse inizierà a inventare ancora più bugie o a giustificarsi.

5 Prova a scoprire un'altra versione della storia.

Chiedi a qualcuno che conosci di dire la loro versione di quello che è successo. Confronta con la storia di un potenziale bugiardo patologico. Noti le contraddizioni? Quindi è il momento di controllare i dintorni per altri imbroglioni. Facciamo un esempio. Durante una tazza di tè, un amico ti ha raccontato di come il suo giovane uomo con i pugni le ha alzato in piedi in un bar. Chiedendo a un altro amico che era sulla scena, hai imparato che i ragazzi si sono limitati a lottare verbalmente. Quindi, c'è un'alta probabilità che il primo amico, un potenziale bugiardo patologico, stia provando a gonfiare la sua autorità e a divertire la sua autostima. I bugiardi possono interpretare male ciò che hanno sentito da altre persone, credendo che non ci sia nulla di sbagliato in questo. Possono anche prendere gli eventi e i casi di estranei come base delle loro bugie. Più tardi, quando viene rivelata una tale menzogna, diventa molto scomodo.

6 tono

Come già accennato, i bugiardi patologici sono sempre fiduciosi nelle loro bugie e nella loro veridicità. Il tono della loro voce in questi momenti è sempre fluido e calmo. Potrebbe diventare un po 'più alto o più basso se il bugiardo si rende conto di essere stato individuato. Accade che possa iniziare una piccola lisping, che non è mai stata osservata prima.

7 Il linguaggio del corpo è nostro amico

Non è un segreto che il linguaggio del corpo può dire molto su una persona. I potenziali bugiardi non evitano mai di guardare, ma mantengono il contatto visivo per sembrare più credibile. Per un breve momento, i loro occhi possono iniziare a correre da un lato all'altro: in questo momento gli ingannatori escogitano la continuazione dei loro racconti. Potrebbe esserci un leggero intoppo durante il quale lo sguardo si abbassa. Quando cerchi di portare acqua pulita, il discorso dei bugiardi diventa più fluido con esitazione e la gesticolazione è più attiva. Pertanto, stanno cercando di accelerare la transizione verso un altro argomento che è più sicuro per loro.

8 Dimmi chi è il tuo amico

Spesso i bugiardi sono persone che hanno problemi nelle loro relazioni con la società. Ad esempio, una ragazza che una volta ha avuto una brutta storia d'amore potrebbe poi mentire alle sue amiche sulla sua relazione con il sesso opposto, al fine di convincere loro e loro stessi della loro importanza ed esperienza. Se una persona ha avuto una famiglia disfunzionale e un'infanzia infelice, allora è più probabile che inizi a mentire agli altri sulla sua vita familiare, anche se non è per consolarsi e non dare ad altri il ridicolo. Un altro esempio è che se un adolescente ha una relazione negativa tra pari, allora abbellirà i suoi risultati per ottenere credibilità e riconoscimento.

9 Sorriso e occhi da bugiardo

Le bugie patologiche possono anche essere determinate dallo sguardo e dal sorriso. Gli occhi sono lo specchio dell'anima. In un bugiardo inesperto, i suoi occhi corrono costantemente, cercando di non incontrare l'interlocutore. Raramente sorridono al momento delle bugie, perché anche un ridicolo caso immaginario colpisce la loro coscienza. L'aspetto di un bugiardo esperto è sempre dritto, occhi negli occhi. Un sorriso è solitamente falso, in cui lo spazio intorno alle labbra cambia.

10 La tranquillità è anche un segno.

Se menti - sei nervoso, paura di essere preso in esso. Allo stesso tempo, un bugiardo patologico appare sempre rilassato e spensierato. Ciò è dovuto al fatto che tali ingannatori non vedono praticamente la differenza tra menzogne ​​patologiche e realtà. I bugiardi non credono che mentano, per loro è solo una storia con pochi abbellimenti e aggiunte da loro stessi. Guardali. Sono sempre socievoli e benevoli (esattamente fino al momento in cui vengono sorpresi a imbrogliare), e alcuni mentono così bene che persino conoscendo la verità inizi a dubitarne.

11 abitudini nascoste

I bugiardi patologici sono la maggior parte delle persone che hanno problemi con la dipendenza dal gioco d'azzardo, sostanze illecite (tipi di droghe leggeri e duri), dipendenza da alcol, ingordigia e altre cattive abitudini.

Ora è diventato di moda avere un fisico anoressico, quindi i gruppi associati alla perdita di peso sono diventati uno dei più popolari su Internet. Le ragazze adolescenti, essendo affascinate da diete rigide, ottengono l'anoressia oltre alla diagnosi e molte malattie. Diventano anche bugiardi patologici nei confronti dei loro genitori. Le ragazze al tavolo della famiglia mangiano con tutti, ma vale la pena che i loro anziani siano distratti mentre vanno in bagno per essere "ripuliti", dopo di che lodano la loro madre per una cena deliziosa. Non tutti pensano a un lato psicologico dell'anoressia, ma possono anche esserlo dopo averlo curato.

I tossicodipendenti sanno anche mentire in modo molto convincente, quindi è molto difficile distinguerli tra le persone sane. Guardando nei loro occhi, dicono che "500 rubli sono per libri di testo", mentre loro stessi acquistano sostanze proibite per loro.

12 Ritorno al mondo reale

Il mondo delle bugie per bugiardi patologici è reale. Nel corso del tempo, cominciano a credere nelle loro bugie, non distinguendole dalla verità. Tendono ad esagerare anche le piccole cose. La lode fugace del capo per loro è una promessa di miglioramento, e un complimento è una vera dichiarazione d'amore. Questo è pericoloso Prima di tutto, è pericoloso che una persona non realizzi la situazione reale, a volte sovrastimando le sue possibilità. Quando incontrare la crudele realtà dei bugiardi può portare alla depressione, rinunciare a se stessi e agli altri. Se decidi di svezzare qualcuno dai tuoi cari da una bugia, allora dovresti farlo nel modo più attento possibile, perché la realtà può dare uno schiaffo in faccia, che abbasserà l'autostima, motivo per cui l'ex bugiardo patologico prenderà il vecchio.

13 A proposito di carriera

I potenziali bugiardi patologici hanno una storia molto lunga. Di norma, non rimangono a lungo in un posto, perché nessun datore di lavoro tollera un dipendente del genere. I cheaters sono molto riluttanti a rispondere alle domande sul lavoro e la domanda diretta di un frequente cambiamento di attività li spaventa, quindi cercano di cambiare argomento il più rapidamente possibile. Considera un esempio. Alla domanda: "Ho deciso di andare a lavorare in farmacia per chattare con te, e tu di nuovo esci. Perché se ne è andato, dopo tutto, non ha nemmeno lavorato per un mese? " In generale. Tali domande tra i bugiardi - tabù.

Bugia patologica come dipendenza

L'affermazione "mentire non è buono" per un bugiardo patologico è irrilevante. Sì, si scopre che ci sono persone che parlano costantemente di menzogne ​​e allo stesso tempo sentono il bisogno di comportarsi in quel modo. Ma la menzogna patologica, o pseudologia (dal greco: menzogna pseudos e parola iogos, dottrina) non dovrebbe essere confusa con l'inganno per profitto, lusinghe o altri motivi egoistici. La dipendenza dalle proprie bugie è una tendenza patologica a inventare e raccontare agli altri eventi, successi e avventure della propria vita per attirare l'attenzione e elevarsi sugli altri. Ad esempio, una persona può parlare di aver ricevuto una posizione elevata, ha acquistato un'auto costosa, è volata a Cuba, ecc. Le menzogne ​​patologiche su se stesse in una luce negativa (auto-conversazione) sono molto meno comuni.

La principale differenza di inganno patologico dal solito è che nel primo caso, la persona si abitua gradualmente al ruolo e inizia a credere nelle proprie bugie. Sebbene non tutti gli psicologi siano d'accordo con questa opinione, tutti attribuiscono all'unanimità la pseudologia a un particolare disturbo mentale. Vivere vicino a un bugiardo patologico o costretto a comunicare regolarmente con lui diventa un vero incubo per le normali persone oneste. Ma è possibile cambiare questo comportamento? Proviamo a capire tutto in ordine.

Segni di inganno patologico

La dipendenza dalle menzogne ​​incessanti viene solitamente considerata non come una patologia comportamentale separata, ma come parte di un disturbo psicologico generale della personalità. Il bugiardo patologico non si rende conto di quanti danni possa infliggere a se stesso e ai suoi dintorni raccontando continuamente bugie su se stesso. E oltre a usare le bugie, fa inconsciamente molte cose, e alcuni segni lo tradiscono:

  • il messaggio sullo stesso evento è in continua evoluzione, ricoperto da nuovi dettagli, spesso contraddittori;
  • incoerenza nella presentazione di eventi e fatti, a causa della natura impulsiva;
  • esagerando non solo i fatti significativi della vita, ma anche la menzogna sulle sciocchezze;
  • assoluta ipocrisia;
  • protezione, aggressività e intraprendenza nel caso, le sue bugie sono rivelate; la capacità di dare la colpa a colui che ha portato all'acqua pulita;
  • non riconoscimento delle proprie menzogne ​​o riconoscimento in situazioni eccezionali, quando l'inganno minaccia significativamente il benessere personale;
  • adattarsi a una persona che ha bisogno di benefici e mancanza di opinione personale;
  • Bugie "blasfeme": sulla morte di una malattia grave e intima di un bambino, un incidente d'auto, ecc.

La reazione di una persona comune alla fantasia di un bugiardo è sempre espressa dal risentimento e dall'indignazione. Ma un bugiardo patologico non vuole offendere nessuno: vuole solo essere discusso e discutere della sua vita. Spesso lui crede nelle sue bugie, ma è positivo (successo di carriera, vincite, ecc.)

Cause di inganno patologico

L'inganno patologico in un adulto è radicato nell'infanzia. Naturalmente, molti in tenera età amano fantasticare, ma questo è buono finché non supera tutti i confini e inizia a creare difficoltà con la comprensione con i genitori e gli amici.

I bambini inclini a mentire, fanno in modo di attirare l'attenzione su se stessi. Spesso questo è il modo in cui i bambini si comportano, che, con pieno supporto materiale, manca di affetto e cura dei genitori. Oppure, al contrario, il bambino viene costantemente elogiato, nemmeno nel caso, che ha sviluppato un'eccessiva autostima e il desiderio di "costruire" gli altri intorno a loro, di essere costantemente al centro dell'attenzione.

Nell'età adulta, le bugie patologiche sono spesso causate mascherando le proprie mancanze. Quindi, un uomo che racconta a tutti di un vertiginoso successo di carriera è, in effetti, un uomo pigro e un parassita, mentre una donna che non riceve attenzione dal sesso opposto afferma di essere cosparsa di complimenti e doni. Di solito dietro la facciata di bugie in questo caso, nascondendo complessi e paure, le bugie diventano una specie di difesa psicologica.

Diagnosi e trattamento dell'inganno patologico

In generale, correggere e curare un bugiardo patologico non è possibile, perché in senso stretto, la pseudologia non è un disturbo mentale, ma un tratto negativo della personalità. E il problema qui è molto più profondo di quanto possa sembrare.

La diagnosi speciale di inganno patologico nel nostro paese non esiste. L'identificazione di questo particolare comportamento è possibile al ricevimento di uno psicologo, e che se la persona stessa confessa come si comporta.

Negli Stati Uniti esiste un metodo speciale per lo studio del cervello, che può essere utilizzato per rivelare la propensione a bugie rampanti. Quindi, nei bugiardi patologici nella corteccia prefrontale, il volume dei neuroni (sostanza grigia) è ridotto e il volume delle fibre nervose (sostanza bianca) è aumentato rispetto alla norma. Pertanto, la struttura della corteccia prefrontale influenza la suscettibilità di una persona a dire falsità.

Non esiste una cura per la dipendenza dalle proprie bugie, e inoltre non ci sono farmaci che "costringono" una persona ad essere onesti. E le opinioni su se una persona può migliorare, gli psicologi divergono. Da un lato, questo è reale se la persona stessa realizza la distruttività del suo comportamento e vuole cambiare, e dall'altro è impossibile, perché la struttura del cervello non può essere cambiata. Le sessioni di assistenza psicoterapeutica, in cui una persona impara a trovare le cause delle sue bugie e a comprendere se stesso, possono solo fornire un effetto a breve termine. E poi il bugiardo riprenderà il vecchio.

E che dire di quelli che hanno tutto il tempo o periodicamente in contatto con un bugiardo patologico? Alcuni consigli dovrebbero aiutare a comunicare:

  • Non cercare di allevare un bugiardo. Argomenti e morale per influenzarlo inutile.
  • Smetti di credere in tutte le sue storie e metti in dubbio ogni frase.
  • Rompere emotivamente da un bugiardo e non aspettare cambiamenti positivi.
  • Non cercare di strappargli la maschera - questo non farà che aggravare il suo stato psicologico.
  • Smetti di comunicare con questa persona e taglia tutti i fili che ti legano, se possibile.
  • Ricorda che un bugiardo patologico non accetterà mai la realtà così com'è e continuerà a vivere con illusioni e falsità.

Bugiardo patologico

Bugiardo patologico - tipo di personalità psicologica; una persona che spesso mente cercando di impressionare gli altri. Nella letteratura medica, questo tipo di personalità è stato descritto per la prima volta oltre 100 anni fa. Alcuni psicologi credono che i bugiardi patologici differiscano dai bugiardi ordinari in quanto il bugiardo patologico è sicuro di ciò che sta dicendo la verità e allo stesso tempo entra nel ruolo. Molti, tuttavia, non sono pienamente d'accordo con questa interpretazione, ma concordano sul fatto che le bugie patologiche sono uno stato mentale speciale. Sebbene il termine "bugiardo patologico" non sia usato nella diagnosi clinica, la maggior parte degli psichiatri ritiene che questo tipo di personalità sia il risultato di una malattia psichiatrica o di una bassa autostima.

L'insorgenza di questo disturbo - cioè l'inclinazione di una persona a menzogne ​​patologiche - gli psicologi si riferiscono a una serie di eventi traumatici accaduti a una persona durante l'infanzia. Questo può essere costante umiliazione e critica da parte degli adulti, mancanza di amore da parte dei genitori, primo amore non corrisposto o rifiuto del sesso opposto, che porta a una bassa autostima durante il periodo della crescita. A volte la stessa malattia può manifestarsi anche in età adulta dopo una lesione cerebrale traumatica. Inoltre, i ricercatori della University of Southern California hanno scoperto che le bugie patologiche hanno una base fisica. La loro conclusione è stata che il cervello dei bugiardi patologici differisce dalla norma: nella sua corteccia prefrontale, il volume della materia grigia (i neuroni) è ridotto e il volume della sostanza bianca (fibre nervose che collegano il cervello) è aumentato del 22%. Questa parte del cervello è connessa all'insegnamento del comportamento morale e al senso del pentimento.

La materia grigia è composta da cellule cerebrali, e il bianco è una sorta di "collegamento" tra di loro. Un eccesso di sostanza bianca aumenta la capacità di mentire bugiardi patologici (è molto più facile per loro fare il difficile lavoro di fantasia) e indebolisce il loro contenimento morale. La nostra morale e il modello di comportamento corretto non è necessario per loro, anche se durante l'infanzia queste persone hanno imparato che mentire non è buono, proprio come tutti gli altri.

Il grado di manifestazione di questa malattia può essere diverso. I coniugi di alcuni bugiardi patologici dicono che queste persone mentono senza motivo, proprio così, e mentono sulle cose che sono piccole, senza importanza. Per esempio, mentono sul fare qualcosa ieri, e non oggi, senza alcuna ragione apparente e beneficio. Gli psicologi dicono che i bugiardi patologici possono o non possono credere alle loro bugie. Le persone con un alto grado di malattia credono nelle loro storie. Creano attorno a sé un mondo del genere, ciò di cui hanno bisogno in questo momento in una conversazione con questo interlocutore. Spesso, passando a un nuovo compagno, creano un mondo completamente diverso. I bugiardi patologici con una forma meno pronunciata della malattia sanno che mentono, ma credono che le loro bugie non danneggino nessuno, quindi non è chiaro per loro perché le persone intorno a loro si offendono e si allontanano da loro. Al contrario, una bugia li aiuta ad aumentare la loro autostima agli occhi degli altri, cioè a creare se stessi come vorrebbero, e non ciò che sono realmente. Perché spesso la realtà della propria persona e della propria vita non li soddisfa così tanto da considerare la vita in un mondo immaginario come la via d'uscita.

Le bugie patologiche dovrebbero essere considerate come parte di un disturbo psicologico basico di personalità, piuttosto che un singolo difetto. Va notato che questo disturbo è uno dei temi più controversi nel mondo della psicologia di oggi. Le conseguenze della bugia senza speranza possono essere le più imprevedibili per la vittima dell'inganno e per il mentitore stesso.

Oltre a usare falsità, ci sono alcune cose che i bugiardi patologici tendono a fare consapevolmente e inconsciamente. Se riesci a riconoscere questi "sintomi", allora è facile portare un bugiardo a ripulire l'acqua.

• Esagerando i loro argomenti per farli sembrare veritieri, un bugiardo può andare all'estremo quando le dichiarazioni diventano ridicole. In particolare, spesso non si accorge del grado esagerato delle sue affermazioni.

• Un bugiardo patologico ama essere al centro dell'attenzione universale, così, senza esitazione, porterà ancora più assurdità impensabili per mantenere l'interesse per la sua persona.

• Mentre una persona normale, quando ha a che fare con persone non familiari, può trovare difficoltà a mantenere un contatto visivo a lungo termine, il bugiardo lo compie con facilità.

• La tendenza a mentire nasce in giovane età, nel corso degli anni diventa sempre più difficile per una persona dire la verità.

• Le bugie patologiche sono difficili da controllare. L'attento osservatore noterà che la stessa storia dalla bocca di un bugiardo cambia di volta in volta.

• Mentire a se stesso contraddice. Questo può essere visto nella continuazione delle storie ascoltate in precedenza.

• Se cerchi di ricontrollare i fatti facendo domande, il bugiardo patologico assumerà immediatamente un atteggiamento difensivo o tenterà di cambiare argomento di conversazione.

• I bugiardi patologici sono estremamente impulsivi, agiscono sempre "qui e ora", quindi le bugie che riproducono sono piuttosto incoerenti.

• Fondamentalmente, i bugiardi credono di avere sempre ragione, mentre altri sbagliano, ed è questa convinzione incrollabile a sé stante che li trascina fino in fondo. Con un'amara ostinazione si oppongono all'ovvio.

Prima di strappare le maschere agli altri, armati di tipici segni di menzogna, bisogna ricordare che se una persona mostra diversi segni da questa lista, non dice ancora che sei un bugiardo patologico. Il rifiuto, così come le accuse, devono essere affrontati con ragioni e prove piuttosto serie, quindi controllate le vostre osservazioni attraverso la lente del dubbio, confrontate con le osservazioni di altre persone e solo dopo trarrete le conclusioni appropriate.

Mitomania: cosa fare se si è di fronte a un bugiardo patologico?

Probabilmente, si può dire con sicurezza che non una singola persona sul nostro pianeta abbia mai incontrato una bugia. Una bugia per profitto, una menzogna per la salvezza, un desiderio di evitare la punizione trasferendola ad altri - tutto questo è in qualche modo familiare ad un enorme numero di persone. Sia noi che quelli che ci circondano usiamo menzogne ​​per ognuno dei loro scopi. Tuttavia, ci sono individui che non solo non possono vivere senza menzogne, ma loro stessi credono in esso. Queste persone sono chiamate bugiarde patologiche o bugiardi.

Chi sono i bugiardi patologici?

Per capire chi è un bugiardo così patologico è abbastanza semplice. Forse hai visto o letto dei lavori sul cosiddetto Barone di Munchhausen. Questo personaggio era pronto all'immaginazione: volò al centro verso i nemici e indietro, gettò oggetti sulla luna e li tirò fuori, arrampicandosi sugli steli dei piselli. Una delle caratteristiche più importanti di Munchhausen era che odiava le bugie e, quindi, considerava tutte le sue storie come vere. È questo tratto importante che è sempre inerente ai bugiardi patologici: credono in ciò che dicono, molto spesso insultando o risentendo il loro interlocutore se cerca di coglierli in una bugia. Pertanto, è spesso possibile trovare un altro nome per questo termine, vale a dire il complesso di Munchhausen. Tuttavia, questo nome non è limitato a questi nomi. Potresti imbatterti in termini quali, ad esempio, una fantastica pseudologia e una mitomania, che denotano tutte le stesse bugie patologiche. La condizione di una persona che accompagnava la mitomania cominciò a essere attivamente discussa con la liberazione del lavoro dello psichiatra francese Ernest Dupré più di cento anni fa, che introdusse questo termine.

Una persona che si trova in uno stato di mito ha un tipo speciale di personalità o uno stato mentale speciale che lo incoraggia a fare proprio questo. Questo stato non appare in una persona dal nulla, ma è radicato in alcuni profondi problemi psicologici o lesioni. Molto spesso, questo comportamento è associato a bassa autostima o esperienze infantili. Tuttavia, anche la consapevolezza che questo non sta accadendo proprio come quello non allevia la condizione delle persone che sono vicine a una persona incline alle menzogne.

Come distinguere un bugiardo patologico?

Per affrontare il problema delle bugie croniche, devi sapere cosa distingue questa tendenza a mentire dalle menzogne ​​ordinarie. Risolvere questo problema è importante, in quanto un bugiardo patologico può causare gravi danni alla salute mentale. Più vicino a questo bugiardo patologico, più le tue esperienze saranno difficili. Un grave danno a te può causare parenti stretti, amici, colleghi e l'altra metà, che soffre di questa malattia.

Eppure, come riconoscere un bugiardo patologico? Innanzitutto, dovresti ascoltare attentamente le sue storie. Succede spesso che dopo un po 'una persona possa di nuovo iniziare a raccontare una storia che ti è già familiare. Se non vuoi aspettare, puoi solo chiedere. Allo stesso tempo, è necessario memorizzare non solo l'essenza della storia, ma anche dettagli meno significativi. Nella narrazione di un bugiardo a un ascoltatore attento, non è difficile notare una quantità significativa di incoerenze e incongruenze con quello che ha detto prima. Tali cambiamenti di solito riguardano dettagli minuziosi e possono cambiare quante volte il bugiardo ripete la sua storia. Ciò è particolarmente sorprendente, in quanto contrasta con la storia stessa, che di solito, nonostante un po 'di fantasia, a prima vista può sembrare molto convincente e credibile.

Allo stesso tempo, la menzogna patologica di una persona si trova talvolta anche nelle cose più insignificanti, e non riceve alcun beneficio a causa della bugia. Inoltre, queste persone non si vergognano assolutamente di mentire su cose serie, come la malattia o la morte di qualcuno. D'accordo, sarebbe spiacevole per te ascoltare le false storie che qualche disgrazia è accaduta ai tuoi amici, preoccuparsi di ciò.

Una caratteristica importante di un bugiardo patologico è anche il fatto che considera le sue eccessive menzogne ​​come normali o non le riconosce affatto. Se cerchi di accusarlo di mentire, inizierà a schivare, inventare scuse ed evitare conferme in ogni modo possibile. I documenti verranno rubati o bruceranno, ei testimoni di questi eventi saranno magicamente lontani e "fuori dalla zona di accesso". Molto probabilmente, verrai accusato di sfiducia e cercherai di incolparti di te.

Le ragioni di questo comportamento

Le bugie patologiche di per sé non sono considerate malattie mentali, il più delle volte si manifestano in un cosiddetto complesso disturbo della personalità. Di solito una tale persona non capisce affatto che una bugia danneggia non solo gli altri, ma anche se stesso. Più una persona giace, più diventa invischiato nella "rete" delle sue stesse bugie. Ogni volta sarà sempre più difficile per lui distinguere la realtà dalla fantasia, dal momento che si rende conto di essere parte della fantastica realtà creata da lui stesso. Forse, inizialmente, una persona lo fa consapevolmente, temendo di incontrare il mondo reale faccia a faccia o di non volersi accettare come lui. Tuttavia, in questo caso, il bugiardo di solito smette di svilupparsi e migliorare se stesso, perché ha già un sostituto molto più dolce. C'è una crescente differenza tra il modo reale e inventato di se stesso, che aumenta solo la riluttanza del bugiardo a considerarsi come il presente.

Si ritiene che la mitomania abbia cause nell'infanzia. Molti bambini hanno la tendenza a fantasticare, e questo è assolutamente normale, finché i miti non nascono dalla semplice fantasia. Un bambino può farlo per attirare l'attenzione. Tuttavia, questo non significa che la menzogna eccessiva si verifica solo nei bambini con una mancanza di attenzione. Il desiderio di ricevere sempre più interesse per la propria persona può anche sorgere tra coloro che lo hanno ricevuto in abbondanza e sviluppato una stima di sé gonfiata. In generale, si può affermare che la mitomania è strettamente correlata a varie violazioni dell'autostima. Da adulto, le paure legate al mondo reale, la riluttanza a cambiare la propria vita quando non si adatta a se stessi, sono spesso collegate a questo, ma semplicemente nascondersi dietro una bugia come dietro uno schermo. Tali persone di solito soffrono di una lunga lista di vari complessi, ma non sono pronti ad affrontarli da soli.

Cosa fare se il tuo amico è un bugiardo patologico?

Se scopri che il tuo amico ha la maggior parte dei segni di una menzogna patologica, non precipitarti alle conclusioni. Identificare le bugie patologiche può essere abbastanza difficile, e rischi di commettere un errore se non hai abbastanza fatti per trarre conclusioni.

Immediatamente per esporre una persona, e ancora di più per insultarlo, è la peggiore decisione, perché dopo sarà ancora più profondamente martellato nel suo "guscio". Pertanto, dobbiamo agire con estrema cautela.

Tuttavia, sopportare il fatto che un bugiardo rovini la tua vita non vale la pena. Ci sono diversi suggerimenti che possono aiutare la tua convivenza con un bugiardo patologico. La cosa più importante è smettere di accettare le parole di un bugiardo per la verità. È necessario, mentre ascolti una persona, cercare di estirpare il "grano dalla paglia", percependo da lui solo le informazioni che sei in grado di controllare. Se le sue parole su qualsiasi argomento sono molto importanti per te, controlla attentamente queste informazioni, e se risulta essere falso, non leggere le notazioni dei bugiardi e la moralizzazione. Sprecherai la tua forza, correndo il rischio di deteriorare la relazione con un bugiardo. Nel caso in cui decidessi di discutere tranquillamente il problema e indichi al piccolo bugiardo che sei preoccupato per la situazione e vuoi aiutarlo, ma si rifiuta di riconoscere il problema, non provare a sviluppare ulteriormente questo argomento. Molto probabilmente, il tuo amico non deciderà mai di ammettere a se stesso di avere una tendenza a ingannare e, quindi, non cambierà mai. Se questo non ti soddisfa, se non vuoi essere vicino a una persona del genere per tutta la vita, dovrai interrompere tutti i contatti e smettere di comunicare. Se il bugiardo non riconosce il problema e sei oppresso da tale comunicazione, questa è l'unica via d'uscita.

Certo, ci sono momenti in cui una persona realizza gradualmente che sta mentendo e vuole liberarsene. Come aiutare una persona che mente a se stesso? Il trattamento di tali problemi dovrebbe essere effettuato con uno psicoterapeuta. Anche se non ci sono garanzie precise che l'inganno patologico scomparirà del tutto, la mitomania viene curata solo in questo modo, perché nessuna pillola per mentire è stata inventata ancora.

7 tipi di persone che mentono come respirare

Ecologia della vita. Psicologia: a volte tutti noi possiamo mentire in certi momenti della nostra vita. Ma ci sono persone che mentono facilmente come respirano.

Come riconoscere un bugiardo

A volte tutti possiamo mentire in certi momenti della nostra vita. Credo che sia vero. So che posso mentire se c'è bisogno di proteggere coloro che amo, o quando sento che sono in pericolo.

Ma ci sono persone che mentono facilmente come respirano. In effetti, se non potevano mentire, penso che sarebbero stati fatti a pezzi.

Forse sto drammatizzando un po ', ma ti rivelerò un altro piccolo segreto su di loro. I bugiardi a volte credono nelle loro stesse bugie. Mentire diventa parte della loro vita e si mescola con i fatti veri che dicono. È incredibile vedere un bugiardo al lavoro e, se conosci una persona simile, capisci bene di cosa sto parlando.

Tipi di bugiardi presenti nella tua vita

Ora parliamo di persone che non mentono come nessun'altra. Le persone che mentono con la stessa facilità con cui respirano sono solitamente di un certo tipo. Spesso soffrono di disturbi mentali o di personalità.

Ma ci sono quelli che nascondono le loro malattie e lo fanno molto bene. Potrebbero volerci anni per comprendere l'entità del loro comportamento inappropriato e il numero di menzogne ​​che dicono.

Qui ci sono persone che sono più inclini a condurre una doppia vita.

psicopatici

Conosci qualcuno che ha una psicosi? Forse non lo sai per certo. Uno psicopatico non è necessariamente una persona crudele. Può essere carino e apparentemente vivere una vita normale. Se non comunichi con lui da vicino, potresti anche non sospettare che ci sia qualcosa di sbagliato nella sua testa, ma è proprio l'opposto.

Gli psicopatici sono uno dei più grandi bugiardi perché tutto ciò che fanno è costruito sull'inganno.

Non hanno simpatia e lavorano sul loro fascino per ottenere tutto ciò che desiderano a scapito della tua sicurezza o dei tuoi sentimenti. Mentire è la seconda natura di uno psicopatico che preferisce le bugie per ottenere benefici piuttosto che dire la verità per aiutare gli altri.

estroversi

Sei sorpreso? Sapevi che gli estroversi tendono a mentire molto di più degli introversi? C'è una spiegazione abbastanza semplice per questo. Un estroverso è un essere sociale, e la maggior parte dell'interazione sociale richiede qualche tipo di menzogna. In effetti, gli incontri informali vanno più facilmente quando puoi dire "una piccola bugia in soccorso".

Pensaci: comunicando con gli estroversi, rischi di sentire altre bugie.

L'interazione sociale significa situazioni di interazione e le situazioni di interazione significano più ragioni per mentire al fine di salvare sentimenti e ridurre lo scontro. Alcuni estroversi, trovandosi nel loro ambiente familiare, inizieranno a mentire con la stessa facilità con cui respirano, e dopo un po 'inizieranno persino a credere alle bugie che dicono. Riguarda lo stato e la pressione degli altri. Tutto ciò può trasformare le persone in veri mostri che vogliono solo avere più amici. Questa è una triste verità, ma comunque vera.

Persone narcisistiche

Non c'è da stupirsi che le persone narcisistiche abbiano più probabilità di mentire. Se consideriamo i tratti della loro individualità, vediamo il desiderio di attenzione, le bugie, la mancanza di simpatia e l'eterna ricerca del colpevole - il carattere di un narcisista è creato per preservare una certa individualità. Il motivo per cui un narcisista usa quest'arma è nel vuoto interiore.

La vera identità di un narcisista è sepolta in modo così profondo che crea una vita falsa intorno a lui che vuole disperatamente trasformare in verità.

Cercano attenzione per preservare questa falsa personalità, mentono e rifiutano la simpatia per gli altri. Quando gli altri cominciano a vedere attraverso questa facciata, il narcisista si arrabbia e comincia a mentire ancora di più. Sfortunatamente, la maggior parte delle persone narcisiste non cambia mai e rimangono bugiardi per sempre.

sociopatici

Ci sono poche differenze tra uno psicopatico e un sociopatico, ma ce ne sono alcuni. Mentre i sociopatici si pentono un po 'delle loro azioni e simpatizzano un po' con gli altri, gli psicopatici non possono vantarsene. Gli psicopatici possono facilmente essere affascinanti, mentre i sociopatici mostrano rabbia e disprezzo per gli altri.

La menzogna di un sociopatico è più facile da riconoscere, ma questo lo rende ancora più furbo. Se li fai incazzare, sarai ingannato. Vivono e respirano bugie, purché possano mantenere la calma. Altrimenti, la loro bugia patologica perderà il suo significato e sarà a disposizione degli altri.

Bugiardi patologici

A volte non hai bisogno di essere malato di psicosi o innamorato di te stesso per vivere una vita di bugie senza fine. I bugiardi patologici sembrano normali come tutti gli altri, finché non li esponi a una bugia. Ma non importa quanto tu ci provi, un bugiardo patologico non ammette di mentire, e se pensi che sia un caso isolato, ripensaci.

I bugiardi patologici negano le bugie all'ultimo respiro, con lo stesso zelo mentono a tutti e tutto.

Anche quando non c'è motivo di mentire, lo fanno per divertimento. Lo apprezzano davvero e dire la verità è incredibilmente difficile per loro.

I giovani

Sai che i giovani tendono a mentire in una quantità incredibile? Se ci pensi, capirai il significato. Per la maggior parte, gli studenti tendono a mentire facilmente e mentono su cose che non contano.

Le statistiche mostrano che più si invecchia, meno si inclini a mentire, il che supporta anche questa teoria.

Quindi a chi stanno mentendo? I giovani possono mentire ai loro amici, ma altre bugie vanno alle loro famiglie e ai loro cari. Di solito usano le bugie per ottenere quello che vogliono in tempi di estrema necessità, o per stare fuori da un problema che ha senso. Più invecchi, più autonomia hai e meno bisogno di bugie.

venditori

Questo è facile per la maggior parte di noi capire, ma permettimi di dartelo dall'altra parte. Sono stato in vendita per molti anni - ho venduto prodotti di bellezza, prodotti per l'allattamento e altri prodotti. Mi è stato insegnato a mentire tutto il tempo per vendere prodotti. I miei superiori mi hanno fatto dire cose come "Il prodotto è il migliore", "Il suo effetto è dimostrato" e così via. Sono stato anche costretto a mentire sul fatto che stavo usando questo prodotto e semplicemente lo adoro, che nella maggior parte dei casi era molto lontano dalla verità.

Essendo un venditore, ho mentito tutti i giorni. Ho mentito, perché i prezzi erano così alti e perché la consegna era così costosa. Ho mentito, mentito e mentito, finché non ho iniziato a credere a tutto ciò che mi sfuggiva dalla bocca. Alla fine, ho lasciato questo lavoro perché non potevo più mentire. I venditori mentono, a volte quasi come psicopatici, ea volte diventano essi stessi persone con disordini.

Conosci persone che mentono?

Beh, certo, lo sai. Scommetto che se non sei così sensibile alle bugie, vedi un bugiardo ogni giorno. Forse li vedi in palestra, sul mercato o persino nel tuo ufficio.

Tutti mentono, ma le persone che mentono con la stessa facilità con cui respirano sono pericolose e tu devi essere consapevole della loro presenza. Perché se riescono a mentire così facilmente, allora i tuoi sentimenti e il tuo benessere non causeranno loro ansia.

Inoltre, Sulla Depressione